Mariangela Melato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Mariangela Melato

La scheda: Mariangela Melato

Mariangela Melato (Milano, 19 settembre 1941 – Roma, 11 gennaio 2013) è stata un'attrice italiana.
Annoverata tra le più grandi attrici italiane, iniziò a studiare recitazione sotto la guida di Esperia Sperani. Dopo anni di teatro in cui lavorò con Fantasio Piccoli, Dario Fo, Luchino Visconti e Luca Ronconi, esordì al cinema con Pupi Avati nell'horror Thomas e gli indemoniati.
Il successo arrivò negli anni settanta, per la partecipazione in film drammatici e commedie di successo, soprattutto per la collaborazione artistica con Lina Wertmüller e Giancarlo Giannini nelle commedie grottesche: Mimì metallurgico ferito nell'onore, Film d'amore e d'anarchia e Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto.
Fu in questo periodo che ricevette la maggior parte dei suoi premi cinematografici, fra cui quattro David di Donatello alla migliore attrice per La poliziotta (1974), Caro Michele (1976), Il gatto (1977) e Aiutami a sognare (1981) e altri quattro riconoscimenti speciali. Ha vinto inoltre cinque Nastri d'argento alla miglior attrice, due Globi d'oro, un Ciak d'oro. In ambito teatrale ha vinto due premi Ubu (2002 e 2011) e due premi Eleonora Duse (1987, 1999) come migliore attrice.
Alternò sempre il lavoro fra cinema e teatro: a quest'ultimo si dedicò maggiormente nella seconda parte della sua carriera, diradando le partecipazioni al cinema e lavorando saltuariamente per qualche fiction televisiva.
Ammalatasi di un tumore del pancreas, morì l'11 gennaio 2013 all'età di 71 anni.


Thomas e gli indemoniati, regia di Pupi Avati (1969)
Contestazione generale, regia di Luigi Zampa (1970)
L'invasione (L'Invasion), regia di Yves Allégret (1970)
Il prete sposato, regia di Marco Vicario (1970)
Rapporto a tre, regia di Paul Swimmer (1970)
Incontro, regia di Piero Schivazappa (1970)
Io non scappo... fuggo, regia di Franco Prosperi (1971)
Basta guardarla, regia di Luciano Salce (1971)
Per grazia ricevuta, regia di Nino Manfredi (1971)
La classe operaia va in paradiso, regia di Elio Petri (1971)
Mimì metallurgico ferito nell'onore, regia di Lina Wertmüller (1972)
Lo chiameremo Andrea, regia di Vittorio De Sica (1972)
La violenza: quinto potere, regia di Florestano Vancini (1972)
La polizia ringrazia, regia di Steno (1972)
Il generale dorme in piedi, regia di Francesco Massaro (1972)
Film d'amore e d'anarchia - Ovvero "Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza...", regia di Lina Wertmüller (1973)
Sterminate "Gruppo Zero", regia di Claude Chabrol (1973)
Ultimatum alla polizia, regia di Marc Simenon (1974)
La poliziotta, regia di Steno (1974)
Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto, regia di Lina Wertmüller (1974)
Di che segno sei?, regia di Sergio Corbucci (1975)
L'albero di Guernica, regia di Fernando Arrabal (1975)
Faccia di spia, regia di Giuseppe Ferrara (1975)
Attenti al buffone, regia di Alberto Bevilacqua (1975)
Todo Modo, regia di Elio Petri (1976)
Caro Michele, regia di Mario Monicelli (1976)
La presidentessa, regia di Luciano Salce (1977)
Casotto, regia di Sergio Citti (1977)
Il gatto, regia di Luigi Comencini (1977)
Saxofone, regia di Renato Pozzetto (1978) Con Anthony Franciosa in Aiutami a sognare (1981)
I giorni cantati, regia di Paolo Pietrangeli (1979)
Dimenticare Venezia, regia di Franco Brusati (1979)
Flash Gordon, regia di Mike Hodges (1980)
Oggetti smarriti, regia di Giuseppe Bertolucci (1980)
Il pap'occhio, regia di Renzo Arbore (1980)
Jeans dagli occhi rosa, regia di Andrew Bergman (1981)
Aiutami a sognare, regia di Pupi Avati (1981)
Bello mio, bellezza mia, regia di Sergio Corbucci (1982)
Il buon soldato, regia di Franco Brusati (1982)
Domani si balla!, regia di Maurizio Nichetti (1983)
Il petomane, regia di Pasquale Festa Campanile (1983)
Segreti segreti, regia di Giuseppe Bertolucci (1985)
Notte d'estate con profilo greco, occhi a mandorla e odore di basilico, regia di Lina Wertmüller (1986)
Figlio mio, infinitamente caro..., regia di Valentino Orsini (1987)
Giselle, regia di Herbert Ross (1987)
Mortacci, regia di Sergio Citti (1988)
La fine è nota, regia di Cristina Comencini (1992)
Panni sporchi, regia di Mario Monicelli (1999)
Un uomo perbene, regia di Maurizio Zaccaro (1999)
L'amore probabilmente, regia di Giuseppe Bertolucci (2001)
L'amore ritorna, regia di Sergio Rubini (2004)
Vieni via con me, regia di Carlo Ventura (2005)

Mosè, regia di Gianfranco De Bosio (1974)
Orestea, regia di Luca Ronconi (1975)
Orlando furioso, regia di Luca Ronconi (1975)
Al Paradise, regia di Antonello Falqui (1983)
Vestire gli ignudi, regia di Giancarlo Sepe (1986)
Lulù, regia di Sandro Bolchi (1986)
Emma. Quattro storie di donne, regia di Carlo Lizzani (1987)
Piazza Navona, episodio Amore a cinque stelle, regia di Roberto Giannarelli (1988)
Medea, regia di Tomaso Sherman (1989)
Una vita in gioco, regia di Franco Giraldi (1991)
Le chinois (episodio L'héritage), regia di Vittorio Sindoni (1992)
Una vita in gioco 2, regia di Giuseppe Bertolucci (1992)
Due volte vent'anni, regia di Livia Giampalmo (1993)
L'avvocato delle donne, regia di Andrea e Antonio Frazzi (1997)
La vita cambia, regia di Gianluigi Calderone (2000)
Rebecca, la prima moglie, regia di Riccardo Milani (2008)
Filumena Marturano, regia di Franza Di Rosa (2010)

Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto"

Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto"

  . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto" Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini, regia di Lina Wermuller fu un vero cult degli anni '70. Tra le parti più indimenticabili del film sono gli insulti di Gennarino nei confronti di Raffaella, ingiurie in cui si [...]

deleted

deleted

EVENTI: Mariangela Melato

Nel 1966 fu ingaggiata dallo Stabile di Trieste e nel 1967 lavorò con Luchino Visconti ne La monaca di Monza.

Nel 1977 torna al successo col film Il gatto di Luigi Comencini, nuovamente a fianco di Ugo Tognazzi.

Nel 1968 la sua affermazione definitiva nella propria attività teatrale ne l'Orlando furioso di Luca Ronconi, ma ebbe successo anche nella commedia musicale di Garinei e Giovannini Alleluia brava gente (1971).

Nel 1960, non ancora ventenne, entrò nella compagnia di Fantasio Piccoli, esordendo come attrice in Binario cieco di Carlo Terron, rappresentato al Teatro Stabile di Bolzano.

Dal 1963 al 1965 lavorò con Dario Fo in Settimo: ruba un po' meno e La colpa è sempre del diavolo.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

F. Bolkan e M. Melato ( 1971)

F. Bolkan e M. Melato ( 1971)

1971 - Florinda BolKan e Mariangela Melato in una scena del Film "INCONTRO" di Schivazappa  

FOTO: Mariangela Melato

Mariangela Melato nel 1972

Mariangela Melato nel 1972

Mariangela Melato e Giuseppe Bertolucci sul set del film Oggetti smarriti nel 1979.

Mariangela Melato e Giuseppe Bertolucci sul set del film Oggetti smarriti nel 1979.

Mariangela Melato nel marzo del 1974.

Mariangela Melato nel marzo del 1974.

Mariangela Melato sul set del film Di che segno sei? (1975)

Mariangela Melato sul set del film Di che segno sei? (1975)

Con Adriano Celentano in Di che segno sei?

Con Adriano Celentano in Di che segno sei?

Con Giancarlo Giannini e Lina Polito in Film d'amore e d'anarchia.

Con Giancarlo Giannini e Lina Polito in Film d'amore e d'anarchia.

Mariangela Melato, insieme a Giancarlo Giannini nel film Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto.

Mariangela Melato, insieme a Giancarlo Giannini nel film Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto.

MARIANGELA MELATO - Una carriera in immagini

MARIANGELA MELATO - Una carriera in immagini

Un'attrice divisa tra cinema e teatro. Nel 1969 debutta nel film "Thomas e gli Indemoniati" di Pupi Avati per poi lavorare con Luciano Salce, Elio Petri, Vittorio De Sica, Nino Manfredi, Lina Wertmüller, Claude Chabrol, Sergio Corbucci, Luigi Comencini, Giuseppe Bertolucci, Renzo Arbore e tanti altri registi. Memorabili le sue intepretazioni accanto a Giancarlo Giannini. Nella sua carriera sei David di Donatello, cinque Nastri d'Argento ed un Globo d'Oro. [...]

E PER FINIRE UN FILM CON LA GRANDE MARIANGELA MELATO

E PER FINIRE UN FILM CON LA GRANDE MARIANGELA MELATO

    Mortacci, è un film del 1989, diretto da Sergio Citti. Un cimitero, custodito da Domenico, uomo disonesto e privo di scrupoli, è popolato dalle anime dei defunti che, soprattutto nelle ore notturne, si ritrovano per parlare e trascorrere insieme il tempo che li separa dalla liberazione dei loro spiriti costretti a restare vicino ai propri resti fin quando, nel mondo dei vivi, ci sarà ancora chi si ricorda di loro. Accade così che l'anziano Tommaso Grillo, [...]

il ricordo di Renzo Arbore su MARIANGELA MELATO

il ricordo di Renzo Arbore su MARIANGELA MELATO

IL PRIVILEGIO DI AVERLA ACCANTOil ricordo di Renzo Arbore su MARIANGELA MELATO"Sono stato innamorato di una grande artista e di una grande donna. E sono stato fortunato, per aver conosciuto una persona eccezionale che mi ha fatto diventare prima uomo e poi artista, una fortuna, lo dico con il cuore a pezzi, che ora pago con il grande dolore che provo.Per lei, che era un dono della vita, ho sentito un amore ininterrotto. Io che ho sempre desiderato diventare un [...]

Addio ad una delle più grandi attrici italiane: è morta Mariangela Melato

Addio ad una delle più grandi attrici italiane: è morta Mariangela Melato

Mariangela Melato (1941-2013)  Articoli correlati Addio a Mariangela Melato, signora del teatro e ic... Addio a Mariangela Melato, oggi i funerali nella c... Addio a Mariangela Melato, grande attrice di teatr... Placido: "Tutti i teatri piangeranno la Melato", A... Melato, Il teatro italiano piange un pezzo della s... Addio ad una delle più grandi attrici italiane: è morta Mariangela Melato Commenta Invia Il funerale di Mariangela Melato si terrà a Roma sabato [...]

" MARIANGELA MELATO "

" MARIANGELA MELATO "

Berta Rojas plays La Catedral by Agustín Barrios All'ombra di una piccola rosa, il tuo cuore stanco riposa. Lieve un canto nel vento vola, fin dove dissolve il cielo sul mare. Albeggia il tuo sorriso dove la notte è più chiara, Mariagela

ADDIO MARIANGELA MELATO

ADDIO MARIANGELA MELATO

Stamani a Roma dopo una lunga malattia ci ha lasciato l'attrice Mariangela Melato, nata 71 anni fa. L attrice nata in teatro ma arrivata anche al cinema, interpretando film vicino a grandi attori, come Giancarlo Giannini, ormai da tempo ammalata era ricoverata presso il centro di cura palleative di Roma e dopo una sofferta e lunga malattia ci ha lasciato. Amici,colleghi la ricordano come una grande e bravissima attrice che sapeva interpretare ruoli drammatici e [...]

Addio a Mariangela Melato. La donna forte delle sfide impossibili. Mariangela, modello femminile unico

Vincitrice di diversi david di donatello: ha recitato con Pupi avati, Bertolucci, Monicelli. Aveva 71 anni, attrice di teatro, cinema e tv. I funerali sabato a Roma nella chiesa degli Artisti.// online marketingÈ morta a Roma Mariangela Melato, eclettica e brillante attrice italiana di cinema e teatro, aveva 71 anni e da tempo combatteva contro una grave malattia. Una donna forte, un modello femminile unico nella vita e nella professione, come scrive nel suo [...]

E' morta Mariangela Melato Scomparsa a 71 anni in una clinica romana, era malata da tempo. Il ricordo di amici e colleghi

E' morta Mariangela Melato. L'attrice, nata a Milano nel 1941, è deceduta a 71 anni in unaclinica romana, come ha reso noto il Teatro Stabile di Genova con cui collaborava da tempo, combatteva da anni contro una brutta malattia.  IL RICORDO DI AMICI E COLLEGHI - Gabriele Lavia, direttore del Teatro Argentina di Roma, intervistato da Sky Tg24, sull'attrice e sua grande amica ha detto commosso: "L'ho sentita qualche giorno fa con un sms, non amava farsi sentire [...]

...Mariangela Melato

per dirlo come in un film... se la La classe operaia va in paradiso.... tu nel paradiso avrai sicuramente un ruolo da protagonista! ... Alleluia brava gente    

Avete sentito che la bravissima Mariangela Melato e' tornata con Renzo Arbore???Cribbio e' proprio ...

Avete sentito che la bravissima Mariangela Melato e' tornata con Renzo Arbore???Cribbio e' proprio ...

Avete sentito che la bravissima Mariangela Melato e' tornata con Renzo Arbore???Cribbio e' proprio vero che l'amore fa giri lunghissimi poi ritorna..Come dice una nota canzone di Venditti..certo che..se tornasse il mio fra 20anni..non ci rimane che i giardinetti a dar da mangiare ai colombi.. "Piuttosto che all'ospizio o all'ospedale io sui giardinetti ci farei la firma subito. Arbore e la Melato? Beh si faranno tanta compagnia!"

Rispondi

&id=HPN_Mariangela+Melato_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Mariangela{{}}Melato" alt="" style="display:none;"/> ?>