Marie S gol ne

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Marie S gol ne. Cerca invece Marie Ségolène.

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

2006

La scheda: 2006

Il 2006 (MMVI in numeri romani) è un anno del XXI secolo.


Battisti, l'ira di Carla Bruni: «Mio marito Sarkozy non lo ha mai protetto, io nemmeno lo conosco»

Battisti, l'ira di Carla Bruni: «Mio marito Sarkozy non lo ha mai protetto, io nemmeno lo conosco»

Nei giorni scorsi, dopo la cattura di Cesare Battisti in Bolivia, si è parlato di Nicolas Sarkozy, della moglie Carla Bruni e delle presunte coperture e protezioni in Francia per l'ex terrorista. Oggi, in un colloquio con il quotidiano La Stampa, l'ex premiere dame smentisce categoricamente di aver difeso Battisti: «Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di mettere la parola fine alle menzogne sull'immaginario rapporto, o meglio contatto che ci sarebbe [...]

Dakar 2019, si parte!

Dakar 2019, si parte!

Dakar 2019, si parte! Sono 20 su quattordici mezzi (7 moto, 5 auto e 2 camion) gli azzurri che hanno sfilato sul podio di Playa della Magdalena, una delle spiagge di Lima, da dove scatterà la 41ª edizione della Dakar, con la prima tappa che condurrà i concorrenti dalla capitale del Perù a Pisco. Le moto: Toccherà a Jacopo Cerutti con Husqvarna, il migliore degli azzurri lo scorso anno (20°) e a Maurizio Gerini (Husqvarna), 22° al debutto, a tenere alta la [...]

EVENTI: 2006

Dal 27 marzo 2000 al 27 marzo 2001 è ministro delegato alla Famiglia e all'Infanzia, presso il ministro del Lavoro e della Solidarietà, dapprima Martine Aubry e poi Élisabeth Guigou.

Dal 27 marzo 2000 al 27 marzo 2001 è ministro delegato alla Famiglia e all'Infanzia, presso il ministro del Lavoro e della Solidarietà, dapprima Martine Aubry e poi Élisabeth Guigou.

Il 9 ottobre 2011 si svolgono le primarie del Partito Socialista per eleggere il candidato alla Presidenza della Repubblica francese, Ségolène Royal si candida ed ottiene il 7% dei voti mentre a vincere la competizione elettorale è il suo ex compagno Francois Hollande ex segretario socialista che raggiunge il 39% al primo turno e il 56% dei consensi al secondo turno contro il segretario del partito socialista Martine Aubry.

Il 9 ottobre 2011 si svolgono le primarie del Partito Socialista per eleggere il candidato alla Presidenza della Repubblica francese, Ségolène Royal si candida ed ottiene il 7% dei voti mentre a vincere la competizione elettorale è il suo ex compagno Francois Hollande ex segretario socialista che raggiunge il 39% al primo turno e il 56% dei consensi al secondo turno contro il segretario del partito socialista Martine Aubry.

Nel 1988 si vede conferire una nomina inaspettata da François Mitterrand nelle Deux-Sèvres, dove è eletta deputato.

Dal 1988 al 2007 è stata deputato del 2° collegio del dipartimento di Deux-Sèvres.

Nel 1988 si vede conferire una nomina inaspettata da François Mitterrand nelle Deux-Sèvres, dove è eletta deputato.

Dal 1988 al 2007 è stata deputato del 2° collegio del dipartimento di Deux-Sèvres.

Dal 28 marzo 2001 fino alla fine della legislatura, il 5 maggio 2002, la sua delega è estesa alla Famiglia, all'Infanzia e alle Persone con Handicap.

Dal 28 marzo 2001 fino alla fine della legislatura, il 5 maggio 2002, la sua delega è estesa alla Famiglia, all'Infanzia e alle Persone con Handicap.

Il 2 aprile 2014 è nominata ministro dell'ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell'energia nel nuovo governo di Manuel Valls, lasciando poco dopo la presidenza del consiglio del Poitou-Charentes.

Il 2 aprile 2014 è nominata ministro dell'ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell'energia nel nuovo governo di Manuel Valls, lasciando poco dopo la presidenza del consiglio del Poitou-Charentes.

Nel 1995 si candida a sindaco di Niort ma viene sconfitta a causa delle divisioni del Partito socialista nella circoscrizione.

Nel 1995 si candida a sindaco di Niort ma viene sconfitta a causa delle divisioni del Partito socialista nella circoscrizione.

Nel 2006 si è proposta come candidata socialista alle elezioni presidenziali francesi dell'anno successivo, con un programma centrista e innovatore rispetto alla tradizione del partito.

Il 16 novembre 2006 si tennero le primarie del Partito Socialista, vinte da Ségolène Royal con ampio margine fin dal primo turno, ottenendo il 62% dei voti, Strauss-Kahn e Fabius si sono fermati al 20% e 18% rispettivamente.

Nel 2006 si è proposta come candidata socialista alle elezioni presidenziali francesi dell'anno successivo, con un programma centrista e innovatore rispetto alla tradizione del partito.

Il 16 novembre 2006 si tennero le primarie del Partito Socialista, vinte da Ségolène Royal con ampio margine fin dal primo turno, ottenendo il 62% dei voti, Strauss-Kahn e Fabius si sono fermati al 20% e 18% rispettivamente.

Nel 1994, già deputata all'Assemblea nazionale e al consiglio generale delle Deux-Sèvres, passa il concorso di avvocato al foro di Parigi ed entra nello studio Teitgen.

Nel 1994, già deputata all'Assemblea nazionale e al consiglio generale delle Deux-Sèvres, passa il concorso di avvocato al foro di Parigi ed entra nello studio Teitgen.

Nel 2008 si presenta come candidata alla segreteria del Partito Socialista, il convulso congresso del novembre 2008 la vede sconfitta nel voto finale dei militanti, battuta per soli 102 voti (circa lo 0,04%) da Martine Aubry.

Il 21 novembre 2008 si svolge una serratissima ultima votazione, i cui esiti contestati vedono Royal sconfitta da Aubry per soli 102 voti (lo 0,04%).

Nel 2008 si presenta come candidata alla segreteria del Partito Socialista, il convulso congresso del novembre 2008 la vede sconfitta nel voto finale dei militanti, battuta per soli 102 voti (circa lo 0,04%) da Martine Aubry.

Il 21 novembre 2008 si svolge una serratissima ultima votazione, i cui esiti contestati vedono Royal sconfitta da Aubry per soli 102 voti (lo 0,04%).

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Dakara Boku wa, H ga Dekinai

Dakara Boku wa, H ga Dekinai

Dakara Boku wa, H ga Dekinai Titolo Originale: Dakara Boku wa, H ga Dekinai Autore: Pan Tachibana Data di Uscita: 2012 Genere: Commedia, Ecchi, Sentimentale, Soprannaturale Episodi: 12 + 1 OAV (Concluso) Durata Episodi: 24 min Censura: No TRAMA: Kaga Ryousuke è un ragazzo estremamente pervertito. In una piovosa serata incontra una ragazza dagli occhi e capelli rossi e, venendo a conoscenza [...]

deleted

deleted

Sarkozy in stato di fermo

Sarkozy in stato di fermo

Sarkozy in stato di fermo, l'ex presidente sotto interrogatorio Le Monde: Sarkò è 'en garde a vue' per l'indagine sui presunti finanziamenti illeciti alla campagna elettorale del 2007. "Gheddafi gli fece avere 5 milioni in contanti"   I misteri di Ghanem, morto in circostanze sospette - di A.FARRUGGIA   Sarkozy e i soldi di Gheddafi, le tappe e l'inchiesta Pubblicato il 20 marzo 2018 Sarkozy in stato di fermo a Nanterre Parigi, 20 marzo 2018 - Nicolas [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: 2006

Segolene_Royal

Segolene_Royal

Ségolène Royal nel 2007

Ségolène Royal nel 2007

Ségolène Royal nel 2007

Ségolène Royal nel 2007

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Marie+Ségolène_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ségolène{{}}Royal" alt="" style="display:none;"/> ?>