Marilena

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Marilena (Paraná)

La scheda: Marilena (Paraná)

Marilena è un comune del Brasile nello Stato del Paraná, parte della mesoregione del Noroeste Paranaense e della microregione di Paranavaí. Si trova 650 km a nord-ovest della capitale dello Stato Curitiba.


Marilena comune:
Localizzazione:
Stato: Brasile
Stato federato: Paraná
Mesoregione: Noroeste Paranaense
Microregione: Paranavaí
Amministrazione:
Sindaco: Brasílio Bóvis dal 2013
Territorio:
Coordinate: 22°44′03″S 53°02′18″W / 22.734167°S 53.038333°W-22.734167, -53.038333 (Marilena)Coordinate: 22°44′03″S 53°02′18″W / 22.734167°S 53.038333°W-22.734167, -53.038333 (Marilena)
Altitudine: 358 m s.l.m.
Superficie: 232,363 km²
Abitanti: 6 858[1] (2010)
Densità: 29,51 ab./km²
Altre informazioni:
Prefisso: 44
Fuso orario: UTC-3
Codice IBGE: 4115002
Nome abitanti: marilenense
Cartografia:
Marilena
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Massacrata di botte e uccisa nel suo Bed&Breakfast a Capoverde: Marilena Corrò muore a 52 anni

Massacrata di botte e uccisa nel suo Bed&Breakfast a Capoverde: Marilena Corrò muore a 52 anni

Tragedia a Capoverde: è stata trovata morta in una cisterna la trevigiana Marilena Corrò, 52 anni, nata e residente a Treviso. Era la proprietaria del B&B “A Paz” nella città di Boavista sull'isola di Sal: la morte per cause ancora al vaglio degli inquirenti. La donna aveva ereditato l’attività da suo padre Luciano che circa 18 anni fa acquistò una vecchia casa colonica sviluppando un progetto turistico-residenziale. E' morta così sull'isola di Boa [...]

Massacrata di botte e uccisa nel suo Bed&Breakfast a Capoverde: Marilena Corrò muore a 52 anni

Massacrata di botte e uccisa nel suo Bed&Breakfast a Capoverde: Marilena Corrò muore a 52 anni

Tragedia a Capoverde: è stata trovata morta in una cisterna la trevigiana Marilena Corrò, 52 anni, nata e residente a Treviso. Era la proprietaria del B&B “A Paz” nella città di Boavista sull'isola di Sal: la morte per cause ancora al vaglio degli inquirenti. La donna aveva ereditato l’attività da suo padre Luciano che circa 18 anni fa acquistò una vecchia casa colonica sviluppando un progetto turistico-residenziale. E' morta così sull'isola di Boa [...]

Al convegno di Viareggio anche"Le Donne Pescatrici Eoliane" della dottoressa Macrina Marilena Maffei

Al convegno di Viareggio anche"Le Donne Pescatrici Eoliane" della dottoressa Macrina Marilena Maffei

C'era tanta gente al Convegno 'Donne di Mare', che ha avuto luogo presso il Museo della Marineria 'A. Gianni' di Viareggio. Un luogo deputato alla memoria marinara. L'evento, previsto per la seconda giornata del V Memorial Vincenzo Simonini, ha voluto rendere omaggio alla figura femminile e al rapporto fra il mare e la donna in tutte le sue forme. Protagoniste importanti figure femminili della vita e della cultura marinara che hanno raccontato la loro esperienza [...]

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: "Sta bene, non ha problemi..."

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: "Sta bene, non ha problemi..."

La sua storia ha commosso mezza Italia: parliamo di Marilena, la signora che è svenuta in strada per il freddo e la fame pochi giorni fa. La trasmissione La vita in diretta è andata ad intervistarla, per chiederle della sua vita e delle sue difficoltà. «Mi sono sentita che non stavo bene, e sono svenuta...», racconta la donna, con un filo di voce. Marilena si sente abbandonata, dice l'inviata di Raiuno, che va a cercare i suoi familiari per chiedere notizie: [...]

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: "Sta bene, non ha problemi..."

Marilena, anziana svenuta per fame. I familiari a La vita in diretta: "Sta bene, non ha problemi..."

La sua storia ha commosso mezza Italia: parliamo di Marilena, la signora che è svenuta in strada per il freddo e la fame pochi giorni fa. La trasmissione La vita in diretta è andata ad intervistarla, per chiederle della sua vita e delle sue difficoltà. «Mi sono sentita che non stavo bene, e sono svenuta...», racconta la donna, con un filo di voce. Marilena si sente abbandonata, dice l'inviata di Raiuno, che va a cercare i suoi familiari per chiedere notizie: [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

COMPLEANNO DI MARILENA

COMPLEANNO DI MARILENA

3 MAGGIO 2017 - COMPLEANNO DI MARILENA Oggi ultimo corso di informatica e compleanno di Marilena. Rita e Marilena per l'occasione si sono dedicate a cucinare torte favolose, che  noi gruppo, con grande piacere abbiamo gustato. Complimenti siete state bravissime. Sotto una vista della torta di Rita, Marilena purtroppo si è dimenticata di fare la foto del suo capolavoro. E' stato un pomeriggio molto gradevole e Lena ci ha fatto la sorpresa di [...]

Marilena Censi, quando il corpo è un capolavoro

Marilena Censi, quando il corpo è un capolavoro

L”umanità ha dipinto il proprio corpo fin dal passato più lontano, per magia e religione, ma anche per proteggere la pelle e abbellire la persona. Pratiche che sono sopravvissute fra gli aborigeni australiani o le certe tribù amazzoniche, finché riemersero nel mondo occidentale come forma d’arte. Accadde, a quanto pare, nel 1933  alla Fiera mondiale di Chicago, quando Max Factor, dopo aver truccato interamente la sua modella con un nuovo [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Christianna Brand: Cockrill perde la testa (Heads You Lose,1941) - trad. Marilena Caselli - I Classici del Giallo Mondadori  N.890 del 2001

Christianna Brand: Cockrill perde la testa (Heads You Lose,1941) - trad. Marilena Caselli - I Classici del Giallo Mondadori N.890 del 2001

Il primo romanzo di Christianna Brand, con l’Ispettore Cockrill fu Heads You Lose, scritto nel 1941. Prima di esso, nello stesso anno, Christianna aveva però esordito con “La morte ha i tacchi alti” (Death in High Heels), romanzo che le aveva riservato un’ottima accoglienza e che le era servito di sprone, quando ancora lavorava come commessa, convincendola a continuare la sua carriera di scrittrice. E’ un romanzo con dei delitti impossibili e che ha una [...]

ANNAMARIA ...E IL RACCONTO DI MARILENA

ANNAMARIA ...E IL RACCONTO DI MARILENA

ANNAMARIA ... E IL RACCONTO DI MARILENA MARILENA racconto (479) di Dino Secondo Barili annamariamennitti il 25/07/14 alle 09:40 via WEB "Larga è la via, strette le foglie dite la vostra che ho detto la mia" e vissero felici e contenti , se la vita è un dono di Dio ,tu l'hai resa preziosissima .Complimenti Dino....ciao Dino (Rispondi)   dinobarili il 25/07/14 alle 19:09 via WEB Ciao Annamaria - ogni racconto deve piacere a chi legge... e far sognare. Dino [...]

MARILENA racconto (479) di Dino Secondo Barili

Intrigo … …a Pavia (Queste storie, anche se raccontate come vere, sono  frutto di fantasia. Pertanto non hanno nulla a che vedere con persone o fatti realmente avvenuti) racconto del Martedì – vigilia di Natale 2013 Marilena (479) Un gruppo di amici di un Bar di Piazza della Vittoria in Pavia, ogni anno organizzava la “cena della vigilia”, presso un Ristorante pavese. Ogni anno, cinque uomini e sei donne si ritrovavano per gli auguri di “buone [...]

Rhys Bowen – L’ultima illusione (The Last Illusion, 2010) – trad. Marilena Caselli – Il Giallo Mondadori N. 3109 del Luglio 2014.

Rhys Bowen – L’ultima illusione (The Last Illusion, 2010) – trad. Marilena Caselli – Il Giallo Mondadori N. 3109 del Luglio 2014.

Ogni estate c'è sempre qualcuno che  invoca la pubblicazione di un qualche romanzo inedito di autori affermati: per esempio di Paul Halter. A parte il fatto che bisognerebbe vedere se fosse già pronta la traduzione di un nuovo romanzo, cosa di cui io non sono affatto certo, non avendo alcuna certezza che un altro romanzo oltre La settima ipotesi sia stato già tradotto (cosa surrogata dal fatto che da Paul Halter io non abbia ricevuto alcuna notizia in [...]

&id=HPN_Marilena_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Marilena" alt="" style="display:none;"/> ?>