Mario Francesco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Mario Batali

La scheda: Mario Batali

Mario Francesco Batali (Seattle, 19 settembre 1960) è un cuoco e scrittore statunitense.


Usa: polizia chiude indagini chef Batali

Usa: polizia chiude indagini chef Batali

(ANSA) – NEW YORK, 9 GEN – La polizia di New York ha chiuso tre indagini per molestie sessuali aperte sul celebre chef Mario Batali perche’ gli investigatori non hanno rinvenuto abbastanza prove per procedere a un arresto. Lo riporta il New York Times citando fonti della polizia, secondo le quali due indagini sono state chiuse in agosto perche’ andavano al di la’ dei termini di prescrizione dello stato di New York. Il terzo caso è stato chiuso perche’ [...]

Molestie:indagini polizia NY chef Batali

Molestie:indagini polizia NY chef Batali

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAG – La polizia di New York ha avviato indagini sulle nuove accuse di moleste sessuali rivolte contro il celebre chef Mario Batali, già travolto dallo scandalo degli abusi e costretto a ‘divorziare’ da Eataly lo scorso dicembre. L’NYPD ha confermato le indagini dopo la trasmissione del programma ’60 Minutes’ ieri sera durante il quale una donna che ha voluto mantenere l’anonimato ha accusato Batali di averla drogata e [...]

EVENTI: Mario Batali

Nel 1989 lavora presso un ristorante di Borgo Capanne, in provincia di Bologna, dove perfeziona l'arte culinaria italiana.

Nel 1993 apre il ristorante "Po" e nel 1998 il "Babbo Ristorante e Enoteca" di New York insieme a Joe Bastianich (figlio di Lidia Bastianich), col quale aprirà in seguito diversi ristoranti.

Il senatore Ferrara, multato litiga con i Polizioti: "dovete mettervi sull'attenti"

Il senatore Ferrara, multato litiga con i Polizioti: "dovete mettervi sull'attenti"

“Volete farmi la multa? Ma io sono un Senatore della Repubblica! Dovete mettervi sull'attenti e farmi il saluto militare, altro che multa”. La sindrome del “lei non sa chi sono io” colpisce ancora: stavolta tocca al senatore Pdl-Grande Sud Mario Ferrara. Il senatore è stato fermato sabato a un posto di blocco in via Emerico Amari a Palermo e agli agenti che gli contestavano la mancata esposizione del tagliando assicurativo e la revisione scaduta della sua [...]

Giallo di Savona: l'omicida è il tabaccaio Mario Francesco Vigili

SAVONA. Aveva detto agli inquirenti di non conoscere nemmeno la vittima, ma i tabulati telefonici lo hanno incastrato. Si tratta di Marco Francesco Vigili. L’uomo, incensurato di 34 anni, ha confessato, dopo un lungo interrogatorio di garanzia in carcere al gip, Emilio Fois, di aver ucciso Francesca Bove, la ventinovenne trovata con il cranio fracassato nelle cantine della sua abitazione a Borghetto Santo Spirito.   E' il titolare di una tabaccheria, in corso [...]

Bulgaria, per il 60% Ue favorisce pace

Bulgaria, per il 60% Ue favorisce pace

(ANSAmed) – SOFIA, 21 FEB – Il 60% dei bulgari valuta la politica estera dell’Uе come un fattore stabilizzante per la pace mondiale, mentre il 16% ritiene il contrario. È quanto è emerso da un sondaggio condotto dall’agenzia demoscopica Gallup International e pubblicato oggi a Sofia. In merito alla politica estera russa, il 43% dei bulgari la considera pacifica, mentre il 27% percepisce Mosca come una minaccia alla pace globale. Il 56% dei bulgari [...]

Lady Gaga torna single. "Non ha funzionato" con Christian Carino

Lady Gaga torna single. "Non ha funzionato" con Christian Carino

Roma, 20 feb. (askanews) - Lady Gaga è tornata single. La notizia impazza sui principali siti di gossip, da People a TMZ, soprattutto in vista della notte degli Oscar, a cui, a quanto pare, la pop star si presenterà tutta sola sul red carpet. È già finita la storia con Christian Carino, agente di molti personaggi dello spettacolo cinquantenne, iniziata nel 2017. Una fonte vicina alla coppia ha riferito che si sono lasciati senza "drammi", "semplicemente non [...]

Lady Gaga torna single

Lady Gaga torna single

(ANSA) – NEW YORK, 20 FEB – Lady Gaga e Christian Carino non sono più una coppia. Il fidanzamento è stato rotto solo dopo pochi mesi. “Semplicemente non ha funzionato – ha fatto sapere la popstar attraverso un suo portavoce -. Le relazioni a volte finiscono. Non c’e’ alcun dramma dietro”. Le indiscrezioni su una possibile rottura erano cominciate a circolare dopo che Gaga, 32 anni, non aveva al dito il suo anello di fidanzamento alla scorsa [...]

Trump nomina Rosen vice alla Giustizia

Trump nomina Rosen vice alla Giustizia

(ANSA) – NEW YORK, 12 FEB – Donald Trump nomina Jeffrey Rosen prossimo viceministro della Giustizia. Rosen sostituira’ Rod Rosenstein, che dovrebbe lasciare in marzo in un’uscita attesa dopo la conferma di William Barr a ministro della Giustizia. Rosenstein ha la supervisione delle indagini sul Russiagate. Rosen, attualmente numero due al dipartimento dei Trasporti, e’ un legale che ha servito ai piu’ alti livelli del governo e del settore privato. [...]

Usa, Trump vuole rimuovere il capo 007

Usa, Trump vuole rimuovere il capo 007

(ANSA) – NEW YORK, 19 FEB – Il presidente americano Donald Trump sta valutando la rimozione il direttore della National Intelligence, Daniel Coats, nei confronti del quale è sempre più frustrato. Lo riporta il Washington Post citando alcune fonti, secondo le quali Trump e’ convinto che Coats stia mettendo a rischio i suoi obiettivi, soprattutto per la Corea del Nord. Un licenziamento di Coats non sarebbe comunque immediato, nonostante Trump valuti di [...]

Libia: Trump proroga emergenza nazionale

Libia: Trump proroga emergenza nazionale

(ANSA) – NEW YORK, 19 FEB – Donald Trump proroga l’emergenza nazionale sulla Libia, dichiarata nel 2011: ”deve continuare oltre il 25 febbraio 2019. La prolungo per un anno”. ”La situazione in Libia continua a porre una inusuale e straordinaria minaccia alla sicurezza nazionale e alla politica estera degli Stati Uniti e misure sono necessarie” per evitare il ”dirottamento di asset o altri abusi da parte da parte dei membri della famiglia Gheddafi e [...]

Sedici stati Usa fanno causa a Trump per il muro con il Messico

Sedici stati Usa fanno causa a Trump per il muro con il Messico

Washington, 19 feb. (askanews) - Mobilitazione negli Stati Uniti contro la decisione di Donald Trump di dichiarare un'emergenza nazionale per trovare i fondi per la costruzione del muro al confine con il Messico. Sedici Stati hanno intentato una azione legale nei confronti del Presidente, in quanto sostengono che viola la Costituzione. Nel documento, depositato al tribunale federale distrettuale di San Francisco, la coalizione guidata dalla California mette in [...]

Abe non si pronuncia sul Nobel per Trump

Abe non si pronuncia sul Nobel per Trump

(ANSA) – TOKYO, 18 FEB – Il premier giapponese Shinzo Abe non ha voluto rispondere alla domanda della commissione parlamentare che gli chiedeva se avesse nominato il presidente Usa Donald Trump per il premio Nobel per la Pace, come rivelato dallo stesso inquilino della Casa Bianca nel corso del fine settimana. Abe si è limitato a dire di ritenere Trump decisivo nel condizionare il programma missilistico e nucleare della Corea del Nord, riferendosi al vertice [...]

Venezuela:Trump,si lascino entrare aiuti

Venezuela:Trump,si lascino entrare aiuti

(ANSA) – WASHINGTON, 18 GEN – “L’esercito e le forze di sicurezza dovrebbero ascoltare il presidente Guaidò e consentire che gli aiuti umanitari entrino in Venezuela”: è uno dei passaggi del discorso che Donald Trump terrà oggi a Miami davanti alla comunità venezuelana, secondo quanto anticipato dalla Casa Bianca.

Trump evoca punizione per satira Baldwin

Trump evoca punizione per satira Baldwin

(ANSA) – WASHINGTON, 18 GEN – E’ duello a distanza tra Donald Trump e Alec Baldwin, l’attore che interpreta il presidente nel popolare show satirico ‘Saturday Night Live’ (Snl) su Nbc. Dopo l’ultima derisione di Trump per il discorso con cui ha annunciato l’emergenza nazionale al confine col Messico, il presidente ha reagito minacciosamente su Twitter: “niente di divertente al trito Saturday Night Live sulla Fake News NBC! La domanda e’ come i [...]

Carnevale di Nizza, tra Trump e Macron spunta #MeToo e Weinstein

Carnevale di Nizza, tra Trump e Macron spunta #MeToo e Weinstein

Nizza, 18 feb. (askanews) - Per il 135esimo Carnevale di Nizza si è scelto il tema "Re del cinema" per celebrare i cento anni degli studios cinematografici de La Victorine. Durante la tradizionale parata con i carri allegorici, molte le caricature di volti noti del cinema francese e americano, come Gerard Depardieu, Charlie Chaplin, Marilyn Monroe e Alfred Hitchcock, accanto ai politici come Donald Trump, il presidente Emmanuel Macron con la moglie Brigitte e [...]

Trump avverte: 'L'Europa processi 800 Isis o li libero'

Trump avverte: 'L'Europa processi 800 Isis o li libero'

“Ci stiamo ritirando dopo una vittoria al 100% sul Califfato”, twitta Donald Trump, riferendosi al ritiro delle truppe americane dalla Siria. “Gli Stati Uniti – scrive ancora Trump – stanno chiedendo a Gran Bretagna, Francia, Germania e altri alleati europei di prendersi gli 800 combattenti dell’Isis che abbiamo catturato in Siria e di processarli. Il Califfato è pronto a cadere. L’alternativa non è buona ed è che saremo costretti a [...]

Trump: Via da Siria, vittoria sull'Isis

Trump: Via da Siria, vittoria sull'Isis

(ANSA) – NEW YORK, 17 FEB – “Ci stiamo ritirando dopo una vittoria al 100% sul Califfato”. Lo twitta Donald Trump, riferendosi al ritiro delle truppe americane dalla Siria. “Gli Stati Uniti – scrive ancora Trump – stanno chiedendo a Gran Bretagna, Francia, Germania e altri alleati europei di prendersi gli 800 combattenti dell’Isis che abbiamo catturato in Siria e di processarli. Il Califfato è pronto a cadere. L’alternativa non è buona ed è [...]

Leader dem, Trump straccia Costituzione

Leader dem, Trump straccia Costituzione

(ANSA) – WASHINGTON, 15 FEB – “Questa è chiaramente una presa di potere da parte di un presidente deluso e che ha fallito, e che cerca di ottenere quello che vuole al di fuori della legge. E il Congresso non può lasciare che un presidente stracci la Costituzione”: questa la reazione dei leader democratici in Congresso, Nancy Pelosi e Chuck Schumer, dopo la dichiarazione dell’emergenza nazionale al confine col Messico da parte di Donald Trump.

Trump dichiara l'emergenza nazionale a confine col Messico

Trump dichiara l'emergenza nazionale a confine col Messico

Il presidente americano Donald Trump, parlando alla Casa Bianca, ha annunciato la dichiarazione dell’emergenza nazionale al confine con il Messico: “Non e’ solo una questione di promesse elettorali, c’e’ una vera e propria crisi della sicurezza. E dire che il muro non funziona è solo una bugia, una grande bugia”. “Siamo di fronte a un’invasione di droga, di gang, di criminali, di persone, e questo è inaccettabile”, ha detto Trump motivando la [...]

Trump, pena di morte per chi vende droga

Trump, pena di morte per chi vende droga

(ANSA) – WASHINGTON, 15 FEB – Il presidente americano Donald Trump parlando alla Casa Bianca sul traffico di stupefacenti attraverso il confine col Messico si è detto favorevole alla pena di morte per chi vende droga come accade in Cina.

Trump, con Cina accordo molto vicino

Trump, con Cina accordo molto vicino

(ANSA) – WASHINGTON, 15 FEB – “Siamo più vicini che mai ad un accordo con la Cina sulle questioni commerciali”: lo ha detto il presidente americano Donald Trump parlando alla Casa Bianca dopo l’ultima tornata di negoziati a Pechino. “Le relazioni con la Cina sono molto buone e io ho grande rispetto per il presidente Xi Jining”.

Weld primo sfidante rep di Trump in 2020

Weld primo sfidante rep di Trump in 2020

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – L’ex governatore repubblicano del Massachusetts, Bill Weld, sta valutando di sfidare Donald Trump alle elezioni del 2020. Una decisione legata al fatto – spiega Weld secondo quanto riportano i media americani – che gli Stati Uniti sono in ”grave pericolo”. Se scendesse ufficialmente in campo, Weld sarebbe il primo repubblicano a farsi avanti per sfidare Trump nel 2020.

Trump dichiara emergenza nazionale

Trump dichiara emergenza nazionale

(ANSA) – WASHINGTON, 15 FEB – Il presidente americano Donald Trump parlando alla Casa Bianca ha annunciato la dichiarazione dell’emergenza nazionale al confine con il Messico: “Non e’ solo una questione di promesse elettorali, c’e’ una vera e propria crisi della sicurezza. E dire che il muro non funziona e’ solo una bugia, una grande bugia”.

Iran: Zarif, Trump è inaffidabile

Iran: Zarif, Trump è inaffidabile

(ANSA) – ISTANBUL, 15 FEB – Anche se l’Iran decidesse di tornare a negoziare con gli Stati Uniti, non potrebbe fidarsi del rispetto di un eventuale accordo da parte di Donald Trump. Lo ha detto in un’intervista alla Nbc il ministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif, prima di partecipare a Monaco di Baviera alla conferenza internazionale sulla sicurezza. “Perché dovremmo negoziare? Perché dovremmo fidarci che il presidente Trump rispetti la [...]

&id=HPN_Mario+Francesco_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mario{{}}Batali" alt="" style="display:none;"/> ?>