Martin Scorsese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Martin Scorsese

La scheda: Martin Scorsese

Martin Charles Scorsese (New York, 17 novembre 1942) è un regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico statunitense. Esponente della New Hollywood, è considerato uno dei maggiori e più importanti registi della storia del cinema. Temi centrali dei suoi film sono la violenza istintiva dell'uomo, la colpa, il peccato e la religione. Il suo stile, spesso caratterizzato da sequenze virtuosistiche e violenza iperrealista, trae ispirazione dalla Nouvelle Vague francese, dal Neorealismo italiano e dal cinema indipendente di John Cassavetes.
Rilevanti nella sua carriera i sodalizi con Daniel Day-Lewis, Harvey Keitel, Joe Pesci e soprattutto con Robert De Niro e Leonardo DiCaprio. Tra i numerosi premi cinematografici ricevuti, l'Oscar alla miglior regia nel 2007 per The Departed - Il bene e il male, la Palma d'oro al Festival di Cannes nel 1976 per Taxi Driver, il Leone d'oro alla carriera al Festival del cinema di Venezia nel 1995 e tre Golden Globe come miglior regista nell'ultimo decennio.



Chi sta bussando alla mia porta? (Who's That Knocking at My Door) (1967)
America 1929 - Sterminateli senza pietà (Boxcar Bertha) (1972)
Mean Streets - Domenica in chiesa, lunedì all'inferno (Mean Streets) (1973)
Alice non abita più qui (Alice Doesn't Live Here Anymore) (1974)
Taxi Driver (1976)
New York, New York (1977)
Toro scatenato (Raging Bull) (1980)
Re per una notte (The King of Comedy) (1983)
Fuori orario (After Hours) (1985)
Il colore dei soldi (The Color of Money) (1986)
L'ultima tentazione di Cristo (The Last Temptation of Christ) (1988)
Quei bravi ragazzi (Goodfellas) (1990)
Cape Fear - Il promontorio della paura (Cape Fear) (1991)
L'età dell'innocenza (The Age of Innocence) (1993)
Casinò (Casino) (1995)
Kundun (1997)
Al di là della vita (Bringing Out the Dead) (1999)
Gangs of New York (2002)
The Aviator (2004)
The Departed - Il bene e il male (The Departed) (2006)
Shutter Island (2010)
Hugo Cabret (Hugo) (2011)
The Wolf of Wall Street (2013)
Silence (2016)

deleted

deleted

SCORSESE

Blog in semi-pausa, ma solo per pochi giorni.. Comunque mi piacerebbe sapere cosa pensate del grande Martin Scorsese, del suo Cinema, della sua "poetica" , dei suoi film.. Grazie e buona vita a tutti!

EVENTI: Martin Scorsese

Nel 1975 ha sposato l'insegnante e sceneggiatrice Julia Cameron, da cui ha avuto una figlia, Domenica, nata nel 1976, i due divorziarono nel 1977, quando la loro figlia aveva solo 5 mesi.

Dal 1999 è sposato con la produttrice Helen Morris da cui ha avuto, nello stesso anno, la figlia Francesca.

Nel 1970 partecipa alla realizzazione del film documentario Woodstock, come assistente alla regia e come supervisore del montaggio.

Nel 2004 è la volta di The Aviator, film basato sulla vita della leggenda di Hollywood Howard Hughes, per il quale il protagonista Leonardo DiCaprio ha vinto il Golden Globe come miglior attore e Cate Blanchett l'Academy Award come migliore attrice non protagonista.

Nel 1991 tenne impegno al suo debito e realizzò Cape Fear - Il promontorio della paura, remake dell'omonimo film del 1962 con protagonista ancora una volta Robert De Niro, nel ruolo di un fanatico che perseguita un avvocato e la sua famiglia per averlo condannato al carcere per quattordici anni, a causa di uno stupro.

Dal 1979 al 1982 è stato sposato con l'attrice Isabella Rossellini e dal 1985 al 1991 con la produttrice Barbara De Fina.

Nel 1995 Scorsese esce nei cinema con un nuovo film dalle connotazioni gangster: Casinò, basato su una storia vera e adattato per lo schermo insieme a Nicholas Pileggi, con protagonisti Sharon Stone, Robert De Niro e Joe Pesci, epopea di quasi tre ore sulla nascita ed il declino delle bande criminali a Las Vegas dagli anni settanta in poi, oltre che analisi dei sogni di gloria andati in fumo dei protagonisti Sam Rothstein e Nicky Santoro, sia per l'eccesso di denaro e stupefacenti che logorarono sempre di più i loro ritmi di vita, sia per la comune storia amorosa con l'attraente Ginger.

Nel 2006 Scorsese torna a realizzare un film ad ambientazione gangster: The Departed, remake del film di Hong Kong del 2002 Infernal Affairs.

Nel 2005 e 2008 Scorsese realizza anche due documentari musicali, rispettivamente No Direction Home, dedicato a Bob Dylan, e nel 2008 Shine a Light, dedicato ai Rolling Stones.

Il 17 gennaio 2010 Scorsese riceve il Golden Globe alla carriera e nello stesso anno esce nelle sale la quarta collaborazione fra il regista e Leonardo DiCaprio: Shutter Island, un thriller psicologico tratto dall'omonimo romanzo di Dennis Lehane pubblicato nel 2003.

Nel 2011 Scorsese dirige Hugo Cabret, tratto dal romanzo La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick.

Nel 1988 Scorsese firmò un contratto con la Universal Pictures nel quale in cambio della produzione de L'ultima tentazione di Cristo il regista avrebbe girato un film più commerciale.

Nel 1987 dirige il videoclip di Bad, title track dell'omonimo album della popstar americana Michael Jackson, dalla durata di 18 minuti in una stazione della metropolitana di New York.

Nel 1989 Scorsese partecipa al film collettivo New York Stories, formato da tre episodi da circa quaranta minuti, diretti rispettivamente da Scorsese, Francis Ford Coppola e Woody Allen.

Nel 1965, grazie ad un prestito della università di New York, inizia le riprese di un film intitolato Bring On the Dancing Girls, per poi lasciarle incompiute a causa di alcuni ostacoli nella produzione.

Nel 1965 ha sposato Laraine Brennan da cui ha avuto una figlia, Cathy, nata nello stesso anno, i due divorziarono nel 1971.

Nel 1983 sembrava poter essere possibile fare il film, ma la Paramount rifiutò di produrlo a seguito delle polemiche da parte di associazioni cattoliche.

Nel 2012 la rivista Sight & Sound ha lanciato un sondaggio, che si ripete ogni 10 anni per decretare il miglior film di tutti i tempi, nel quale ai più grandi registi contemporanei veniva chiesto di scegliere 10 film tra i loro preferiti.

Nel 1986 Scorsese gira un film su commissione: Il colore dei soldi, con Paul Newman e Tom Cruise, sequel de Lo spaccone a 25 anni di distanza dal film originale.

Nel 1967, dietro consiglio del suo professore Haig Manoogian, riprende a lavorare al film, girando in 16 mm e intitolandolo I Call First.

Nel 2015, viene ufficializzato che il prossimo film di Scorsese sarà l'adattamento del romanzo Silenzio, di Shūsaku Endō, sul quale stava lavorando da vent'anni, le riprese inizieranno a fine gennaio.

Nel 1985 Scorsese gira un piccolo film indipendente fuori dai canoni con protagonista Griffin Dunne, Fuori orario.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Martin Scorsese

Da sinistra: Salvo Cuccia, Martin Scorsese e Vittorio De Seta al Tribeca Film Festival 2005

Da sinistra: Salvo Cuccia, Martin Scorsese e Vittorio De Seta al Tribeca Film Festival 2005

Martin Scorsese al centro tra Leonardo DiCaprio e Cameron Diaz a Cannes nel 2002

Martin Scorsese al centro tra Leonardo DiCaprio e Cameron Diaz a Cannes nel 2002

Martin Scorsese al Festival internazionale del cinema di Berlino 2008

Martin Scorsese al Festival internazionale del cinema di Berlino 2008

Martin Scorsese riceve da Monica Vitti il Leone d'oro alla carriera alla 52ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (1995)

Martin Scorsese riceve da Monica Vitti il Leone d'oro alla carriera alla 52ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia (1995)

Martin Scorsese con i Rolling Stones alla prima di Shine a Light (2008)

Martin Scorsese con i Rolling Stones alla prima di Shine a Light (2008)

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Martin+Scorsese_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Martin{{}}Scorsese" alt="" style="display:none;"/> ?>