Mary Coughlan

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Mary Coughlan

Dopo Mary Black, Un’Altra Voce Irlandese Strepitosa. Mary Coughlan – Live & Kicking

Dopo Mary Black, Un’Altra Voce Irlandese Strepitosa. Mary Coughlan – Live & Kicking

Mary Coughlan – Live & Kicking – Hail Mary Records E’ sempre una buona notizia quando esce un nuovo disco di Mary Coughlan, ritenuta da chi scrive (ma non solo da me) una delle più grandi interpreti vocali irlandesi e di tutto ill panorama musicale attuale: lo scettro se lo gioca, anche se in generi differenti, con la collega Mary [...]

MARY COUGHLAN: LA STORIA DEL ROCK

MARY COUGHLAN: LA STORIA DEL ROCK

Irlandese di origine, si rivela fra le più interessanti interpreti del folk, soul e jazz, apparsa sulle scene musicali britanniche, iniziando nel 1980 a partecipare nei festival irlandesi e nel 1985 incidendo il primo album Tried & emotional. In questo album sono apprezzabili le cover e le ottime qualità canore della cantante. Il buon riscontro commerciale è da contrapporsi ai suoi problemi personali, specie con alcol. i brani dei seguenti album sono sempre più [...]

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni Il Governo mette l`Unione europea davanti alla necessità di tutelare l'agroalimentare italiano, minacciato dai possibili dazi statunitensi. Sulla scrivania del commissario all'gricoltura, Phil Hogan, prossimo responsabile comunitario per il commercio e quindi incaricato di gestire il negoziato con Washington, è stata recapitata una lettera firmata Teresa Bellanova per chiedere [...]

Domenica passata con James

Domenica passata con James

Una festa a Trieste, in onore dello scrittore irlandese James Joyce, a cui venne intitolata la passerella sul Canale di Ponterosso in presenza dell'allora sindaco Roberto Cosolini. Anche quest’anno Trieste si è celebrato il Bloomsday la giornata di Bloom, il protagonista dell’Ulisse di Joyce, con una serie di eventi. Leggete QUI Ieri ho passato spettacolare domenica, con Joyce in Ponterosso e dintorni

deleted

deleted

deleted

deleted

Il presidente di AICIG Baldrighi e il commissario Europeo Phil Hogan si incontrano a Origo

Il presidente di AICIG Baldrighi e il commissario Europeo Phil Hogan si incontrano a Origo Si è tenuta stamani a Parma la seconda edizione del Global Forum delle Indicazioni Geografiche “L’innovazione in un contesto che conta circa 3400 prodotti europei a IG - uniti dalla condivizione degli elementi di tradizione e qualità - rappresentativi del 15% circa delle esportazioni europee, è un fattore imprescindibile. Ma non basta: per il futuro delle IG dobbiamo [...]

James Joyce

"- Sono momenti di completa follia, quando proviamo un'intensa passione per una donna. Non vediamo nulla. Non pensiamo a nulla. Solo a possederla. Chiamalo pure brutale, bestiale, quello che vuoi.- Temo che questo desiderio cos� forte e irresistibile di possedere una donna non sia amore.- Non � mai esistito un uomo sulla terra che non provasse il desiderio di possedere - intendo possedere carnalmente - la donna che ama. E' legge di natura.- E che significa per [...]

James Joyce

"- Sono momenti di completa follia, quando proviamo un'intensa passione per una donna. Non vediamo nulla. Non pensiamo a nulla. Solo a possederla. Chiamalo pure brutale, bestiale, quello che vuoi.- Temo che questo desiderio così forte e irresistibile di possedere una donna non sia amore.- Non è mai esistito un uomo sulla terra che non provasse il desiderio di possedere - intendo possedere carnalmente - la donna che ama. E' legge di natura.- E che significa per [...]

James Joyce: i suoi primi anni sino a “Gente di Dublino” (due racconti: Eveline, Un increscioso incidente)

Note biografiche di James Joyce fino alla composizione di “Gente di Dublino” Per chiunque si accosti a studiare un artista, … Continua a leggere→

Sarà Solo Blues Ma Ci Piace! Kenny Neal - Bloodline

Sarà Solo Blues Ma Ci Piace! Kenny Neal - Bloodline

Kenny Neal - Bloodline - Cleopatra Records Kenny Neal è uno dei migliori musicisti delle ultime generazioni del Blues (per quanto veleggi verso i 60, da compiersi il prossimo anno, i bluesmen per definizione, sono sempre “giovani” comunque, sino circa agli 80 anni): nativo di New Orleans, facente parte di una famiglia che fa capo a Raful Neal, altro ottimo praticante delle 12 battute, con otto dei nove fratelli impegnati anche loro nella musica, la migliore [...]

XENOX

XENOX

ASHTARI GALABUUIASHTARI TUTHDUVATSEHLAMBQ POSEIDUNAZIGHYOUI SHESHOUHRHA LAQHSH'EKHTURAN'EKHIZIGHYI HATLESHUTALASOGGASHTARQHUIU ASHTARITHORVALLIQARAG THORVALLI QHUZARTHORVALLISHOUTHORVALLI ASHTARI     Venerdì 22 Ottobre 2004, 13:14   Cervello, chi è bilingue ha più materia grigia Di Staibene.it   Essere bilingue aiuta il cervello a diventare più grande. L'ha scoperto Andrea Mechelli, neuroscienziato presso la University College di Londra che ha compiuto due [...]

Gente di Dublino di James Joyce

Gente di Dublino di James Joyce

Un rapporto di amore-odio legava Joyce alla sua città natia, scenario ove i racconti contenuti in questa raccolta sono ambientati. Suddiviso nelle sezioni dell’infanzia, adolescenza, maturità e vita pubblica, ciascuna storia ruota intorno a due momenti fondamentali, un primo in cui ogni protagonista – piccolo borghese o di umili origini che sia – è consapevole di vivere un’esistenza meschina dalla quale vorrebbe fuggire e dalla quale è al tempo stesso [...]

XENOX

XENOX

ASHTARI GALABUUIASHTARI TUTHDUVATSEHLAMBQ POSEIDUNAZIGHYOUISHESHOUHRHA LAQHSH'EKHTURAN'EKHIZIGHYI HATLESHUTALASOGGASHTARQHUIU ASHTARITHOVALLIQARAGTHORVALLI QHUZARTHORVALLISHOUTHORVALLI ASHTARI     Venerdì 22 Ottobre 2004, 13:14   Cervello, chi è bilingue ha più materia grigia Di Staibene.it   Essere bilingue aiuta il cervello a diventare più grande. L'ha scoperto Andrea Mechelli, neuroscienziato presso la University College di Londra che ha compiuto due [...]

ULISSE di Joyce

ULISSE di Joyce

ULISSE di Joyce Voto da 1 a 5 ( 4 Buono )  Dopo aver letto Gente di Dublino e Dedalus mi sono armato di costanza ed ho letto anche Ulisse di JoYce. Devo dire che è stata veramente un'impresa, ma ne è valsa la pena. Il romanzo si può riassumere così: Stephen un figlio alla ricerca di un padre e Mr Bloom un padre alla ricerca di un figlio. L'accostamento all'Odissea io francamente non ce l'ho trovato.  

La festa per Joyce continua

La festa per il " Bloomsday 2015" a Trieste, interrotta ieri dal temporale, continua!  Una festa in onore dello scrittore irlandese James Joyce, a cui nel 2013, a Trieste venne intitolata la passerella sul Canale di Ponterosso.  Anche quest’anno Trieste celebra il Bloomsday la giornata di Bloom, il protagonista dell’Ulisse di Joyce, con una serie di eventi

deleted

deleted

James Joyce a Trieste

James Joyce a Trieste

 Il Bloomsday a Trieste, la festa per James Joyce  Il Bloomsday a Trieste, la festa per James Joyce. I principali luoghi di culto di Trieste amati da Joyce. La Chiesa serbo ortodossa di San Spiridione. La chiesa cattolica di Sant'Antonio Taumaturgo. Terminando con la visita alla sinagoga

Frase di James Joyce

Di seguito trovate un componimento di James Joyce, selezionato dalle raccolte di PoesieRaccontiLa storia, disse Stephen, è un incubo da cui cerco di destarmidi James JoyceCommenta questa e altre frasi di James Joyce

“Joyce Lussu, un’eretica del nostro tempo”

La mostra curata da Centro studi-biblioteca E.Travaglini e Anarchici/che Valcesano “Joyce Lussu, un’eretica del nostro tempo”, mostra che non ha potuto essere esposta al Fuorisalone libertario a causa della revoca della sala esposizioni della Rocca Malatestiana operata dall’ Assessora alla cultura, sarà in esposizione  giovedì 26 settembre,  dalle 16.30 alle 20.30, presso l’Infoshop di via G. da Serravalle 16 a Fano. Presso l’Infoshop saranno [...]

L'ultimo Ulisse: quello di Joyce.

L'ultimo Ulisse: quello di Joyce.

"Il più bello ed interessante dei soggetti è quello dell'Odissea. E' più grande e umano di quello dell' "Amleto", superiore al "Don Chisciotte", a Dante, al "Faust" ... A Roma, quando avevo finito circa la metà del "Portrait" mi resi conto che l'Odissea doveva esserne il seguito." Così lo stesso Joyce nel 1917. Invero l'opera di Omero compendia l'essenza dello Spirito dell'uomo occidentale, prefigurando così l'intero suo sviluppo, ossia quello dell'Occidente [...]

L'ultimo Ulisse: quello di Joyce.

L'ultimo Ulisse: quello di Joyce.

"Il più bello ed interessante dei soggetti è quello dell'Odissea. E' più grande e umano di quello dell' "Amleto", superiore al "Don Chisciotte", a Dante, al "Faust" ... A Roma, quando avevo finito circa la metà del "Portrait" mi resi conto che l'Odissea doveva esserne il seguito." Così lo stesso Joyce nel 1917. Invero l'opera di Omero compendia l'essenza dello Spirito dell'uomo occidentale, prefigurando così l'intero suo sviluppo, ossia quello dell'Occidente [...]

&id=HPN_Mary+Coughlan_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mary{{}}Coughlan{{}}(politician)" alt="" style="display:none;"/> ?>