Massimo Cacciari

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Massimo Cacciari

La scheda: Massimo Cacciari

Membro della XII Commissione (Industria e Commercio)
Commissione per l'occupazione e gli affari sociali (dal 21.07.1999 al 26.05.2000)
Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Slovenia (dal 29.09.1999 al 26.05.2000)
Commissione per l'industria, il commercio estero, la ricerca e l'energia (dal 21.07.1999 al 26.05.2000 come membro sostituto)
Massimo Cacciari (Venezia, 5 giugno 1944) è un filosofo, accademico e politico italiano, ex sindaco di Venezia.


Massimo Cacciari:
Sindaco di Venezia:
Durata mandato: 5 dicembre 1993 – 28 febbraio 2000
Predecessore: Ugo Bergamo
Successore: Paolo Costa
Durata mandato: 17 aprile 2005 – 8 aprile 2010
Predecessore: Paolo Costa
Successore: Giorgio Orsoni
Deputato della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 5 luglio 1976 – 11 luglio 1983
Legislature: VII, VIII
Gruppo parlamentare: PCI
Collegio: Venezia
Incarichi parlamentari:
Membro della XII Commissione (Industria e Commercio)
Eurodeputato:
Legislature: V
Gruppo parlamentare: ELDR
Circoscrizione: Nord-Ovest
Incarichi parlamentari:
Commissione per l'occupazione e gli affari sociali (dal 21.07.1999 al 26.05.2000) Delegazione alla commissione parlamentare mista UE-Slovenia (dal 29.09.1999 al 26.05.2000) Commissione per l'industria, il commercio estero, la ricerca e l'energia (dal 21.07.1999 al 26.05.2000 come membro sostituto)
Dati generali:
Partito politico: Indipendente (dal 2010) In precedenza: Potere Operaio (1969-1973) Partito Comunista Italiano (1976-1983) I Democratici (1999-2002) La Margherita (2002-2007) Partito Democratico (2007-2009) Verso Nord (2010)
Tendenza politica: Socialdemocrazia Federalismo Progressismo
Titolo di studio: Laurea in Filosofia
Università: Università degli Studi di Padova
Professione: Filosofo, Accademico, Saggista

Caro Cacciari per fermare Salvini bastava non darle la possibilità di governare,e questo l'hai permesso te denigrando il miglior governo e primo ministro dal nome RENZI.Da quando e nata la repubblica ITALIANA

Caro Cacciari per fermare Salvini bastava non darle la possibilità di governare,e questo l'hai permesso te denigrando il miglior governo e primo ministro dal nome RENZI.Da quando e nata la repubblica ITALIANA

Cacciari cerca di spronare gli anti-leghisti: "M5s e Pd ci dicano subito cosa faranno per fermare Salvini" Il filosofo in un articolo sul Fatto Quotidiano: "La resa dei conti si fa ormai prossima e non vedo quale utilità abbiano i 5 stelle a rinviarla" “M5s e Pd ci dicano subito cosa faranno per fermare Salvini”. A chiederlo è il filosofo Massimo Cacciari in un’intervento sul Fatto Quotidiano. La resa dei conti si fa ormai prossima e non vedo quale [...]

Cacciari: "Alleanza Pd-5S? E' destino" Cacciari vai a cagare. Portaci i tuoi D'Alemiani nella setta 5S.

Cacciari: "Alleanza Pd-5S? E' destino" Cacciari vai a cagare. Portaci i tuoi D'Alemiani nella setta 5S.

Cacciari insiste: presto o tardi Pd e M5s saranno alleati L'opinione controcorrente del sindaco di Venezia: l'alleanza tra M5s e Pd è destino, perché il loro elettorato è molto più simile L'ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari va completamente controcorrente le dichiarazioni di Paola De Micheli, vicesegretaria del Pd, che ha escluso categoricamente qualsiasi futura alleanza tra il Pd e il M5s. Per cacciari invece, Pd e Cinque stelle insieme sono "un destino": [...]

EVENTI: Massimo Cacciari

Nel 1980 diviene professore associato di Estetica presso l'Istituto di Architettura di Venezia, dove nel 1985 diventa professore ordinario.

Nel 2002 fonda la Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele a Cesano Maderno, di cui è Preside fino al 2005.

Nel 2005 annunciò la sua intenzione di ricandidarsi per la seconda volta a sindaco di Venezia.

Nel 1997 fu sua la volontà di realizzare il progetto per edificare il ponte di Calatrava, il quale ha portato continue polemiche con la Corte dei conti nel corso degli anni.

Nel 2007 inoltre, con la creazione del festival di Roma da parte dell'allora sindaco Walter Veltroni, espresse disappunto nel caso in cui quello di Venezia ne fosse stato oscurato.

Massimo Cacciari: Tranquillo, sei già andato, ma non diteglielo per rispetto degli anziani.

Massimo Cacciari: Tranquillo, sei già andato, ma non diteglielo per rispetto degli anziani.

Massimo Cacciari: "Temo l'idea che con la vecchiaia mi parta il cervello. L'imitazione di Crozza? Grosso e grasso, non mi somiglia" Il filosofo si è confessato al Corriere della Sera: "Della morte non me ne frega nulla. Il matrimonio? Ho deciso di non sposarmi dopo aver letto Nietzsche" Tranquillo,sei già andato, ma non diteglielo per rispetto degli anziani. Sicuramente prof. Brillante, ma come tutti i prof. La supponenza non gli fa difetto; inoltre il suo [...]

L'ANGELO NECESSARIO secondo MASSIMO CACCIARI

L'ANGELO NECESSARIO secondo MASSIMO CACCIARI

Il filosofo Massimo Cacciari scrive L’Angelo Necessario nel 1986. Egli ritiene impossibile sia contrapporre (come avviene con Karl Barth) che relazionare dialetticamente (come accade in R. Guardini) l’angelo biblico e l’angelo delle religioni “pagane”. C’è una continuità di fondo tra i due angeli, anzi l’angelologia biblica non conosce, di fatto, una vera autonomia. L’angelo biblico dovrebbe essere creatura libera, ma anch’esso, come accade agli [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Cacciari e Menzolini , due cittadini simili che son convinti di esercitare un ruolo indspensabile nella società

Massimo Cacciari, invitato a esprimere un giudizio sulla vicenda alquanto triste dell'ex direttore rai in quanto reo di aver utilizzato 60mila euro di soldi pubblici per i suoi comodi, bellamente e alla italiana si è scansato dal dare una sua opinione lasciando noi ascoltatori molto perplessi tanto da far pensare e quindi collocare il Cacciari, opinionista, alla lista degli OMUNCOLI.Uno dei tantissimi italiani che purtroppo vivono alle spalle di chi produce [...]

deleted

deleted

FOTO: Massimo Cacciari

Massimo Cacciari nel 1976

Massimo Cacciari nel 1976

CACCIARI-GALAN, C'ERAVAMO TANTO AMATI...

CACCIARI-GALAN, C'ERAVAMO TANTO AMATI...

Massimo Cacciari - in un’intervista di Roberta Brunetti sul Gazzettino - in merito all'arresto di Galan riconosce di aver avuto una forte sintonia con l'ex governatore su molti progetti (sviluppo dell'aeroporto di Venezia, rilancio del Lido, assetto degli ospedali), poi aggiunge però che è una persona molto leggera, culturalmente e politicamente, anche simpatica dal punto di vista umano... ma del tutto dipendente da Silvio Berlusconi. Sottoscrivo, per come l'ho [...]

deleted

deleted

Cacciari e la parola “sinistra”

Cacciari e la parola “sinistra”

Sul numero di Repubblica di ieri, mentre in prima pagina c’era un articolo dell’oncologo Umberto Veronesi che proponeva di non usare più la parola “cancro”, a pagina 33 c’era il filosofo Massimo Cacciari che proponeva di non usare più la parola “sinistra”. Sì, perché la parola “sinistra”, ci dice il Filosofo, è oggi il nuovo […...

L'APOCALISSE E IL POTERE CHE FRENA.L’ultimo lavoro di Massimo Cacciari:

L'APOCALISSE E IL POTERE CHE FRENA.L’ultimo lavoro di Massimo Cacciari:

 http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/filosofia/documenti_1361994725.htm   TEOLOGIA POLITICA DEL "MENTITORE" ED EVANGELO. PER IL "RISCHIARAMENTO" ("AUFKLARUNG") NECESSARIO, CHE GIA’ DANTE E KANT SOLLECITAVANOL'APOCALISSE E IL POTERE CHE FRENA.L’ultimo lavoro di Massimo Cacciari: un'intervista di Alessandro Zaccuri e le note di Roberto Esposito e Giorgio Montefoschi - con appuntiRoberto Esposito: (...) qual è oggi il compito della [...]

Massimo Cacciari Rassegna idem Idee di futuro 2012- 2013

Massimo Cacciari Rassegna idem Idee di futuro 2012- 2013

Il 19 dicembre si apre la nuova edizione della rassegna dell’associazione IDEM, tradizionale appuntamento per gli appassionati di arte e cultura, giunto alla quinta edizione. Dopo il successo delle ultime due stagioni che hanno avuto come filo conduttore riflessioni sulla “dissidenza” e le “metafore del cambiamento”, l'associazione propone quest’anno un altro tema di grande suggestione: i “Maestri dello Spirito”.Inaugura Umberto Galimberti sui [...]

Cacciari: «Questione settentrionale più attuale che mai, ripartire col Federalismo»

«In politica si è creato un vuoto totale, come nel 1992. L’aspetto più drammatico è che il 70% dell’elettorato del Nord è senza rappresentanza. L’Imu così com’è è demenziale, ma lo è stato ancora di più eliminare l’Ici. Grillo? Nulla più di una forma di astensionismo» di Andrea Accorsi Professor Cacciari, cosa pensa della rete operativa degli amministratori locali della Lega presentata da Maroni sabato a Seriate? «Un coordinamento fra [...]

Polemiche intorno a Massimo Cacciari?

Polemiche intorno a Massimo Cacciari?

Ho sentito dire che sarebbero nate delle polemiche in seguito alla decisione di Cacciari di raccogliere fondi per il comune di Venezia attraverso dei distributori automatici di Coca Cola dislocati in città. Perché tante critiche? "Le polemiche non arrivano solo dalla stampa, secondo cui la città verrebbe deturpata, ma anche da quei commercianti che già vendono la Coca Cola.Ma Cacciari si difende: leggi qui"

Rispondi

“VERSO NORD” VA A ZIG ZAG: APPOGGIANO LUCA CLAUDIO AD ABANO, E CACCIARI (DOPO UN VIGOROSO INTERVENTO DI ZANONATO) LI ABBANDONA

“VERSO NORD” VA A ZIG ZAG: APPOGGIANO LUCA CLAUDIO AD ABANO, E CACCIARI (DOPO UN VIGOROSO INTERVENTO DI ZANONATO) LI ABBANDONA

Tutti a glorificare Pisapia, a Milano, quando è un’altra l'unica vera novità sul campo, che offre la possibilità di archiviare definitivamente un decennio di pessimo governo locale e di dare avvio ad un periodo di concretezza ed efficienza amministrative, di innovazione del discorso politico e di dialogo con il cittadino; l'inizio di una nuova stagione di buongoverno…”Dove avverrebbe questo miracolo? Ad Abano, perdio! E tutto grazie alla candidatura di [...]

... le "parole nel vuoto" di Massimo Cacciari (L'Espresso di oggi)

... ne consiglio a tutti la lettura --> cacciari - parole nel vuoto - 20110325.doc

Cacciate Cacciari

Cacciate Cacciari

Massimo Cacciari., l'ex sindaco filosofo di Venezia sbrocca di brutto e per difendere i Sindaci, attacca i cittadini, la "Società civile", considerati "infanti incapaci di arrangiarsi". Probabilmente unodei personaggi più amati e rappresentativi della sinistra intellettuale progressista non ha ben capito quale sia il ruolo del Sindaco, persona che deve intervenire e tutelare i propri cittadini, e non un superessere che risolve con un dito i problemi del mondo [...]

&id=HPN_Massimo+Cacciari_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Massimo{{}}Cacciari" alt="" style="display:none;"/> ?>