Massimo Fini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Massimo Fini

La scheda: Massimo Fini

Massimo Fini (Cremeno, 19 novembre 1943) è un giornalista, scrittore, drammaturgo, attore e attivista italiano. Nel 2005 ha fondato il movimento politico Movimento Zero, ispirato ai principi del comunitarismo, primitivismo, antimodernismo, decrescita e democrazia diretta.



Il solito e grande Massimo Fini.

Il solito e grande Massimo Fini.

L'antisocialismo surreale di Sallusti Mercoledì 6 marzo Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale, riferendosi al ‘reddito di cittadinanza’, approvato in questi giorni dal governo, inizia così il suo editoriale: “Oggi è il giorno zero di uno Stato socialista, speriamo provvisorio”. Sallusti avrebbe una qualche ragione se si riferisse al Psi dell’ultimo Craxi che violava princìpi che prima ancora di essere socialisti sono liberali, garantendo a [...]

Il pensiero di Massimo Fini e il vizio oscuro dell’Occidente.

Il pensiero di Massimo Fini e il vizio oscuro dell’Occidente.

Dal libro di Massimo Fini “Il vizio oscuro dell’Occidente” “Noi OCCIDENTALI dobbiamo piegare i NON OCCIDENTALI al nostro modello basato sul mercato e le crescite infinite. Così l’Occidente senza averne piena coscienza è fondamentalista, integralista, totalitario. Da leggere questi due pezzi per capire meglio. Venezuela: il solito tic degli imperialisti. Noi lo avevamo scritto sul Fatto del 15 agosto 2017: “Il prossimo obbiettivo è Nicolàs [...]

EVENTI: Massimo Fini

Nel 1975 partecipa alla preparazione del nuovo quotidiano di Eugenio Scalfari, la Repubblica.

Dal 1972 al 1979 è inviato all'Europeo.

Nel 2009 MZ aveva annunciato la propria volontà di partecipare alla manifestazione contro la visita di George Bush a Roma.

Nel 1960 muore il padre Benso.

Dal 1981 al 1992 è inviato estero ed editorialista al Giorno.

Nel 1978, in collaborazione con Walter Tobagi (a parte la famiglia, Fini sarà l'ultima persona a vederlo vivo, sette ore prima del suo omicidio ad opera della Brigata XXVIII marzo, la mattina del 28 maggio 1980) e Franco Abruzzo, fonda la componente sindacale della rivista Stampa democratica.

Nel 1983 è tra i pochi giornalisti che si schierarono subito in difesa di Enzo Tortora, accusato ingiustamente di associazione camorristica.

Nel 2005 ha fondato il movimento politico Movimento Zero, ispirato ai principi del comunitarismo, primitivismo, antimodernismo, decrescita e democrazia diretta.

Nel 2005 Fini ha fondato un movimento politico-culturale chiamato Movimento Zero (abbreviato in MZ o M0).

Nel 1985 rientra all'Europeo come inviato ed editorialista e vi tiene per dieci anni la principale rubrica.

Nel 1977 comincia a scrivere sul mensile Linus.

La chiarezza del solito e grande Massimo Fini.

La chiarezza del solito e grande Massimo Fini.

L'ipocrisia mette in croce Grillo L’ipocrisia sta assumendo dimensioni grottesche. Beppe Grillo è stato messo in croce (oddio, non vorrei che questo suonasse come una mancanza di rispetto verso Gesù Cristo) per aver definito i nostri uomini politici “autistici”. E’ stata considerata un’offesa gravissima nei confronti di chi è affetto da questa patologia. Ma se Grillo o chiunque altro avesse detto che i nostri uomini politici sono “sordi e [...]

Festival del Cinema di Cannes, Calabria e Massimo Fini.

Festival del Cinema di Cannes, Calabria e Massimo Fini.

La 71/a edizione del Festival di Cannes premia l'Italia. Il premio per il migliore attore del concorso va all’attore e regista calabrese Marcello Fonte (Melito di Porto Salvo R.C - 7 novembre 1978) per Dogman di Matteo Garrone. Dogman è un film del 2018 diretto da Matteo Garrone. La pellicola si ispira al cosiddetto delitto del Canaro, l'omicidio del criminale e pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto nel 1988 a Roma per mano di Pietro De Negri, detto er [...]

La lucidità di Massimo Fini

La lucidità di Massimo Fini

Buffon, Merkel, il rigore tedesco e la solita Italia Forse gli arbitri internazionali di oggi sono tecnicamente più bravi di quelli di una ventina di anni fa. Ma mancano di psicologia. Non si dà un rigore dubbio all’ultimo minuto di una partita esaltante. Detto questo la reazione di Gigi Buffon in campo e soprattutto dopo è inaccettabile. Andrés Iniesta, detto “don Andrés” per la sua signorilità in campo e fuori, non avrebbe avuto una reazione così [...]

Massimo Fini: "Le donne stanno diventando pericolose. Difendiamoci"

Massimo Fini: "Le donne stanno diventando pericolose. Difendiamoci"

Basta. Non se ne può più di questo puritanesimo sessuofobico e ipocrita di origine yankee che si sta estendendo per ogni dove. Siamo al delirio. Il ministro della Difesa britannico Fallon ha sentito il dovere di dimettersi perché una quindicina di anni fa, durante una cena, aveva posato la mano sul ginocchio di una giornalista, Julia Hartley-Brewer, che gli sedeva accanto e che gli aveva risposto per le rime. Oggi Julia, ricordando quell'episodio, dice di averlo [...]

Due pezzi del grande Massimo Fini per capire quello che sta succedendo in Spagna e in Europa.

La piccola patria che Madrid vuole spegnere. Nel 1975, a Helsinki, 35 Stati del mondo, fra cui la Spagna, sancirono il diritto all’’autodeterminazione dei popoli’. Se questi accordi non sono solo delle astratte enunciazioni di principio destinate a non avere alcuna applicazione la Catalogna ha il pieno diritto di fare il suo referendum di indipendenza dalla Spagna. L’intervento di Madrid per impedire il referendum che dovrebbe svolgersi il primo ottobre [...]

Va rispettata la legge, non i �valori� (Massimo Fini)

19/05/2017 di triskel182La sentenza della Cassazione che obbliga lo straniero che vive in Italia a conformarsi ai nostri valori (e implicitamente a quelli occidentali) è aberrante, inquietante, pericolosa. Lo straniero che vive in Italia ha il solo obbligo, come tutti, di rispettare le leggi dello Stato italiano. Punto. Il sikh che girava con un coltello kirpan, sacro nella sua cultura, doveva essere condannato perché in Italia è vietato andare in giro [...]

Va rispettata la legge, non i “valori” (Massimo Fini)

19/05/2017 di triskel182La sentenza della Cassazione che obbliga lo straniero che vive in Italia a conformarsi ai nostri valori (e implicitamente a quelli occidentali) è aberrante, inquietante, pericolosa. Lo straniero che vive in Italia ha il solo obbligo, come tutti, di rispettare le leggi dello Stato italiano. Punto. Il sikh che girava con un coltello kirpan, sacro nella sua cultura, doveva essere condannato perché in Italia è vietato andare in giro [...]

Una democrazia ridotta a bocciofila (Massimo Fini)

22/02/2017 di triskel182De hoc satis dicevano i latini nella loro lingua ellittica, insuperabile nella sintesi. Letteralmente: “Di questo abbastanza”. Che può essere tradotto senza forzature in “di questo ne abbiamo pieni i coglioni”. Di quale hoc abbiamo pieni i coglioni? In prima battuta dei nostri quotidiani (dei settimanali cosiddetti politici non vale nemmeno la pena parlare, solo l’Espresso, nella sua spocchia radical chic, crede ancora di [...]

FOTO: Massimo Fini

Massimo Fini

Massimo Fini

Massimo Fini: contro il culto della velocità e del denaro

Massimo Fini: contro il culto della velocità e del denaro

La seguente intervista a Massimo Fini è tratta dal "Fatto Quotidiano" (link: http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/andremo-a-sbattere-o-almeno-io-lo-spero/)   L’esercizio del dubbio è la ginnastica che ha praticato con più assiduità e costanza (lui che di regolare non ha molto). Sulla scrivania c’è un poderoso tomo, La modernità di un antimoderno. Tutto il pensiero di un ribelle, una sorta di Summa teologica (si parva licet) che raccoglie i [...]

Bruxelles - Massimo Fini aveva previsto tutto.

Il terrorismo nasce dai bombardamenti. Massimo Fini: "A Parigi hanno dimostrato di poter colpire ovunque. Contro questo terrorismo siamo completamente indifesi". Intervista al giornalista che fu tra i primi a lanciare l'allarme Isis: "La loro grande forza sta nel fatto che hanno molti uomini che sono disposti ad andare a morire per la causa, al contrario di noi..." Massimo Fini, collaboratore del Fatto Quotidiano e per anni inviato delle più importanti testate [...]

Io sto con l’Isis, Meglio Renzi di Putin: Massimo Fini alla frutta di Eugenio Orso

C’era una volta un giornalista e scrittore che avversava il sistema, andava contro corrente e fustigava la politica italiana, che notoriamente è al servizio dell’atlantismo e delle eurocrazie, non del popolo. Aveva persino creato un suo movimento, chiamato Movimento Zero, che non ha avuto gran successo ed è morto da tempo, ma ha affiancato il cinque stelle nei primi V-Day di piazza. Ha persino scritto Sudditi. Manifesto contro la democrazia, dal titolo molto [...]

La Siria e la terza guerra mondiale - Massimo Fini

Mi piace Massimo Fini e mi piace il suo punto di vista, sempre alternativo.. il video è un pò datato ma lo trovo attuale, molto attuale per il weekend di riposo e riflessione che sempre auspico ai lettori di questi tempi è sempre meglio non staccare la spina..

Dal libro "Una vita" di Massimo Fini.

Dal libro "Una vita" di Massimo Fini.

Premio Montanelli 2015: a Massimo Fini l’alloro per la carriera. La Motivazione:  «Nel suo deambulare alla ricerca di spazi liberi ha collaborato con quasi 100 testate». Massimo Fini, scrittore e giornalista, è nato nel 1943, ha lavorato come cronista, inviato ed editorialista in molti quotidiani e testate italiane. È autore di numerosi libri di successo che hanno suscitato sempre dibattiti. Indro Montanelli diceva di lui: «Massimo Fini viene di lontano. [...]

Massimo Fini

La seduzione appartiene esclusivamente alla donna. L'uomo non ha mai sedotto nessuna. Può ben fare la ruota del pavone, colorare e lisciare le sue piume, stendere il tappeto con la sua mercanzia, ma a scegliere è sempre lei, secondo leggi imperscrutabili che non hanno nulla a che vedere con queste ridicole esibizioni.

L'acume di Massimo Fini.

L'Italia dei corrotti e la politica del fumo negli occhi. Il premier Matteo Renzi, dopo il marciume emerso dalle inchieste della procura di Roma che vede coinvolti amministratori del Pd, di ieri e di oggi, della de...stra politica e criminali cosiddetti comuni che solo a sentirne il linguaggio un uomo con responsabilità pubbliche dovrebbe tenersi a distanza di sicurezza, ha deciso di commissariare il Pd della Capitale. Per dare un segno di rinnovamento morale. [...]

Massimo Fini, Il nuovo processo breve

Massimo Fini, Il nuovo processo breve

Il nuovo processo breve: giurare di essere innocenti sulla testa di qualcuno di Massimo Fini - 24/01/2011 Fonte: Massimo Fini Una settimana fa a Berlino, in una conferenza stampa alla presenza di una imperscrutabile Angela Merkel, Silvio Berlusconi ha detto che i processi contro di lui sono ridicoli, assurdi, che lui è innocente tanto è vero che "l’ho giurato sulla testa dei miei figli e di mio nipote". Berlusconi è un genio. Ha trovato la via più breve per [...]

Le colpe di Pierpaolo (Massimo Fini)

Le colpe di Pierpaolo (Massimo Fini)

Ho incontrato per la prima volta, nel settembre del 1974, Pier Paolo Pasolini, di cui ricorre in questi giorni, mi pare senza particolari celebrazioni, il 35° anno dalla tragica morte, una morte molto pasoliniana. Lo andai a trovare nella sua casa romana, all’Eur, per intervistarlo sul “Fiore delle Mille e una notte” uscito da poco. Non c’era intorno a lui alcun odore di zolfo. Normale, piccolo borghese, era il quartiere dove abitava, così come la sua [...]

13 febbraio 2009. Massimo Fini "La voce del ribelle"

Ben noto ed apprezzato opinionista e saggista (autore, fra l'altro, di “La Ragione aveva torto”, “Denaro sterco del Demonio”, “Il Ribelle”), Massimo Fini rappresenta un caso, ahimè sempre più raro, di voce veramente libera, non senza un certo qual gusto della polemica, nel panorama intellettuale italiano. Questa sua indipendenza e la totale mancanza di servilismo nei riguardi di tutti i poteri più o meno forti, delle opinioni consolidate e non sempre [...]

&id=HPN_Massimo+Fini_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Massimo{{}}Fini" alt="" style="display:none;"/> ?>