Massimo Troisi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Massimo Troisi

La scheda: Massimo Troisi

Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Roma, 4 giugno 1994) è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano. Principale esponente della nuova comicità napoletana nata agli albori degli anni settanta, soprannominato «il comico dei sentimenti» o il «Pulcinella senza maschera», è considerato uno dei maggiori interpreti nella storia del teatro e del cinema italiano.
Formatosi sulle tavole del palcoscenico, istintivo erede di Eduardo e di Totò, accostato anche a Buster Keaton e Woody Allen, cominciò la sua carriera col gruppo I Saraceni e poi con gli inossidabili amici de La Smorfia (Lello Arena ed Enzo Decaro). Il successo del trio fu inatteso e immediato e consentì al giovane Troisi di esordire al cinema con Ricomincio da tre (1981), il film che decretò il suo trionfo come attore e come regista. Dall'inizio degli anni ottanta si dedicò esclusivamente al cinema interpretando dodici film e dirigendone quattro. Malato di cuore sin dall'infanzia, morì il 4 giugno 1994 a Ostia per un fatale attacco cardiaco, conseguente a febbri reumatiche, due giorni prima di aver terminato la sua ultima pellicola, Il postino, per il quale verrà, qualche tempo dopo, candidato ai premi Oscar come miglior attore e per la miglior sceneggiatura non originale.
Adoperò uno stile inconfondibile, che risaltava una capacità espressiva sia verbale sia mimica e gestuale con la quale riusciva a unire ruoli comici a quelli più riflessivi. Troisi indicò al cinema italiano una via per un'escursione rivitalizzante con in più uno sguardo molto attento alla società italiana ed alla Napoli successiva alterremoto del 1980, alle nuove ideologie, al femminismo, all'autoironia crescente e all'affermazione della soggettività individualista. Con lui nacque la nuova tipologia napoletana di antieroe, la vittima dei tempi moderni, un personaggio che riflette tuttora i dubbi e le preoccupazioni delle nuove generazioni.
Occasionalmente si distinse anche al di fuori della recitazione, lasciando altri contributi: scrisse infatti O ssaje comme fa 'o core, una poesia messa in musica dall'amico Pino Daniele, un'allusione tanto ai problemi al cuore (sia dell'attore sia dell'amico musicista) quanto al romanticismo.



Ricomincio da tre (1981)
Morto Troisi, viva Troisi! (1982) - film TV
Scusate il ritardo (1983)
Non ci resta che piangere, co-regia con Roberto Benigni (1984)
Le vie del Signore sono finite (1987)
Pensavo fosse amore... invece era un calesse (1991)
Il postino, co-regia con Michael Radford (1994)

Ricomincio da tre, regia di Massimo Troisi (1981)
Morto Troisi, viva Troisi!, regia di Massimo Troisi (1982) - film TV
No grazie, il caffè mi rende nervoso, regia di Lodovico Gasparini (1982)
Scusate il ritardo, regia di Massimo Troisi (1983)
Non ci resta che piangere, regia di Massimo Troisi e Roberto Benigni (1984)
Le vie del Signore sono finite, regia di Massimo Troisi (1987)
Pensavo fosse amore... invece era un calesse, regia di Massimo Troisi (1991)
Il postino, regia di Michael Radford e Massimo Troisi (1994)

22 settembre 1994 - 25 anni fa usciva nelle sale Italiane "Il Postino" - La storia dell’ultimo capolavoro dell'indimenticabile Massimo Troisi

22 settembre 1994 - 25 anni fa usciva nelle sale Italiane "Il Postino" - La storia dell’ultimo capolavoro dell'indimenticabile Massimo Troisi

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   22 settembre 1994 - 25 anni fa usciva nelle sale Italiane "Il Postino" - La storia dell’ultimo capolavoro dell'indimenticabile Massimo Troisi Venticinque anni fa ci lasciava Massimo Troisi, uno dei partenopei più amati di tutti i tempi. Un’artista ricordato per le sue battute, la sua timidezza di perla e per quell’aria da “Antinapoletano” malinconico che tanto [...]

Commemorazioni Massimo Troisi e Bud Spencer

Sulla tv pubblica impazzano le celebrazioni degli scomparsi.A parte il buon Fabrizio Frizzi, che i conduttori spesso salutano anche per suscitare l'applauso facile del pubblico in studio, due nomi ricorrono in questi giorni: Bud Spencer e Massimo Troisi.A Carlo Pedersoli, vero nome di Spencer, è stata dedicata una strada.Massimo Troisi, invece, scomparve in questi giorni 25 anni fa.Va detto che si tratta di due nomi di caratura diversa.Con tutto il rispetto per il [...]

EVENTI: Massimo Troisi

Nel febbraio del 1970 Troisi, assieme a Costantino Punzo, Peppe Borrelli e Lello Arena, mise in scena una farsa di Antonio Petito, ’E spirete dint' 'a casa ‘e Pulcinella.

Nel 1951 la famiglia si trasferì al numero 31 di Via Cavalli di Bronzo (lo stesso indirizzo che il padre di Gaetano darà alla Madonna nella sua supplica serale in Ricomincio da tre) assieme ai nonni materni, uno zio e una zia con i loro cinque nipoti.

Nel 1993 Troisi subì un nuovo intervento negli Stati Uniti, intervento che non gli procurò i miglioramenti che i medici gli avevano promesso.

Nel 1990 collaborò per l'ultima volta con Scola nel film Il viaggio di Capitan Fracassa, che collegò la commedia all'italiana alle antiche radici della commedia dell'arte, in cui recitò nel ruolo di Pulcinella.

Dal 1979 all'inizio degli anni ottanta, il trio de La Smorfia mise in scena una vasta gamma di sketch in cui vennero presentate la caricature, abilmente costruite, dei più diversi tipi umani e sociali.

Nel 1976, Massimo lasciò l'Italia per un intervento alla valvola mitralica a Houston, negli Stati Uniti d'America.

Nel 1977 il gruppo (rinominato I saraceni) si assottigliò e rimasero oltre a Troisi, solo Arena e Decaro.

Nel 1988 girò Splendor (1988), in cui interpretò il proiezionista Luigi, sognatore incapace di comprendere perché la gente non vada più al cinema.

Nel 1987, grazie al pareggio casalingo contro la Fiorentina, il Napoli allenato da Ottavio Bianchi vinse il suo primo scudetto e i tifosi esposero in una strada di Napoli un grande striscione azzurro con su scritto Scusate il ritardo, parafrasando e rendendo omaggio così alla pellicola di Troisi.

Nel 1982, chiamato da Rai Tre, all'interno della serie Che fai ridi?! che presentava la generazione dei nuovi comici italiani, Troisi costruì il film Morto Troisi, viva Troisi! in cui inscenò la sua morte prematura e dove la sua carriera venne narrata postuma.

Nel 1982 partecipa, come soggettista e attore, nei panni di sé stesso, al film di Ludovico Gasparini No grazie, il caffè mi rende nervoso, al fianco di Lello Arena.

Nel 1981, il produttore Mauro Berardi era alla ricerca di nuovi volti da portare sul grande schermo.

Nel 1984 uscì Non ci resta che piangere, scritto, diretto e interpretato con l'amico Benigni.

Nel 1983 firmò la sua seconda pellicola e forse il suo capolavoro: Scusate il ritardo.

Nel 1986 recitò in un piccolo ruolo nel film diretto da Cinzia TH Torrini, Hotel Colonial, girato in Colombia.

Nel 2014 Scola raccontò di un progetto mancato, di un film quasi pronto e che poi non si concretizzò per la decisione dell'autore di non farsi più finanziare da Medusa.

25 anni fa moriva Troisi: "MareFestival Salina" lo celebra dall'11 al 14 luglio con Maria Grazia Cucinotta. Il ricordo del Centro Studi Eoliano

25 anni fa moriva Troisi: "MareFestival Salina" lo celebra dall'11 al 14 luglio con Maria Grazia Cucinotta. Il ricordo del Centro Studi Eoliano

Il 4 giugno di venticinque anni fa moriva uno degli attori e registi più amati del cinema italiano: Massimo Troisi, il cui indimenticabile ricordo è legato soprattutto all'isola di Salina dove girò l'ultimo capolavoro "Il Postino", candidato a quattro premi Oscar e vincitore di una statuetta per la colonna sonora. MareFestival ogni anno ricorda lo straordinario artista originario di San Giorgio a Cremano (NA) con la consegna di un riconoscimento istituito sette [...]

4 giugno 1994 - 25 anni senza Massimo Troisi. Lo ricordiamo con il suo canto del cigno “Il postino”: la poesia che vince la morte...

4 giugno 1994 - 25 anni senza Massimo Troisi. Lo ricordiamo con il suo canto del cigno “Il postino”: la poesia che vince la morte...

    . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . 4 giugno 1994 - 25 anni senza Massimo Troisi. Lo ricordiamo con il suo canto del cigno “Il postino”: la poesia che vince la morte... Ispirato al romanzo Il postino di Neruda (Ardiente paciencia), scritto dal cileno Antonio Skármeta e pubblicato nel 1986, Il postino è l’ultima opera diretta e interpretata da Massimo Troisi, scomparso il 4 giugno 1994 12 ore dopo aver terminato le riprese. [...]

Quando l'abbraccio si fa *Massimo*!      Napoli 22 - 23 - 24 giugno 2018    -                         Omaggio a Massimo Troisi

Quando l'abbraccio si fa *Massimo*! Napoli 22 - 23 - 24 giugno 2018 - Omaggio a Massimo Troisi

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Massimo Troisi

Massimo Troisi

Massimo Troisi   A Massimo Troisi “Non so che teneva dint’a capa, intelligente, generoso, scaltro,” “per lui non vale il detto che è del Papa, morto un Troisi non se ne fa un altro. Morto Troisi muore la segreta arte di quella dolce tarantella, ciò che Moravia diceva del Poeta io lo ridico per un Pulcinella. La gioia di bagnarsi in quel diluvio di jamm, o’ saccio, [...]

FOTO: Massimo Troisi

Troisi con suo padre Alfredo

Troisi con suo padre Alfredo

Troisi imita Pasolini, sua principale fonte d'ispirazione negli anni giovanili[15]

Troisi imita Pasolini, sua principale fonte d'ispirazione negli anni giovanili[15]

Un giovanissimo Troisi nei panni di Pulcinella in uno dei suoi primi spettacoli teatrali

Un giovanissimo Troisi nei panni di Pulcinella in uno dei suoi primi spettacoli teatrali

Il trio la Smorfia in una foto degli anni settanta

Il trio la Smorfia in una foto degli anni settanta

Con Ricomincio da tre, Troisi inaugurò un lungo sodalizio artistico con Anna Pavignano (a destra) che sopravvisse anche alla fine della loro relazione sentimentale e insieme scrissero le sceneggiature di tutti i film dell'attore partenopeo (eccetto Non ci resta che piangere)[39]

Con Ricomincio da tre, Troisi inaugurò un lungo sodalizio artistico con Anna Pavignano (a destra) che sopravvisse anche alla fine della loro relazione sentimentale e insieme scrissero le sceneggiature di tutti i film dell'attore partenopeo (eccetto Non ci resta che piangere)[39]

Troisi insieme con gli amici Lello Arena, Renzo Arbore, Maurizio Nichetti e Roberto Benigni, tutti presenti nel mediometraggio Morto Troisi, viva Troisi!

Troisi insieme con gli amici Lello Arena, Renzo Arbore, Maurizio Nichetti e Roberto Benigni, tutti presenti nel mediometraggio Morto Troisi, viva Troisi!

Troisi sul set di Scusate il ritardo

Troisi sul set di Scusate il ritardo

Roma, in vendita la villa di Massimo Troisi

Roma, in vendita la villa di Massimo Troisi

Si trova ai Parioli e conserva ancora la sala-cinema con gli arredi costruita dal regista e attore. Due piani, un giardino, una bella villa nel cuore dei Parioli. A leggerla così, sembrerebbe la descrizione di un qualsiasi edificio di lusso a Roma, ma a renderle quell'elegante struttura a pochi passi da piazzale delle Muse un gioiello della storia del cinema è sapere a chi è appartenuta. Se infatti ogni angolo della capitale conserva luoghi pregni di storia e [...]

deleted

deleted

A Massimo Troisi

A Massimo Troisi “Non so che teneva dint’a capa, intelligente, generoso, scaltro,” “per lui non vale il detto che è del Papa, morto un Troisi non se ne fa un altro. Morto Troisi muore la segreta arte di quella dolce tarantella, ciò che Moravia diceva del Poeta io lo ridico per un Pulcinella. La gioia di bagnarsi in quel diluvio di jamm, o’ saccio, ‘naggia, oilloc, azz! Era come parlare col Vesuvio, era come ascoltare del buon Jazz. “Non si [...]

"In che rapporti sei con la Befana?" : Massimo Troisi sei grande:)

 Quale giorno migliore per rivedere il video del grande Massimo Troisi che racconta il suo complicato rapporto con la Befana...

Paolo Triestino in "Roma-Liverpool 1-1" alla Sala Massimo Troisi di Ostia

Paolo Triestino in "Roma-Liverpool 1-1" alla Sala Massimo Troisi di Ostia Paolo Triestino in "Roma-Liverpool 1-1" alla Sala Massimo Troisi di Ostia La scorsa settimana al teatro Massimo Trosi di Ostia é arrivato il talento istrionico di Paolo Triestino con "Roma- Liverpool 1-1", l'evocazione della finale della Coppa Campioni del 30 maggio del 1984, che rivive un momento storico del calcio, metafora della vita. Grande performance del maestro Paolo Tiestino. [...]

Carlo Verdone e la foto con Massimo Troisi e Christian De Sica

Carlo Verdone e la foto con Massimo Troisi e Christian De Sica

"Questa foto, inviatami dal mio amico Carlo Lepore (famoso baritono), fu scattata da una sua parente che era su una barca accanto alla nostra. Eravamo a Capri ed era il 1983. Con Massimo Troisi, Christian De Sica ed io sdraiato, si intravede anche mia sorella Silvia, moglie di Christian. Fu una giornata molto divertente, come potete immaginare. Buon pomeriggio a tutti. Carlo Verdone" Uno scatto storico, meraviglioso, pubblicato sulla pagina facebook di Carlo [...]

Ricomincio da tre

L’esordio al cinema di Massimo Troisi, nel film commedia da lui diretto e interpretato Ricomincio da tre (Italia 1981, 110'. Nella Foto) ritorna sul grande schermo Lunedì 23 e Martedì 24 Novembre, in una versione restaurata a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel cast:Lello Arena, Marco Messeri, Fiorenza Marchegiani, Cloris Brosca, Giovanni Febbraro, Renato Scarpa, Michele Mirabella. «Gaetano è un giovane napoletano che non conosce ancora molto [...]

deleted

deleted

MASSIMO TROISI

Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. - Massimo Troisi

Eleonora Giorgi il mio amore per Massimo Troisi

Eleonora Giorgi il mio amore per Massimo Troisi

Al settimanale "Visto" Eleonora Giorgi parla della sua storia d'amore con Massimo Troisi e racconta:“Accetta invece la regia di uno show Tv che ospita fra gli altri Roberto Benigni e Carlo Verdone ed è proprio Carlo, con il quale ho appena girato Borotalco, a presentarmelo, a cena a casa sua. Massimo è timido ma magnetico, delicato ma sicuro di sè, soffuso di grazia, di una lieve malinconia, ma pur sorridente e solare”. A trent’anni di distanza Eleonora [...]

&id=HPN_Massimo+Troisi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Massimo{{}}Troisi" alt="" style="display:none;"/> ?>