Materia prima

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Materie prime

Sono considerate materie prime tutti quei materiali che sono alla base per la produzione di altri beni tramite l'utilizzo di opportune lavorazioni e processi industriali che permettono di ottenere il prodotto finale desiderato. Costituiscono in pratica il grezzo originario.
La materia seconda deriva dal materiale recuperato dopo il suo precedente utilizzo e, essendo convenientemente riutilizzabile, permette in alcuni casi di risparmiare materia prima.
Il concetto di materie prime è relativo: infatti, in una catena di acquisizione un determinato materiale è materia prima per il soggetto che lo utilizza per trasformarlo in semilavorato ed è prodotto finito per il suo produttore. All'infuori dalla catena di approvvigionamento, in termini generali, questo materiale rimane genericamente una materia prima (ad esempio: nastro di acciaio laminato o cisternetta di acido solforico o sacco di caffè verde).


La materia prima non mancherebbe per aggiornare questo video

di Piero Murineddu Ho letto da qualche parte che il famigerato 11 settembre del 2001 era previsto un concerto di Guccini a Prato. A causa degli avvenimenti, il concerto venne rimandato alla settimana dopo. I più sanno che ogni sua esibizione veniva aperta da "Canzone per un'amica". Quattro accordi giusto per rompere il ghiaccio, schiarirsi la voce, "sciogliere" le dita. Superare l'emozione, insomma, perchè quella c'è sempre nell'impatto con qualsiasi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

SULL'ETICHETTA È OBBLIGATORIO INDICARE SIA IL PAESE DI PROVENIENZA DELLA MATERIA PRIMA SIA QUELLO DI LAVORAZIONE

SULL'ETICHETTA È OBBLIGATORIO INDICARE SIA IL PAESE DI PROVENIENZA DELLA MATERIA PRIMA SIA QUELLO DI LAVORAZIONE

Con i decreti legislativi firmati da Carlo Calenda e da Maurizio Martina, in Italia è diventato obbligatorio indicare sull'etichetta sia il paese di provenienza della materia sia quello di lavorazione questo al fine di migliorare la consapevolezza del consumatore su cosa acquista e consuma. Leggi articolo 

deleted

deleted

&id=HPN_Materia+prima_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Materia{{}}prima" alt="" style="display:none;"/> ?>