Matese Monti del Matese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Matese

Il Massiccio del Matese fa parte dell'Appennino sannita ed è compreso in due regioni (Campania e Molise) e quattro province (Benevento, Campobasso, Caserta e Isernia).



Matese:
Matese: Monte Miletto e La Gallinola dal versante campano
Stato:  Italia
Regione:  Molise,  Campania
Provincia:  Campobasso  Isernia  Benevento  Caserta
Altezza: Monte Miletto 2050 m s.l.m.
Catena: Appennino sannita (negli Appennini)
Coordinate: 41°26?59.87?N 14°22?19.21?E? / ?41.449963°N 14.372003°E41.449963, 14.372003Coordinate: 41°26?59.87?N 14°22?19.21?E? / ?41.449963°N 14.372003°E41.449963, 14.372003
Altri nomi e significati: Matese, Monti del Matese
Mappa di localizzazione:
Matese

In Appennino un’iniziativa da imitare

In Appennino un’iniziativa da imitare

La guida Michela Marcacci illustra le particolarità della cascata e delle grotte di Labante a Castel d’Aiano (Bo) Alto Reno Terme … e non solo Da qualche anno il Comune di Porretta prima, poi quello di Alto Reno Terme poi, ogni estate dai primi di luglio ai primi di settembre organizza una serie di interessanti escursioni turistiche pomeridiane a piedi (il martedì), o con pulmino (il sabato), del tutto gratuite offerte dal Comune stesso con lo scopo di far [...]

In sala “Teglia” le mille sfumature dell’Appennino

In sala “Teglia” le mille sfumature dell’Appennino

Monzuno (Bologna) Domenica 4 agosto è l’ultimo giorno per poter ammirare a Monzuno una mostra d’arte che lo scorso gennaio ha già riscosso un lusinghiero successo, di critica e di pubblico, nei locali del Parlamento regionale, inaugurata da Simonetta Saliera presidente dell’Assemblea legislativa. L’esposizione d’arte visiva, a titolo “Artisti per l’Appennino. Colori e immagini della nostra montagna”, raccoglie opere di Fabio Angelini, Sergio [...]

Scopriamo Castel Volturno: storia e cosa vedere

Scopriamo Castel Volturno: storia e cosa vedere

Castel Volturno è un comune di 25 609 abitanti, situato nella provincia di Caserta in Campania. Rientra altresì nel cosiddetto Golfo di Gaeta. Il centro storico sorge sulla sponda sinistra del fiume Volturno, ultimo tratto prima che sfoci nel mar Tirreno. Il nome deriva dalla presenza di un castello proprio sulla sponda di questo fiume. Ecco la storia di Castel Volturno e cosa vedere. Castel Volturno storia Il primo centro abitato risale agli Opici. Poi [...]

Mangiamusica festeggia l'inizio dell'estate sull'Appennino Parmense

Mangiamusica festeggia l'inizio dell'estate sull'Appennino Parmense

Mangiamusica festeggia l'inizio dell'estate sull'Appennino Parmense Evento extra della rassegna: notte magica in uno dei luoghi più belli della provincia di Parma per la festa d'inizio estate Sognando Cuba: la Stagione evento di Mangiamusica si chiude sull'Appennino Venerdì 21 giugno all'Agriturismo Il Cielo di Strela (Compiano) il cantautore El Rubio Loco (il papà dell'Italian Latin Style), lo scrittore Davide Barilli, il fotografo Paolo Simonazzi STRELA DI [...]

''fuoco del Vesuvio''

poi che di lei serbava da anni , ed eran tanti eran decenni , in un cassettino quel suo profumo , in una boccetta piccola piccola , e lo sentiva di tanto in tanto ...quel suo profumo di quella donna , di quella nonna ; come cresciuta , come plasmata , come imposte le virtù , imposti i difetti ; ed abbracciate dormire insieme ...una boccetta ormai a un terzo di 5 mg , quel suo colore quel suo profumo .. senza speranza lo cercò  sul web , e lo trovò , e in [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. Una decisione impugnata da Insinna, giudicata legittima dal [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. → PERDERE PESO CON LA DIETA 2 SETTIMANE → Dimagrire [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Teverola Home page

  Collegamento al Sito del Comune di Teverola Pagina Facebook Chiesa S.Giovanni Evangelista Istituto Comprensivo Ungaretti-Teverola Dati ISTAT Teverola Lo stemma di Teverola Il monumento ai caduti con la facciata del Palazzo Carafa Il Municipio Luogo dell'eccidio dei 14 carabinieri Cartolina di Teverola anni '50   Nonostante il sito non sia molto aggiornato e forse ha perso il senso originario, dopo l'avvento di numerosi siti giornalistici e social media che [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

IL TENTATO OMICIDIO DI MICHELE LETTIERI AVVENUTO A PIGNATARO MAGGIORE NEL 2014: LA CORTE DI CASSAZIONE HA CONFERMATO LA CONDANNA A CARICO DI RAFFAELE LUBRANO E FRANCESCO PARISI – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

PIGNATARO MAGGIORE/VITULAZIO – La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 36981/2018, ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi (cognati) per il tentato omicidio di Michele Lettieri, avvenuto in Pignataro Maggiore il 10 aprile 2014. La Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso di Francesco Parisi e ha altresì condannato il ricorrente al pagamento delle spese processuali e al versamento della [...]

&id=HPN_Matese++Monti+del+Matese_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Matese" alt="" style="display:none;"/> ?>