Matteo Renzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Crisi europea dei migranti

La scheda: Crisi europea dei migranti

La crisi europea dei migranti è una crisi migratoria che ha avuto inizio intorno al 2013, quando un numero sempre crescente di rifugiati e di migranti ha cominciato a spostarsi da altri continenti extra-europei verso l'Unione europea per richiedere asilo, viaggiando attraverso il Mar Mediterraneo, oppure attraverso la Turchia e l'Europa sudorientale. La maggior parte di questi migranti proviene da aree del mondo quali Medio Oriente, Asia meridionale, Africa e Balcani occidentali. Secondo l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dei circa un milione di arrivati in Grecia e Italia dal Mar Mediterraneo nell'anno 2015 il 49% erano siriani, il 21% afghani e l'8% iracheni. Il 58% erano uomini, il 17% donne e il 25% bambini. Le espressioni "crisi europea dei migranti" e "crisi europea dei rifugiati" hanno cominciato ad essere diffusamente utilizzate dal mese di aprile del 2015 da parte del mondo giornalistico e nell'opinione pubblica, quando nel Mediterraneo centro-meridionale affondarono cinque imbarcazioni che trasportavano quasi 2 000 migranti, con un numero di morti stimato a più di 1 200 persone.


Renzi vuole fondare un nuovo partito con Mara Carfagna

Renzi vuole fondare un nuovo partito con Mara Carfagna

Matteo Renzi è ormai deciso a uscire dal Pd per fondare un nuovo partito, nel quale vorrebbe coinvolgere, tra gli altri, alcuni importanti esponenti di Forza Italia. Lo scrive Fabrizio Roncone sul magazine Sette del Corriere della Sera: il giornalista racconta un retroscena secondo cui l’ex premier ha già avviato i contatti, in particolare, con il senatore Paolo Romani e la deputata Mara Carfagna. Da molto tempo circolano voci su un imminente addio di Renzi [...]

RENZI CORAGGIO! Separarsi, senza rancori, è la mossa migliore che RENZI potrebbe fare

RENZI CORAGGIO! Separarsi, senza rancori, è la mossa migliore che RENZI potrebbe fare

Ecco perché il Pd si deve sciogliere domani (e il futuro del centrosinistra è un nuovo Ulivo).Lo scandalo Csm-Lotti ha reso evidente quel che si sapeva da un po’: dal referendum perso da Renzi il Pd è un partito in guerra. L’unica soluzione? Sciogliersi. E ripresentarsi con due partiti, uno di sinistra e uno di centro, sul modello dell’Ulivo. È bastato un sassolino sulla strada, il coinvolgimento di Luca Lotti nel caso Palamara, a far deragliare di [...]

EVENTI: Crisi europea dei migranti

Tra il 2000 e il 2014 in tutto sono morti ventiduemila migranti.

Nel 2010 è stato, secondo vari sondaggi, il sindaco più amato d'Italia.

Il 6 dicembre 2010 Matteo Renzi si reca, a pranzo, in visita ad Arcore, presso la villa privata di Silvio Berlusconi, per "discutere di alcuni temi legati all'amministrazione di Firenze".

Il 29 agosto 2010 lancia l'idea della «rottamazione senza incentivi» dei dirigenti di lungo corso del PD, e dal 5 al 7 novembre seguenti organizza con Giuseppe Civati un'assemblea alla Stazione Leopolda di Firenze (Prossima Fermata: Italia).

Il 22 giugno 2009 viene eletto sindaco di Firenze riportando il 59,96% dei voti.

L'8 dicembre 2013 viene eletto segretario del Partito Democratico con il 67,5% dei voti, la sua proclamazione ufficiale è avvenuta la successiva domenica 15 dicembre dalla nuova Assemblea eletta del Partito Democratico.

Nel 2001 il PPI confluisce ne La Margherita e Matteo Renzi viene chiamato a coordinarne la sezione fiorentina e, nel 2003, a ricoprire il ruolo di segretario provinciale.

Il 13 settembre 2012 si candida ufficialmente, durante un comizio a Verona, alle primarie del centro-sinistra.

Nel 2012 Renzi ha dichiarato di considerare il liberismo come un principio di sinistra, citando come modelli d'ispirazione in tal senso Tony Blair, Andrea Ichino e il già citato Zingales, e suscitando parecchie critiche soprattutto da sinistra.

Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze, alle elezioni del 12 e 13 giugno 2004 ottiene il 58,8% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centro-sinistra.

Nel 2015, gli stati dell'UE hanno ricevuto255.

Nel 2015 la Germania ha preso una decisione su 282.

Nel 2014 è stato classificato dalla rivista americana Fortune come la terza persona con meno di quarant'anni più influente al mondo e indicato come uno dei cento più importanti pensatori globali di politica estera.

Nel 2014, 283 532 migranti irregolari sono entrati nell'Unione Europea, principalmente attraverso le rotte del Mediterraneo centrale o orientale e dei Balcani.

Il 19 febbraio 2017 Renzi ha rassegnato le dimissioni anche da segretario del Partito Democratico aprendo così la fase congressuale.

Nel 1994 contribuisce nei Comitati per l'Italia che vogliamo in Toscana a sostegno di Romano Prodi.

Dal 2016 in poi, in seguito a diversi episodi di grandi naufragi dei migranti, oltre al pattugliamento navale si sono aggiunte nel Mediterraneo centrale le operazioni di salvataggio da parte di navi di diverse ONG, accusate poi dal governo italiano di violazione del neo Decreto Sicurezza del 2019 in Italia, nonchè di presunta "complicità diretta con gli scafisti", accusa quest'ultima non provata come dai risultati di un inchiesta svolta dal PM, ovvero al pari di questi di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Il 29 settembre 2008 si candida alle elezioni primarie del centro-sinistra per la candidatura a sindaco di Firenze riuscendo a vincerle con il 40,52% battendo il deputato e responsabile nazionale Esteri del PD Lapo Pistelli (26,91%), l'assessore comunale all'Istruzione e ai giovani del PD Daniela Lastri al 14,59%, il ministro ombra per l'attuazione del programma di governo e vicecapogruppo vicario PD alla Camera Michele Ventura al 12,48% e il presidente del Consiglio comunale per la Sinistra Eros Cruccolini al 5,49%, su 37 468 votanti totali.

Nel 2007 ha sostenuto il Family Day e sulle unioni civili ha dichiarato che sono "un controsenso rispetto alle vere urgenze del Paese" e che "non c’è bisogno di essere cattolici per difendere la famiglia".

Caro Marescotti, preferire Di Maio a Renzi le sembra sia stato un buon affare?  Non volevate l'uomo solo al comando. Adesso ne avete due

Caro Marescotti, preferire Di Maio a Renzi le sembra sia stato un buon affare? Non volevate l'uomo solo al comando. Adesso ne avete due

Marescotti: "Noi delusi dai 5S torneremo a ciò che siamo. Io voglio fermare i fascisti"L'attore, 73 anni, in passato ha sostenuto i Cinque Stelle ma alle Europee ha votato un appello per La Sinistra.  "C'è poco da fare adesso, bisogna andare a votare", dice Ivano Marescotti. L'attore - una storia di sinistra alle spalle, si candidò anche con la lista Tsipras ma l'anno scorsò votò 5 Stelle salvo poi pentirsene - è convinto che la priorità ora sia fermare [...]

Renzi agli elettori: “Peggio di Salvini e Di Maio c'è solo Conte”

Renzi agli elettori: “Peggio di Salvini e Di Maio c'è solo Conte”

Renzi a ruota libera contro l'attuale Presidente del Consiglio. E racconta agli iscritti del PD la sua esperienza al Gruppo Bilderberg. “Il teatrino tra Salvini e Di Maio continua, sulla pelle degli italiani, mentre le previsioni economiche peggiorano”. Dure le parole dell’ex premier Matteo Renzi nella newsletter diretta agli iscritti del PD. Il senatore fiorentino, riporta ANSA, non ha risparmiato critiche all’attuale Presidente del [...]

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

In attesa delle mosse di Calenda, le associazioni dell’ex segretario del Pd aumentano e organizzano eventi. In attesa che Carlo Calendafaccia le sue mosse, per ora soprattutto annunciate in qualche tweet, l’area moderata del centrosinistra è in fermento. D’altronde il condominio libdem è piuttosto affollato. C’è Calenda ma non solo lui. I comitati civici di Matteo Renzi sono diventati quasi novecento. Per aprirne uno servono almeno 5 persone e la [...]

Renzi pensa già a un nuovo centrosinistra.

Renzi pensa già a un nuovo centrosinistra.

Renzi pensa già a un nuovo centrosinistra. In un'intervista a QN l'ex premier è convinto: "Occorre riorganizzarsi. Le elezioni noi le vinciamo al centro, non a sinistra” “Sono un senatore del Pd e sto facendo campagna elettorale per il Pd. La nostra lealtà è fuori discussione. Ma è evidente che prima delle prossime politiche - non dopo le Europee: prima delle politiche - occorra riorganizzarsi. Bisogna guardare a un centro sinistra moderato, perché la [...]

Il ritorno al futuro di Renzi sarà nel Pd?

Il ritorno al futuro di Renzi sarà nel Pd?

L'ex presidente del Consiglio continua a smentire ogni ipotesi di fuoriuscita, ma al Nazareno si interrogano sulle sue possibili mosse future. Gli scenari possibili. A giugno, cioè dopo le elezioni europee, si terrà una grande iniziativa nazionale dei comitati “renziani” di “Ritorno al futuro”. Ad annunciarlo, nella sua E news di ieri è lo stesso ex presidente del Consiglio. Il quale precisa che in quella sede partirà la richiesta di una commissione [...]

COME LA PENSA RENZI DELLA SITUAZIONE ATTUALE POLITICA ITALIANA,CON LE ELEZIONI EUROPEE IN AVVICINAMENTO,E IL DOPO.“Mai coi 5 Stelle, Salvini predica odio”

COME LA PENSA RENZI DELLA SITUAZIONE ATTUALE POLITICA ITALIANA,CON LE ELEZIONI EUROPEE IN AVVICINAMENTO,E IL DOPO.“Mai coi 5 Stelle, Salvini predica odio”

Si avvicinano le elezioni europee. Alle ultime il Pd di Matteo Renzi, allora presidente del Consiglio, sfondò quota 40 per cento. Cinque anni dopo, Renzi si prepara agli ultimi giorni di campagna elettorale da senatore semplice. È in partenza per una conferenza a Seul. Ha appena festeggiato il diciottesimo compleanno del figlio e fatto visita al sindaco di Ercolano, che si è tagliato l’indennità per creare borse di studio per i giovani. Renzi non si sbilancia [...]

PD: RENZI "GUADAGNERÀ VOTI, TANTI TORNANO A CASA"

PD: RENZI "GUADAGNERÀ VOTI, TANTI TORNANO A CASA"

"Il Pd guadagnerà voti, in tanti tornano a casa...". La profezia di Renzi sulle europee. L'ex segretario: andremo peggio del 2014, ma meglio del 2018. "Salvini è un seminatore di odio, un predicatore di intolleranza” "Il Pd ha scelto una strategia di coinvolgimento e inclusione: andremo peggio del 2014, ma meglio del 2018. E dunque questo sarà un segnale positivo per il centrosinistra". Cosi' in merito alle elezioni Europee, in un'intervista a la Repubblica, [...]

Cosa è successo dal 2013 ad oggi?E QUALI ERRORI HA COMMESSO RENZI? UNO SOLO

Cosa è successo dal 2013 ad oggi?E QUALI ERRORI HA COMMESSO RENZI? UNO SOLO

Secondo la sinistra o finta sinistra, quella che ha appoggiato Zingaretti, quella dei Media compatti contro di lui ieri e caritatevoli verso il segretario di oggi, la sua colpa è quella di essersi spostato a destra. Chiedono a gran voce da un anno l’autoanalisi, che poi per loro sarebbe quella di ammettere questa enorme fesseria. Serve a qualcosa il fatto che l’elettorato del 4 Marzo si è spostato a destra e non a sinistra? Serve a qualcosa che nelle [...]

FOTO: Crisi europea dei migranti

Matteo Renzi con la moglie Agnese Landini e i coniugi Obama nel 2016.

Matteo Renzi con la moglie Agnese Landini e i coniugi Obama nel 2016.

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

Renzi. BASTA bischerate.ALLE Europee:Dobbiamo votare tutti con forza i nostri candidati

Renzi. BASTA bischerate.ALLE Europee:Dobbiamo votare tutti con forza i nostri candidati

Europee: Renzi, nessun giochino a 'bischero', il 26 si vota.Dobbiamo votare tutti con forza i nostri candidati. "Guai a pensare di fare qualche giochino a bischero, come si dice a Firenze, alle europee: se altri lo hanno fatto, hanno sparato su di noi, noi il 26 maggio dobbiamo andare a votare e votare con forza per il Pd e dare sostegno ai nostri candidati all'Europee". Così Matteo Renzi, nelle vesti di moderatore di un dialogo tra Frans Timmermans, primo [...]

CADUTA DEL GOVERNO GIALLOVERDE SI NO FORSE.DOPO IL 26 MAGGIO,NO CADRÀ AD OTTOBRE.IL TEMPO CI DIRÀ LA VERITÀ.NUOVO GOVERNO O NUOVE ELEZIONI.E NON SI DIMENTICHI CHE IN AUTUNNO SARA PRONTO PURE RENZI CON I SUOI COMITATI,INSOMMA TANTA CARNE AL FUOCO.

CADUTA DEL GOVERNO GIALLOVERDE SI NO FORSE.DOPO IL 26 MAGGIO,NO CADRÀ AD OTTOBRE.IL TEMPO CI DIRÀ LA VERITÀ.NUOVO GOVERNO O NUOVE ELEZIONI.E NON SI DIMENTICHI CHE IN AUTUNNO SARA PRONTO PURE RENZI CON I SUOI COMITATI,INSOMMA TANTA CARNE AL FUOCO.

COMUNQUE QUALCOSA SOTTERRANEAMENTE SI STA VALUTANDO BASTA NOTARE L'Alta tensione Lega-M5S. E Salvini confida: “A ottobre si va a votare”  Le tensioni tra Lega e Movimento Cinque Stelle si stanno facendo sempre più forti: dopo mesi di frizioni su svariati temi, dalle grandi opere alle tasse fino alla politica estera, negli ultimi giorni i toni dello scontro sono saliti ulteriormente sull’onda dei casi Siri e Raggi. Tra i vicepremier Salvini e Di Maio [...]

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà CIOÈ Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile? E perciò è possibile  non votare questo PD? Vi offro una preziosa informazione! Allora ... Renzi resta nel PD, per il solo motivo che è un senatore del PD! In questo momento rispetta i voti dei suoi elettori e non da contro Zingaretti! Renzi però ha già [...]

Renzi: "Certo che farò campagna elettorale per le Europee, vedo tanti leghisti delusi"

Renzi: "Certo che farò campagna elettorale per le Europee, vedo tanti leghisti delusi"

L’ex premier Matteo Renzi, apparso molto defilato dopo l’elezione di Nicola Zingaretti alla segreteria PD, rassicura: "Certo che farò campagna elettorale, io sono sempre in giro, soprattutto nel nord-est, dove trovo tanti leghisti delusiper questo governo". Renzi rassicura in realtà i suoi, ma c’è da giurare che nel Partito Democratico non tutti fanno i salti di gioia per l’annuncio-conferma. In tanti avrebbero preferito che la posizione di Renzi [...]

Matteo Renzi dà la sua previsione sulla caduta del governo Lega-M5S

Matteo Renzi dà la sua previsione sulla caduta del governo Lega-M5S

Matteo Renzi: “Governo non cadrà su Tav, ma dopo le europee aumenterà le tasse e si spaccherà” Matteo Renzi dà la sua previsione sulla caduta del governo Lega-M5S: “Questo governo non cade sul singolo provvedimento perché pur di mantenere la poltrona staranno insieme su tutto. Dopo le elezioni europee dovranno aumentare le tasse e si spaccheranno. Nei prossimi mesi la situazione economica purtroppo peggiorerà” "Non ho mai detto che il governo cadrà [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Matteo+Renzi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Matteo{{}}Renzi" alt="" style="display:none;"/> ?>