Matteo Renzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Crisi europea dei migranti

La scheda: Crisi europea dei migranti

La crisi europea dei migranti ha avuto inizio intorno al 2013, quando un numero sempre crescente di rifugiati e di migranti ha cominciato a spostarsi verso l'Unione europea per richiedere asilo, viaggiando attraverso il Mar Mediterraneo, oppure attraverso la Turchia e l'Europa sudorientale. La maggior parte di questi migranti proviene da aree del mondo quali il Medio Oriente, l'Asia meridionale, l'Africa ed i Balcani occidentali. Secondo l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dei circa un milione di arrivati in Grecia e Italia dal Mar Mediterraneo nell'anno 2015 il 49% erano siriani, il 21% afghani e l'8% iracheni. Il 58% erano uomini, il 17% donne e il 25% bambini. Le espressioni "crisi europea dei migranti" e "crisi europea dei rifugiati" hanno cominciato ad essere diffusamente utilizzate dal mese di aprile del 2015, quando affondarono nel Mediterraneo cinque imbarcazioni che trasportavano quasi 2 000 migranti, con un numero di morti stimato a più di 1 200 persone.
I naufragi hanno avuto luogo nel contesto di conflitti e crisi dei rifugiati in numerosi paesi dell'Asia e dell'Africa, che hanno portato nel 2014 a quasi 60 milioni il numero di rifugiati e sfollati interni, il più alto dalla Seconda guerra mondiale.
Nonostante l'aumento del numero degli arrivi via mare dalla Libia in Italia nel 2014, diversi governi dell'Unione europea si sono rifiutati di finanziare l'operazione di salvataggio a conduzione italiana Mare Nostrum, sostituita poi nel novembre del 2014 dalla Operazione Triton di Frontex. Nei primi sei mesi del 2015, la Grecia ha superato l'Italia come primo paese di sbarco nell'Unione Europea, diventando nell'estate 2015 il punto di partenza di un flusso di rifugiati e migranti che attraversavano i Balcani per raggiungere i paesi del nord Europa, tra i quali soprattutto la Germania.
Dal mese di aprile 2015 l'Unione europea ha lottato per far fronte alla crisi aumentando i finanziamenti per operazioni di pattugliamento delle frontiere nel Mediterraneo, elaborando piani per combattere il traffico di migranti come l'Operazione Sofia, e proponendo un nuovo sistema di quote per redistribuire i richiedenti asilo tra gli Stati membri dell'UE ed alleviare il peso sui paesi ai confini esterni dell'Unione. I singoli paesi hanno a volte reintrodotto i controlli alle frontiere all'interno dello spazio Schengen, e profonde spaccature sono emerse all'interno dell'UE tra i paesi disposti ad accettare i richiedenti asilo e quelli che invece cercano di scoraggiare il loro arrivo.


Matteo Renzi attacca Di Maio e Salvini: ‘Il tempo farà giustizia delle bugie che questi signori hanno raccontato’

Matteo Renzi attacca Di Maio e Salvini: ‘Il tempo farà giustizia delle bugie che questi signori hanno raccontato’

Matteo Renzi, senatore del Partito democratico ed ex presidente del Consiglio, nella sua enews, esprime la sua solidarietà ai giornalisti di Radio Radicale: “L’idea che Radio Radicale, che accompagna la politica italiana da decenni in nome della trasparenza e dell’informazione, debba chiudere per colpa di un Vito Crimi qualsiasi dimostra quanto sia meschino il governo del cambiamento. Solidarietà ai giornalisti di Radio Radicale”. Il ministro della [...]

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini! Gianfranco Passalacqua, fondatore del movimento riformista ed europeista, ci spiega la sua strategia per le europee e oltre. "I partiti tradizionali rincorrono gli estremisti, è scomparso il centro. Vogliamo essere la versione italiana di En Marche!" "L'Italia ha bisogno di un movimento di ispirazione liberale. Il Pd è tornato ad essere la versione italiana del Partito socialista europeo, mentre [...]

EVENTI: Crisi europea dei migranti

Tra il 2000 e il 2014 in tutto sono morti ventiduemila migranti.

Nel 2010 è stato, secondo vari sondaggi, il sindaco più amato d'Italia.

Il 6 dicembre 2010 Matteo Renzi si reca, a pranzo, in visita ad Arcore, presso la villa privata di Silvio Berlusconi, per "discutere di alcuni temi legati all'amministrazione di Firenze".

Il 29 agosto 2010 lancia l'idea della «rottamazione senza incentivi» dei dirigenti di lungo corso del PD, e dal 5 al 7 novembre seguenti organizza con Giuseppe Civati un'assemblea alla Stazione Leopolda di Firenze (Prossima Fermata: Italia).

Il 22 giugno 2009 viene eletto sindaco di Firenze riportando il 59,96% dei voti.

L'8 dicembre 2013 viene eletto segretario del Partito Democratico con il 67,5% dei voti, la sua proclamazione ufficiale è avvenuta la successiva domenica 15 dicembre dalla nuova Assemblea eletta del Partito Democratico.

Nel 2001 il PPI confluisce ne La Margherita e Matteo Renzi viene chiamato a coordinarne la sezione fiorentina e, nel 2003, a ricoprire il ruolo di segretario provinciale.

Il 13 settembre 2012 si candida ufficialmente, durante un comizio a Verona, alle primarie del centro-sinistra.

Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze, alle elezioni del 12 e 13 giugno 2004 ottiene il 58,8% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centro-sinistra.

Nel 2015, gli stati dell'UE hanno ricevuto255.

Nel 2015 la Germania ha preso una decisione su 282.

Nel 2014 è stato classificato dalla rivista americana Fortune come la terza persona con meno di quarant'anni più influente al mondo e indicato come uno dei cento più importanti pensatori globali di politica estera.

Nel 2014, 283 532 migranti irregolari sono entrati nell'Unione Europea, principalmente attraverso le rotte del Mediterraneo centrale o orientale e dei Balcani.

Il 19 febbraio 2017 Renzi ha rassegnato le dimissioni anche da segretario del Partito Democratico aprendo così la fase congressuale.

Nel 1994 contribuisce nei Comitati per l'Italia che vogliamo in Toscana a sostegno di Romano Prodi.

Il 29 settembre 2008 si candida alle elezioni primarie del centro-sinistra per la candidatura a sindaco di Firenze riuscendo a vincerle con il 40,52% battendo il deputato e responsabile nazionale Esteri del PD Lapo Pistelli (26,91%), l'assessore comunale all'Istruzione e ai giovani del PD Daniela Lastri al 14,59%, il ministro ombra per l'attuazione del programma di governo e vicecapogruppo vicario PD alla Camera Michele Ventura al 12,48% e il presidente del Consiglio comunale per la Sinistra Eros Cruccolini al 5,49%, su 37 468 votanti totali.

Nel 2007 ha sostenuto il Family Day e sulle unioni civili ha dichiarato che sono "un controsenso rispetto alle vere urgenze del Paese" e che "non c’è bisogno di essere cattolici per difendere la famiglia".

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano.  COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano. COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

C'è una buona parte della comunità Renziana che non riesce a metabolizzare la vittoria di Zingaretti che viene identificato tra coloro che hanno guerreggiato con Renzi quando era segretario: il risentimento è forte e ha le sue ragioni di essere. L'indisciplina di partito mostrata in quella stagione riformista da parte delle forze di conservazione interne al PD è stata forte ed inaccettabile ed ha procurato una frattura per molti insanabile. Un aforisma di [...]

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà CIOÈ Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile? E perciò è possibile  non votare questo PD? Vi offro una preziosa informazione! Allora ... Renzi resta nel PD, per il solo motivo che è un senatore del PD! In questo momento rispetta i voti dei suoi elettori e non da contro Zingaretti! Renzi però ha già [...]

IL GIORNALAIO De Angelis E LA FOBIA PER RENZI!

IL GIORNALAIO De Angelis E LA FOBIA PER RENZI!

Campo largo? Sigh! Almeno spero che DeAngelissssssss di persona personalmente non ci creda davvero alle stron,za,te che scrive. Quale sarebbe sto campo largo? E qui daje a metterci sigle fantasiose e contesti astratti a gogò. Si va da Tsipras a Macron passando... la butto la, per la "società civile", e poi per il "mondo delle eccellenze" con l'apporto "di uomini di scienza" nonché di "servitori dello stato".Per non parlare del movimento "Pisapia" e per finire [...]

De Angelis devi andare dallo psicanalista per farti togliere l’ossessione per Renzi!

De Angelis devi andare dallo psicanalista per farti togliere l’ossessione per Renzi!

Da Bersani a Calenda. Zingaretti con le liste Pd per le europee riesce a portare il partito unito nel suo "campo largo". Ma non è ancora un autentico rinnovamento By Alessandro De Angelis De Angelis devi andare dallo psicanalista per farti togliere l’ossessione per Renzi! L’articolo poteva essere più breve : non ci sono novità salvo l’innesto di un paio di scissionisti , con risultato marginale pari a zero ( i quattro voti in più di D’Alema saranno [...]

Se il Pd pensa di poter fare a meno di Renzi ha un problema.

Se il Pd pensa di poter fare a meno di Renzi ha un problema.

Renzi, piaccia o no, guida un movimento politico. Alla Leopolda non si respirava l'olezzo della sconfitta, ma entusiasmo e appartenenza: come se la frontiera da conquistare fosse lì, di nuovo, a portata di mano. Non le conosco ma le immagino le kermesse. La Leopolda non lo era. Certo, se ti fermi all’impressione, lo spettacolo è rock, vibrante, frizzante, sbarazzino, cinetico, cocciutamente contemporaneo. Un predominio territoriale imbarazzante di giovani: [...]

Il bello è che i sinistri con la loro azione distruttiva contro Renzi hanno aperto  la porta ai fascisti ed ora chiedono i voti dei renziani  per fare baluardo alle destre ! Si vergognassero !

Il bello è che i sinistri con la loro azione distruttiva contro Renzi hanno aperto la porta ai fascisti ed ora chiedono i voti dei renziani per fare baluardo alle destre ! Si vergognassero !

  ZINGARETTI STA STRINGENDO ALLEANZE CHE NON DIGERISCO.Noi aspettiamo sempre alcune risposte. Forse il  populismo si combatte dando delle risposte, invece di fare ammucchiate e ammucchiatine.Quale è la posizione di questa segreteria su: - migranti  ( non basta dire, bisogna aiutarli a casa loro, perchè ci vogliono anni, e nel frattempo cosa si fa? si chiede "time out"?) - sicurezza  ( gli italiani hanno paura; è una percezione? Bisogna cmq dare una [...]

L'HANNO PRESA A PESCI IN FACCIA LA SINISTRA DI RENZI. MA DOVE STA ORA LA LORO SINISTRA? IO MI VERGOGNO, STIAMO CONSEGNANDO IL PAESE AI FASCISTI.La storia insegna che le accozzaglie non hanno mai funzionato

L'HANNO PRESA A PESCI IN FACCIA LA SINISTRA DI RENZI. MA DOVE STA ORA LA LORO SINISTRA? IO MI VERGOGNO, STIAMO CONSEGNANDO IL PAESE AI FASCISTI.La storia insegna che le accozzaglie non hanno mai funzionato

DOVE STA LA SINISTRA SINISTRA QUELLA VERA QUELLA GIUSTA QUELLA DEL POPOLO QUELLA DEI DIRITTI? IO MI VERGOGNO, STIAMO CONSEGNANDO IL PAESE AI FASCISTI. PICCOLO MA SIGNIFICATIVO ESEMPIO! Periferia spinta dall’estrema Destra a perseguitare e scacciare i Rom. A Casal Bruciato è stato negato un appartamento, assegnato ad una famiglia Rom dalla Raggi, ma una donna di Casa Pound ha occupato, senza averne diritto. In questo momento Casa Pound guida la protesta contro [...]

IL REBUS DEI RENZIANI PD SI PD NO?

IL REBUS DEI RENZIANI PD SI PD NO?

Caro compagno Zingaretti, se il tuo obbiettivo è distruggere il nostro partito, (PD), sei nella direzione giusta, io da più di sessanta anni che voto a sinistra, sono stato per decenni ATTIVAMENTE nel partito, ho vissuto tutti le fasi di trasformazione, sino alla costituzione del PD, ho creduto nella politica di rinnovamento di Renzi, voi avete fatto di tutto per contrastarlo, persino spaccarono il partito quelli che ora tu coccoli per farli ritornare, girarono [...]

FOTO: Crisi europea dei migranti

Matteo Renzi con la moglie Agnese Landini e i coniugi Obama nel 2016.

Matteo Renzi con la moglie Agnese Landini e i coniugi Obama nel 2016.

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

Quello che manca a Zingaretti, un mese dopo le primarie.Si chiede Ingegnere e blogger , quello che l'ingegnere (di che??) e blogger giudica "un bolso e impettito indossatore di camicie bianche"Renzi

Quello che manca a Zingaretti, un mese dopo le primarie.Si chiede Ingegnere e blogger , quello che l'ingegnere (di che??) e blogger giudica "un bolso e impettito indossatore di camicie bianche"Renzi

Quello che manca a Zingaretti, un mese dopo le primarie. Vedo che evita di citare che la bolsa camicia bianca si era accompagnata al 41%.Cari Marco D'Egidio Ingegnere e blogger .E vabbe', che non si intende di comunicazione ce ne siamo accorti. Quello che manca a Zingaretti? manca tutto esempio!ora sei capace soli di dire "Il neo segretario trovi una proposta politica forte" DOVE' La proposta politica "forte"? Nostalgia del passato e opposizione al 22%, [...]

Matteo Renzi è un cavallo di battaglia, uno statista, un leader apprezzato su tutta la terra..Il Suo Ritorno è prossimo..Il paese ha bisogno di medici validi, non di ausiliari!!!!

Matteo Renzi è un cavallo di battaglia, uno statista, un leader apprezzato su tutta la terra..Il Suo Ritorno è prossimo..Il paese ha bisogno di medici validi, non di ausiliari!!!!

Matteo Renzi ha deciso di ascoltare un suo amico romano che gli ha suggerito di fare come “quello che si è messo in riva al fiume ad aspettare il cadavere del nemico."  Gli ha detto di più: “se quello ha avuta tanta pazienza tu ne devi avere il doppio”. Ho messo le virgolette perché questa conversazione  Renzi  l’ha raccontata a Paolo Mieli per rispondere alla domanda del giornalista sul suo agire futuro. Matteo Renzi ha dunque deciso.  Non [...]

Matteo Renzi, l'ultima mossa sospetta dei fedelissimi nel Pd: terremoto dem, il piano per la scissione

Matteo Renzi, l'ultima mossa sospetta dei fedelissimi nel Pd: terremoto dem, il piano per la scissione

Rimasti orfani di Matteo Renzi, i fedelissimi dell'ex premier si sono riorganizzati all'interno del Partito democratico con un'altra, l'ennesima, corrente per fare l'opposizione al neosegretario Nicola Zingaretti. A guidare i ribelli ci sono Luca Lotti e Lorenzo Guerini, come riporta il Tempo, determinatissimi a riportare "l'impostazione riformista dei governi Renzi e Gentiloni, stimolando il dibattito interno del Pd per fungere da pungolo a Zingaretti e salvare la [...]

RENZI «Non sotto sotto: sopra sopra. Io sono tranquillo. So che la ruota gira. E che il tempo è galantuomo».

RENZI «Non sotto sotto: sopra sopra. Io sono tranquillo. So che la ruota gira. E che il tempo è galantuomo».

MATTEO RENZI TORNERA! «COME DISSE ISAIA: per amore del mio popolo non tacerò». Andiamo bene. Se qualcuno pensava (pochi) che il nuovo Matteo Renzi fuori dai giochi delle primarie (pare) e delle prossime europee avrebbe forzato la sua natura chiudendosi nel silenzio, eccolo subito smentito. Nel libro Un’altra strada. Idee per l`Italia di domani, scritto per Marsilio e nelle librerie da domani, l’ex presidente del Consiglio è ben deciso a non fare nessuna [...]

La guerra a Renzi è stata la madre di tutte le disgrazie.E ora chi ha fatto questa guerra,qualcuno anche uscendo dal PD, ora cercano di saltare sul tram PD,per la paura d'essere estromesso dal luna park politico molto ben remunerato.

La guerra a Renzi è stata la madre di tutte le disgrazie.E ora chi ha fatto questa guerra,qualcuno anche uscendo dal PD, ora cercano di saltare sul tram PD,per la paura d'essere estromesso dal luna park politico molto ben remunerato.

  La guerra a Renzi è stata la madre di tutte le disgrazie. Non si è combattuta la visione politica e le buone cose fatte ma la persona... Come sempre succede a quelli bravi che mettono il granello di sabbia nell'ingranaggio di interessi  e lobby ANDAVA DISTRUTTO! La cosa grave CHE NON PERDONERÒ MAI è stata la complicità con leghisti e cinque stelle che ne HANNO TRATTO PROFITTO trovando la strada spianata. L'opera di  distruzione perpetrata proprio da  [...]

Matteo Renzi: “Abolito bonus asili e baby sitter, da governo ogni giorno una perla di stupidità”

Matteo Renzi: “Abolito bonus asili e baby sitter, da governo ogni giorno una perla di stupidità”

Matteo Renzi attacca il governo dopo la diffusione della notizia dell’abolizione del bonus baby sitter e asili nido per chi decide di rinunciare al congedo parentale: “Ogni giorno questo Governo ci regala una perla di stupidità. La realtà è implacabile: una dopo l’altra stanno cadendo tutte le bugie della loro ‘narrazione’. L’Italia è in recessione e il conto lo paga la povera gente”. L’abolizione del bonus baby sitter e asilo nido per chi [...]

Renzi: governo a casa entro pochi mesi.

Renzi: governo a casa entro pochi mesi.

Salvini venditore di fumo che ogni tanto si ricorda di essere ministro Interni – Renzi Secondo l'ex premier, il nemico vero del governo gialloverde "non è il Pd, ma la realtà". "Secondo me l'aria in politica cambia sempre, il clima è volubile e il consenso è volatile. Si prendono delle cotte e degli innamoramenti che poi passano. Pensate quando noi abbiamo vinto le elezioni europee con il 40% e dicevano che per 30 anni ci troveremo Renzi davanti e poi [...]

Nicola Zingaretti a Porta a Porta 'caccia' Matteo Renzi. E QUESTA SAREBBE L'UNITA PREDICATA?

Nicola Zingaretti a Porta a Porta 'caccia' Matteo Renzi. E QUESTA SAREBBE L'UNITA PREDICATA?

La prima: Il siluro del neo-segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a Matteo Renzi e all'area renziana del partito. Zingaretti, infatti, conferma la possibilità di candidare esponenti di MdP alle prossime elezioni Europee. Si tratta del partito di Pierluigi Bersani e Roberto Speranza, giusto per intendersi. "Non è assolutamente escluso che alle prossime europee il Pd candidi i due europarlamentari eletti nel 2014 col Pd e poi passati con Bersani: Massimo [...]

Governo, Di Maio spara su Salvini e Lega: "Accecati dal potere come Renzi e Berlusconi"

Governo, Di Maio spara su Salvini e Lega: "Accecati dal potere come Renzi e Berlusconi"

"Il problema non è Tria. Il problema è la Lega: vuole prendersi tutto". Al termine della convulsa giornata di giovedì, in cui in seno al governo non si è arrivati a capo della norma salva truffati da inserire nel decreto crescita, Luigi Di Maio ha attaccato pesantemente l'alleato di governo sfogandosi coi collaboratori più vicini: "Sono loro che vogliono far fuori il ministro dell' Economia. E lo fanno solo per una questione di potere. Sono abbagliati dal [...]

Renzi: "Certo che farò campagna elettorale per le Europee, vedo tanti leghisti delusi"

Renzi: "Certo che farò campagna elettorale per le Europee, vedo tanti leghisti delusi"

L’ex premier Matteo Renzi, apparso molto defilato dopo l’elezione di Nicola Zingaretti alla segreteria PD, rassicura: "Certo che farò campagna elettorale, io sono sempre in giro, soprattutto nel nord-est, dove trovo tanti leghisti delusiper questo governo". Renzi rassicura in realtà i suoi, ma c’è da giurare che nel Partito Democratico non tutti fanno i salti di gioia per l’annuncio-conferma. In tanti avrebbero preferito che la posizione di Renzi [...]

&id=HPN_Matteo+Renzi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Matteo{{}}Renzi" alt="" style="display:none;"/> ?>