Matteo Renzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Crisi europea dei migranti

La scheda: Crisi europea dei migranti

La crisi europea dei migranti è una crisi migratoria che ha avuto inizio intorno al 2013, quando un numero sempre crescente di rifugiati e di migranti ha cominciato a spostarsi da altri continenti extra-europei verso l'Unione europea per richiedere asilo, viaggiando attraverso il Mar Mediterraneo, oppure attraverso la Turchia e l'Europa sudorientale. Le espressioni "crisi europea dei migranti" e "crisi europea dei rifugiati" hanno cominciato ad essere diffusamente utilizzate dal mese di aprile del 2015 da parte del mondo giornalistico e nell'opinione pubblica, quando nel Mediterraneo centro-meridionale affondarono cinque imbarcazioni che trasportavano quasi 2 000 migranti, con un numero di morti stimato a più di 1 200 persone. La maggior parte di questi migranti proviene da aree del mondo quali Medio Oriente, Asia meridionale, Africa e Balcani occidentali.: secondo l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dei circa un milione di arrivati in Grecia e Italia dal Mar Mediterraneo nell'anno 2015 il 49% erano siriani, il 21% afghani e l'8% iracheni. Il 58% erano uomini, il 17% donne e il 25% bambini..


Rai, Renzi vuol riprendersi Viale Mazzini e ha tutto il potere per riuscirci

Rai, Renzi vuol riprendersi Viale Mazzini e ha tutto il potere per riuscirci

Di fatto "azionista di maggioranza" del governo, Matteo Renzi è determinato a riconquistare la Rai con le cariche più ambite. In politica mai dare per finito nessuno. Specialmente in quella italiana, che vede leader passare dalla gloria alla polvere nello spazio di una settimana e altri spiccare il volo in un analogo lasso di tempo dalla (presunta) marginalità alla conclamata potenza. Quest'ultimo è il caso di Matteo Renzi che, con la mossa inattesa e [...]

Renzi telefona al Premier Conte: «Lascio il Pd, ma assicuro il sostegno al governo»

Renzi telefona al Premier Conte: «Lascio il Pd, ma assicuro il sostegno al governo»

Lo aveva preannunciato ai suoi e in serata Matteo Renzi ha chiamato il premier Giuseppe Conte per informarlo della decisione di lasciare il Pd. Lo apprende l'Adnkronos da fonti vicine al senatore. Nella stessa telefonata l'ex-segretario Pd ha assicurato al presidente Conte che continuerà a sostenere convintamente il governo.

EVENTI: Crisi europea dei migranti

Tra il 2000 e il 2014 in tutto sono morti ventiduemila migranti.

Nel 2015, gli stati dell'UE hanno ricevuto255.

Nel 2015 la Germania ha preso una decisione su 282.

Nel 2014, 283 532 migranti irregolari sono entrati nell'Unione Europea, principalmente attraverso le rotte del Mediterraneo centrale o orientale e dei Balcani.

Dal 2016 in poi, in seguito a diversi episodi di grandi naufragi dei migranti, oltre al pattugliamento navale si sono aggiunte nel Mediterraneo centrale le operazioni di salvataggio da parte di navi di diverse organizzazioni non governative.

Sondaggio: Renzi lascia il Pd, il governo sarà più forte?

Sondaggio: Renzi lascia il Pd, il governo sarà più forte?

Renzi sostiene che la sua uscita dal Pd, con nuovi gruppi parlamentari a sostegno al governo Conte, rafforzerà l'esecutivo. Che ne pensate? Dal mio punto di vista.Ottima giocata del mago di rignano.Ha convinto il PD a sostenere il nuovo governo perchè se fosse andato al voto non sarebbe riuscito ad organizzarsi, quindi  se ne è andato per proprio conto con davanti (male che vada) almeno un annetto durante il quale capitalizzare la sua uscita e iniziare la sua [...]

ORA SI CHIEDONO IL PERCHÉ! PERCHÉ ? PRIMO Non si può più aspettare..... La realtà è sempre più evidente.SECONDO Per anni Matteo Renzi e stato tradito dalle " correnti " ERA ORA DI DIRE BASTA.

ORA SI CHIEDONO IL PERCHÉ! PERCHÉ ? PRIMO Non si può più aspettare..... La realtà è sempre più evidente.SECONDO Per anni Matteo Renzi e stato tradito dalle " correnti " ERA ORA DI DIRE BASTA.

Non si può più aspettare..... La realtà è sempre più evidente. Una parte della solita e vecchia classe dirigente non ha mai sopportato l’oggettiva forza politica di Matteo Renzi: ha sempre cercato di boicottarlo per la grande paura di perdere il famigerato controllo della ditta. Quando i soliti personaggi non potevano contrastarlo sono tranquillamente saliti sul carro di Renzi, senza nessun imbarazzo. E questo, è stato uno dei più grandi errori di Matteo: [...]

Affascinante e imperdibile intervista a Renzi su Repubblica di oggi. Pur con alcuni evidenti difetti caratteriali Matteo Renzi rimane l’unico fuoriclasse dell’attuale fase politica italiana

Affascinante e imperdibile intervista a Renzi su Repubblica di oggi. Pur con alcuni evidenti difetti caratteriali Matteo Renzi rimane l’unico fuoriclasse dell’attuale fase politica italiana

  Renzi lascia il Pd: “Uscire dal partito sarà un bene per tutti. Anche per Conte” L'ex segretario ha rotto gli indugi. "Quello che mi spinge a lasciare è la mancanza di una visione sul futuro". L'ex premier rivendica il suo operato degli ultimi anni. E annuncia: "I parlamentari che mi seguiranno saranno una trentina, più o meno. Non dico che c'è un numero chiuso, ma quasi". E la prossima Leopolda sarà un'esplosione di proposte"   Dopo aver salvato il [...]

RENZI "Mi piace da impazzire quando mi danno per morto"

RENZI "Mi piace da impazzire quando mi danno per morto"

  “La guerra voglio farla a Salvini, non a Zingaretti. Lascio la comodità e mi riprendo la libertà”. Matteo Renzi lascia il Pd, costituisce gruppi parlamentari autonomi e assicura sostegno al Governo Conte. In una lunga intervista concessa ad Annalisa Cuzzocrea su Repubblica l’ex premier annuncia la scissione dal Partito Democratico che, assicura, “sarà un bene per tutti”, e adduce una motivazione su tutte: “Mi fa uscire la mancanza di una [...]

IL MAGNIFICO CARATTERACCIO DI RENZI Il senatore di Rignano è  politica pura. Il Pd non deve perderlo.

IL MAGNIFICO CARATTERACCIO DI RENZI Il senatore di Rignano è politica pura. Il Pd non deve perderlo.

Renzi se ne va? Non se ne va? A differenza di altri non lo so. Quando lo si nomina, però, mi vengono in mente due momenti. La cena di gala che riuscì a farsi offrire dal presidente degli Stati Uniti (Obama, in quel momento) e in cui si portò al seguito tutta l’Italia migliore: da uno smagliante Giorgio Armani a una frizzante e incredibile Bebe Vio, da Giusi Nicolini, sindaca di Lampedusa a moltissimi altri, fra cui: Paola Antonelli, curatrice del dipartimenti [...]

Alla Leopolda Renzi è pronto a voltare pagina: ecco i 9 precedenti

Alla Leopolda Renzi è pronto a voltare pagina: ecco i 9 precedenti

Per voltare pagina l’ex premier sceglie ancora una volta la kermesse fiorentina, che sin dal 2010 ha segnato i passi delle sue decisioni politiche: questa volta in ballo c’è l’uscita dal suo partito Per voltare pagina Matteo Renzi sceglie ancora una volta la Leopolda. Così come fatto dal 2010 ad oggi, l’ex leader dem fa fermata alla storica stazione di Firenze prima di prendere la rincorsa verso un nuovo progetto. E questa volta in ballo c’è [...]

Renzi ha deciso: addio al Pd il 20 ottobre Appuntamento alla Leopolda per la scissione. "Ma garantiremo l'appoggio a Conte"

Renzi ha deciso: addio al Pd il 20 ottobre Appuntamento alla Leopolda per la scissione. "Ma garantiremo l'appoggio a Conte"

C'è la data: il 20 ottobre, decima edizione della Leopolda. C’è, ovviamente, il luogo: Firenze, da dove tutto è partito. E c’è pure il progetto politico: una forza politica "nuova", di impianto "liberal-democratico", "riformista e riformatrice". C’è anche un’ossatura, piccola, ma di tutto rispetto. I comitati civici ‘Azione civile-Ritorno al Futuro’ sono un migliaio, sono sparsi in tutt’Italia, hanno circa 10 mila aderenti e due coordinatori [...]

Disperati.Governo, Pd e 5 Stelle hanno tutti lo stesso problema: Matteo Renzi

Disperati.Governo, Pd e 5 Stelle hanno tutti lo stesso problema: Matteo Renzi

Franceschini a Renzi: “Non lasciare il partito”. “Non spacchiamo il partito di fronte a questa destra pericolosa” Lui: “Parlerò alla Leopolda” Disperati, sono tanto disperati che si fa fatica ad immaginare quanto. PD e M5S ormai fanno prima a fondersi: governano insieme (prossimamente anche a livello locale), si presenteranno alle elezioni insieme o appoggiando gli stessi candidati... unitevi ufficialmente che la finiamo qui con questo spettacolo [...]

FOTO: Crisi europea dei migranti

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

Paesi dell'area Schengen appartenenti all'UE Paesi dell'area Schengen appartenenti all'EFTA

La grande resa: così il Pd grazie al RENZI sta divorando i Cinque Stelle

La grande resa: così il Pd grazie al RENZI sta divorando i Cinque Stelle

Ministri, viceministri e sottosegretari del governo Pd-Cinque stelle sono stati scelti. Il grande sconfitto? L’identità grillina, fuori da ogni schema e preda dell’esperienza degli uomini di Zingaretti. Che adesso, inaspettatamente, hanno tra le mani le redini del nuovo esecutivo. Tra uno squalo e la sua remora, il Pd, rompendo gli indugi, ha scelto di essere squalo. Ministri, viceministri e sottosegretari sono stati scelti e l’architettura degli [...]

Matteo Renzi: "Addio al Pd? Alla Leopolda sarò chiaro come mai prima"

Matteo Renzi: "Addio al Pd? Alla Leopolda sarò chiaro come mai prima"

Matteo Renzi: "Addio al Pd? Alla Leopolda sarò chiaro come mai prima" Ma Rosato già delinea una "separazione consensuale" legata "sia a motivi politici che personali". Mentre Scalfarotto parla di progetto "già in un certo stato di avanzamento" “Le chiacchiere stanno a zero. Di politica nazionale parleremo alla Leopolda e sarò chiaro come mai in passato. La priorità adesso è Firenze”. Così Matteo Renzi in un’intervista al Corriere fiorentino parla della [...]

Matteo Renzi, 31 parlamentari pronti a seguirlo dopo la Leopolda: scissione con il Pd vicinissima

Matteo Renzi, 31 parlamentari pronti a seguirlo dopo la Leopolda: scissione con il Pd vicinissima

"Se rompiamo, rompiamo alla Leopolda". La possibilità che Matteo Renzi dica addio al Pd è sempre più reale. Gli indizi che fanno immaginare una resa dei conti quasi immediata ci sono tutti. "Qualsiasi cosa accada - ha spiegato Ettore Rosato a un emissario di peso della segreteria di Zingaretti - c'è una certezza: noi garantiremo la tenuta del governo". La Leopolda - spiega Repubblica - è il punto di approdo, ma c'è chi giura che un'eventuale rottura [...]

Il dente di Giannini duole ancora e quello rappresentato da Matteo Renzi.

Il dente di Giannini duole ancora e quello rappresentato da Matteo Renzi.

Il dente di Giannini duole ancora.E i suoi occhi sprizzano cattiveria. Due anni fa, esattamente il 18 luglio 2017 scrivevo: Un altro cui duole solo un dente è Massimo Giannini, vicedirettore de La Repubblica. Proprio non ce la fa a distogliere la sua lingua da quel dente rappresentato da Matteo Renzi. Non passa giorno che, dal basso della sua penna, non si attardi a scaricare su Renzi responsabilità e impostazioni al limite del fantasioso, pur di continuare [...]

Renzi è partito, i renziani aspettano

Renzi è partito, i renziani aspettano

Chi seguirà l'ex premier nella sua nuova formazione? Nella pattuglia  prevale la prudenza, in attesa della Leopolda. Al momento solo Fregolent viene data tra gli uscenti. Laus assente "giustificato" all'incontro di Base Riformista Oggi no, domani forse, ma dopodomani sicuramente. Come la rivoluzione di Giorgio Gaber, il nuovo partito di Matteo Renzi non è appeso al se, ma al quando. Segnare le date del 18, 19 e 20 ottobre nell’agenda di un anno che potrà [...]

Renzi agli ex Pd: “Aspettate che esca per prendere il mio posto…”

Renzi agli ex Pd: “Aspettate che esca per prendere il mio posto…”

Il senatore dem, considerato tra gli artefici della trattativa per la formazione dell’esecutivo, e’ indicato da molti come in attesa di formare componenti autonome al Senato. “Voi state aspettando che esca io, cosi’ entrate voi. Mi sa che vi tocca aspettare ancora”. Pomeriggio inoltrato di ieri, il governo di Giuseppe Conte non ha ancora incassato la fiducia quando Matteo Renzi incrocia davanti all’aula di Palazzo Madama Vasco Errani, di Articolo [...]

E ! Prima di contestare Renzi, rileggetevi il Berlinguer del 1976

E ! Prima di contestare Renzi, rileggetevi il Berlinguer del 1976

La politica è fatta di coraggio, solidarietà, pragmatismo, obbedienza al principio di realtà. Chi ha letto Niccolò Machiavelli conosce la forza e le virtù della “necessità”, parola che compare praticamente in ogni pagina del “Principe” e dei “Discorsi”. Mentre ripercorrevo, smagato, alcuni passaggi del segretario fiorentino mi è venuta in mente una data: 10 agosto 1976. E’ il giorno in cui Enrico Berlinguer, segretario del Partito comunista [...]

Il capolavoro politico di Matteo Renzi

Il capolavoro politico di Matteo Renzi

Il capolavoro politico di Matteo Renzi Non solo Salvini, l’odiatore e truce padano, lontano dalle stanze del potere ma, con Gentiloni e Gualtieri, l’Italia di nuovo al centro della politica europea. Un segnale forte tra l’altro che l’epoca della austerity dura e pura ed ottusa gestita dai finlandesi sta per finire. E tutto questo non sarebbe stato possibile, per il nostro paese, senza il capolavoro agostano dello scout di Rignano sull’Arno (glielo [...]

Nel mondo politico ITALIANI sopratutto nei DEM tensione su ipotesi gruppi Renzi, i suoi non smentiscono ma ‘tempi non maturi’

Nel mondo politico ITALIANI sopratutto nei DEM tensione su ipotesi gruppi Renzi, i suoi non smentiscono ma ‘tempi non maturi’

Non è intervenuto in aula, nè si è fermato a parlare con i cronisti. Nessuna dichiarazione pubblica, insomma, ieri per Matteo Renzi una giornata di studio. Ma sulle possibili mosse dell’ex-premier oggi a palazzo Madama si discuteva molto tra i dem. L’indiscrezione sull’offerta di succedere a Paolo Gentiloni alla presidenza Pd, oggi veniva smentita sia dal Nazareno che in area renziana. Mentre sulla possibilità che l’ex-segretario possa dare vita a [...]

Carlo De Benedetti:Il premio al trasformismo a Conte e alla falsità a Renzi

Carlo De Benedetti:Il premio al trasformismo a Conte e alla falsità a Renzi

“Io non voterei la fiducia a questo governo. Ad agosto è successo di tutto, l’unico che si è comportato in maniera impeccabile, cioè secondo quanto previsto dalla Costituzione, è stato il Presidente Mattarella. Il premio del trasformismo va a Conte, quello della falsità a Renzi. Salvini ha confuso il Viminale con il Quirinale, pensava che tutto dipendesse da lui ma per fortuna non è così. Ma il premio assoluto per maggiore incompetenza spetta a Di Maio, [...]

&id=HPN_Matteo+Renzi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Matteo{{}}Renzi" alt="" style="display:none;"/> ?>