Matteo Salvini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Matteo Salvini

La scheda: Matteo Salvini

VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Matteo Salvini (Milano, 9 marzo 1973) è un politico italiano, dal 1º giugno 2018 vicepresidente del Consiglio e ministro dell'interno del Governo Conte. Senatore, già deputato ed europarlamentare, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord, partito al quale si è iscritto nel 1990. Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2018, tranne che per il periodo 2012-2016. Dopo diversi anni all'interno del partito, ne è eletto segretario federale nel dicembre 2013. Nelle elezioni del 2018 il suo partito è il terzo più votato e all’interno della prima coalizione in Italia.


Matteo Salvini:
Vicepresidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Cotitolare: Luigi Di Maio
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Angelino Alfano
Ministro dell'interno:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Marco Minniti
Segretario federale della Lega Nord:
In carica:
Inizio mandato: 15 dicembre 2013
Predecessore: Roberto Maroni
Senatore della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 23 marzo 2018
Legislature: XVIII
Gruppo parlamentare: Lega - Salvini Premier
Coalizione: Coalizione di centro-destra del 2018
Circoscrizione: Calabria
Europarlamentare:
Durata mandato: 20 luglio 2004 – 7 novembre 2006
Durata mandato: 14 luglio 2009 – 22 marzo 2018
Legislature: VI, VII, VIII
Gruppo parlamentare: VI: IND/DEM (dal 21/7/2004 al 26/4/2006) NI (dal 27/4/2006 al 7/11/2006) VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Circoscrizione: Italia nord-occidentale
Deputato della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 29 aprile 2008 – 13 luglio 2009
Durata mandato: 15 marzo 2013 – 15 marzo 2013
Legislature: XVI, XVII
Gruppo parlamentare: XVI: Lega Nord Padania
Circoscrizione: Lombardia 1
Incarichi parlamentari:
XVI: - Componente IX Commissione (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni)
Dati generali:
Partito politico: Lega Nord
Tendenza politica: Populismo di destra Destra sociale Federalismo Euroscetticismo Conservatorismo nazionale Anti-immigrazione Sovranismo Nazionalismo italiano In precedenza: Indipendentismo padano Autonomismo lombardo
Titolo di studio: Diploma di Liceo Classico
Professione: Giornalista professionista, dirigente di partito
Firma:
Prima di trasformare la Lega Nord da un partito secessionista a un partito nazionalista Salvini esprimeva delle idee fortemente anti-meridionali. L'esempio più noto fu alla festa di Pontida del 2009 dove venne ripreso in un video mentre intonava un coro offensivo e discriminatorio verso i napoletani. A seguito delle conseguenti polemiche Salvini si scusò, minimizzando l'accaduto e sottolineando il fatto che si trattava di semplici cori da stadio, sollevando comunque critiche.
Salvini ha più volte espresso il suo distacco dalla bandiera italiana: "Il tricolore non mi rappresenta, non la sento come la mia bandiera, a casa mia ho solo la bandiera della Lombardia e quella di Milano" e "Il tricolore è solo la Nazionale di calcio, per cui non tifo" (2011). Tuttavia, in occasione dei Mondiali di calcio 2014, dichiara di tifare proprio per la Nazionale di calcio dell'Italia, ospite a La gabbia nel 2015, dopo aver citato la ricorrenza del centesimo anniversario dell'intervento dell'Italia nella prima guerra mondiale ha indossato al collo un foulard con il tricolore, sottolineando che "In questo momento non riconoscere che i problemi di disoccupazione e immigrazione sono problemi italiani, nazionali, a Milano, a Roma e a Taranto, è sciocchezza".

Salvini ad Afragola, sostenitore gli bacia la mano

Salvini ad Afragola, sostenitore gli bacia la mano

É già diventato virale un video nel quale si ritrae un sostenitore della Lega che ad Afragola (Napoli) bacia la mano al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il fatto è avvenuto durante la visita che il responsabile del Viminale ha compiuto nella cittadina alle porte di Napoli dopo l’escalation criminale che ha registrato l’esplosione di otto ordigni. L’episodio è avvenuto all’arrivo del leader della Lega davanti al Municipio dove ad attenderlo [...]

EVENTI: Matteo Salvini

Dal 1999 lavora inoltre sull'emittente radiofonica leghista Radio Padania Libera diventandone successivamente direttore.

Nel 1999 viene condannato a 30 giorni di reclusione con la condizionale per oltraggio a pubblico ufficiale, per un lancio di uova a Massimo D'Alema.

Il 7 giugno 2009 viene eletto al Parlamento europeo, con 70 000 preferenze, un mese dopo si dimette da parlamentare italiano, scegliendo l'incarico europeo.

Nel 1990 si iscrive alla Lega Nord, divenendone militante dall'anno successivo.

Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2018, tranne che per il periodo 2012-2016.

Il 20 giugno 1993 venne eletto consigliere comunale di Milano a seguito della vittoria alle elezioni comunali del candidato sindaco Marco Formentini.

Dal 2004 al 2006 è stato deputato del Parlamento europeo, eletto per la lista della Lega Nord nella circoscrizione nord-ovest (con circa 14 000 preferenze).

Nel 2006 decade dalla carica di deputato al Parlamento europeo e gli subentra Gian Paolo Gobbo.

Dal 2006 è capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Milano e vicesegretario nazionale della Lega Lombarda.

Nel 1994, in qualità di consigliere comunale del Comune di Milano, pronunciò il suo primo discorso pubblico per difendere il centro sociale Leoncavallo dallo sgombero disposto dal sindaco leghista Marco Formentini.

Nel 1997 incomincia l'attività giornalistica e lavora come cronista per il quotidiano la Padania (questo periodo sarà in seguito definito dallo stesso Salvini come «un'esperienza affascinante»).

Il 7 dicembre 2013 vince le primarie degli iscritti contro Umberto Bossi e, con 8 162 voti (pari all'82% delle preferenze), viene eletto segretario federale della Lega Nord.

Il 19 dicembre 2013 Salvini, con una quarantina di amministratori locali della Lega, si è recato a Bruxelles per manifestare contro l'Unione europea davanti alla sede del Parlamento europeo.

Il 2 giugno 2012 è eletto nuovo segretario della Lega Lombarda con 403 voti contro i 129 dell'altro candidato, Cesarino Monti.

Il 28 febbraio 2015 Salvini organizza una manifestazione a Roma contro il premier Matteo Renzi cui oltre alla Lega prendono parte Fratelli d'Italia e CasaPound.

Nel 2014 Salvini ha proposto di lanciare una consultazione referendaria in Lombardia per chiedere l'indipendenza della regione dalla Repubblica Italiana.

Il 18 ottobre 2014 a Milano viene organizzata dalla Lega Nord una manifestazione contro l'immigrazione clandestina.

Il 19 dicembre 2014 Salvini fonda "Noi con Salvini" lista leghista nel Centro e Sud Italia.

Il 20 giugno 2016 viene confermato per il tredicesimo anno di fila consigliere comunale a Milano nell'opposizione guidata dall'ex candidato sindaco alle elezioni comunali Stefano Parisi.

Il 15 agosto 2016 dichiara sul palco della festa annuale della Lega a Ponte di Legno che bisogna "ripulire le città dagli immigrati" e "dare mano libera a Carabinieri e Polizia".

Nel 1985, a 12 anni, partecipò a Doppio slalom condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5 e nel 1993, a 20 anni, a Il pranzo è servito condotto da Davide Mengacci, all'epoca in onda su Rete.

Il 9 giugno 2018 rifiuta lo sbarco sulle coste italiane della nave da soccorso Aquarius, la quale trasportava 632 migranti salvati in mare, scatenando reazioni contrastanti provenienti da tutta Europa, in tal senso il presidente francese Emmanuel Macron definirà Salvini un "irresponsabile".

Il 29 ottobre 2018 dà le dimissioni dal Consiglio comunale di Milano.

Sostenitore bacia la mano a Salvini

Sostenitore bacia la mano a Salvini

(ANSA) – AFRAGOLA (NAPOLI), 18 GEN – É già diventato virale un video nel quale si ritrae un sostenitore della Lega che ad Afragola (Napoli) bacia la mano al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il fatto è avvenuto durante la visita che il responsabile del Viminale ha compiuto nella cittadina alle porte di Napoli dopo l’escalation criminale che ha registrato l’esplosione di otto ordigni. L’episodio è avvenuto all’arrivo del leader della Lega [...]

Sostenitore bacia la mano a Salvini

Sostenitore bacia la mano a Salvini

(ANSA) – AFRAGOLA (NAPOLI), 18 GEN – É già diventato virale un video nel quale si ritrae un sostenitore della Lega che ad Afragola (Napoli) bacia la mano al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il fatto è avvenuto durante la visita che il responsabile del Viminale ha compiuto nella cittadina alle porte di Napoli dopo l’escalation criminale che ha registrato l’esplosione di otto ordigni. L’episodio è avvenuto all’arrivo del leader della Lega [...]

Ordigni Afragola:Salvini,Stato più forte

Ordigni Afragola:Salvini,Stato più forte

(ANSA) – AFRAGOLA (NAPOLI), 18 GEN – “Lo Stato c’è ed é più forte di qualche balordo” ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando al termine dell’incontro tenuto oggi ad Afragola dopo l’escalation criminale che diversi attentati dinamitardi. “Se qualcuno ha pensato di fare qui la voce grossa ha sbagliato” ha aggiunto il ministro. All’uscita dal Comune è stato accolto da un lungo applauso di sostenitori della Lega ma [...]

Bomba pizzeria,Salvini incontra Sorbillo

Bomba pizzeria,Salvini incontra Sorbillo

(ANSA) – NAPOLI, 18 GEN – Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha incontrato all’interno dell’aeroporto militare di Napoli Gino Sorbillo, il pizzaiolo titolare dello storico esercizio del centro storico cittadino dove l’altra notte è stata fatta esplodere una bomba carta. Salvini è poi ripartito per raggiungere la città di Afragola, dove ha in programma una serie di incontri. Sul caso dell’ordigno, il questore di Napoli Antonio De Iesu [...]

Salvini, Legittima difesa entro febbraio

Salvini, Legittima difesa entro febbraio

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – “In molti mi state chiedendo quando il parlamento approverà la legge sulla legittima difesa, dopo anni di chiacchiere: entro febbraio. L’obiettivo è che il sacrosanto diritto alla legittima difesa dei cittadini per bene, dei commercianti, degli imprenditori, degli agricoltori per bene sarà riconosciuto dalla legge italiana entro il mese di febbraio. Il mestiere del rapinatore sarà un po’ più difficile e rischioso” Lo ha [...]

M5s-Lega: tensione su Mps, per Consob si cerca nome nuovo

M5s-Lega: tensione su Mps, per Consob si cerca nome nuovo

l giorno del reddito di cittadinanza e di quota 100 ha un vestito ben più “formale” della balconata M5S del settembre scorso. Una conferenza stampa nell’elegante Sala dei Galeoni fa da cappello alle due misure su cui Luigi Di Maio e Matteo Salvini si giocano una buona fetta della loro campagna per le Europee. Ed è un giorno in cui il premier e i due alleati di governo scelgono di tenere fuori dalle dichiarazioni ufficiali i nodi che, da qui in avanti, [...]

Salvini, su quota 100 passaggio storico

Salvini, su quota 100 passaggio storico

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – “E’ un passaggio storico e ovviamente essendo una possibilità di scelta su quota 100 abbiamo fatto stime: se ci saranno meno persone che per loro ragionamenti, faranno domanda, i soldi che avanzeranno saranno reinvestiti in taglio delle tasse, se ci saranno possibilità maggiori i soldi ci sono. Posso garantirlo. Non ci sarà un avente diritto che si sentirà negare il diritto alla pensione”. Lo dice il vicepremier Matteo [...]

Consob, Salvini: "C'é intesa su Minenna"

Consob, Salvini: "C'é intesa su Minenna"

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – In Consiglio dei ministri oggi uscirà il nome del nuovo presidente della Consob? “No, non mi sembra sia all’ordine del giorno”. Così risponde il vicepremier Matteo Salvini ai giornalisti che lo interpellano a margine del question time in Senato sulla designazione del capo dell’organismo di controllo sulla Borsa. “L’accordo tra Lega e M5S c’è, non abbiamo altri accordi da raggiungere”, aggiunge. L’accordo è sul [...]

FOTO: Matteo Salvini

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Matteo Salvini nel 2015.

Matteo Salvini nel 2015.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Matteo Salvini nel 2015

Matteo Salvini nel 2015

Battisti, Salvini: in cella fino all'ultimo dei suoi giorni

Battisti, Salvini: in cella fino all'ultimo dei suoi giorni

Oristano (askanews) - "Dopo 37 anni di champagne e spiagge a Rio de Janeiro finalmente è tornato in galera dove deve marcire un terrorista. Avete il mio impegno che il signore ad Oristano non lo vederete mai perché starà in galera fino all'ultimo dei suoi giorni". Lo ha detto Matteo Salvini in un comizio ad Oristano, in Sardegna.

Salvini: venerdì a Napoli, de Magistris pensi a problemi città

Salvini: venerdì a Napoli, de Magistris pensi a problemi città

Cagliari (askanews) - "Sono in contatto con questura e prefettura e sarò entro 48 ore sul posto. Venerdì sarò in provincia di Napoli, la mattina prima in Abruzzo insieme ai famigliari delle vittime di Rigopiano, il pomeriggio ad Afragola e poi a Napoli". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una conferenza stampa alla Prefettura di Cagliari, dove ha presieduto il Comitato per la sicurezza e l ordine pubblico, sul caso delle "bombe" esplose [...]

Ue, Salvini: Juncker? Meglio tardissimo che mai

Ue, Salvini: Juncker? Meglio tardissimo che mai

Cagliari (askanews) - "Le parole di Juncker? Meglio tardi che mai, abbiamo messo in manovra economica 20 miliardi di euro da rimettere in tasca degli italiani. Se c'è una crisi a livello internazionale, e c'è, se l'economia rallenta a livello mondiale, la soluzione non è togliere ma restituire. Se ne sono accorti anche a Bruxelles meglio tardissimo che mai". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una conferenza stampa alla Prefettura di [...]

Bomba Napoli: Salvini,sarò lì in 48 ore

Bomba Napoli: Salvini,sarò lì in 48 ore

(ANSA) – CAGLIARI, 16 GEN – “Sono in contatto con la Prefettura e Questura e sarò in provincia di Napoli entro 48 ore”. Così a Cagliari il ministro dell’Interno Matteo Salvini sulla situazione nel Napoletano, dove sono scoppiate otto bombe nell’ultima settimana, l’ultima all’ingresso della pizzeria Sorbillo. “In questa manovra ci sono 400 milioni per assunzioni delle forze dell’ordine – ha aggiunto – sono contento di aver fatto in sei [...]

Salvini, sbarchi dimezzati in Sardegna

Salvini, sbarchi dimezzati in Sardegna

(ANSA) – CAGLIARI, 16 GEN – “I dati sulla gestione dell’immigrazione in Sardegna sono assolutamente confortanti: nel 2018 si sono dimezzati gli sbarchi come pure le presenze di immigrati ospitati nelle strutture sarde”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dopo aver partecipato in Prefettura a Cagliari al comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. “I fondi di Spiagge sicure sono arrivati ai comuni di Villasimius [...]

Salvini arrivato a Cagliari

Salvini arrivato a Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 16 GEN – Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è arrivato in Prefettura a Cagliari per partecipare al comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Successivamente ci sarà una conferenza stampa e quindi un mini tour in vista delle elezioni suppletive per il collegio uninominale di Cagliari per la Camera fissate per domenica 20 gennaio e delle regionali del 24 febbraio. Previste tappe a Quartu Sant’Elena, Oristano e [...]

Cena di Salvini con i renziani. Cosa ha detto la Boschi

Cena di Salvini con i renziani. Cosa ha detto la Boschi

Sono stati diversi i rappresentanti del mondo dell’imprenditoria, della giustizia e della politica che hanno partecipato all’evento di gala organizzato in un locale nel centro di Roma, “La lanterna”, dall’associazione “Fino a prova contraria”: un’iniziativa benefica per parlare dei temi della giustizia. A tener banco la presenza del vicepremier Matteo Salvini e di alcuni esponenti del “Giglio magico” renziano come i deputati dem Maria Elena [...]

Valentina Nappi shock su Instagram: "Sono stata stuprata da Matteo Salvini"

Valentina Nappi shock su Instagram: "Sono stata stuprata da Matteo Salvini"

"Sono stata stuprata da Salvini". E' questa la frase shock postata con grande evidenza dalla pornostar Valentina Nappi su Instagram. Nessun nuovo caso di molestie sessuali da mettere nella lista dello scandalo #metoo. La Nappi si riferisce a uno stupro "culturale", in un lungo e articolato commento. Ma è chiaro che il post, messo in chiave così provocatoria, ha scatenato numerose polemiche. All'occhio più attento, che la frase non andasse presa alla lettera, [...]

Valentina Nappi shock su Instagram: "Sono stata stuprata da Matteo Salvini"

Valentina Nappi shock su Instagram: "Sono stata stuprata da Matteo Salvini"

"Sono stata stuprata da Salvini". E' questa la frase shock postata con grande evidenza dalla star Valentina Nappi su Instagram. Nessun nuovo caso di molestie da mettere nella lista dello scandalo #metoo. La Nappi si riferisce a uno stupro "culturale", in un lungo e articolato commento. Ma è chiaro che il post, messo in chiave così provocatoria, ha scatenato numerose polemiche. All'occhio più attento, che la frase non andasse presa alla lettera, sarebbe dovuto [...]

Salvini: quattro tappe in Sardegna

Salvini: quattro tappe in Sardegna

(ANSA) – CAGLIARI, 15 GEN – Definita l’agenda del ministro dell’Interno Matteo Salvini per la sua giornata in Sardegna, domani mercoledì, 16 gennaio. La prima delle quattro tappe alle 9.45 a Cagliari in Prefettura per partecipare al comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica (sala gialla). A seguire ci sarà una conferenza stampa (sala rossa primo piano). Poi inizierà il tour in vista delle elezioni suppletive per il collegio [...]

&id=HPN_Matteo+Salvini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Matteo{{}}Salvini" alt="" style="display:none;"/> ?>