Matteo Salvini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Matteo Salvini

La scheda: Matteo Salvini

VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Matteo Salvini (Milano, 9 marzo 1973) è un politico italiano, dal 1º giugno 2018 vicepresidente del Consiglio e ministro dell'interno del Governo Conte.
Senatore, già deputato ed europarlamentare, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord, partito al quale si è iscritto nel 1990. Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2018, tranne che per il periodo 2012-2016. Dopo diversi anni all'interno del partito, è stato eletto segretario federale nel dicembre 2013. Nelle elezioni del 2018 il suo partito è il terzo più votato e, in seguito all'accordo con il Movimento 5 Stelle, diventa ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio del Governo Conte.
Nell’aprile 2019 la rivista Time lo ha annoverato tra le 100 persone più influenti del mondo, inserendolo nella classifica Time 100.


Matteo Salvini:
Vicepresidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Cotitolare: Luigi Di Maio
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Angelino Alfano
Ministro dell'interno:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Presidente: Giuseppe Conte
Predecessore: Marco Minniti
Segretario federale della Lega Nord:
In carica:
Inizio mandato: 15 dicembre 2013
Predecessore: Roberto Maroni
Senatore della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 23 marzo 2018
Legislature: XVIII
Gruppo parlamentare: Lega - Salvini Premier
Coalizione: Coalizione di centro-destra del 2018
Circoscrizione: Calabria
Europarlamentare:
Durata mandato: 20 luglio 2004 – 7 novembre 2006
Durata mandato: 14 luglio 2009 – 22 marzo 2018
Legislature: VI, VII, VIII
Gruppo parlamentare: VI: IND/DEM (dal 21/7/2004 al 26/4/2006) NI (dal 27/4/2006 al 7/11/2006) VII: ELD (dal 14/7/2009 al 30/6/2014) VIII: NI (dal 1/7/2014 al 14/6/2015) ENL (dal 15/6/2015 al 22/3/2018)
Circoscrizione: Italia nord-occidentale
Deputato della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 29 aprile 2008 – 13 luglio 2009
Durata mandato: 15 marzo 2013 – 15 marzo 2013
Legislature: XVI, XVII
Gruppo parlamentare: XVI-XVII: Lega Nord
Circoscrizione: Lombardia 1
Incarichi parlamentari:
XVI: - Componente IX Commissione (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni)
Dati generali:
Partito politico: Lega Nord
Tendenza politica: Populismo di destra Nazionalismo italiano Sovranismo Destra sociale Conservatorismo nazionale Anti-immigrazione Protezionismo Euroscetticismo Federalismo In precedenza: Indipendentismo padano Autonomismo lombardo
Titolo di studio: Diploma di Liceo Classico
Professione: Giornalista professionista, dirigente di partito
Firma:

Andrea Camilleri durissimo contro Matteo Salvini: “Quando impugna il rosario mi dà un senso di vomito”

Andrea Camilleri durissimo contro Matteo Salvini: “Quando impugna il rosario mi dà un senso di vomito”

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Andrea Camilleri durissimo contro Matteo Salvini: “Quando impugna il rosario mi dà un senso di vomito” Andrea Camilleri contro Matteo Salvini: “Quando impugna il rosario mi dà un senso di vomito” Dure parole da parte dello scrittore Andrea Camilleri nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il creatore di Montalbano ha criticato la scelta del leader della Lega di [...]

EVENTI: Matteo Salvini

Dal 1999 lavora inoltre sull'emittente radiofonica leghista Radio Padania Libera diventandone successivamente direttore.

Nel 1999 viene condannato a 30 giorni di reclusione con la condizionale per oltraggio a pubblico ufficiale, per un lancio di uova a Massimo D'Alema.

Il 7 giugno 2009 viene eletto al Parlamento europeo, con 70 000 preferenze, un mese dopo si dimette da parlamentare italiano, scegliendo l'incarico europeo.

Nel 1990 si iscrive alla Lega Nord, divenendone militante dall'anno successivo.

Nel 1993 viene eletto consigliere comunale nella sua città, Milano, carica che ha mantenuto fino al 2018, tranne che per il periodo 2012-2016.

Il 20 giugno 1993 venne eletto consigliere comunale di Milano a seguito della vittoria alle elezioni comunali del candidato sindaco Marco Formentini.

Dal 2004 al 2006 è stato deputato del Parlamento europeo, eletto per la lista della Lega Nord nella circoscrizione nord-ovest (con circa 14 000 preferenze).

Nel 2006 decade dalla carica di deputato al Parlamento europeo e gli subentra Gian Paolo Gobbo.

Dal 2006 è capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Milano e vicesegretario nazionale della Lega Lombarda.

Nel 1994, in qualità di consigliere comunale del Comune di Milano, pronunciò il suo primo discorso pubblico per difendere il centro sociale Leoncavallo dallo sgombero disposto dal sindaco leghista Marco Formentini.

Nel 1997 incomincia l'attività giornalistica e lavora come cronista per il quotidiano la Padania (questo periodo sarà in seguito definito dallo stesso Salvini come «un'esperienza affascinante»).

Nel 1988, a 15 anni, partecipò a Doppio slalom condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5 vincendo circa 900.

Il 7 dicembre 2013 vince le primarie degli iscritti contro Umberto Bossi e, con 8 162 voti (pari all'82% delle preferenze), viene eletto segretario federale della Lega Nord.

Il 19 dicembre 2013 Salvini, con una quarantina di amministratori locali della Lega, si è recato a Bruxelles per manifestare contro l'Unione europea davanti alla sede del Parlamento europeo.

Il 2 giugno 2012 è eletto nuovo segretario della Lega Lombarda con 403 voti contro i 129 dell'altro candidato, Cesarino Monti.

Il 28 febbraio 2015 Salvini organizza una manifestazione a Roma contro il premier Matteo Renzi cui oltre alla Lega prendono parte Fratelli d'Italia e CasaPound.

Nel 2014 Salvini ha proposto di lanciare una consultazione referendaria in Lombardia per chiedere l'indipendenza della regione dalla Repubblica Italiana.

Il 18 ottobre 2014 a Milano viene organizzata dalla Lega Nord una manifestazione contro l'immigrazione clandestina.

Il 19 dicembre 2014 Salvini fonda "Noi con Salvini", lista leghista nel Centro e Sud Italia, frutto di una strategia di radicamento che vada oltre lo storico secessionismo padano che – sin dalla fondazione – ha caratterizzato la Lega Nord.

Il 20 giugno 2016 viene confermato per il tredicesimo anno di fila consigliere comunale a Milano nell'opposizione guidata dall'ex candidato sindaco alle elezioni comunali Stefano Parisi.

Il 28 luglio 2016 Salvini viene denunciato per vilipendio alle istituzioni costituzionali dal parlamentare di Sinistra Ecologia Libertà Franco Bordo, dopo che il leader della Lega, alla vista di una bambola gonfiabile aveva asserito che si trattasse della sosia della Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini .

Il 14 febbraio 2016 Salvini insulta la magistratura italiana, definendola "una schifezza", in seguito al rinvio a giudizio dell'esponente leghista Edoardo Rixi, venendo quindi denunciato per vilipendio alla magistratura.

Il 15 agosto 2016 dichiara sul palco della festa annuale della Lega a Ponte di Legno che bisogna "ripulire le città dagli immigrati" e "dare mano libera a Carabinieri e Polizia".

Il 24 gennaio 2019 è indagato per sequestro di persone aggravato.

Il 24 gennaio 2019 il Tribunale dei Ministri respinge la richiesta di archiviazione e chiede al Senato della Repubblica l'autorizzazione a procedere contro Salvini.

Il 20 marzo 2019 il Senato della Repubblica nega l'autorizzazione a procedere in giudizio ai sensi dell'art.

Il 9 giugno 2018 rifiuta lo sbarco sulle coste italiane della nave da soccorso Aquarius, la quale trasportava 632 migranti salvati in mare, scatenando reazioni contrastanti provenienti da tutta Europa, in tal senso il presidente francese Emmanuel Macron definirà Salvini un "irresponsabile".

Il 29 ottobre 2018 dà le dimissioni dal Consiglio comunale di Milano.

Il 9 ottobre 2018 il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede concede l'autorizzazione a procedere contro Salvini.

Il 16 luglio 2018 il Procuratore di Torino Armando Spataro chiede al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede l'autorizzazione a procedere contro Salvini, che verrà concessa il 9 ottobre 2018.

Il 7 settembre 2018 la Procura di Palermo indaga Salvini per sequestro di persona e abuso d'ufficio per non avere permesso lo sbarco degli immigrati clandestini della nave Diciotti nei porti italiani durante l'estate del 2018.

Francesca Cipriani finalmente ho conosciuto Matteo Salvini

Francesca Cipriani finalmente ho conosciuto Matteo Salvini

La showgirl Francesca Cipriani è stata ospite al programma radiofonico  “Un Giorno da Pecora”, e ha raccontato il suo  primo incontro con il leader leghista, avvenuto durante una puntata di Pomeriggio Cinque: «Finalmente l'ho conosciuto è stato molto bello: mi sono congratulata con lui, per le sue idee, il mio sogno è che diventi sindaco di Milano». Del ministro dell'Interno, Francesca Cipriani parla molto bene: «Ho detto a Matteo Salvini: "Ti stimo [...]

Francesca Cipriani parole di elogio per Matteo Salvini

Francesca Cipriani parole di elogio per Matteo Salvini

Francesca Cipriani è stata ospite di “Un Giorno da Pecora”, su Rai Radio1, e ha raccontato il primo incontro di persona con il leader leghista, avvenuto durante una puntata di Pomeriggio Cinque: «Finalmente l'ho conosciuto è stato molto bello: mi sono congratulata con lui, per le sue idee, il mio sogno è che diventi sindaco di Milano». Del ministro dell'Interno, Francesca Cipriani parla molto bene: «Ho detto a Matteo Salvini: "Ti stimo molto, sei un vero [...]

Francesca Cipriani Matteo Salvini è un vero uomo

Francesca Cipriani Matteo Salvini è un vero uomo

Sono parole di stima assoluta nei confronti di Matteo Salvini, quelle dette da Francesca Cipriani. La showgirl è stat ospite di “Un Giorno da Pecora”, su Rai Radio1, ha raccontato il primo incontro di persona con il leader leghista, avvenuto durante una puntata di Pomeriggio Cinque: «Finalmente l'ho conosciuto è stato molto bello: mi sono congratulata con lui, per le sue idee, il mio sogno è che diventi sindaco di Milano». Del ministro dell'Interno, [...]

Cremona, 3 giugno 2019, Anno II dell'era Salvini - Pestato durante il comizio per aver contestato (una sciarpa con scritto "Ama il prossimo tuo") mentre dal palco Salvini lo prendeva in giro - Insomma, siamo arrivati a questo!

Cremona, 3 giugno 2019, Anno II dell'era Salvini - Pestato durante il comizio per aver contestato (una sciarpa con scritto "Ama il prossimo tuo") mentre dal palco Salvini lo prendeva in giro - Insomma, siamo arrivati a questo!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Cremona, 3 giugno 2019, Anno II dell'era Salvini - Pestato durante il comizio per aver contestato (una sciarpa con scritto "Ama il prossimo tuo") mentre dal palco Salvini lo prendeva in giro - Insomma, siamo arrivati a questo! Cremona, ragazzo pestato dai sostenitori di Salvini. E il ministro lo deride A Cremona lunedì scorso, durante un comizio elettorale di Salvini, a sostegno del candidato di [...]

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo»

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo»

Matteo Renzi e il rosario: «Matteo Salvini dimostra di essere un piccolo uomo» L'ex Premier: «Strumentalizzare la fede è un atteggiamo che fa schifo. Sindacati e Confindustria critici sul Governo? Era ora» Quello di Matteo Salvini nei confronti della fede cattolica «è un atteggiamento che fa schifo. Strumentalizzare la mia fede per prendere un voto in più dimostra che tu sei un piccolo uomo: le mie convinzioni valgono più di andare a chiedere un voto [...]

I FIGLI DI SALVINI E QUELLI DEGLI ALTRI

“Se le regole europee mi dicono di non dare da mangiare a mio figlio che ha fame io che faccio? Secondo me viene prima mio figlio e i miei figli sono 60 milioni di italiani”. Ecco che cosa ha risposto Matteo Salvini quando gli hanno parlato della procedura d’infrazione che l’Europa sta aprendo contro l’Italia, e degli eventuali vincoli che essa ci imporrebbe. Quando ho letto questa frase, da prima non ho potuto commentarla, perché le lacrime di [...]

Il M5S ha trovato l’accordo sullo Sblocca-cantieri: si fa come dice Salvini. Ma!Lo ‘Sbloccacantieri’, un decreto sbagliato che non aiuta la crescita e le imprese.ANZI AIUTA LA CORRUZIONE.

Il M5S ha trovato l’accordo sullo Sblocca-cantieri: si fa come dice Salvini. Ma!Lo ‘Sbloccacantieri’, un decreto sbagliato che non aiuta la crescita e le imprese.ANZI AIUTA LA CORRUZIONE.

Gongola Matteo Salvini. A meno di ventiquattr’ore dalle dichiarazioni del concentratissimo Toninelli il vicepremier si prende la sua soddisfazione. Qualche ora fa su Facebook era tornato a parlare della necessità di “appalti più semplici e veloci” dicendosi “fiducioso in un accordo positivo già oggi”.  A margine di un comizio a Ferrara parlando con i giornalisti Salvini ha annunciato trionfante: «ci stavamo lavorando da ieri notte, tra persone di [...]

Luigi Di Maio e Matteo Salvini, serata di coppia

Luigi Di Maio e Matteo Salvini, serata di coppia

Mano nella mano con le rispettive fidanzate, Luigi Di Maio e Matteo Salvini partecipano alla cena di gala offerta da Sergio Mattarella al Quirinale per la Festa della Repubblica. Il ministro pentastellato e Virginia Saba sono complici e disinvolti, tra sguardi e tenerezze. Un po' più impacciati ma non meno affiatati il leader della Lega e Francesca Verdini. Di Maio è impeccabile in completo blu, la Saba dimostra classe con un tubino aperto sulla schiena. Sono [...]

FOTO: Matteo Salvini

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini durante un comizio dei Giovani Padani nel 2006.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Salvini al convegno No Euro Day con i professori Claudio Borghi, Alberto Bagnai e Antonio Maria Rinaldi.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Discorso di Salvini prima di essere eletto segretario federale della Lega Nord.

Matteo Salvini nel 2015.

Matteo Salvini nel 2015.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Salvini tra Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi alle consultazioni al Quirinale, 12 aprile 2018.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Il logo scelto da Salvini per la campagna elettorale del 2018 ricorda molto quello utilizzato da Donald Trump.

Matteo Salvini nel 2015

Matteo Salvini nel 2015

Salvini minaccia di togliere la scorta a Saviano, per il Consiglio d’Europa è un’intimidazione!

Salvini minaccia di togliere la scorta a Saviano, per il Consiglio d’Europa è un’intimidazione!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Salvini minaccia di togliere la scorta a Saviano, per il Consiglio d’Europa è un’intimidazione! Il Consiglio d’Europa, l’organizzazione internazionale che si occupa di promuovere la democrazia, i diritti umani, e l’identità culturale europea, punta il dito contro l’annuncio di Salvini, che qualche giorno fa ha detto di voler togliere la scorta al giornalista Roberto Saviano: [...]

Salvini realizza a destra la vocazione maggioritaria. Riscopriamola nuovamente  noi RENZIANI.

Salvini realizza a destra la vocazione maggioritaria. Riscopriamola nuovamente noi RENZIANI.

Così il Pd può sconfiggere il blocco nazionalista.Questo e il PD del futuro.Persone competenti oneste riformiste con un vocazione maggioritaria. “Mi sembra che la discussione sul centro e i cosiddetti moderati sia figlia di una rappresentazione antica, copiata dagli anni Novanta”. “Non a caso tra gli entusiasti di questa rappresentazione vi sono Paolo Mieli e Massimo D’Alema, nobili protagonisti di quella stagione. Ora, anche io sono figlio di quegli [...]

Salvini "tradito" da Orban e Seehofer. Le Merde si cerca di schivarle sempre.MA LA MERDA SALVINI ANDREBBE SPAZZATA VIA.

Salvini "tradito" da Orban e Seehofer. Le Merde si cerca di schivarle sempre.MA LA MERDA SALVINI ANDREBBE SPAZZATA VIA.

    Salvini "tradito" da Orban e Seehofer. "Con lui no alleanze" Per il tedesco della Csu "non c'è più una base di fiducia", per il portavoce di Fidesz: "non vedo possibile una collaborazione"   Gergely Gulyas, capo di gabinetto del premier ungherese Viktor Orban, in una conferenza stampa a Budapest ha parlato di «scarse probabilità» del passaggio di Fidesz (il partito di Orban) dal Ppe ad un gruppo con la Lega di Matteo Salvini. «Ci [...]

Il vescovo di Mazara del Vallo “scomunica” Matteo Salvini e i leghisti - “Chi con lui non può dirsi cristiano perché ha rinnegato il comandamento dell’amore”

Il vescovo di Mazara del Vallo “scomunica” Matteo Salvini e i leghisti - “Chi con lui non può dirsi cristiano perché ha rinnegato il comandamento dell’amore”

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Il vescovo di Mazara del Vallo “scomunica” Matteo Salvini e i leghisti - “Chi con lui non può dirsi cristiano perché ha rinnegato il comandamento dell’amore” Il vescovo di Mazara del Vallo “scomunica” Matteo Salvini e i suoi elettori Il vescovo di Mazara del Vallo “scomunica” Matteo Salvini e i leghisti. Monsignor Domenico Mogavero, da sempre impegnato nel fronte [...]

Ma quand’è che Salvini la smetterà di dire e comincerà a fare?

Ma quand’è che Salvini la smetterà di dire e comincerà a fare?

«Alla faccia di quelli che ci dicevano “sbagliate tutto, non tirate piú, siete in calo, la Boldrini vi asfalta su Twitter, state crollando nei sondaggi, siete disperati”. Avevano proprio capito tutto, eh???». È davvero euforico Luca Morisi quando commenta il grande risultato della Lega e di Matteo Salvini alle europee. Gli italiani invece ancora aspettano di capire se dovranno pagare l’Iva al 25,2% come previsto dal DEF del governo giallo-verde. Non [...]

IL GOVERNO SPENDI E SPANDI E' quello attuale, di fatto guidato da Matteo Salvini, il più irresponsabile leader europeo.

IL GOVERNO SPENDI E SPANDI E' quello attuale, di fatto guidato da Matteo Salvini, il più irresponsabile leader europeo.

Il nuovo presidente del Consiglio, di fatto, è Matteo Salvini. E si muove da par suo. Alla Commissione Ue, che ha annunciato l’invio di una lettera all’Italia per debito eccessivo, ha già risposto per le rime: irridendola. Nei prossimi giorni farà di peggio: nel senso che risponderà con un piano di cose da almeno 100 miliardi, fra Iva, flat tax e altro. La sua teoria è che il mondo è pieno di soldi: basta farseli prestare e si può fare tutto quello che [...]

SALVINI DEVE VINCERE LA PACE

La vittoria di Matteo Salvini alle elezioni europee di domenica richiama alla mente un problema che si ripresenta costantemente nella storia: non basta vincere la guerra, poi bisogna vincere la pace. La guerra è soltanto la prosecuzione della politica con altri mezzi, come ha giustamente scritto Karl von Clausewitz. E ciò significa che, se la politica è sbagliata, la stessa vittoria non produrrà gli effetti desiderati. Ne fornisce un buon esempio la storia [...]

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Dagli exit pool Matteo Salvini emerge come il vincitore delle elezioni europee. Il leader della Lega non aspetta molto a scrivere sui social. "Una sola parola: GRAZIE Italia!". Così Matteo Salvini sui social commenta i primi exit poll postando anche una sua foto con un cartello scritto a penna dove si legge "1° partito in Italia, grazie". Secondo i primi exit poll di Opinio per la Rai la Lega otterrebbe tra il 27 e il 31%, il Pd tra il 21 e il 25%; M5s tra il [...]

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Dagli exit pool Matteo Salvini emerge come il vincitore delle elezioni europee. Il leader della Lega non aspetta molto a scrivere sui social. "Una sola parola: GRAZIE Italia!". Così Matteo Salvini sui social commenta i primi exit poll postando anche una sua foto con un cartello scritto a penna dove si legge "1° partito in Italia, grazie". Secondo i primi exit poll di Opinio per la Rai la Lega otterrebbe tra il 27 e il 31%, il Pd tra il 21 e il 25%; M5s tra il [...]

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Matteo Salvini: «Una sola parola: GRAZIE Italia!». Poi con il crocifisso in mano: «Ora si cambia»

Dagli exit pool Matteo Salvini emerge come il vincitore delle elezioni europee. Il leader della Lega non aspetta molto a scrivere sui social. "Una sola parola: GRAZIE Italia!". Così Matteo Salvini sui social commenta i primi exit poll postando anche una sua foto con un cartello scritto a penna dove si legge "1° partito in Italia, grazie". Secondo i primi exit poll di Opinio per la Rai la Lega otterrebbe tra il 27 e il 31%, il Pd tra il 21 e il 25%; M5s tra il [...]

&id=HPN_Matteo+Salvini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Matteo{{}}Salvini" alt="" style="display:none;"/> ?>