Mauro Mat as Z rate

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Mauro Mat as Z rate. Cerca invece Mauro Matías Zárate.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Mauro Zárate

La scheda: Mauro Zárate

Mauro Matías Zárate (Buenos Aires, 13 marzo 1987) è un calciatore argentino, attaccante del Boca Juniors.


deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Mauro Zárate

Il 31 agosto 2011 passa in prestito con diritto di riscatto all'Inter con cui firma un contratto quadriennale.

Il 31 agosto 2011 passa in prestito con diritto di riscatto all'Inter con cui firma un contratto quadriennale.

Il 31 agosto 2011 passa in prestito con diritto di riscatto all'Inter con cui firma un contratto quadriennale.

L'8 agosto 2009 vince la Supercoppa Italiana battendo 2-1 l'Inter nella gara disputata a Pechino.

L'8 agosto 2009 vince la Supercoppa Italiana battendo 2-1 l'Inter nella gara disputata a Pechino.

L'8 agosto 2009 vince la Supercoppa Italiana battendo 2-1 l'Inter nella gara disputata a Pechino.

Il 15 agosto 2013 la FIFA autorizza Mauro Zàrate a scendere in campo con la maglia del Vélez.

Il 24 settembre 2013 torna al gol con la maglia del club argentino in occasione della vittoria casalinga di campionato per 4-1 contro l'Atlético de Rafaela, dove prima sbaglia un calcio di rigore alla fine del primo tempo, poi si riscatta firmando il momentaneo 3-0.

Il 15 agosto 2013 la FIFA autorizza Mauro Zàrate a scendere in campo con la maglia del Vélez.

Il 24 settembre 2013 torna al gol con la maglia del club argentino in occasione della vittoria casalinga di campionato per 4-1 contro l'Atlético de Rafaela, dove prima sbaglia un calcio di rigore alla fine del primo tempo, poi si riscatta firmando il momentaneo 3-0.

Il 15 agosto 2013 la FIFA autorizza Mauro Zàrate a scendere in campo con la maglia del Vélez.

Il 24 settembre 2013 torna al gol con la maglia del club argentino in occasione della vittoria casalinga di campionato per 4-1 contro l'Atlético de Rafaela, dove prima sbaglia un calcio di rigore alla fine del primo tempo, poi si riscatta firmando il momentaneo 3-0.

Il 30 agosto 2012 segna il suo primo gol dopo il ritorno in maglia biancoceleste in occasione della partita di ritorno dei play-off di Europa League contro gli sloveni del Mura, sconfitti dai biancocelesti per 3-1.

Il 30 agosto 2012 segna il suo primo gol dopo il ritorno in maglia biancoceleste in occasione della partita di ritorno dei play-off di Europa League contro gli sloveni del Mura, sconfitti dai biancocelesti per 3-1.

Il 30 agosto 2012 segna il suo primo gol dopo il ritorno in maglia biancoceleste in occasione della partita di ritorno dei play-off di Europa League contro gli sloveni del Mura, sconfitti dai biancocelesti per 3-1.

Il 15 febbraio 2014 mette a segno la sua prima doppietta stagionale, ai danni dell'Arsenal di Sarandi, siglando i momentanei 1-0 e 2-0, la partita si concluderà 3-1 per il Velez.

Il 20 maggio 2014 viene eletto capocannoniere, per la seconda volta in carriera, del Campionato argentino con 13 reti.

Il 15 febbraio 2014 mette a segno la sua prima doppietta stagionale, ai danni dell'Arsenal di Sarandi, siglando i momentanei 1-0 e 2-0, la partita si concluderà 3-1 per il Velez.

Il 20 maggio 2014 viene eletto capocannoniere, per la seconda volta in carriera, del Campionato argentino con 13 reti.

Il 15 febbraio 2014 mette a segno la sua prima doppietta stagionale, ai danni dell'Arsenal di Sarandi, siglando i momentanei 1-0 e 2-0, la partita si concluderà 3-1 per il Velez.

Il 20 maggio 2014 viene eletto capocannoniere, per la seconda volta in carriera, del Campionato argentino con 13 reti.

Il 25 gennaio 2017 viene ceduto al Watford, facendo così ritorno in Premier League.

Il 25 gennaio 2017 viene ceduto al Watford, facendo così ritorno in Premier League.

Il 25 gennaio 2017 viene ceduto al Watford, facendo così ritorno in Premier League.

Il 22 gennaio 2016 la Fiorentina comunica l'acquisto a titolo definitivo del giocatore dal West Ham, per 2 milioni di euro.

Il 22 gennaio 2016 la Fiorentina comunica l'acquisto a titolo definitivo del giocatore dal West Ham, per 2 milioni di euro.

Il 22 gennaio 2016 la Fiorentina comunica l'acquisto a titolo definitivo del giocatore dal West Ham, per 2 milioni di euro.

Il 21 gennaio 2008 decide quindi di trasferirsi in Inghilterra, al Birmingham City.

Il 9 luglio 2008 viene ingaggiato ufficialmente dalla Lazio.

Il 28 settembre 2008 realizza la sua seconda doppietta in Serie A, nella vittoria per 3-1 in casa del Torino.

Il 3 dicembre 2008 sigla il suo primo gol in Coppa Italia contro il Milan, terminato 1–2 a vantaggio della Lazio.

Nel 2008 disputa con la Nazionale Olimpica un'amichevole di preparazione ai Giochi olimpici di Pechino contro la selezione della Catalogna.

Il 21 gennaio 2008 decide quindi di trasferirsi in Inghilterra, al Birmingham City.

Il 9 luglio 2008 viene ingaggiato ufficialmente dalla Lazio.

Il 28 settembre 2008 realizza la sua seconda doppietta in Serie A, nella vittoria per 3-1 in casa del Torino.

Il 3 dicembre 2008 sigla il suo primo gol in Coppa Italia contro il Milan, terminato 1–2 a vantaggio della Lazio.

Nel 2008 disputa con la Nazionale Olimpica un'amichevole di preparazione ai Giochi olimpici di Pechino contro la selezione della Catalogna.

Il 21 gennaio 2008 decide quindi di trasferirsi in Inghilterra, al Birmingham City.

Il 9 luglio 2008 viene ingaggiato ufficialmente dalla Lazio.

Il 28 settembre 2008 realizza la sua seconda doppietta in Serie A, nella vittoria per 3-1 in casa del Torino.

Il 3 dicembre 2008 sigla il suo primo gol in Coppa Italia contro il Milan, terminato 1–2 a vantaggio della Lazio.

Nel 2008 disputa con la Nazionale Olimpica un'amichevole di preparazione ai Giochi olimpici di Pechino contro la selezione della Catalogna.

Il 23 giugno 2007 viene acquistato per una cifra vicina ai 20 milioni di dollari dal club qatariano dell'Al-Sadd, con il quale Mauro totalizza 4 reti in 6 gare.

Il 23 giugno 2007 viene acquistato per una cifra vicina ai 20 milioni di dollari dal club qatariano dell'Al-Sadd, con il quale Mauro totalizza 4 reti in 6 gare.

Il 23 giugno 2007 viene acquistato per una cifra vicina ai 20 milioni di dollari dal club qatariano dell'Al-Sadd, con il quale Mauro totalizza 4 reti in 6 gare.

Il 4 gennaio 2018 viene ceduto, sempre a titolo temporaneo al Vélez Sarsfield, tornando così nel suo club di formazione a distanza di quattro anni dall'ultima volta.

Il 4 gennaio 2018 viene ceduto, sempre a titolo temporaneo al Vélez Sarsfield, tornando così nel suo club di formazione a distanza di quattro anni dall'ultima volta.

Il 4 gennaio 2018 viene ceduto, sempre a titolo temporaneo al Vélez Sarsfield, tornando così nel suo club di formazione a distanza di quattro anni dall'ultima volta.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Mauro Zárate

Mauro_Matías_Zárate

Mauro_Matías_Zárate

Mauro_Zárate

Mauro_Zárate

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

Zárate con la maglia del Birmingham City nel 2008.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

L'annuncio del principe Milito

L'annuncio del principe Milito

  Il principe Diego Milito, l'attaccante che più di tutti ci è rimasto nel cuore del recente passato, colui che coi suoi goal ha coronato ogni nostro più grande desiderio calcistico, grande artefice del Triplete del 2010, oggi ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato al termine della stagione, per poi intraprendere la carriera di allenatore. Milito, oggi al Racing Club di Avellaneda, a giugno compirà 37 anni. Più di 150 le reti realizzate da [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Mauro+Matías+Zárate_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Mauro{{}}Zarate" alt="" style="display:none;"/> ?>