Max Ernst

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Max Ernst

La scheda: Max Ernst

Max Ernst (Brühl, 2 aprile 1891 – Parigi, 1º aprile 1976) è stato un pittore e scultore tedesco naturalizzato francese. Viene considerato uno dei maggiori esponenti del surrealismo, pioniere della tecnica pittorica del grattage e del frottage.


Ernst Max

  Saint Cécil ou Le piano invisible, 1923    Credo che la malinconia sia un problema musicale, una dissonanza, un ritmo alterato. Mentre fuori tutto accade con un vertiginoso ritmo da cascata, dentro c’è una lentezza esausta da goccia d’acqua che cade di tanto in tanto. Ecco perché quel fuori contemplato dal dentro melanconico risulta assurdo e irreale e costituisce la farsa che tutti dobbiamo rappresentare.                        [...]

Max Ernst il collage  per Facteur Cheval

Max Ernst il collage per Facteur Cheval

  Max Ernst  creò un collage  dedicato al Facteur Cheval, all'uomo che costruì il suo palazzo ideale senza essere archittetto, con la costanza ogni giorno di portare a Hauterives il suo sogno di pietre. Dal ritrovamento di  una pietra arenaria modellata dal vento e dal tempo così Ferdinand Cheval considerò che poteva modellarsi lui stesso per diventare costruttore di un Palazzo ideale. Con la sua Carriola ogni giorno trasportava le pietre per la sua [...]

EVENTI: Max Ernst

Nel 1929 pubblica il primo dei suoi romanzi-collage, La Femme 100 têtes, e l'anno dopo collabora con Salvador Dalí e Luis Buñuel al film L'âge d'or.

Nel 1909 si iscrive all'Università di Bonn per studiare filosofia, frequentando anche dei corsi rivolti alla psicologia e all'arte degli alienati, ma abbandona presto questo indirizzo per dedicarsi al mondo dell'arte.

Nel 1912 fonda, assieme ad August Macke il gruppo "Das Junge Rheinland", esponendo per la prima volta a Colonia alcune sue opere alla Galerie Feldman.

Nel 1930 realizzò Reve d'une petite fille qui voulut entrer au Carmel, mentre nel 1934 fu la volta di Une semaine de bonté ("Una settimana di bontà").

Nel 1941 il pittore raggiunge gli Stati Uniti, dove collabora alla rivista surrealista VVV, e dove rimane fino al 1953.

Max Ernst

Max Ernst

       l'insostenibile pesantezza del Verbo Essere

Max Ernst - Donna oscillante

Max Ernst - Donna oscillante

  Io t'ho prescelto fra tutte le stelle. E sono sveglia - fiore attento, fra il canto basso del fogliame. Le nostre labbra per cercare miele, le nostre notti lucenti sbocciate. Alla luce gloriosa del tuo corpo il mio cuore accende i cieli. Tutti i miei sogni pendono al tuo oro. Io t'ho prescelto fra tutte le stelle.  (Else Lasker-Schuler - In segreto, di notte)

Brexit: Barnier vedrà Barclay lunedì

Brexit: Barnier vedrà Barclay lunedì

(ANSA) – BRUXELLES, 15 FEB – Il ministro britannico per la Brexit Stephen Barclay sarà di nuovo a Bruxelles lunedì per incontrare il capo negoziatore della Ue Michel Barnier. Lo si apprende da fonti europee. Barclay potrebbe essere accompagnato dall’attorney general del governo di Londra, Geoffrey Cox, anche se questa seconda presenza, secondo fonti diplomatiche britanniche, è ancora da confermare. Giovedì, invece, Barnier riceverà il leader [...]

Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco

Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco

Un paio di scarpe firmate Christian Louboutin è il sogno proibito di qualunque ragazza che ami le calzature da principessa. Louboutin è come Blahnik o Caovilla: uno degli dei sull'Olimpo della scarpiera. L'ultima meraviglia concepita dal maestro Christian è una mule che si ispira alle babbucce marocchine. Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco: niente tacco Per una volta, non dobbiamo arrampicarci su tacchi vertiginosi per poter sognare di [...]

Brexit: Barnier, non riapriremo accordo

Brexit: Barnier, non riapriremo accordo

(ANSA) – BRUXELLES, 11 FEB – La settimana scorsa è stato deciso di avviare “nuove discussioni per fare tutto il possibile per uscire dall’impasse” sulla Brexit alla Camera dei Comuni, “ma non riapriremo l’accordo” di divorzio, che contiene il backstop, il meccanismo di garanzia sulle frontiere in Irlanda. Così il capo negoziatore dell’Ue per la Brexit Michel Barnier, in una conferenza stampa col premier del Lussemburgo Xavier Bettel.

Barnier, chiarezza deve venire da Londra

Barnier, chiarezza deve venire da Londra

(ANSA) – BRUXELLES, 11 FEB – “Bisogna che qualcosa nel Regno Unito si muova” per uscire dall’impasse sulla Brexit. “La chiarezza deve venire da Londra, è a Londra che devono trovare il modo per costruire una maggioranza positiva”. Così il capo negoziatore dell’Ue per la Brexit, Michel Barnier, in vista dell’incontro col ministro britannico per la Brexit Stephen Barclay, rispondendo ad alcune domande ad una conferenza stampa congiunta col [...]

Ozon, lo scandalo dei preti pedofili

Ozon, lo scandalo dei preti pedofili

(ANSA) – BERLINO, 8 FEB – “Lunedì il film esce in Francia, chissà se Barbarin sarà in sala”. Il film è “Grace a Dieu”, di Francois Ozon, che ha portato alla Berlinale lo scandalo di circa 70 bambini abusati da un prete pedofilo, Bernard Preynat, sempre coperto dalla chiesa di Lione. E Philippe Barbarin è il cardinale che ha tentato di tenere la verità nascosta, per non subirne le conseguenze. Ma Ozon, che si è fatto questa domanda davanti [...]

Italo Calvino: Il Piacere di Leggere Romanzi

Italo Calvino: Il Piacere di Leggere Romanzi

Leggere significa affrontare qualcosa che sta proprio cominciando a esistere Italo Calvino, Se una notte d’inverno un viaggiatore, Einaudi Un viaggiatore, una piccola stazione, una valigia da consegnare a una misteriosa persona… Da questa premessa si possono snodare innumerevoli vicende, ma sono dieci quelle che l’autore propone in questo sorprendente e godibilissimo romanzo. “E’ un romanzo sul piacere di leggere romanzi: protagonista è il lettore, [...]

Barnier, Gb non giochi a scaricabarile

Barnier, Gb non giochi a scaricabarile

(ANSA) – BRUXELLES, 30 GEN – “Ho difficoltà ad accettare questo gioco dello scaricabarile che alcuni” in Gran Bretagna “vogliono giocare contro di noi”, dal momento che la premier Theresa May “ha preso le distanze dall’accordo che aveva lei stessa negoziato”. Così il capo negoziatore Ue Michel Barnier al Parlamento europeo durante il dibattito sulla Brexit, ricordando che l’Ue “ha sempre negoziato con e non contro la Gran Bretagna”.

Catherine Deneuve mette all'asta la sua collezione personale YSL

Catherine Deneuve mette all'asta la sua collezione personale YSL

Parigi (askanews) - Eleganti tailleur, una vasta collezione di scarpe, cappotti e accessori. Catherine Deneuve mette all'asta a Parigi, da Christie's, il 24 gennaio, gli abiti disegnati per lei dal suo grande amico Yves Saint Laurent, lo stilista francese scomparso il primo giugno del 2008. L'attrice, 75 anni, lo ha definito un genio che disegnava abiti solo per rendere le donne più belle. Uno dei pezzi clou è il vestito da sera con perline indossato nel '69 [...]

FOTO: Max Ernst

Il museo di Brühl, dedicato a Ernst

Il museo di Brühl, dedicato a Ernst

Brexit: Barnier, forte rischio 'no deal'

Brexit: Barnier, forte rischio 'no deal'

(ANSA) – STRASBURGO, 16 GEN – “A dieci settimane” dal 29 marzo, “non è mai stato così elevato il rischio del no deal”: così il capo negoziatore Ue Michel Barnier nel dibattito in aula a Strasburgo dopo il voto di ieri nella Camera dei Comuni. “Adesso nessuno scenario può essere escluso, in particolare quello che abbiamo sempre voluto evitare: l’uscita” del Regno Unito “senza accordo”.

Degas - Passione e perfezione

Degas - Passione e perfezione

Regia: David Bickerstaff

Francia: Philippe 100 euro da febbraio

Francia: Philippe 100 euro da febbraio

(ANSA) – PARIGI, 17 DIC – L’aumento di 100 euro netti degli stipendi dei dipendenti con salario minimo sarà versato “dal 5 febbraio”. E’ quanto affermato dal premier francese, Edouard Philippe, illustrando al quotidiano Les Echos la tabella di marcia per l’attuazione delle misure sul potere d’acquisto promesse dal presidente Emmanuel Macron dopo la rivolta dei gilet gialli. Il braccio destro di Macron è anche tornato a fare una sorta di mea [...]

Brexit: Barnier, accordo è l'unico ed il migliore possibile

Brexit: Barnier, accordo è l'unico ed il migliore possibile

I negoziati sulla Brexit sono stati condotti “senza spirito di rivincita o aggressività”. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles, ribadendo ancora una volta che l’accordo è “equilibrato” ed è “l’unico ed il migliore possibile”. “Dobbiamo evitare una frontiera fisica in Irlanda del Nord, ci siamo messi d’accordo sul backstop come una operazione giuridica che [...]

Brexit: Barnier, è l'accordo migliore

Brexit: Barnier, è l'accordo migliore

(ANSA) – BRUXELLES, 6 DIC – I negoziati sulla Brexit sono stati condotti “senza spirito di rivincita o aggressività”. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles, ribadendo ancora una volta che l’accordo è “equilibrato” ed è “l’unico ed il migliore possibile”.

Brexit: Barnier, costruire futuro

Brexit: Barnier, costruire futuro

(ANSA) – BRUXELLES, 6 DIC – “Aldilà del divorzio o della separazione” fra l’Ue ed il Regno Unito “la cosa più importante è l’avvenire e la relazione che dobbiamo costruire con un Paese che resterà amico, partner e alleato. Si tratta di organizzare un differente partenariato economico e di consolidare questa amicizia”. Così il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles. “Nostro [...]

Brexit: Barnier, unico accordo possibile

Brexit: Barnier, unico accordo possibile

(ANSA) – BRUXELLES, 29 NOV – “L’attuale accordo Brexit sul tavolo è l’unico accordo possibile”. Lo ha ribadito il capo negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier alla miniplenaria del Parlamento europeo oggi a Bruxelles ricordando che “ora è il momento della ratifica dei Parlamenti a partire da quello britannico ed il momento di assumersi la propria responsabilità”. Barnier ha sottolineato che “il voto del parlamento britannico impegnerà [...]

Gilet gialli domani da Philippe

Gilet gialli domani da Philippe

(ANSA) – PARIGI, 29 NOV – Alcuni portavoce della “delegazione” ufficiale dei gilet gialli saranno ricevuti domani alle 14 dal primo ministro francese, Edouard Philippe, alla vigilia di quella che dovrebbe essere la terza mobilitazione della protesta contro il caro carburante in Francia. Lo hanno annunciato i rappresentanti del movimento e Matignon, sede del governo francese. Dopo che due membri della “delegazione” sono stati ricevuti martedì al [...]

A Bari una Traviata ispirata a De Nittis

A Bari una Traviata ispirata a De Nittis

(ANSA) – BARI, 28 NOV – Sono ispirati alla tele di Giuseppe De Nittis (Barletta, 25 febbraio 1846 – Saint-Germain-en-Laye, 21 agosto 1884) la regia e i costumi della nuova produzione della Fondazione lirica Petruzzelli ‘Traviata’ di Verdi che andrà in scena dal 19 al 30 dicembre con una recita speciale il 25, con la direzione orchestrale di Carlo Goldstein e la regia di Hugo de Ana. I dettagli del progetto ed il “ponte ideale che unirà le città di [...]

Monet e le ninfee, ossessione del colore

Monet e le ninfee, ossessione del colore

Nelle sale il film sulla storia del padre dell'Impressionismo

Monet e le ninfee, un'ossessione amorosa

Monet e le ninfee, un'ossessione amorosa

(ANSA) – ROMA, 22 NOV – L’occhio prodigioso per catturare ogni forma e ogni sfumatura di colore, la mano instancabile per trasferire sulla tela la delicata maestosità della natura: il padre dell’Impressionismo è al centro del film “Le ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e luce”, diretto da Giovanni Troilo e prodotto da Ballandi Arts e da Nexo Digital, nelle sale dal 26 al 28 novembre in collaborazione con Timvision Production. Il film mescola [...]

Brexit: Barnier, ok da tutti i ministri

Brexit: Barnier, ok da tutti i ministri

(ANSA) – BRUXELLES, 19 NOV – “Sono contento che oggi tutti i ministri abbiano dato il loro sostegno a tutto il pacchetto”. Così il capo negoziatore della Ue per la Brexit, Michel Barnier. In particolare sull’accordo per il divorzio, ha spiegato, “dobbiamo ancora determinare la procedure interna per concordare l’estensione sulla transizione”.

&id=HPN_Max+Ernst_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Max{{}}Ernst" alt="" style="display:none;"/> ?>