Meritocrazia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Meritocrazia

La meritocrazia è una forma di governo dove le cariche amministrative, le cariche pubbliche, e qualsiasi ruolo che richieda responsabilità nei confronti degli altri, è affidata secondo criteri di merito, e non di appartenenza lobbistica, familiare (nepotismo e in senso allargato clientelismo) o di casta economica (oligarchia).



Le sfumature sovietiche di una certa sinistra che odia la meritocrazia

Le sfumature sovietiche di una certa sinistra che odia la meritocrazia

Oggi si tende a criticare il valore individuale, sperando di risolvere i problemi collettivi. Intanto però le differenze tra i gruppi aumentano e la colpa è da attribuire a una visione ancora arcaica del mondo. L’“ossessione meritocratica”, se perseguita, accrescerebbe la diseguaglianza. Le persone fisiche, se l’ossessione fosse perseguita, verrebbero premiate o punite secondo i “meriti”. Le persone giuridiche, sempre se l’ossessione fosse [...]

deleted

deleted

PLAGIO E CALCETTO UMILIANO LA MERITOCRAZIA

PLAGIO E CALCETTO UMILIANO LA MERITOCRAZIA

Dopo la notizia dell’inchiesta Consip e di quali fossero i nomi illustri in essa implicati – il Ministro dello sport, Luca Lotti; il Comandante dell’Arma dei carabinieri, Generale Del Sette; l’ex Comandante dei carabinieri della legione toscana, Generale Saltalamacchia – diffusa da Il Fatto Quotidiano poco dopo Natale - ma taciuta o sussurrata da tutti gli altri giornali e telegiornali per circa due mesi, ossia fino a quando si è capito che la vicenda [...]

Università

Da “il manifesto” Università, la protesta contro la valutazione «pubblica e uccidi» Meritocrazia oggi. 129 mozioni contro il sistema della valutazione, il blocco degli scatti degli stipendi e del turn-over, i tagli ai fondi sono state sottoscritte da 21 senati accademici e 46 atenei. Il movimento più ampio dal 2010 pensa di boicottare il sistema di valutazione che ha drenato risorse dal Sud al Nord. Il governo, per ora, tace Ventuno senati accademici, 46 [...]

Parabola Lavorativa - Negli anni ’70 studiavo, ero contro la meritocrazia

Ho iniziato il liceo che era il 1971. Parlavamo di questi anni immediatamente post sessantotto come degli “anni del riflusso”, in questo modo anticipando di un decennio il periodo, gli anni ’80, che poi si sarebbe definitivamente appropriato di quest’etichetta. Il riflusso segnava la progressiva disaffezione dei cittadini per la politica, l’affermarsi del qualunquismo, e, dal punto di vista sociale, il ritorno delle persone dalle piazze al privato, con il [...]

MERITOCRAZIA. IN PARLAMENTO SENZA SELEZIONE

MERITOCRAZIA. IN PARLAMENTO SENZA SELEZIONE

 Credo che in Italia ci sia un evidente problema di qualità politica degli eletti in Parlamento. I vecchi partiti - con tutti i loro numerosi ed evidenti limiti - avevano la capacità di selezionare una classe dirigente. Oggi si arriva in Parlamento senza alcun tipo di vera selezione. Una selezione doverosa per chi decide le sorti di un Paese. La politica non è un gioco, e tantomeno un gioco d'azzardo. Credo che in molti l'abbiano ben capito dopo quest'ultima [...]

Meritocrazia...

Meritocrazia...

Renzi parla di meritocrazia poi sistema parenti e amici. Giunta, partecipate. Montecitorio: il sindaco di Firenze ha PIAZZATO decine di FEDELISSIMI. Intanto predica da Pinocchietto : "Con me, avanti i più bravi"; intanto le si allunga il naso....Renzi  il " Collocatore " Ha riciclato a palazzo Vecchio  molti TROMBATI  piddini  alle elezioni (il cittadino li boccia e Renzi  se li accatta...).Guardate i fratelli Manzione. LUI sottosegretario in quota, LEI in [...]

La meritocrazia al contrario del PD

Alcuni giorni fa leggevo, inorridito, il "Piano B" del PD nel caso in cui il tentativo di Bersani di formare un Governo di minoranza non andasse a buon fine: candidare una donna del Partito. Narrano le cronache che le neo-parlamentari donne sono circa 130 alla Camera dei Deputati e 50 al Senato; tra queste 180 signore e signorine, la più meritoria, capace e preparata per Bersani & C. (secondo la ricostruzione di Repubblica) è Anna Finocchiaro. La Senatrice è [...]

Aidda, donne in politica, Bonfrisco, la “quota” utile è la meritocrazia

Aidda, donne in politica, Bonfrisco, la “quota” utile è la meritocrazia

Al salone della sede di Confindustria dall'Associazione imprenditrici e donne dirigenti d'azienda (Aidda), confronto tra candidate e proposte trasversali ai partiti. In politica, la “quota” utile è la meritocrazia, serve parità anche nei salari. La Senatrice Bonfrisco “mondo ancora di soli uomini”. Testo integrale dell’articolo apparso su Il Giornale di Vicenza del 16 febbraio 2013. «Ma se anziché Lehman Brothers si fosse chiamato Lehman Sisters [...]

Merito e Meritocrazia

L’inganno che si nasconde dietro la parola “merito”Da diverso tempo, da parte di molti, si invoca che finalmente in Italia prevalga una “cultura meritocratica”.Molti di coloro che auspicano questa rivoluzione sono motivati dalla consapevolezza di quanti guasti e ingiustizie si nascondano dietro pratiche clientelari, corporative e familistiche e ritengono, in buona fede, che la meritocrazia possa essere la risposta giusta per curare tali mali.Altri, per lo [...]

La Meritocrazia....

La Meritocrazia....

Largo al merito,lo diciamo  da una vita.Poi vedi i ragazzi  tra i 20 e i 30 anni o più e dici:ma dei meriti  e delle capacità  che se ne fanno  se non ci sono  concorsi ,le aziende  chiudono ,porte chiuse da ogni parte ( da anni i comunisti,ora  da Bersani e Vendola sparlano di "lavoro ai giovani",ma per due volte al governo Prodi -D'Alema,ci hanno riempito di tasse e di tesoretti svaniti nel nulla.Ma di lavoro per giovani nemmeno per il cazzo).Conosco [...]

Capitalismo e meritocrazia...

Capitalismo e meritocrazia...

Profumo di capitalismo meritocraticoLa meritocrazia della frusta secondo ShakespeareIl dibattito suscitato dalle proposte del ministro Profumo per la promozione del merito non può non risentire di un clima culturale diffuso, che è il frutto di una lunga campagna ideologica: quella che ha come parola d’ordine la «meritocrazia» e come modello i Paesi anglosassoni.In proposito, vale forse la pena di citare un autore che, nella cultura anglosassone, ha avuto un [...]

meritocrazia

meritocrazia

Ogni tanto mi scontro con le parole ;le amo tanto ,mi ci diverto,mi ci arrotolo , le invento , le modifico .Tanti amori , i termini desueti ,i neologismi personalizzati ,le forme retoriche ma non i luoghi comuni e le cialtronate . La mia prima zuffa lessicale  la ebbi con un professore che corresse un mio tema ed obiettò sull'uso che avevo fatto di "cenerentolesco" . Tante sono le espressioni che mi urtano o semplicemente trovo odiosamente "udibili" . Una di [...]

Meritocrazia … alla Padana!

Meritocrazia … alla Padana!

sabato 26 febbraio 2011 Meritocrazia … alla Padana! Dopo esser strato eletto consigliere regionale in Lombardia , il figlio del Senatur, Renzo Bossi alias “Il trota”, con pieno merito (vorrei ricordare che è stato BOCCIATO 3 volte all’esame di maturità) è diventato il nuovo direttore editoriale de La Padania, Radio Padania Libera e Tele Padania. Pura Meritocrazia .. alla Padana! http://stopthecensure.blogspot.com/2011/02/meritocrazia-alla-padana.html

MERITOCRAZIA NELL'ETERE (PADANO)

per voi giovanissimi, giovani e ormai ex  giovani leghisti che da anni, con (vergognosa) abnegazione prestate "servizio" gratuito (poveri sfigati) nei tanti gazebo verdefoderati,  ecco l'ennesimo calcio nel culo. Il vostro re, dittatore, sacerdote, imperatore, condottiero e tante altre belle cose, Umberto "radio elettra-quasi medico" da Gemonio vi ha fatto un altro regalo di democrazia, degno della fantomatica e tanto odiata "Roma Ladrona": ha nominato un [...]

Sì del Senato alla riforma Gelmini "Più meritocrazia negli atenei"

Sì del Senato alla riforma Gelmini "Più meritocrazia negli atenei"

// // --> // --> //]]> Cambia l'università italiana: nonostante nei mesi scorsi sindacati, ricercatori, opposizione e studenti abbiamo protestato duramente contro il progetto del ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, oggi il testo, composto da 22 articoli, è passato all'esame del Senato. L'aula ha esaminato oltre 400 emendamenti, 80 dei quali presentati dalla maggioranza. Ora l'esame passa alla Camera. Il ministro Gelmini in Senato ha espresso "grande [...]

Conti affidati ai manager e meritocrazia Cambia il volto dell'Università in Italia

Conti affidati ai manager e meritocrazia Cambia il volto dell'Università in Italia

  Norme più rigide anche sul reclutamento. I rettori in carica non più di 8 anni. Docenti giudicati dagli studenti e contributi parametrati alla qualità degli insegnamenti. Stop ai ricercatori a vita     ROMA - Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al disegno di legge sull'università del ministro Mariastella Gelmini. La figura del ricercatore diventa a tempo determinato, cambiano le modalità di elezione dei rettori, arrivano il fondo per il merito [...]

Meritocrazia...o emeriti fannulloni, per di + premiati???

Meritocrazia...o emeriti fannulloni, per di + premiati???

      Nel mese di marzo dell'anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione [Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]: *"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".* Questo consigliere comunale si chiamava Maria Stella Gelmini.Organo        Consiglio        Numero e Data [...]

MERITOCRAZIA

MERITOCRAZIA

Dedicato a tutti quei ragazzi che si sacrificano per trovare la propria strada con le proprie forze. Dedicato a chi crede che i leghisti siano entrati in politica per gli ideali e non per sistemare i propri figli. Dedicato a chi crede che siano tanto diversi dai democristiani del sud degli anni cinquanta.  Chiaramente una dedica speciale al giovane leghista che per trovare lavoro è dovuto andare a Londra. Dal Corriere della sera del 4 febbraio 2009Bossi Jr, [...]

RUSSO AI MANAGER, RISPETTATE LA MERITOCRAZIA

RUSSO AI MANAGER, RISPETTATE LA MERITOCRAZIA

di Guido Monastra*   Per mettere un freno al conferimento degli incarichi ex art. 15 septies da parte dei manager delle aziende sanitarie, l’assessore regionale alla Sanità, Massimo Russo, ha emanato una direttiva nella quale sottolinea che questi contratti di lavoro a tempo determinato, “disciplinati dall’articolo 15 septies del D. Leg. n. 502 del 1992, possono essere stipulati solo nei limiti espressi dalla legge e non devono essere utilizzati per [...]

&id=HPN_Meritocrazia_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Meritocracy" alt="" style="display:none;"/> ?>