Una Merkel

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Una Merkel. Cerca invece Merkel.

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Una Merkel

La scheda: Una Merkel

Una Merkel (Covington, 10 dicembre 1903 – Los Angeles, 2 gennaio 1986) è stata un'attrice cinematografica e attrice televisiva statunitense.
Ebbe una nomination all'Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 1962 per la sua interpretazione in Estate e fumo (1961)



Agonia sui ghiacci (Way Down East), regia di D.W. Griffith (controfigura, non accreditata, di Lillian Gish) (1920)
La rosa bianca (The White Rose), regia di D.W. Griffith (controfigura) (1923)
Love's Old Sweet Song, regia di J. Searle Dawley (1923)
The Fifth Horseman, regia di E.M. McMahon (Dorothy) (1924)
Il vento (The Wind), regia di Victor Sjöström (controfigura: Lillian Gish) (non accreditata) (1928)
Il cavaliere della libertà (Abraham Lincoln), regia di David W. Griffith (1930)
The Eyes of the World, regia di Henry King (1930)
The Bat Whispers, regia di Roland West (1930)
Command Performance, regia di Walter Lang (1931)
Don't Bet on Women, regia di William K. Howard (Tallulah Hope) (1931)
Six Cylinder Love, regia di Thornton Freeland (1931)
Papà gambalunga (Daddy Long Legs), regia di Alfred Santell (1931)
The Maltese Falcon, regia di Roy Del Ruth (1931)
The Bargain, regia di Robert Milton (1931)
Condannata (Wicked), regia di Allan Dwan (June) (1931)
Private Lives, regia di Sidney Franklin (Sibyl Chase) (1931)
The Secret Witness, regia di Thornton Freeland (1931)
She Wanted a Millionaire, regia di John G. Blystone (1932)
The Impatient Maiden, regia di James Whale (1932)
Man Wanted, regia di William Dieterle (1932)
Huddle, regia di (non accreditato) Sam Wood (1932)
Red-Headed Woman, regia di Jack Conway (1932)
They Call It Sin, regia di Thornton Freeland (1932)
Men Are Such Fools, regia di William Nigh (1932)
Whistling in the Dark, regia di Elliott Nugent e (non accreditato) Charles Reisner (1933)
Il figlio dell'amore (The Secret of Madame Blanche), regia di Charles Brabin (1933)
Clear All Wires!, regia di (non accreditato) George W. Hill (1933)
Quarantaduesima strada (42nd Street), regia di Lloyd Bacon (1933)
Notturno viennese (Reunion in Vienna), regia di Sidney Franklin (1933)
Midnight Mary, regia di William A. Wellman (1933)
Beauty for Sale, regia di Richard Boleslawski (1933)
Il suo ufficiale di marina (Her First Mate), regia di William Wyler (1933)
Broadway to Hollywood, regia di Willard Mack e (non accreditato) Jules White (1933)
Menu, regia di Nick Grinde (1933)
Argento vivo (Bombshell), regia di Victor Fleming (1933)
Day of Reckoning, regia di Charles Brabin (1933)
The Women in His Life, regia di George B. Seitz (1933)
This Side of Heaven, regia di William K. Howard (1934)
Il mistero del vagone letto (Murder in the Private Car), regia di Harry Beaumont (1934)
Paris Interlude, regia di Edwin L. Marin (1934)
Zampa di gatto (The Cat's-Paw), regia di Sam Taylor (1934)
Un'ombra nella nebbia (Bulldog Drummond Strikes Back), regia di Roy Del Ruth (1934)
Have a Heart, regia di David Butler (1934)
La vedova allegra (The Merry Widow), regia di Ernst Lubitsch (1934)
L'amante sconosciuta (Evelyn Prentice), regia di William K. Howard (1934)
Biography of a Bachelor Girl, regia di Edward H. Griffith (1935)
La notte è per amare (The Night Is Young), regia di Dudley Murphy (1935)
Una notte a New York (One New York Night), regia di Jack Conway (1935)
Harrington faccia-di-bambino (Baby Face Harrington), regia di Raoul Walsh (1935)
L'incrociatore misterioso (Murder in the Fleet), regia di Edward Sedgwick (1935)
Follie di Broadway 1936 (Broadway Melody of 1936), regia di Roy Del Ruth e (non accreditato) W.S. Van Dyke (1935)
It's in the Air, regia di Charles Reisner (1935)
Riffraff, regia di J. Walter Ruben (1936)
Speed, regia di Edwin L. Marin (1936)
We Went to College, regia di Joseph Santley (1936)
Nata per danzare (Born to Dance), regia di Roy Del Ruth (1936)
Don't Tell the Wife, regia di Christy Cabanne (1937)
La rivincita di Clem (The Good Old Soak), regia di J. Walter Ruben (1937)
Saratoga, regia di Jack Conway (1937)
Checkers, regia di H. Bruce Humberstone (1937)
La moglie bugiarda (True Confession), regia di Wesley Ruggles (1937)
Four Girls in White, regia di S. Sylvan Simon (Gertie Robbins) (1939)
Some Like It Hot, regia di George Archainbaud (1939)
On Borrowed Time, regia di Harold S. Bucquet (Marcia Giles) (1939)
Partita d'azzardo (Destry Rides Again), regia di George Marshall (1939)
Comin' Round the Mountain, regia di George Archainbaud (1940)
Sandy Gets Her Man, regia di Otis Garrett, Paul Girard Smith (1940)
Un comodo posto in banca (The Bank Dick), regia di Edward F. Cline (1940)
Double Date, regia di Glenn Tryon (1941)
Avventura a Zanzibar (Road to Zanzibar), regia di Victor Schertzinger (1941)
Cracked Nuts, regia di Edward F. Cline (1941)
The Mad Doctor of Market Street, regia di Joseph H. Lewis (1942)
Letti gemelli (Twin Beds), regia di Tim Whelan (1942)
This Is the Army, regia di Michael Curtiz (1943)
Quack Service, regia di Harry Edwards (1943)
To Heir Is Human, regia di Harold Godsoe (1944)
Sweethearts of the U.S.A., regia di Lewis D. Collins (1944)
It's a Joke, Son!, regia di Benjamin Stoloff (1947)
La sposa ribelle (The Bride Goes Wild), regia di Norman Taurog (1948)
Man from Texas, regia di Leigh Jason (1950)
Kill the Umpire, regia di Lloyd Bacon (1950)
Per noi due il paradiso (My Blue Heaven), regia di Henry Koster (1950)
I clienti di mia moglie (Emergency Wedding), regia di Edward Buzzell (1950)
Ricca giovane e bella (Rich, Young and Pretty), regia di Norman Taurog (1951)
Gli amori di Cristina (A Millionaire for Christy), regia di George Marshall (1951)
Un'avventura meravigliosa (Golden Girl), regia di Lloyd Bacon (1951)
La dominatrice del destino (With a Song in My Heart), regia di Walter Lang (1952)
La vedova allegra (The Merry Widow), regia) di Curtis Bernhardt (1952)
I Love Melvin, regia di Don Weis (1953)
Il kentuckiano (The Kentuckian), regia di Burt Lancaster (1955)
The Kettles in the Ozarks, regia di Charles Lamont (1956)
Un turbine di gioia (Bundle of Joy), regia di Norman Taurog (1956)
Vietato rubare le stelle (The Fuzzy Pink Nightgown), regia di Norman Taurog (1957)
Siete tutte adorabili (The Girl Most Likely), regia di Mitchell Leisen (1958)
Il gioco dell'amore (The Mating Game), regia di George Marshall (1959)
Il cowboy con il velo da sposa (The Parent Trap), regia di David Swift (1961)
Estate e fumo (Summer and Smoke), regia di Peter Glenville (1961)
Magia d'estate (Summer Magic), regia di James Neilson (1963)
Tigre in agguato (A Tiger Walks), regia di Norman Tokar (1964)
Voglio sposarle tutte (Spinout), regia di Norman Taurog (1966)

Merkel: "Mi batterò fino all'ultimo per una Brexit ordinata"

Merkel: "Mi batterò fino all'ultimo per una Brexit ordinata"

Roma, 19 mar. (askanews) - Regna ancora il caos sulla Brexit. A dieci giorni dalla data prevista del divorzio del Regno Unito dall'Unione europea, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato che farà di tutto per garantire un'uscita ordinata, perché è nell'interesse di tutti, Germania, Regno Unito ed Europa. "Combatterò fino alla fine prima della scadenza del 29 marzo - ha detto - per garantire un'uscita ordinata. Non abbiamo più molto tempo ma ci [...]

Huawei: Merkel, su 5G nessun escluso

Huawei: Merkel, su 5G nessun escluso

(ANSA) – BERLINO, 19 MAR – “Non escludiamo nessuna impresa o attore”, ha detto la cancelliera Angela Merkel a proposito del rinnovo della rete 5G in Germania. “Diamo a tutti una chance ma certamente, senza essere ingenui, sappiamo che le leggi in Cina sono molto diverse dalle nostre”, ha aggiunto la cancelliera. In Germania si è aperta oggi l’asta per l’attribuzione per i lavori della rete 5G. In lizza ci sono 4 operatori: Deutsche Telekom, [...]

Merkel va contro Macron e dice sì a un seggio europeo all'Onu

Merkel va contro Macron e dice sì a un seggio europeo all'Onu

Berlino, 11 mar. (askanews) - Il passaggio di consegne tra Angela Merkel e la sua delfina è ormai sempre più imminente. Tanto che la cancelliera tedesca ha espresso il suo sostegno a un seggio europeo nel Consiglio di sicurezza dell'Onu, il giorno dopo che la linea era stata annunciata da Annegret Kramp-Karrenbauer, o Akk, attuale presidente del partito (Cdu). "Che la Francia sia scettica riguardo a un seggio europeo all'Onu è risaputo - ha detto Merkel in [...]

Trump a Merkel, non affidate a Huawei 5G

Trump a Merkel, non affidate a Huawei 5G

(ANSA) – WASHINGTON, 11 MAR – Donald Trump avverte Angela Merkel: se aprite le porte a Huawei per la realizzazione delle reti 5G gli Usa sono pronti a limitare la loro collaborazione con la Germania nel campo dell’intelligence. E’ quanto emerge da una lettera inviata al governo tedesco dall’amministrazione Usa, come riporta il Wall Street Journal. La lettera reca la data di venerdi’ 8 marzo e la firma dell’ambasciatore americano a Berlino Richard [...]

Maurizio Crozza: "Merkel-Conte, ancora due drink e i soldi per la Tav ce li dava lei di tasca sua..."

Maurizio Crozza: "Merkel-Conte, ancora due drink e i soldi per la Tav ce li dava lei di tasca sua..."

Un estratto del monologo di Maurizio Crozza durante una puntata di Fratelli di Crozza

Brexit: Merkel, da Ue offerta importante

Brexit: Merkel, da Ue offerta importante

(ANSA) – BERLINO, 11 MAR – “Un’offerta importante” alla Gran Bretagna, così la cancelliera tedesca Angela Merkel ha definito l’ultima proposta della Commissione Ue sulla Brexit, in occasione di un incontro con il primo ministro lettone Krisjanis Karins oggi a Berlino.

Re Giordania, Merkel e Conte ad Assisi

Re Giordania, Merkel e Conte ad Assisi

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Il re di Giordania, Abdallah II, farà visita, accompagnato dalla regina Rania, alla Basilica di San Francesco ad Assisi il 29 marzo per ricevere dai frati del Sacro Convento la Lampada della pace di San Francesco per “la sua azione e il suo impegno tesi a promuovere i diritti umani, l’armonia tra fedi diverse e l’accoglienza dei rifugiati”. Saranno presenti anche la cancelliera tedesca, Angela Merkel, e il presidente del [...]

Brexit, Macron con Merkel: 'Accordo non si rinegozia'

Brexit, Macron con Merkel: 'Accordo non si rinegozia'

Sulla Brexit “la nostra unità di vedute è totale. L’accordo di ritiro della Gran Bretagna dall’Unione europea non può essere rinegoziato”: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nel corso di una dichiarazione congiunta all’Eliseo con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

Merkel a Usa,'auto ue non sono pericolo'

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – Il ministro del commercio Usa classifica le auto europee “come pericolo per la sicurezza nazionale”. Questo per la Germania è “spaventoso”. Lo ha detto Angela Merkel a Monaco. “Noi – ha aggiunto – siamo orgogliosi delle nostre auto e con ragione”. “Se adesso queste auto, che vengono prodotte in South Carolina, non vengono considerate meno minacciose di quelle che vengono prodotte in Baviera e sono all’improvviso [...]

Merkel, 'Russia resta nostro partner'

Merkel, 'Russia resta nostro partner'

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – “Nessuno vuole diventare dipendente dalla Russia. Ma la Russia resta un partner”. Lo ha detto Angela Merkel a Monaco, affrontando i rapporti con Mosca e il tema di Nord Stream 2. Non conviene “dal punto di vista geostrategico” all’Europa tagliare la partnership con la Russia, che non va trascurata consentendo un rapporto esclusivo con la Cina. A proposito del gasdotto, la cancelliera ha ribadito inoltre che l’Ucraina deve [...]

Merkel, Cina aderisca a intese disarmo

Merkel, Cina aderisca a intese disarmo

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – Il rischio della fine del trattato INF, “dopo anni di lesioni da parte della Russia”, è “la vera cattiva notizia” di oggi. Lo ha detto Angela Merkel intervenendo alla Conferenza sulla Sicurezza di Monaco. La cancelliera si è rivolta alla Cina: “Sarebbe positivo che intese del genere non riguardassero solo Russia e Usa ma anche la Cina”.

Merkel sulla Brexit: 'C'è chance per soluzione confini Irlanda'

Merkel sulla Brexit: 'C'è chance per soluzione confini Irlanda'

Angela Merkel, oggi a Tokyo, si è mostrata fiduciosa su una possibile soluzione della questione sul confine con l’Irlanda, nell’ambito delle trattative sulla Brexit. “Ci sono determinate possibilità” di tutelare la compattezza del mercato interno, ha affermato, e allo stesso tempo “andare incontro all’auspicio di non avere controlli sul confine fra Irlanda del nord e Irland”. “Colloqui del genere devono e possono essere svolti”, ha aggiunto. [...]

Brexit: Merkel, c'è chance su backstop

Brexit: Merkel, c'è chance su backstop

(ANSA) – TOKIO, 4 FEB – Angela Merkel, oggi a Tokyo, si è mostrata fiduciosa su una possibile soluzione della questione sul confine con l’Irlanda, nell’ambito delle trattative sulla Brexit. “Ci sono determinate possibilità” di tutelare la compattezza del mercato interno, ha affermato, e allo stesso tempo “andare incontro all’auspicio di non avere controlli sul confine fra Irlanda del nord e Repubblica di Irlanda”. “Colloqui del genere devono [...]

Fuorionda Conte-Merkel a Davos: “Salvini è contro tutti”

Fuorionda Conte-Merkel a Davos: “Salvini è contro tutti”

“Salvini è contro tutti”, con queste parole il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe risposto alla domanda della Cancelliera tedesca Angela Merkel che avrebbe chiesto: “Salvini è contro Francia e Germania? E Di Maio è contro la Francia?”. Come riportato dall’Ansa, la trasmissione Piazza Pulita ha immortalato una conversazione tra il premier e la leader della Germania in una pausa dei lavori a Davos. Nella ricostruzione fatta dal programma [...]

Fuorionda del premier con la Merkel: 'Salvini è contro tutti'

Salvini è contro Germania o Francia? “Salvini è contro tutti”. Sono le parole del premier Giuseppe Conte in un colloquio avuto con la Cancelliera tedesca Angela Merkel in una pausa dei lavori del vertice di Davos: la scena è stata immortalata dalle telecamere di Piazza Pulita che ha ricostruito la conversazione, in inglese. Conte racconta a Merkel che il M5S è “in sofferenza” per i sondaggi, in vista delle europee. E le spiega, rispondendo a una [...]

Guaidò chiama piazza. 'Grazie a Macron, Merkel e Sanchez'

Guaidò chiama piazza. 'Grazie a Macron, Merkel e Sanchez'

“Soffro” per quanto sta accadendo in Venezuela, “temo lo spargimento di sangue”, “il problema della violenza mi terrorizza”. Lo ha detto Papa Francesco sottolineando di appoggiare “tutto il popolo venezuelano” e chiedendo “una soluzione giusta e pacifica”. E per questo – ha aggiunto durante il volo di ritorno da Panama – “chiedo di essere grandi a coloro che possono aiutare a risolvere il problema”. “Devo essere un pastore. E se hanno [...]

Guaidò ringrazia Merkel-Macron-Sanchez

Guaidò ringrazia Merkel-Macron-Sanchez

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Il presidente del Parlamento venezuelano autoproclamatosi presidente ad interim Juan Guaidò ha ringraziato in tre diversi tweet i leader di Germania, Francia e Spagna per il loro “impegno nei confronti del popolo venezuelano nella nostra lotta per una nazione libera e democratica”. “L’Unione europea ha ancora compiuto progressi per il pieno riconoscimento e il sostegno della nostra lotta legittima e costituzionale”, ha [...]

Ultimatum Macron-Merkel-Sanchez a Maduro

Ultimatum Macron-Merkel-Sanchez a Maduro

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Convocare elezioni “eque, libere, trasparenti e democratiche” entro otto giorni oppure la Francia, la Spagna e la Germania riconosceranno Juan Guaidò come presidente del Venezuela. E’ l’ultimatum a Maduro lanciato oggi unanimemente dal presidente francese Emmanuel Macron, dal premier spagnolo Pedro Sanchez e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.(ANSA).

Conte a Merkel: M5s in sofferenza, quali temi possono aiutarci?

Conte a Merkel: M5s in sofferenza, quali temi possono aiutarci?

Roma (askanews) - "Il Movimento 5 Stelle è in sofferenza perché i sondaggi stanno calando... sono molto preoccupati perché Salvini è al 35% e loro scendono al 26% quindi dicono: quali sono i temi che ci possono aiutare in campagna elettorale?". Sono queste le parole con cui, secondo la ricostruzione della trasmissione Piazza Pulita, il premier Giuseppe Conte avrebbe spiegato la situazione italiana ad Angela Merkel, in una pausa caffè informale a margine [...]

Angela Merkel a Tokyo a febbraio

Angela Merkel a Tokyo a febbraio

(ANSA) – TOKYO, 25 GEN – La cancelliera tedesca Angela Merkel si recherà in Giappone all’inizio di febbraio per una visita di due giorni, durante la quale incontrerà il primo ministro Shinzo Abe e farà visita all’imperatore Akihito. “Ci aspettiamo che la visita della cancelliera contribuisca al miglioramento delle relazioni bilaterali tra Tokyo e Berlino, basate sulla prosperità dell’economia globale”, ha detto il capo di Gabinetto Yoshihide [...]

&id=HPN_Merkel_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Una{{}}Merkel" alt="" style="display:none;"/> ?>