Messico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Messico

La scheda: Messico

Coordinate: 23°19?N 102°22?W? / ?23.316667°N 102.366667°W23.316667, -102.366667
Il Messico (spagnolo: México, nahuatl: M?xihco), ufficialmente gli Stati Uniti Messicani (spagnolo: Estados Unidos Mexicanos, nahuatl: M?xihcatl Tlacetil?lli Tlahtohc?y?tl), è una democrazia rappresentativa composta di 31 Stati e un distretto federale che occupa la parte meridionale dell'America Settentrionale. Secondo l'attuale costituzione, la sede dei poteri della federazione e capitale dello Stato è Città del Messico, il cui territorio è stato designato come il Distretto Federale.
Il Messico è delimitato a nord dal confine con gli Stati Uniti d'America, a est dal golfo del Messico e dal mare Caraibico, a sud-est da Belize e Guatemala, e a ovest dall'oceano Pacifico. Si estende su di una superficie di 1.972.550 km² (al quattordicesimo posto tra gli stati più estesi del mondo) ed è popolato da 117.409.830 persone, il che lo rende il più popoloso paese di lingua spagnola. Lo spagnolo convive in Messico con molte lingue indigene, ufficialmente riconosciute.
L'insediamento umano in questo territorio risale a circa 11.000 anni fa, da allora si succedettero svariati popoli, sia agricoltori della mesoamerica sia nomadi. Dopo la conquista spagnola, il Messico cominciò la sua lotta per l'indipendenza politica nel 1810. In seguito, per quasi un secolo, il paese è stato coinvolto in una serie di guerre interne e di invasioni straniere che hanno avuto un impatto forte in tutti gli ambiti della vita messicana. Per la maggior parte del XX secolo (principalmente per la prima metà) si assistette a un periodo di forte crescita economica nel contesto di una politica dominata da un unico partito politico.
Per volume di prodotto interno lordo (PIL) nominale, il Messico è considerata la quattordicesima economia mondiale. Tuttavia, la distribuzione della ricchezza è così diseguale che gli indici di sviluppo umano possono variare da valori paragonabili a quelli di nazioni sviluppate come la Germania ad altri vicini a quelli del Burundi. Per una buona parte del XX secolo la principale fonte di ricchezza del paese è stato il petrolio, anche se il processo di industrializzazione del paese ha permesso la diversificazione dell'economia. Le rimesse dei lavoratori all'estero sono aumentate di anno in anno e rappresentano oggi il 3% del PIL costituendo un'importante fonte di valuta estera per il paese, accanto ai proventi delle esportazioni di petrolio e del turismo.
Il Messico è una potenza regionale e il solo paese dell'America Latina a essere membro dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) sin dal 1994.



Stati Uniti Messicani:
Dati amministrativi:
Nome completo: Stati Uniti del Messico
Nome ufficiale: Estados Unidos Mexicanos
Lingue ufficiali: Spagnolo e altre 68 lingue native
Capitale: Città del Messico  (8.851.080 ab. / 2010)
Politica:
Forma di governo: Repubblica presidenziale federale
Presidente: Enrique Peña Nieto[1]
Indipendenza: dichiarazione: 15 settembre 1810, consumazione 27 settembre 1821, celebrazione 15 e 16 settembre 1810 (dalla Spagna)
Ingresso nell'ONU: 21 novembre 1945¹
Superficie:
Totale: 1 972 550 km² (14º)
 % delle acque: 2,5 %
Popolazione:
Totale: 117.409.830 ab. (2013) (11º)
Densità: 57 ab./km²
Tasso di crescita: 1,086% (2012)[2]
Nome degli abitanti: Messicani
Geografia:
Continente: America Settentrionale
Confini: Stati Uniti d'America, Belize e Guatemala
Fuso orario: da UTC-9 a UTC-6
Economia:
Valuta: Peso messicano
PIL (nominale): 1 177 398[3] milioni di $ (2012) (14º)
PIL pro capite (nominale): 10 059 $ (2012) (67º)
PIL (PPA): 1 798 353 milioni di $ (2012) (11º)
PIL pro capite (PPA): 15 363 $ (2012) (67º)
ISU (2012): 0,775 (alto) (61º)
Fecondità: 2,3 (2010)[4]
Varie:
Codici ISO 3166: MX, MEX, 484
TLD: .mx
Prefisso tel.: +52
Sigla autom.: MEX
Inno nazionale: Himno Nacional Mexicano
Festa nazionale: 16 settembre
È uno dei 51 Stati che hanno dato vita all'ONU nel 1945
Evoluzione storica:
Stato precedente: Secondo impero messicano
 

Esplosione oleodotto in Messico, saliti a 66 i morti

Esplosione oleodotto in Messico, saliti a 66 i morti

Esplosione oleodotto in Messico, saliti a 66 i morti

Esplosione oleodotto in Messico, saliti a 66 i morti

Lo conferma il governatore dello Stato di Hidalgo, Omar Fayad

Messico, furto di carburante in oleodotto: almeno 21 morti

Messico, furto di carburante in oleodotto: almeno 21 morti

Città del Messico, (askanews) - Almeno 21 persone sono morte e altre 71 sono rimaste ferite nell'incendio di un oleodotto in Messico, nel pieno dell'offensiva del governo contro i furti di carburante. L'incendio è avvenuto nella località di Tlahuelilpan, nello stato di Hidalgo, circa 100 chilometri a nord di Città del Messico, dove una perdita aveva attirato decine di abitanti venuti a recuperare carburante con secchi e taniche. "Mi rammarico profondamente [...]

Almeno 20 morti in un incendio in oleodotto in Messico

Almeno 20 morti in un incendio in oleodotto in Messico

Almeno 20 morti in un incendio in oleodotto in Messico

Almeno 20 morti in un incendio in oleodotto in Messico

Conduttura esplosa per una perforazione illegale

Incendio in oleodotto in Messico, almeno 20 morti

Incendio in oleodotto in Messico, almeno 20 morti

Esplosione dopo perforazione fatta per rubare benzina

Immatricolazioni auto: in Europa 2018 stabile, Fca in calo

Immatricolazioni auto: in Europa 2018 stabile, Fca in calo

Le immatricolazioni di auto nell’Europa dei 28 più Paesi Efta (Svizzera, Islanda e Norvegia) sono stabili nel 2018 rispetto all’anno precedente: 15.624.486, lo 0,04% in meno del 2017. L’anno si chiude però con un nuovo dato negativo: a dicembre sono state vendute 1.038.984 vetture, l’8,7% in meno dello stesso mese dell’anno precedente. I dati sono dell’Acea, l’associazione delle case automobilistiche europee. Il gruppo Fca ha immatricolato [...]

Prorogata missione dei soldati al confine con il Messico

Prorogata missione dei soldati al confine con il Messico

Resteranno fino alla fine di settembre

Usa, soldati restano a confine Messico

Usa, soldati restano a confine Messico

(ANSA) – WASHINGTON, 14 GEN – Il Pentagono ha prorogato fino alla fine di settembre la missione per sostenere gli agenti federali che vigilano sulla sicurezza del confine tra Stati Uniti e Messico. L’accordo tra il Dipartimento alla difesa e quello alla sicurezza nazionale garantirà dunque la presenza dei militari al confine ancora per parecchi mesi.

Trump alla frontiera con il Messico: muro questione di buon senso

Trump alla frontiera con il Messico: muro questione di buon senso

McAllen, Usa (askanews) - "Il muro al confine tra Stati Uniti e Messico è una questione di buon senso", parola del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in visita lampo a McAllen, città texana alla frontiera con il Messico, accolto dalle manifestazioni di detrattori ma anche di molti sostenitori. Obiettivo del viaggio di appena due ore: difendere ancora una volta il suo progetto di "muro", fonte di un acceso conflitto con i democratici che sta provocando [...]

FOTO: Messico

Quetzalcoatl, una delle principali divinità della Mesoamerica

Quetzalcoatl, una delle principali divinità della Mesoamerica

Teotihuacan, costruita tra il 300 e il 150 a.C.

Teotihuacan, costruita tra il 300 e il 150 a.C.

El Castillo nella città di Chichén Itzá (città maya)

El Castillo nella città di Chichén Itzá (città maya)

Massacro di Cholula

Massacro di Cholula

La Nuova Spagna

La Nuova Spagna

Statua di Miguel Hidalgo y Costilla

Statua di Miguel Hidalgo y Costilla

Evoluzione del territorio messicano

Evoluzione del territorio messicano

Usa, Trump a confine Messico: pronto a dichiarare emergenza

Usa, Trump a confine Messico: pronto a dichiarare emergenza

Vicegovernatore Texas: costruiamo noi muro se poi rimborsati

Trump: "Crisi umanitaria al confine con Messico, muro essenziale"

Trump: "Crisi umanitaria al confine con Messico, muro essenziale"

Washington, (askanews) - Donald Trump è tornato a chiedere 5,7 miliardi di dollari per la costruzione del muro d'acciaio al confine con il Messico, definito "essenziale". Nel suo atteso discorso alla nazione Trump ha parlato di "crisi umanitaria e di sicurezza" che danneggia gli americani con l'immigrazione illegale e il traffico di droga. Nove minuti dallo studio ovale in cui il presidente ha rinnovato la richiesta dei fondi e non ha fatto concessioni ai [...]

Trump vola al confine col Messico

Trump vola al confine col Messico

L'accordo con i Dem per porre fine allo shutdown e' lontano

Trump giovedì al confine con il Messico

Trump giovedì al confine con il Messico

(ANSA) – WASHINGTON, 7 GEN – Il presidente americano Donald Trump visiterà giovedì prossimo il confine col Messico per incontrare “tutti quelli che sono in prima linea sul fronte della sicurezza nazionale e della crisi umanitaria”: lo annuncia la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders su Twitter.

'Trump non cederà sul muro col Messico'

'Trump non cederà sul muro col Messico'

(ANSA) – NEW YORK, 4 GEN – Donald Trump non cederà sul muro con il Messico nell’ambito della battaglia per mettere fine allo shutdown. Lo ribadisce la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, in un’intervista a Fox. Le parole di Sanders precedono il nuovo incontro in programma alla Casa Bianca per cercare di bloccare l’impasse sullo shutdown e riaprire il governo.

Foto Stato Sociale,Inter e RP su Chiapas

Foto Stato Sociale,Inter e RP su Chiapas

(ANSA) – MILANO, 3 GEN – Una mostra fotografica per raccontare le esperienze in Messico di tre diverse realtà: Inter Campus, Lo Stato Sociale/Garrincha Dischi e Radio Popolare hanno messo insieme una serie di fotografie assieme al collettivo 20ZLN per documentare le loro visite in terra zapatista. “Il Chiapas visto col passamontagna” è il titolo della mostra che verrà allestita dall’11 al 13 gennaio nell’auditorium di Radio Popolare in via Ollearo [...]

Gas lacrimogeni contro migranti al confine col Messico

Gas lacrimogeni contro migranti al confine col Messico

Le autorità americane hanno usato gas lacrimogeni per respingere circa 150 migranti arrivati con una ‘carovana’ dall’Honduras che stavano tentando di sfondare la recinzione al confine tra Usa e Messico a Tijuana. Lo scrive l’Ap, riferendo di almeno tre raffiche di gas nelle prime ore di oggi nella parte messicana della frontiera. Tra i migranti presi di mira anche donne e bambini, nonché alcuni reporter. La polizia di frontiera ha sostenuto che il gas [...]

Messico: zapatisti, no a 'Treno Maya'

Messico: zapatisti, no a 'Treno Maya'

(ANSA) – CITTA’ DEL MESSICO, 1 GEN – La guerriglia zapatista, che festeggia oggi i 25 anni del suo sollevamento in armi nel 1994, ha colto l’occasione delle celebrazioni in Chiapas per annunciare un categorico rigetto di uno dei più ambiziosi piani del nuovo presidente messicano Andrés Manuel López Obrador: il ‘Treno Maya’. Davanti a 2.000 persone riunite nel simbolico comune di La Realidad, nella Selva Lacandona, dove nacque la rivolta, il [...]

100mila botti sequestrati da Gdf Firenze

100mila botti sequestrati da Gdf Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 30 DIC – Circa 100.000 ‘botti di capodanno’, equivalenti a oltre 3 tonnellate di materiale pirotecnico, sono stati sequestrati nel Fiorentino in 4 diversi esercizi commerciali dagli uomini della guardia di finanza che hanno denunciato i cinque titolari, tutti cinesi, per detenzione di materiale esplodente senza le giuste cautele. Il materiale pirico, rinvenuto dai militari Anti terrorismo pronto impiego (Atpi) del Gruppo di Firenze [...]

Secondo bambino morto al confine con il Messico

Secondo bambino morto al confine con il Messico

Otto anni, era sotto custodia autorita' americane

&id=HPN_Messico_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Mexico" alt="" style="display:none;"/> ?>