Michel Fran ois Platini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Michel Fran ois Platini. Cerca invece Michel François Platini.

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Michel Platini

La scheda: Michel Platini

Michel François Platini (Jœuf, 21 giugno 1955) è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo centrocampista.
Legò il suo nome a quello del Nancy e del Saint-Étienne, divenendo il giocatore-emblema per entrambi i club, nonché della Juventus e della Nazionale francese, di cui è stato tra i principali artefici dei rispettivi successi degli anni 1980. Terminò la carriera a 32 anni, dopo aver conquistato numerosi trofei tra cui un campionato francese, due campionati italiani e quasi tutte le competizioni confederali all'epoca vigenti (tranne la Coppa UEFA, competizione in cui raggiunse i quarti di finale nel 1980 e 1981), divenendo al contempo cannoniere della Serie A ininterrottamente dal 1983 al 1985. Con la Nazionale transalpina ottenne piazzamenti di rilievo nelle competizioni internazionali del decennio 1976-86, tra cui la vittoria del campionato d'Europa 1984 dove inoltre primeggò nella classifica marcatori con nove reti (che ne fanno il miglior realizzatore in una singola edizione del torneo), e il terzo posto al campionato del mondo 1986.
È, assieme a Johan Cruijff e Marco van Basten, il calciatore che ha vinto più Palloni d'oro assegnati da France Football, tre, nonché l'unico a esserne insignito consecutivamente. Inoltre è stato riconosciuto da numerosi addetti ai lavori fra i migliori dieci calciatori del XX secolo nonché il più rappresentativo giocatore francese del Novecento, davanti a Zinédine Zidane e Raymond Kopa. Nel 2004 è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 più grandi calciatori viventi. Nel 2002 era stato inoltre inserito nel FIFA World Cup Dream Team, selezione formata dai migliori undici giocatori della storia dei Mondiali. Nel 2011 entra infine a far parte della Hall of Fame del calcio italiano tra i giocatori stranieri.
Nella sua lunga carriera da calciatore, in cui disputò oltre 650 partite tra club e rappresentativa nazionale, spiccò la completa assenza di espulsioni: un fatto più unico che raro alla luce della carica agonistica e dell'aggressività delle marcature, nei confronti dei giocatori più creativi, tra gli anni 1970 e 1980. È stato co-presidente del comitato organizzatore del campionato del mondo 1998, e in seguito, succedendo a Lennart Johansson, presidente dell'UEFA dal 2007 al 2016.



Michel Platini:
Platini alla Juventus nella stagione 1984-1985
Nome: Michel François Platini
Nazionalità:  Francia
Altezza: 179 cm
Peso: 73 kg
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato: 1987 - giocatore 1992 - allenatore
Carriera:
Giovanili:
1966-1972AS Jœuf
1972-1973 Nancy
Squadre di club1:
1972-1979 Nancy183 (98)
1979-1982 Saint-Étienne96 (50)
1982-1987 Juventus147 (68)
Nazionale:
1975-1976 Francia U-213 (0)
1975-1976 Francia Olimpica7 (4)
1976-1987 Francia72 (41)
1988 Kuwait1 (0)[1]
Carriera da allenatore:
1988-1992 Francia
Palmarès:
 Mondiali di calcio
BronzoMessico 1986
 Europei di calcio
OroFrancia 1984
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Christian Vieri papà a tempo pieno: smorfiette con Stella, poi di corsa da Costanza Caracciolo

Christian Vieri papà a tempo pieno: smorfiette con Stella, poi di corsa da Costanza Caracciolo

Con l’arrivo della figlia Stella Christian Vieri ha cambiato vita. L’ex attaccante infatti ha conosciuto la moglie Costanza Caracciolo, poco dopo, precisamente il 18 novembre dello scorso anno, è nata la loro primogenita e poi la coppia ha suggellato l’amore sposandosi civilmente in gran segreto l'8 marzo a Milano. Ora la famiglia Vieri fa spola fra Miami, dove Bobo vive da anni e lavora come commentatore sportivo, e l'Italia ma l’intenzione è quella [...]

De Rossi, la Roma non gli rinnova il contratto. Contro il Parma l'ultima partita

De Rossi, la Roma non gli rinnova il contratto. Contro il Parma l'ultima partita

L’addio di Daniele De Rossi è piombato come una bomba sulla mattinata dei tifosi romanisti e non. La conferenza stampa del capitano giallorosso, però , ha avuto effetti ancora più devastanti. La decisione è stata comunicata ieri da Pallotta alla dirigenza italiana, ma era stata presa già da tempo. “Io non volevo lasciare, avrei voluto continuare per 1 o 3 anni ma la società non vuole. Come posso essere felice?”, una dichiarazione che non lascia alibi. [...]

EVENTI: Michel Platini

Nel 2011 entra infine a far parte della Hall of Fame del calcio italiano tra i giocatori stranieri.

Il 22 marzo 2011 è rieletto, per acclamazione, presidente dell'organo di governo del calcio europeo.

Il 27 dicembre 1977 sposò una studentessa di economia, Christelle, come lui figlia di genitori italiani, dal loro matrimonio nasceranno due figli: Laurent, avvocato della Qatar Sports Investment che controlla il Paris Saint-Germain, e Marine, attrice, entrambi scampati a un rapimento quando erano ancora bambini.

Nel 1977 arriva terzo nella classifica del Pallone d'oro, dietro al danese Allan Simonsen e all'inglese Kevin Keegan.

Dal 29 aprile 1989 al 20 novembre 1991 la sua squadra ricava 19 risultati utili consecutivi, che nel 1991 gli valgono il premio di "allenatore dell'anno" da parte del mensile inglese World Soccer.

Il 27 febbraio 1980 segna la sua prima doppietta, nel match vinto 5-1 contro la Grecia.

Nel 2002 era stato inoltre inserito nel FIFA World Cup Dream Team, selezione formata dai migliori undici giocatori della storia dei Mondiali.

Nel 1982 si trasferisce in Italia, prelevato dalla Juventus pochi giorni dopo la conclusione dell'acquisto del polacco Zbigniew Boniek, questa scelta personale dell'Avvocato Gianni Agnelli obbliga la società torinese a privarsi dell'irlandese Liam Brady, a causa della norma che all'epoca permetteva la presenza in una squadra di Serie A di massimo due stranieri.

Nel 2004 è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 più grandi calciatori viventi.

Il 24 marzo 2015 viene rieletto per la terza volta.

Il 29 luglio 2015 ha ufficializzato la sua candidatura alla presidenza della FIFA, decisione presa successivamente alla convocazione del Comitato Esecutivo FIFA del 20 luglio precedente, in cui il presidente uscente Joseph Blatter rese nota la sua volontà di non ricandidarsi.

L'8 ottobre 2015 viene sospeso per 90 giorni dal comitato etico della FIFA poiché accusato di aver percepito, nel 2011, 2 milioni di franchi svizzeri come compenso dall'allora presidente della federazione mondiale, Joseph Blatter, per lavori svolti tra il 1999 e il 2002, in questo lasso di tempo cede le sue funzioni in seno alla UEFA al vicepresidente Ángel María Villar.

Il 10 novembre 1992 è nominato co-presidente (insieme a Fernand Sastre) del Comité français d'organisation, il comitato organizzatore del campionato del mondo 1998.

Il 26 gennaio 2007 vince le elezioni per la presidenza della UEFA con 27 voti favorevoli, contro i 23 di Lennart Johansson, il presidente uscente.

Daniele De Rossi la Roma non gli rinnova il contratto

Daniele De Rossi la Roma non gli rinnova il contratto

La Roma non ha rinnovato il contratto al calciatore Daniele De Rossi. Tra 15 giorni contro il Parma Daniele De Rossi, giocherà l’ultima partita con la maglia giallorossa. L'annuncio è arrivato direttamente dagli account social della società: «Quasi 18 anni fa un giovanissimo Daniele De Rossi faceva il suo debutto con l’#ASRoma contro l’Anderlecht. Con il Parma, all’Olimpico, giocherà la sua ultima partita con la nostra maglia. Sarà la fine di [...]

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Quelle fra Costanza Caracciolo e Christian Vieri sono state delle nozze “intime”. L’ex velina e l’ex calciatore, recentemente diventati genitori della piccola Stella, infatti si sono sposati in comune a Milano e Costanza ha confessato che “c’eravamo solo io e Bobo” L’ex calciatore non ha fatto la classica proposta (“Niente proposta in ginocchio, rose o altro – ha fatto sapere in un’intervista a “Gente” - A Natale eravamo a Milano e ci [...]

David Beckham nei guai patente ritirata per sei mesi

David Beckham nei guai patente ritirata per sei mesi

David Beckhamè stato sorpreso alla guida mentre parlava al cellulare e tutto questo gli è  è costato una multa e il ritiro della patente per sei mesi.Per l'ex calciatore il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi. Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un'agente lo ha visto e fotografato mentre parlava al telefono. [...]

David Beckham patente ritirata perchè parlava al cellulare

David Beckham patente ritirata perchè parlava al cellulare

L'ex calciatore David Beckham qualche mese fa parlava al telefono mentre si trovava alla guida della sua auto, ma tutto questo gli è costato una multa e il ritiro della patente per sei mesi.Per l'ex calciatore il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi. Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un'agente lo ha visto e [...]

David Beckham patente ritirata per sei mesi

David Beckham patente ritirata per sei mesi

David Beckham qualche mese fa parlava al telefono mentre si trovava alla guida della sua auto, ma tutto questo gli è costato una multa e il ritiro della patente per sei mesi.Per l'ex calciatore il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi. Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un'agente lo ha visto e fotografato mentre [...]

David Beckham, multa salata e patente ritirata per sei mesi

David Beckham, multa salata e patente ritirata per sei mesi

Quella telefonata fatta a novembre, mentre era alla guida della sua supercar, è costata cara a David Beckham. Per l'ex calciatore, il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi. Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un'agente lo ha visto e fotografato mentre parlava al telefono. All'udienza l'ex calciatore si è [...]

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Quelle fra Costanza Caracciolo e Christian Vieri sono state delle nozze “intime”. L’ex velina e l’ex calciatore, recentemente diventati genitori della piccola Stella, infatti si sono sposati in comune a Milano e Costanza ha confessato che “c’eravamo solo io e Bobo”. L’ex calciatore non ha fatto la classica proposta (“Niente proposta in ginocchio, rose o altro – ha fatto sapere in un’intervista a “Gente” - A Natale eravamo a Milano e ci [...]

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Costanza Caracciolo e le nozze intime con Christian Vieri: «C’eravamo solo io e Bobo»

Quelle fra Costanza Caracciolo e Christian Vieri sono state delle nozze “intime”. L’ex velina e l’ex calciatore, recentemente diventati genitori della piccola Stella, infatti si sono sposati in comune a Milano e Costanza ha confessato che “c’eravamo solo io e Bobo”. L’ex calciatore non ha fatto la classica proposta (“Niente proposta in ginocchio, rose o altro – ha fatto sapere in un’intervista a “Gente” - A Natale eravamo a Milano e ci [...]

FOTO: Michel Platini

Platini in dribbling su Claudio Onofri in Genoa-Juventus del 13 maggio 1984.

Platini in dribbling su Claudio Onofri in Genoa-Juventus del 13 maggio 1984.

Una famosa immagine di Platini, vanamente contrastato da Salvatore Vullo

Una famosa immagine di Platini, vanamente contrastato da Salvatore Vullo

Platini con il suo secondo Pallone d'oro consecutivo, vinto nel 1984

Platini con il suo secondo Pallone d'oro consecutivo, vinto nel 1984

Platini scherza con Karl-Heinz Rummenigge prima del derby d'Italia dell'11 novembre 1984

Platini scherza con Karl-Heinz Rummenigge prima del derby d'Italia dell'11 novembre 1984

Platini, assieme a Gaetano Scirea, con la Coppa Intercontinentale 1985 conquistata dalla Juventus a Tokyo contro l'Argentinos Juniors

Platini, assieme a Gaetano Scirea, con la Coppa Intercontinentale 1985 conquistata dalla Juventus a Tokyo contro l'Argentinos Juniors

Platini assieme a Diego Armando Maradona nel campionato 1986-1987, che per il francese fu l'ultimo giocato da calciatore prima del ritiro

Platini assieme a Diego Armando Maradona nel campionato 1986-1987, che per il francese fu l'ultimo giocato da calciatore prima del ritiro

Platini affronta Romeo Benetti durante l'amichevole tra gli Azzurri e i Bleus dell'8 febbraio 1978

Platini affronta Romeo Benetti durante l'amichevole tra gli Azzurri e i Bleus dell'8 febbraio 1978

Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L'ombra di Conte e Allegri

Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L'ombra di Conte e Allegri

Alla fine Gigi Buffon potrebbe restare col cerino in mano: dopo aver lasciato la Juventus meno di un anno fa - con il club bianconero che gli aveva fatto capire che poteva restare solo in ruoli diversi da quello del calciatore - l’ormai ex portiere della Nazionale aveva firmato col Paris Saint-Germain. La speranza era quella di togliersi grosse soddisfazioni, soprattutto in Champions League, dopo le tante delusioni raccolte in maglia bianconera. Ma dopo appena [...]

Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L'ombra di Conte e Allegri

Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L'ombra di Conte e Allegri

Alla fine Gigi Buffon potrebbe restare col cerino in mano: dopo aver lasciato la Juventus meno di un anno fa - con il club bianconero che gli aveva fatto capire che poteva restare solo in ruoli diversi da quello del calciatore - l’ormai ex portiere della Nazionale aveva firmato col Paris Saint-Germain. La speranza era quella di togliersi grosse soddisfazioni, soprattutto in Champions League, dopo le tante delusioni raccolte in maglia bianconera. Ma dopo appena [...]

Ma RUMMENIGGE & HOENESS le hanno viste in TV le Semifinali di CHAMPIONS ?

I nostri DUE Strapessimi DIRIGENTI che dopo aver sbandierato ai quattro venti una CAMPAGNA ACQUISTI ESTIVA STELLARE ed una RIVOLUZIONE TOTALE NELLA SQUADRA stanno per Confermare KOVAC in Panchina così come 10/11 della pessima formazione scesa in campo quest'anno solo perchè Tronfi del prossimo successo nella Ridicola BUNDESLIGA mi chiedo una cosa: le hanno viste le due Semifinali di CHAMPIONS in TV ?Ovvero, hanno visto come si GIOCA AL CALCIO nel 2019 ? Con quale [...]

Antonio Conte dice no alla Roma

Antonio Conte dice no alla Roma

Antonio Conte in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport”  ha spiegato i motivi del rifiuto: “Mi sono innamorato di Roma frequentandola nei due anni in cui sono stato CT della Nazionale. All’Olimpico senti la passione da parte di questo popolo che vive il calcio con un’intensità particolare, che per la Roma va fuori di testa. Che vive per la Roma. Un ambiente molto passionale, che ti avvolge. Oggi le condizioni non ci sono ma penso un [...]

Grande Fabio

LA STORIA   Quagliarella e il poliziotto stalker che si fingeva suo amico   Condannato l’ispettore della Postale che aveva assillato l’attaccante durante la sua permanenza al Napoli. Tutto cominciò con un favore per un guasto al telefonino     NAPOLI Un amico. Se sette o otto anni fa qualcuno avesse chiesto a Fabio Quagliarella di quel poliziotto della Postale, l’ispettore Raffaele Piccolo, che una volta lo aveva aiutato a risolvere un problema [...]

‘E’ un genio’, Raffaella Carrà mette da parte Ronaldo per celebrare Maradona: cosa ha dichiarato a Bonucci

‘E’ un genio’, Raffaella Carrà mette da parte Ronaldo per celebrare Maradona: cosa ha dichiarato a Bonucci

Leonardo Bonucci è stato l’ospite della quinta puntata di A Raccontare Comincia Tu. Una bellissima intervista quella rilasciata dal campione bianconero a Raffaella Carrà, nel corso della quale ha parlato di carriera sportiva e vita privata. E a sorpresa, la conduttrice celebra il grande Maradona. Raffaella Carrà, Leonardo Bonucci e Maradona Con accanto l’inseparabile moglie Martina, Leonardo Bonucci ha aperto il suo cuore a Raffaella Carrà, raccontando un [...]

«Allegri rifiuta l'autografo ad un bambino»: il video è virale, indignazione sui social

«Allegri rifiuta l'autografo ad un bambino»: il video è virale, indignazione sui social

Non c'è davvero pace per Massimiliano Allegri, che poco più di una settimana fa ha festeggiato il suo quinto scudetto di fila alla guida della Juventus (l'ottavo consecutivo per i bianconeri), ma che è ormai costantemente nell'occhio del ciclone dei social. Non bastasse l'eliminazione dalla Champions League per mano dell'Ajax, né la lite con Lele Adani in diretta su Sky Sport dopo Inter-Juve di sabato sera, un altro episodio è rapidamente rimbalzato sui social [...]

Mauro Icardi, la trans Guendalina Rodriguez rivela: «Ho fatto sesso con lui: che c'è di male?»

Mauro Icardi, la trans Guendalina Rodriguez rivela: «Ho fatto sesso con lui: che c'è di male?»

La trans Guendalina Rodriguez confessa di aver fatto sesso con Mauro Icardi, attaccante dell'Inter. La presunta fidanzata di Gennaro Lillio, ex compagno di Lory Del Santo e concorrente del Grande Fratello 16, fino all'età di 18 anni Guendalina ha vissuto una doppia vita, dal momento che non ha mai proferito parola sul fatto di non riconoscersi in quel corpo maschile ma che dentro sentiva di essere una donna. Ora ha annunciato con tanto di hashtag Inter [...]

Mauro Icardi, la trans Guendalina Rodriguez rivela: «Ho fatto sesso con lui: che c'è di male?»

Mauro Icardi, la trans Guendalina Rodriguez rivela: «Ho fatto sesso con lui: che c'è di male?»

La trans Guendalina Rodriguez confessa di aver fatto sesso con Mauro Icardi, attaccante dell'Inter. La presunta fidanzata di Gennaro Lillio, ex compagno di Lory Del Santo e concorrente del Grande Fratello 16, fino all'età di 18 anni Guendalina ha vissuto una doppia vita, dal momento che non ha mai proferito parola sul fatto di non riconoscersi in quel corpo maschile ma che dentro sentiva di essere una donna. Ora ha annunciato con tanto di hashtag Inter confessa, [...]

Icardi nudo sopra Wanda: i social scatenati ma lei li zittisce

Icardi nudo sopra Wanda: i social scatenati ma lei li zittisce

Pochi giorni fa Wanda Nara aveva postato su Instagram una foto di lei seminuda sopra al suo Maurito. Oggi è arrivata la seconda parte di quegli scatti, a parti invertite: tocca all'attaccante dell'Inter mettersi sopra ma quello che si nota è l'assenza totale degli abiti (mutande comprese). Una immagine che ben si presta ai commenti. Peccato che Wanda abbia deciso di chiuderli impedendo così a tutti di poter dire qualcosa. Probabilmente le voci di [...]

&id=HPN_Michel+François+Platini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Michel{{}}Platini" alt="" style="display:none;"/> ?>