Milazzo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Milazzo

La scheda: Milazzo

Milazzo (Milazzu in siciliano) è un comune italiano di 31 527 abitanti della città metropolitana di Messina in Sicilia.
Dopo Messina e la vicina Barcellona Pozzo di Gotto è il terzo comune della città metropolitana per popolazione, nonché uno dei più densamente popolati, dietro Giardini-Naxos e Torregrotta.
La città è posta tra due golfi, quello di Milazzo a est e quello di Patti a ovest.
Fondata dai Greci nel 761 a.C., e dal 36 a.C. riconosciuta come civitas Romana, la città è stata al centro della storia anche durante la Prima Guerra Punica (260 a.C.), e nel luglio 1860 con l'arrivo delle camicie rosse nella grande Battaglia di Milazzo. Numerose sono le testimonianze e i simboli della storia millenaria della città. A tal proposito sono in corso progetti mirati ad inserire il Castello, la città fortificata e il borgo antico tra i siti UNESCO ed a costituire la Riserva Marina del Promontorio di Capo Milazzo.
La cittadina fa parte del circuito dei Borghi più belli d'Italia in qualità di Ospite Onorario.
Meta turistica e ideale punto di partenza per le Isole Eolie, il Parco dei Nebrodi, Tindari, Milazzo ha un'economia abbastanza varia: oltre al turismo comprende dall'agricoltura (e in particolare il vivaismo) alla pesca, dal commercio ai servizi, dai trasporti su gomma e via mare all'industria pesante e non.



Milazzo comune:
Panorama di Milazzo
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Sicilia
Città metropolitana: Messina
Amministrazione:
Sindaco: Giovanni Formica dal 15-6-2015
Territorio:
Coordinate: 38°13′N 15°14′E / 38.216667°N 15.233333°E38.216667, 15.233333 (Milazzo)Coordinate: 38°13′N 15°14′E / 38.216667°N 15.233333°E38.216667, 15.233333 (Milazzo)
Altitudine: 1 m s.l.m.
Superficie: 24,7[1] km²
Abitanti: 31 527[2] (31-5-2016)
Densità: 1 276,4 ab./km²
Frazioni: Acqueviole, Addolorata, Badessa, Baronello, Baronia, Bastione, Bevaceto, Botteghelle, Bilemi, Capo Milazzo, Ciantro, Croce al Promontorio, Faraone, Fiumarella, Fossazzo, Manica, Masseria, Olivarella, Paradiso, Parco Nuovo, Parco Vecchio, Pezza del Pioppo, Pezza Grande, Pietre Rosse, San Paolino, San Papino, Santa Maria delle Grazie, San Giovanni, San Marco, San Pietro, Sant' Antonio, Santa Marina di Milazzo, Scaccia, Stella, Tono, Torretta Spiaggia, Trinità
Comuni confinanti: Barcellona Pozzo di Gotto, Merì, San Filippo del Mela
Altre informazioni:
Cod. postale: 98057
Prefisso: 090
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 083049
Cod. catastale: F206
Targa: ME
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica: zona B, 628 GG[3]
Nome abitanti: milazzesi, mamertini, milaiti
Patrono: santo Stefano Protomartire, Protettore San Papino Martire, Compatrono san Francesco di Paola
Giorno festivo: Prima domenica di settembre
Cartografia:
Milazzo
Posizione del comune di Milazzo nella Città metropolitana di Messina
Modifica dati su Wikidata · Manuale
Nel 1523 il Viceré Ettore Pignatelli vi soffocò la congiura contro la corona di Spagna promossa dai fratelli Imperatore, nel 1539 vi ritrovò rifugio il viceré Ferdinando Gonzaga dalla rivolta popolare di Messina. Vanamente assalita nel luglio 1544 dall'armata barbaresca di Hajreddin Barbarossa, nell'agosto 1571 fu scelta da Don Giovanni d'Austria quale centro di raduno e d'imbarco del contingente siculo-spagnolo aggregato all'armata cristiana alla fonda a Messina e prossima a conseguire la vittoria sui turchi ottomani nella battaglia di Lepanto. Nella guerra franco-spagnola seguita alla Rivolta antispagnola di Messina (1674-1678), Milazzo ospitò le massime autorità del Regno di Sicilia e tenne, per tutto quel periodo, il ruolo di capitale amministrativa dell'isola. Gli ultimi guizzi del dominio spagnolo si esaurirono nel 1713 quando, la sovranità della Sicilia passò a Vittorio Amedeo II di Savoia. Nel 1718-1719 si esaurì nel duro e vano assedio di Milazzo - difesa degli austro-piemontesi - il piano del Viceré spagnolo Marchese di Lede di riconquistare la Sicilia. Durante tale assedio gravi furono i danneggiamenti o le distruzioni del patrimonio storico e monumentale della città. Nelle guerre napoleoniche gli Inglesi la fecero loro piazza d'armi, e base del sistema difensivo ed offensivo britannico nell'isola. Durante i moti risorgimentali del 1848 Milazzo fu al centro degli avvenimenti legati all'assedio e all'eroica difesa di Messina. Il 20 luglio 1860, Giuseppe Garibaldi, coronando con la cruenta battaglia campale vinta sui Borbone, pose i presupposti per la liberazione di tutta l'Italia meridionale e per il compimento dell'unità nazionale. Con l'avvento del Regno d'Italia, la città perse la sua importanza strategica - militare ed il Castello nel 1880, su ordine nazionale, venne declassato da piazzaforte reale a carcere giudiziario.

UN FANTASMA A MILAZZO

UN FANTASMA A MILAZZO

Se vi trovate a Milazzo (Milazzu in siciliano), comune siciliano che si trova dopo Messina e vicino a Barcellona Pozzo di Gotto, state visitando una città greca fondata nel 761 a. C e riconosciuta come civitas Romana nel 36 a. C.   Cittadella fortificata di Milazzo Il suo Castello, noto anche come Cittadella fortificata di Milazzo, sorge sulla sommità meridionale della penisola di capo Milazzo e sovrasta il Borgo antico. Tutta l’area compresa nell’ampio [...]

I LIPAROTI DEL MILAZZO 1937 VINCONO IL CAMPIONATO DI SERIE D CALCIO A 5 MASCHILE

I LIPAROTI DEL MILAZZO 1937 VINCONO IL CAMPIONATO DI SERIE D CALCIO A 5 MASCHILE

I liparoti del Milazzo 1937 si sono aggiudicati il campionato con una giornata di anticipo. In casa hanno battuto il Domenico Savio per 15 a 7. Grande festa per Mirko Pellegrino e compagni. 

Milazzo-Eolie, il piccolo grande consulente scientifico Eric Barbizzi parla a "Striscia la Notizia" di un capodoglio da cui possiamo imparare tante cose VIDEO

Milazzo-Eolie, il piccolo grande consulente scientifico Eric Barbizzi parla a "Striscia la Notizia" di un capodoglio da cui possiamo imparare tante cose VIDEO

Milazzo-Eolie, il piccolo grande consulente scientifico Eric Barbizzi parla a "Striscia la Notizia" di un capodoglio da cui possiamo imparare tante cose VIDEO

Milazzo/Lipari: Odissea di capodanno

Milazzo/Lipari: Odissea di capodanno

  Milazzo/Lipari: Odissea di capodanno Per questo periodo di feste, a cavallo con il capodanno, avevo deciso di passare qualche giorno e il primo dell'anno fuori Lipari in compagnia di alcuni amici. Il rientro a Lipari era stato programmato per il 2 di gennaio, ma, per le condizioni meteo e per quello che sentivo dire, il 31 di dicembre erano state sospese le corse di aliscafi e navi da e per Lipari, (da Milazzo non è partita neanche la nave per Napoli), [...]

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo" gli eoliani e i turisti "sequestrati" per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo" gli eoliani e i turisti "sequestrati" per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Poi finalmente grazie alla mediazione, tutto chiarito: i due aliscafi partiranno in contemporanea. A dire il vero quelle delle 13,20 (si fa per dire) qualche minuto prima, C'è stato anche chi ha ricordato che ancora ieri si voleva chiudere il porto di Milazzo per un paio di ore per le prove tecniche di parata e che solo grazie all’intervento della Liberty Lines che si è opposta fermamente si è scongiurato il peggio. Tutto gioca contro per arrivare e partire [...]

Milazzo, alle 10 la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo". Il programma. Corse di aliscafi sospese dalle 9 alle 13,30

Milazzo, alle 10 la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave "Luigi Rizzo". Il programma. Corse di aliscafi sospese dalle 9 alle 13,30

La nave Luigi Rizzo è arrivata a Milazzo accolta da giochi d’acqua ad opera dei rimorchiatori portuali e dall’amministrazione comunale. Fino a lunedì 8 di ottobre, giorno di conclusione della cerimonia di consegna della “bandiera di combattimento”. Possibile effettuare visite a bordo della Nave. La nave “Rizzo” costruita nello stabilimento di Riva Trigoso (Genova), si caratterizza per una elevata flessibilità d’impiego e avrà la capacità di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Milazzo

Capo Milazzo e Isole Eolie

Capo Milazzo e Isole Eolie

Vista notturna della Baia del Tono

Vista notturna della Baia del Tono

Vista del promontorio di Milazzo, tra i due golfi, a 360°

Vista del promontorio di Milazzo, tra i due golfi, a 360°

Garibaldi si getta nella mischia durante la battaglia di Milazzo

Garibaldi si getta nella mischia durante la battaglia di Milazzo

La Cupola del Duomo Antico

La Cupola del Duomo Antico

Vista del Santuario di San Francesco di Paola e di Palazzo D'Amico, al largo del Lungomare Garibaldi

Vista del Santuario di San Francesco di Paola e di Palazzo D'Amico, al largo del Lungomare Garibaldi

Il

Il "Duomo nuovo".

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Milazzo_http{{{}}}sws*geonames*org{}6540055{}" alt="" style="display:none;"/> ?>