Milite Ignoto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Milite Ignoto

La scheda: Milite Ignoto

Il Milite Ignoto è un militare morto in una guerra il cui corpo non è stato identificato e che si pensa non potrà mai essere identificato. La sua tomba è una sepoltura simbolica che rappresenta tutti coloro che sono morti in un conflitto e che non sono mai stati identificati. La pratica di avere una tomba del Milite Ignoto si è diffusa soprattutto dopo la prima guerra mondiale, un conflitto in cui il numero di corpi non identificati fu enorme.
Tombe di questo tipo sono in genere scenario di cerimonie ufficiali in cui, nell'anniversario della fine di una guerra, si commemorano tutti i morti di quella guerra. Una delle più antiche tombe di milite ignoto si trova in Francia sotto l'Arco di Trionfo e fu realizzata nel 1920 in onore dei morti non identificati della prima guerra mondiale, il milite ignoto britannico è sepolto nella navata centrale della celebre Abbazia di Westminster a Londra, mentre il Milite Ignoto italiano è all'Altare della Patria a Roma.



Raffaella Carrà sbotta ai microfoni di Striscia La Notizia: «Sono un milite ignoto». Che fine ha fatto

Raffaella Carrà sbotta ai microfoni di Striscia La Notizia: «Sono un milite ignoto». Che fine ha fatto

Soltanto sabato scorso Raffaella Carrà, 75 anni splendidamente portati, è stata insignita a nome di Re Felipe VI di Spagna dell’alta onorificenza di Dama al Orden del Mèrito Civil, lunedì invece ha ricevuto un premio ben diverso – il tapiro – e ha colto l’occasione per sfogarsi ai microfoni di Striscia La Notizia. “È un premio che mi ha fatto particolarmente piacere” ha confessato la poliedrica artista, prima di lanciare una frecciatina alla sua [...]

Raffaella Carrà sbotta ai microfoni di Striscia La Notizia: «Sono un milite ignoto». Che fine ha fatto

Raffaella Carrà sbotta ai microfoni di Striscia La Notizia: «Sono un milite ignoto». Che fine ha fatto

Soltanto sabato scorso Raffaella Carrà, 75 anni splendidamente portati, è stata insignita a nome di Re Felipe VI di Spagna dell’alta onorificenza di Dama al Orden del Mèrito Civil, lunedì invece ha ricevuto un premio ben diverso – il tapiro – e ha colto l’occasione per sfogarsi ai microfoni di Striscia La Notizia. “È un premio che mi ha fatto particolarmente piacere” ha confessato la poliedrica artista, prima di lanciare una frecciatina alla sua [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il Milite Ignoto

Il Milite Ignoto

Il Milite Ignoto che è sepolto all'interno dell'Altare della Patria a Roma è un militare italiano morto nella prima guerra mondiale, il cui corpo non è stato identificato. Sacello Milite Ignoto La tomba del Milite Ignoto è un sacello simbolico che rappresenta tutti i caduti e i dispersi in guerra. Essa è scenario di cerimonie ufficiali durante le celebrazioni della Festa della Repubblica [...]

Pillola - Milite Ignoto

Pillola - Milite Ignoto

Ogni tanto appare un Nick,che si dichiara essere un uomo,che si rivela essere il più degno archetipo del Virtuale,da celebrare come fosse una sorta di milite ignoto …A rappresentare la moltitudine di spermatozoi impazziti che qui dentro s'aggirano.   

IL MILITE IGNOTO 4 NOVEMBRE di Teresa Ramaioli

IL MILITE IGNOTO 4 NOVEMBRE di Teresa Ramaioli

IL MILITE IGNOTO 4 NOVEMBRE  di Teresa Ramaioli   iltuonoilgrillo il 03/11/15 alle 18:21 via WEB MILITE IGNOTO--4 NOVEMBRE-----L'idea di onorare una salma sconosciuta risale in Italia al 1920.Approvata la legge, il Ministero della guerra diede incarico a una commissione di percorrere i campi di battaglia per raccogliervi undici salme d'impossibile identificazione, fra le quali la sorte ne avrebbe designata una, da tumulare in Roma sul Vittoriano, sotto la statua [...]

Lettera a un milite ignoto – Di te abbiamo disperatamente bisogno

  Non so Milite Ignoto se vedrai licenziati i tuoi dirigenti. Quelli che, in un comune non grandissimo, non potevano non sapere, ma invece di investigare, capire, giudicare e, se serve, punire, si sono appoggiati alla magistratura. Io lo spero proprio, ma ci credo poco.   Ti prego, non ti arrendere Milite Ignoto. L'amministrazione pubblica è, lo sai bene: presidio di democrazia; garanzia dei diritti di tutti, ma soprattutto delle fasce più deboli.   Di te [...]

Lettera a un milite ignoto – Sono arrabbiato per la pericolosa ricaduta politica

  Sono arrabbiato Milite Ignoto, perché questa brutta storia renderà sempre più difficile parlare: dei diritti dei lavoratori pubblici, dei lunghi anni senza contratto in cui i salari hanno drammaticamente perso potere d'acquisto.   Così diventerà politicamente pericoloso, in termini di consenso di un'opinione pubblica stremata dalla crisi, che ancora stenta a vedere la ripresa: progettare invece un turnover che apra le porte della Pubblica Amministrazione [...]

Lettera a un milite ignoto – Sono arrabbiato con il Sindaco ed il Sindacato

  Sono arrabbiato Milite Ignoto, con il Sindaco, che si trincera dietro ai tre gradi di giudizio per non infliggere quei procedimenti disciplinari che pure la legge consente. Così avallando ancora una volta uno scaricabarile continuo che ha portato la polizia a constatare cose che ogni dirigente diligente avrebbe dovuto capire da solo, chiamando la magistratura a svolgere i compiti per cui sono pagati i vertici del comune.   Sono arrabbiato anche con il [...]

Lettera a un milite ignoto – Sono arrabbiato per l’illecito che diventa normalità

  Sono arrabbiato Milite Ignoto, perché so che in ogni organizzazione: almeno un 20% del personale lavorerà sempre e nonostante tutto e lo farà soprattutto per dignità; mentre un 15% cercherà comunque di fare il furbo; il restante 65%, che non è fatto né di fannulloni né di furbi, che non è portato per grandi eroismi, se ben diretto da una dirigenza adeguata che dia un buon esempio seguirà strade virtuose.   Altrimenti se viene meno questa buona [...]

Lettera a un milite ignoto – Sono arrabbiato con i tuoi dirigenti

  Sono arrabbiato Milite Ignoto, per la sfrontatezza del reato. Sempre segno di una sicura impunità. Lo sono ancor di più con i tuoi dirigenti, messi a capo di questi reiterati assenteisti.   Sono arrabbiato Milite Ignoto, con la dirigenza, perché, guardando nel sito del Comune di Sanremo, scopro che: tutti i dirigenti hanno avuto la stessa retribuzione di risultato, tutti uguali e tutti il massimo, il 100% , un po' più di 16mila euro l'anno, nessuno si è [...]

Lettera a un Milite Ignoto – Come te sono molto arrabbiato

  Anche io, come te Milite Ignoto, sono molto arrabbiato. Sono arrabbiato perché per 13 anni come Dirigente generale della Pubblica Amministrazione: ho difeso e difendo la Pubblica Amministrazione dai luoghi comuni: ho motivato e gratificato quelli come te, pur senza avere reali leve meritocratiche; denunciato incompetenti e fannulloni, facendoli allontanare ed evitando venissero premiati.   Oggi che dirigente pubblico non lo sono più, faccio lo stesso una [...]

Lettera a un Milite Ignoto – Dovere e ragione del tuo lavoro

  Scrivo a te che lavori nel comune di Sanremo, Milite Ignoto ... A te che, nonostante i tuoi colleghi facessero di tutto invece di lavorare: hai fatto sempre lo stesso il tuo dovere; trovi la ragione del tuo lavoro nel valore pubblico che generi per i cittadini e le imprese; fai tutto quel che puoi, ogni giorno, perché quando ti guardi allo specchio vuoi vedere la faccia di una persona per bene, ti gratifica; i problemi invece di crearli cerchi di risolverli.   [...]

Lettera a un Milite Ignoto – Città dei fannulloni

  A tutti noto il recente fatto di cronaca per cui la Città dei Fiori è diventata la Città dei Fannulloni. Almeno per quanto riguarda i dipendenti assenteisti del Comune di Sanremo.   A Sanremo tutti sapevano che il personale del Comune,in orario d'ufficio: andava al mercato, guardava le vetrine di corso Garibaldi, si dedicava perfino al canottaggio.   Fra loro, gli impiegati, si scambiavano i cartellini e li facevano firmare ai colleghi. Diversamente [...]

Lettera a un Milite Ignoto

Solitamente non parlo d'attualità, ma questa cosa m'ha colpito. Per questo rubo un'idea, quella di scrivere una lettera ad uno sconosciuto Milite Ignoto. Non a chi riposa sull'altare della patria ma eroe lui stesso Parole per denunciare un'incazzatura, la sua, la mia.   Scrivo a te Milite Ignoto, so sei molto arrabbiato, perché: certe cose le sapevi benissimo, le hai dette cento volte ai tuoi capi, hai dovuto sopportare lo sguardo di commiserazione dei furbi, [...]

LA STORIA DEL MONUMENTO DEDICATO AI CADUTI, IL “MILITE IGNOTO”, RACCONTATA DA ANGELO PATANIA E SALVATORE ROMANO

LA STORIA DEL MONUMENTO DEDICATO AI CADUTI, IL “MILITE IGNOTO”, RACCONTATA DA ANGELO PATANIA E SALVATORE ROMANO

AUGUSTA - Sarà presentato il 20 febbraio 2015 alle ore 18,30 presso la sede del Circolo Unione ad Augusta, il secondo numero della Collana “Claradea” che ospita le ricerche che prendono forma dalla consultazione degli Archivi Storici locali. Essa è curata dalla Commissione Comunale per il piano di Storia Patria Istituzioni e Ricerche e affianca l’inossidabile e tradizionale rivista “NOTIZIARIO STORICO DI AUGUSTA” che quest’anno con la Commissione [...]

&id=HPN_Milite+Ignoto_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Tomb{{}}of{{}}the{{}}Unknown{{}}Soldier" alt="" style="display:none;"/> ?>