Mineo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

Mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti presi all'estero

Mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti presi all'estero

Catania, 30 mar. (askanews) - Colpo alla mafia nigeriana a Catania: 10 latitanti nigeriani sono stati arrestati tra la Francia e la Germania. I nigeriani - spiega la polizia - sono finiti in manette su mandato di arresto europeo perché ritenuti responsabili di associazione di stampo mafioso finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, violenza sessuale e violenza sessuale di gruppo. Gli arrestati, secondo gli inquirenti, sono infatti membri di [...]

Cara Mineo: sciopero contro chiusura

Cara Mineo: sciopero contro chiusura

(ANSA) – MINEO (CATANIA), 25 MAR – “Il Cara di Mineo chiude, senza garanzie occupazionali per i lavoratori. Le imprese appaltatrici dei servizi preannunciano già l’avvio delle procedure di licenziamento collettivo, mentre esponenti della maggioranza nazionale di governo formulano ipotesi di riconversione del sito che fanno a pugni con la realtà”. Lo affermano i lavoratori del Centro accoglienza richiedenti asilo più grande d’Europa che, a [...]

Migranti: altri 49 via da Cara Mineo

Migranti: altri 49 via da Cara Mineo

(ANSA) – MINEO (CATANIA), 7 MAR – Dal Cara di Mineo sono “sono stati trasferiti altri 49 ospiti, e nella struttura sono rimasti 814 migranti”. Lo ha reso noto il prefetto di Catania, Claudio Sammartino, durante un suo incontro nel Municipio di Caltagirone. “Il suo graduale svuotamento – ha sottolineato – sta avvenendo in un clima sereno e con profonda attenzione e tutela dei soggetti vulnerabili come donne e bambini”. Sui lavoratori licenziati del [...]

Cara Mineo, lunedì trasferiti altri 50

Cara Mineo, lunedì trasferiti altri 50

(ANSA) – MINEO (CATANIA), 16 FEB – Proseguiranno lunedì prossimo le operazioni di trasferimento di migranti dal Cara di Mineo iniziate il 7 febbraio scorso: 50 ospiti del Centro accoglienza richiedenti asilo più grande d’Europa lasceranno la struttura per essere condotti in Centri di accoglienza straordinaria (Cas) di Caltanisetta e Enna. L’operazione, coordinata dalla Prefettura di Catania, era prevista per domani, ma è slittata di un giorno per [...]

Cara Mineo, su bus primi 25 migranti in partenza

Cara Mineo, su bus primi 25 migranti in partenza

Migranti, direttore Cara Mineo: in Italia 600mila zombie

Migranti, direttore Cara Mineo: in Italia 600mila zombie

Mineo, 7 feb. (askanews) - "Nel nostro Paese ci sono 600mila dinegati, persone che hanno perso non solo il diritto all'accoglienza, ma hanno perso lo status. Sono degli zombie che vivono nel nostro paese...". Lo ha detto il direttore del Cara di Mineo Francesco Magnano, rispondendo ai cronisti all'interno della struttura d'accoglienza. "Io sono cattolico e Papa Francesco sostiene che tutta l'Africa possa entrare in Europa, ma se prima non daremo risposte al popolo [...]

Migranti, chiusura del Cara di Mineo tra favorevoli e contrari

Migranti, chiusura del Cara di Mineo tra favorevoli e contrari

Mineo, 7 feb. (askanews) - Lo sgombero dei migranti dal Cara di Mineo comporta inevitabili conseguenze sul territorio, diviso fra chi è favorevole alla chiusura e chi invece è spaventato dagli effetti su occupazione e società, a partire dal gruppo consiliare di Mineo. Giusy Infantino e Marco Pailla spiegano perché. "Più di 500 persone perderanno il posto di lavoro, cosa ovviamente molto grave in un territorio già martoriato, chiuderanno le classi nelle [...]

Migranti, al via smantellamento del centro d'accoglienza di Mineo

Migranti, al via smantellamento del centro d'accoglienza di Mineo

Mineo, 7 feb. (askanews) - Ha lasciato il Cara di Mineo il primo bus con a bordo 25 migranti con destinazione un Centro di assistenza straordinaria di Trapani. A seguire altri 25 saranno trasferiti in un Csa di Siracusa e in un Csa di Ragusa. Sono tutti uomini non sposati che sono da anni ospiti della struttura, dove sono presenti poco meno di 1.200 pesone. I prossimi trasferimenti previsti sono 50 il 17 febbraio e altri 50 dieci giorni dopo. Il ministro Matteo [...]

Migranti, sindaco Mineo: Salvini non dimentichi il territorio

Migranti, sindaco Mineo: Salvini non dimentichi il territorio

Mineo (Catania), 7 feb. (askanews) - "Dal ministro Salvini vorrei un riconoscimento per il nostro territorio che è stato così pesantemente violentato dallo Stato indipendentemente dai governi che si sono susseguiti e che oggi ha necessità di avere i giusti riconoscimenti per i sacrifici fatti. Siamo italiani come gli altri, più degli altri perché abbiamo fatto il nostro dovere in silenzio". Lo ha detto il sindaco di Mineo Giuseppe Marletta, stamani [...]

Migranti, partito dal Cara di Mineo un primo gruppo di 50 persone

Migranti, partito dal Cara di Mineo un primo gruppo di 50 persone

Mineo (Catania), 7 feb. (askanews) - Ha lasciato il Cara di Mineo alle 11.10 il bus con a bordo i primi 25 migranti con destinazione un Centro di assistenza straordinaria di Trapani. Altri 25 stanno per salire sul secondo pullman per essere poi portati 15 in un Csa di Siracusa e 10 in un Csa di Ragusa. Sono tutti uomini non sposati che sono da anni ospiti della struttura, dove sono presenti poco meno di 1.200 ospiti. I prossimi trasferimenti previsti sono altri 50 [...]

Cara, il sindaco di Mineo: 'Non restino le macerie'

Cara, il sindaco di Mineo: 'Non restino le macerie'

Mafia, droga e violenza sessuale nel Cara di Mineo, 19 fermi

Appartenevano a una cellula denominata “Catacata Mp (Italy Sicily)”, operante a Catania e in provincia e con base operativa nel Cara di Mineo. Spacciavano droga e si scontravano con gruppi rivali per avere il predominio tra le comunità straniere del centro d’accoglienza. Stamane la Squadra mobile di Catania, nell’operazione “Norsemen”, ha arrestato 16 persone (tre sono irreperibili) accusate di far parte di una banda di spacciatori di cocaina e [...]

Salvini: 'Entro l'anno chiudiamo il Cara di Mineo'

Salvini: 'Entro l'anno chiudiamo il Cara di Mineo'

“E’ mia intenzione chiudere il Cara di Mineo entro quest’anno. Più grossi sono i centri più facile è che si infiltrino i delinquenti”, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in un’intervista radiofonica a RTL. “I Cinque Stelle decidano con coscienza. Non ho bisogno di aiutini nascosti”, ha poi spiegato il ministro commentando la decisione del M5S di votare sì in Senato alla richiesta di processo nei confronti del vicepremier in [...]

Mafia nigeriana, 19 fermi a Catania. La base al Cara di Mineo

Mafia nigeriana, 19 fermi a Catania. La base al Cara di Mineo

Roma, (askanews) - Colpo alla mafia nigeriana a Catania e provincia, che avrebbe avuto la sua base operativa al Cara di Mineo. La polizia di Catania, su delega della Procura Distrettuale Antimafia, ha dato esecuzione a un decreto di fermo nei confronti di 19 persone con l'accusa di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico illecito di sostanze stupefacenti detenzione, trasporto e cessione di droghe come cocaina e marijuana, con l'aggravante dell'aver [...]

Droga: cellula a Cara Mineo, 19 fermi

Droga: cellula a Cara Mineo, 19 fermi

(ANSA) – CATANIA, 28 GEN – Una banda di spacciatori di cocaina e marijuana che operava in varie zone d’Italia, ma che aveva una propria cellula operativa a Catania e nel Cara di Mineo denominata ‘Supreme Viking confraternity’ utilizzando il metodo mafioso è stata sgominata dalla polizia che ha eseguito 19 fermi. I provvedimenti, della Dda della Procura, ipotizzano, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, traffico illecito di sostanze [...]

Cara Castelnuovo, Salvini: era un impegno preso con gli italiani

Cara Castelnuovo, Salvini: era un impegno preso con gli italiani

Roma (askanews) - "Su Castelnuovo è un impegno che abbiamo preso con gli italiani: chiudere i grandi centri e ricollocare in centri più piccoli, più controllabili e più trasparenti tutti gli ospiti. L'abbiamo fatto in Veneto, nei maxi centri di Cona e Bagnoli, l'abbiamo fatto a Castelnuovo, lo faremo a Mineo. Stiamo lavorando perché alcune baraccopoli e tendopoli sorte in alcune aree urbane come a Reggio Calabria e Foggia, vengano con buon senso [...]

L'ex giudice Giuseppe Mineo arrestato per corruzione: Un “professionista della corruzione” ... è quello che Renzi voleva al Consiglio di Stato ...perchè se sono onesto gli fanno un po' schifo!

L'ex giudice Giuseppe Mineo arrestato per corruzione: Un “professionista della corruzione” ... è quello che Renzi voleva al Consiglio di Stato ...perchè se sono onesto gli fanno un po' schifo!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'ex giudice Giuseppe Mineo arrestato per corruzione: Un “professionista della corruzione” ... è quello che Renzi voleva al Consiglio di Stato ...perchè se sono onesto gli fanno un po' schifo!     Messina, arrestato l’ex giudice Mineo che Renzi voleva al Consiglio di Stato: a lui 115mila euro per “sovvertire sentenze” In manette l’ex membro del Consiglio di giustizia amministrativa [...]

Testimonianza di matteo Mineo

                                                                      … lo ringrazio per avermi scelto e fatto suo figlio; …   Sono il fratello Matteo Mineo e desidero rendervi partecipi come sono venuto alla conoscenza della potenza e dell’amore di Dio verso me e la mia famiglia. Fino a quando non avevo letto la parola di Dio, mi credevo di essere una persona normale, come tutti gli altri, [...]

Cara Mineo,slitta ancora inizio processo

Cara Mineo,slitta ancora inizio processo

(ANSA) – CATANIA, 25 GEN – E’ stata rinviata preliminarmente al 24 maggio prossimo, per la costituzione del collegio definitivo, la prima udienza, davanti al terzo Tribunale di Catania, del processo a 15 persone per turbativa d’asta nell’ambito dell’ inchiesta per turbativa d’asta e falso sulla concessione dell’appalto dei servizi, dal 2011 al 2014, al Cara di Mineo. Dal procedimento è uscito Luca Odevaine, condannato a sei mesi di reclusione col [...]

"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

Catania, (askanews) - Ecco il Cara di Mineo, il centro d'accoglienza per richiedenti asilo più grande d'Europa. Una situazione difficile: migranti che entrano ed escono aggirando i controlli, donne che si prostituiscono, caporalato e l'omicidio, lo scorso primo gennaio, di una giovane nigeriana; è stato arrestato il marito. Una situazione messa nero su bianco dalla commissione parlamentare d'inchiesta sull'accoglienza ai migranti. Carlo Colloca, docente di [...]

&id=HPN_Mineo_" alt="" style="display:none;"/> ?>