Moltiplicazione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Moltiplicazione

La moltiplicazione è una delle quattro operazioni fondamentali dell'aritmetica. È un modo rapido per rappresentare la somma di numeri uguali. Il risultato di una moltiplicazione è chiamato prodotto, mentre i due numeri moltiplicati sono detti fattori se considerati insieme, e rispettivamente moltiplicando e moltiplicatore se presi individualmente.

Post di InVerso

  Eleonora Bianchini - voce Lele Panzani – chitarra e voce Claudio “Guerra” Guerrieri  - piano Alessandro “Pagno” Ferrari – batteria e percussioni Luca Talami - basso Per info e contatti luca.talami@gmail.com Pagina Facebook https://www.facebook.com/inversoliveband/  

Perché si chiamano tabelline?

Perché si chiamano tabelline?

Studenti di tutte le generazioni hanno incontrato sul loro cammino le amate/odiate tabelline: amate perché permettono di fare moltiplicazioni velocemente, odiate perché nelle scuole primarie vengono generalmente fatte imparare a memoria. E’ talmente forte l’imprinting che ci lasciano le tabelline alle scuole elementari che poi le ricordiamo – chi più chi meno – per tutta la vita: ma ci siamo mai chiesti perché si chiamano proprio tabelline? La [...]

Appello Elisabetta II,rispetto reciproco

Appello Elisabetta II,rispetto reciproco

(ANSA) – ROMA, 24 DIC – Unità, pace e rispetto reciproco. Nel tradizionale messaggio di Natale la regina Elisabetta II non menziona mai la Brexit, il tema che è stato centrale nella politica britannica per l’anno che si conclude e lo rimarrà nel 2019, ma nonostante il suo obbligo alla neutralità emerge con chiarezza l’appello al rispetto per le altrui opinioni, in un momento di grandi spaccature a Westminster. La sovrana britannica ha come di [...]

Truffa della moltiplicazione dei soldi: «Le banconote si trasformano con un liquido magico»

Truffa della moltiplicazione dei soldi: «Le banconote si trasformano con un liquido magico»

Gli uomini della Guardia di finanza di Vicenza hanno smascherato un gruppo di persone che truffavano le persone promettendo loro la "moltiplicazione" di banconote. In particolare, le fiamme gialle di Thiene hanno denunciato alla locale Autorità giudiziaria quattro persone, colte in flagranza del reato mentre cercavano di truffare un imprenditore locale, chiedendo denaro contante promettendone la duplicazione. Al malcapitato era stata assicurata la moltiplicazione [...]

Truffa della moltiplicazione dei soldi: «Le banconote si trasformano con un liquido magico»

Truffa della moltiplicazione dei soldi: «Le banconote si trasformano con un liquido magico»

Gli uomini della Guardia di finanza di Vicenza hanno smascherato un gruppo di persone che truffavano le persone promettendo loro la "moltiplicazione" di banconote. In particolare, le fiamme gialle di Thiene hanno denunciato alla locale Autorità giudiziaria quattro persone, colte in flagranza del reato mentre cercavano di truffare un imprenditore locale, chiedendo denaro contante promettendone la duplicazione. Al malcapitato era stata assicurata la moltiplicazione [...]

Ieri il fattore "D"

Ieri il fattore "D"

Oggi puntiamo sulla "I"

17. "l’orientamento epistemologico della complessità sollecita ad interrogarsi sulla possibilità di percepire più aspetti e relazioni attraverso la moltiplicazione delle mappe"

17. "l’orientamento epistemologico della complessità sollecita ad interrogarsi sulla possibilità di percepire più aspetti e relazioni attraverso la moltiplicazione delle mappe"

  LUCA MORI, Mappa e territorio. Il problema del referente nelle rappresentazioni del mondo, in NOEMA, n. 5-2, anno 2014, ricerche [...] Quando Alfred Korzybski scrive del rapporto tra linguaggio, mappa e territorio , precisa quanto segue: "[…] Due importanti caratteristiche delle mappe devono essere prese in considerazione. Una mappa non è il territorio che rappresenta (A map is not the territory it represents), ma, se corretta (correct), essa ha una [...]

Ispettori al lavoro "possibili concause"

Ispettori al lavoro "possibili concause"

Il crollo del ponte Morandi potrebbe essere stato determinato da una serie di concause.

Stress lavorativo,nesso causale, concause e c.t.u

Stress lavorativo, nesso causale, concause e c.t.u. in appello   Sommario: 1. - Lo svolgimento del processo. — 2. - Lo stress lavorativo come malattia professionale. — 3. - Il nesso causale ed il principio di equivalenza delle cause. — 4. - La c.t.u. in appello. — 5. - Osservazioni finali.   1. - Lo svolgimento del processo. — La pronuncia della Suprema Corte di Cassazione dell’11 settembre 2006, n. 19434 prende avvio dal ricorso depositato, in primo [...]

Irriducibilità del danno biologico per concause naturali preesistenti

Irriducibilità del danno biologico per concause naturali preesistenti   1. Nozione di "danno biologico" L’onere della prova che incombe su colui che agisca in giudizio per il risarcimento del danno alla persona, assume contenuti diversi in relazione alla natura del danno del quale si pretende il risarcimento, a seconda che si tratti di danno biologico o di danno patrimoniale in senso stretto. Dato che non sempre il danno alla salute si viene a trovare in [...]

Fattore C

Fattore C

Fabrizio replica: Come si considera vincere grazie al fattore casa Bisogna considerare non vincere a causa del fattore casa Stesso discorso per il pareggio Da Silvano (mail del 21/10/2008):   Cosa partecipa:  

Moltiplicazione

Moltiplicazione

In questa operazione sono stati moltiplicati due numeri di due cifre e il risultato è stato scritto al di sotto della linea verde, con il giusto incolonnamento. Ogni simbolo uguale vale sempre la stessa cifra. Sapendo che nessun numero inizia con zero, ricostruisci l'operazione di partenza e indica quanto vale la cifra a forma di stella. (Matelandia)

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Collegamenti ★ ☆ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Introduzione Dato un polinomio P di grado n (e formato da almeno due monomi), può essere utile sapere se esso sia divisibile per determinati polinomi di [...]

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Equazioni Disequazioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Dizionario Download Collegamenti ★ ★ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Teoremi La regola di Ruffini è un algoritmo molto utile per ridurre di grado un polinomio fattorizzabile; è [...]

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Equazioni Disequazioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Dizionario Download Collegamenti ★ ☆ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Somma o differenza di cubi Quando un polinomio è formato dalla somma algebrica di due cubi, possiamo scomporlo [...]

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Collegamenti ★ ★ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Teoremi La regola di Ruffini è un algoritmo molto utile per ridurre di grado un polinomio fattorizzabile; è utilizzato per effettuare la divisione tra un [...]

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Collegamenti ★ ☆ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Somma o differenza di cubi Quando un polinomio è formato dalla somma algebrica di due cubi, possiamo scomporlo nel seguente modo: (A3 + B3) = (A + B) · [...]

Sito personale di Stefano Caroselli - Scomposizione in fattori

Sezioni Algebra Gli insiemi Le strutture I numeri Costanti famose Calcolo letterale Scomposizioni Equazioni Disequazioni Geometria Geom. Analitica Trigonometria Analisi Fisica Informatica Extra Materiale vario Dizionario Download Collegamenti ★ ☆ ☆ Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini > Introduzione Dato un polinomio P di grado n (e formato da almeno due monomi), può essere utile sapere se esso [...]

Scomposizione in fattori

Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini Introduzione Dato un polinomio P di grado n (e formato da almeno due monomi), può essere utile sapere se esso sia divisibile per determinati polinomi di grado m < n; ad esempio se abbiamo una frazione con un polinomio a numeratore e un polinomio a denominatore, ci può tornare utile scoprire se entrambi sono divisibili per uno stesso polinomio, in modo tale che la [...]

Scomposizione in fattori

Introduzione - Raccoglimenti - Prodotti notevoli - Fattorizzazioni particolari - Regola di Ruffini Somma o differenza di cubi Quando un polinomio è formato dalla somma algebrica di due cubi, possiamo scomporlo nel seguente modo: (A3 + B3) = (A + B) · (A2 – AB + B2) (A3 – B3) = (A – B) · (A2 + AB + B2) Esempi: (8a3 + 27b3) = (2a + 3b) · (4a2 – 6ab + 9b2) (1 – x6y3) = (1 – x2y) · (1 + x2y + x4y2) e più in generale: (a3 – 6a2b + 12ab2 – 8b3 + 8) [...]

&id=HPN_Moltiplicazione_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Multiplication" alt="" style="display:none;"/> ?>