Montagne di m

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Montagne di m. Cerca invece Montagne di 3000 m.

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Sassolungo

Il Sassolungo (detto Langkofel in lingua tedesca e Saslonch in ladino) è la vetta principale del massiccio omonimo, collocato in Val Gardena.

Tofane

Le Tofane (Tofanen in tedesco e Ra Tofanes in ladino ampezzano) sono un massiccio montuoso della catena delle Dolomiti orientali, a ovest di Cortina d'Ampezzo e a nord ovest di San Vito di Cadore, la cui vetta più alta si erge fino a 3244 m s.l.m.<...

Pizzo Badile

Il Pizzo Badile (3.308 m s.l.m. - piz Badile in romancio) è la cima più conosciuta dei monti della val Bregaglia, al confine tra l'Italia e la Svizzera. È situato fra la val Masino in provincia di Sondrio e la val Bondasca a nord, una valle late...

Ho letto: Nanga

Ho letto: Nanga

Quando ho chiuso l'ultima pagina mi son sentito parte di qualcosa di incredibile. Un libro semplice, schietto, sincero, da cui tracima una passione senza fine. Una storia di eroi, di persone vere fino in fondo. Vorrei tanto poter essere anche io una persona così. Non intendo uno che scala le montagne, ma una persona che sa seguire un sogno, che sa vivere intensamente ogni giorno. Quella di Moro per il Nanga Parbat è una folgorazione, una scintilla scoccata [...]

Ho letto: Cometa sull'Annapurna

Ho letto: Cometa sull'Annapurna

Un libro onesto e sincero come l'animo di chi ama davvero la montagna. Se non avete mai letto libri del genere, questo potrebbe essere un buon inizio. Gli alpinisti cercano i loro successi nel pieno rispetto del mondo e degli altri, per questo sono una categoria a parte. Ispirazione per tutti. Simone Moro in questo libro racconta la spedizione sull'Annapurna del 1997 che è costata la vita ai suoi due compagni di cordata e che lo ha visto "miracolosamente" [...]

Vento su cime Piemonte, 15 gradi pianura

Vento su cime Piemonte, 15 gradi pianura

(ANSA) – TORINO, 14 GEN – Vento fino a 136 kmh questa mattina sulle montagne del Piemonte. La raffica più forte finora è stata registrata nella stazione Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) sul Monte Fraiteve, sopra Sestriere. Il foehn ha soffiato a 121 km orari al Colle Barant (Torino), in valle Pellice. Raffiche forti anche a Torino: tra la notte e il mattino oltre i 65 kmh. Il termometro è salito rapidamente: alle 9 del mattino [...]

Etna, la terra torna a tremare: nuova scossa di magnitudo 3.5

Etna, la terra torna a tremare: nuova scossa di magnitudo 3.5

La terra attorno all’Etna ha ripreso a tremare. Da ieri sera sono state almeno sette le scosse registrate dall’Ingv. La più forte è stata questa mattina alle 5,10 con magnitudo 3.5 con epicentro a 7 km da Ragalna. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose. Dalla scossa di magnitudo 4.8 del 26 dicembre sono salite a 5.453 le richieste di sopralluogo per danni subiti da immobili. Secondo quanto comunicato dalla Protezione Civile, sono [...]

Etna, 4.733 richieste sopralluoghi

Etna, 4.733 richieste sopralluoghi

(ANSA) – PALERMO, 1 GEN – Continua senza sosta l’opera dei tecnici incaricati di verificare le abitazioni danneggiate dal terremoto di magnitudo 4.8 nel giorno di Santo Stefano che ha colpito i comuni alle pendici dell’Etna: sono salite a 4.733 le richieste di sopralluoghi, 1.265 sono state già eseguite. Le case inagibili sono 338, quelle parzialmente agibili 337 e 590 quelle agibili. Controllate 47 scuole: 38 sono agibili, 7 parzialmente inagibili, due [...]

Etna, stanotte due scosse magnitudo 2.9

Etna, stanotte due scosse magnitudo 2.9

(ANSA) – ROMA, 30 DIC – Due scosse di terremoto di magnitudo 2.9 sono state registrate nella notte in provincia ci Catania. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la prima è avvenuta a 00:36 con epicentro vicino Adrano mentre la seconda alle 4:12 non lontano da Ragalna e Zafferana Etnea. Non si segnalano ulteriori danni a persone o cose.

Etna, ok del Cdm a stato emergenza per zone colpite da sisma

Etna, ok del Cdm a stato emergenza per zone colpite da sisma

Nelle Filippine terremoto magnitudo 7, rientrato allarme tsunami

Nessun collegamento tra Etna e Stroboli

Nessun collegamento tra Etna e Stroboli

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – Sebbene allo stato attuale, i dati analizzati mostrino una sensibile diminuzione dell’attività, “l’evoluzione di un fenomeno complesso, quale quello connesso all’attuale attività sismica ed eruttiva del sistema vulcanico etneo, è soggetta ad una elevata incertezza”. E’ uno degli aspetti rilevati dalla Commissione Nazionale Grandi Rischi, che oggi, in seguito alla sequenza sismica e all’attività vulcanica che sta [...]

Si abbassa l'attivita' sismica dell'Etna

Si abbassa l'attivita' sismica dell'Etna

Nella notte poche scosse e di lieve intensita'

Etna, il peggio deve ancora venire: l'allarme dell'esperto

Etna, il peggio deve ancora venire: l'allarme dell'esperto

Natale tra scosse e lava per i catanesi, popolo che come i napoletani, vivono alle pendici di un vulcano con il quale sono costretti a convivere: Etna e Vesuvio. Se il secondo dorme ancora e speriamo per molto tempo, data l’esplosività della sua eruzione, il primo invece è costantemente attivo. Regalando scenari suggestivi e in genere poco pericolosi. In quanto le eruzioni sono costanti, regolari e controllabili. Questa volta però, e proprio tra la vigilia di [...]

Cdm varera' stato d'emergenza per terremoto Etna

Cdm varera' stato d'emergenza per terremoto Etna

Di Maio, pronte misure per stop ai mutui

Etna: Conte, domani stato emergenza

Etna: Conte, domani stato emergenza

(ANSA) – FOGGIA, 27 DIC – “Domani abbiamo un Cdm per dichiarare lo stato di emergenza” per il terremoto di Catania. E sempre “domani si riunirà anche la commissione Grandi rischi della Protezione civile. Siamo costantemente vicini anche a tutte le persone che stanno subendo disagi, innanzitutto vicini ai feriti. Per fortuna, a quanto mi viene riferito, non ci sono feriti molto gravi. Seguiamo costantemente l’evoluzione della situazione”. Lo ha detto [...]

Etna: Quando la natura si risveglia

Etna: Quando la natura si risveglia

Etna: Quando la natura si risveglia L’eruzione iniziata il 24 dicembre sull'Etna si è quasi esaurita. Ma secondo i vulcanologi, l'allarme è tutt'altro che superato. E il terremoto che ha colpito le pendici del vulcano nella notte tra Natale e Santo Stefano è un segnale preoccupante. Parliamo e narriamo un po di storia di questo vulcano che ha deciso di festeggiare a modo suo queste feste. E’ il vulcano più alto d’Europa è anche un vulcano molto [...]

Notte tranquilla sull'Etna dopo il sisma

Notte tranquilla sull'Etna dopo il sisma

Evacuate famiglie per una frattura sull'asfalto

Etna: notte tranquilla sul vulcano

Etna: notte tranquilla sul vulcano

(ANSA) – ZAFFERANA ETNEA (CATANIA), 27 DIC – Notte tranquilla dal punto di vista sismico quella trascorsa sull’Etna: sul vulcano attivo più grande d’Europa gli strumenti dell’Ingv hanno registrato una decina di scosse, ma di bassa energia. I tre eventi maggiori alle 4:40 a Zafferana Etnea, di magnitudo 2.0, e ipocentro a 2 km di profondità, e gli altri due su altro versante, a Ragalna, ieri alle 21:14, di magnitudo 2.3, e a seguire alle 2:18, di [...]

Etna: 10 persone ferite, non sono gravi

Etna: 10 persone ferite, non sono gravi

(ANSA) – CATANIA, 26 DIC – Sono 10 le persone rimaste ferite, in maniera non grave, per i danni provocati dalla scossa di magnitudo 4.8 sull’Etna: è quanto emerso dalle due riunioni che si sono tenute nelle prime ore di oggi al Centro coordinamento dei soccorsi convocato dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino. Tracciato un primo bilancio provvisorio dei danni, con i crolli di muri e case e danni a chiese, soprattutto a Fleri, frazione di Zafferana [...]

Etna: notte di paura per sisma 4.8, crolli e feriti

Etna: notte di paura per sisma 4.8, crolli e feriti

Etna: notte di paura per sisma 4.8, crolli e feriti

Etna: notte di paura per sisma 4.8, crolli e feriti

Danni in piu' paesi. Travolti da parete casa, 'vivi per miracolo'

Etna: sopralluogo capo Protezione civile

Etna: sopralluogo capo Protezione civile

(ANSA) – ROMA, 26 DIC – A seguito dell’evento sismico di questa notte, il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, accompagnato da un team di esperti del dipartimento è in partenza per la Sicilia per fare un punto della situazione sui danni provocati dallo sciame sismico, che in queste ore sta interessando l’area etnea. A renderlo noto è un comunicato del Dipartimento Protezione Civile. Dopo aver sorvolato l’area colpita, [...]

Etna, proseguono i terremoti

Etna, proseguono i terremoti

&id=HPN_Montagne+di+3000+m_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Three-thousanders" alt="" style="display:none;"/> ?>