Mora diritto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Mora (diritto)

Per mora, in diritto, si intende il ritardo ingiustificato e imputabile, da una parte all'altra, nell'adempimento dell'obbligazione, qualora essa possa essere eseguita anche dopo la scadenza.
La mora può essere a carico del creditore o del debitore.



Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

“Io non ero pronta, ero molto ingenua, venivo da un piccolo paese: sono stata sei mesi senza avere un'agenzia di comunicazione, ho perso molti contratti e possibilità”, Cristina Plevani è stata la vincitrice della prima storica edizione del Grande Fratello, diretto al tempo da Daria Bignardi. Si è portata a casa il montepremi ma non è riuscita a sfruttare il traino della trasmissione e oggi se si vedesse in tv non si voterebbe: «Ero bruttina – ha [...]

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

“Io non ero pronta, ero molto ingenua, venivo da un piccolo paese: sono stata sei mesi senza avere un'agenzia di comunicazione, ho perso molti contratti e possibilità”, Cristina Plevani è stata la vincitrice della prima storica edizione del Grande Fratello, diretto al tempo da Daria Bignardi. Si è portata a casa il montepremi ma non è riuscita a sfruttare il traino della trasmissione e oggi se si vedesse in tv non si voterebbe: «Ero bruttina – ha [...]

Era meglio quando le donne stavano a casa. Si può dire?

Era meglio quando le donne stavano a casa. Si può dire?

  Ma le donne sono più felici sul posto di lavoro o a casa? O meglio: si sentono più donne in ufficio o dietro le mura domestiche? Questo spezzone di articolo ripreso dal blog di Concita De Gregorio, giornalista della Repubblica, e che ha sollevato numerose reazioni positive, sembra patteggiare per la seconda risposta: "...Mentre aspettavo che salisse il caffè gorgheggiando nella moka, smartphone in mano, ho visto che un post rilanciato già domenica sui [...]

TORNA A CASA, LASSIE

La scissione dei renziani, di cui prima si è parlato a parole coperte e in termini esitanti, è divenuta l’argomento del giorno. Leggo sul Corriere(1) che sono contrari, con appelli più o meno strazianti, Dario Franceschini, Nicola Zingaretti, Franco Mirabelli, Marina Sereni, Stefano Ceccanti, e chissà quanti altri ancora. Naturalmente, oltre al dibattito quotidiano, si è scomodata anche l’intellighenzia, rivisitando la storia delle scissioni, e mettendone [...]

PD, ALLA FINE NE RESTERÀ UNO SOLO? Il confronto deve essere Pd-5 stelle, non Pd contro Pd.

PD, ALLA FINE NE RESTERÀ UNO SOLO? Il confronto deve essere Pd-5 stelle, non Pd contro Pd.

Sono cinque anni, o forse più, che tutti “sappiamo per certo che Renzi uscirà dal Partito Democratico e farà il mitico PdR – Partito di Renzi”; lo hanno scritto e continuano incessantemente a scriverlo quasi tutti i commentatori politici, tutti i giorni, migliaia di volte.  Cinque anni nei quali altri sono usciti e non Renzi, che anzi è sempre più presente ed incisivo nella vita del partito (evidente l’ultimo colpo d’ala che ha risolto la crisi in [...]

Scissione Pd vicina, scoppia la bagarre nei dem Franceschini a Renzi: resta, qui è casa tua.

Scissione Pd vicina, scoppia la bagarre nei dem Franceschini a Renzi: resta, qui è casa tua.

"Le chiacchiere stanno a zero. Di politica nazionale parleremo alla Leopolda e sarò chiaro come mai in passato. La priorità adesso è Firenze", dice Matteo Renzi in merito alla sua, ormai certa, scissione dal Pd. Si limita, per ora, a "capire la rabbia" di "Simona e Dario" (Bonafé e Nardella, ndr) "perché il Pd toscano è il più forte d’Italia ed era logico aspettarsi un riconoscimento territoriale al governo". Renzi aggiunge anche che "ho accettato di [...]

Renzi ha deciso: addio al Pd il 20 ottobre Appuntamento alla Leopolda per la scissione. "Ma garantiremo l'appoggio a Conte"

Renzi ha deciso: addio al Pd il 20 ottobre Appuntamento alla Leopolda per la scissione. "Ma garantiremo l'appoggio a Conte"

C'è la data: il 20 ottobre, decima edizione della Leopolda. C’è, ovviamente, il luogo: Firenze, da dove tutto è partito. E c’è pure il progetto politico: una forza politica "nuova", di impianto "liberal-democratico", "riformista e riformatrice". C’è anche un’ossatura, piccola, ma di tutto rispetto. I comitati civici ‘Azione civile-Ritorno al Futuro’ sono un migliaio, sono sparsi in tutt’Italia, hanno circa 10 mila aderenti e due coordinatori [...]

LICENZA DI SUICIDIO

Trovo alquanto inutile, trovarmi ancora qui, accedere alla password, e prostrarmi a scrivere, l'ennesima melensa riscaldata. Eppure lo faccio mio malgrado, gioco assai esoterico, un modo per tenermi a bada, o per sbarazzarmi della sfida, di questa riserva iniziale, che produco mio malgrado. Oramai ho già detto, visto tutto, spalancato gli occhi, sulla miseria altrui, dopo essermi nutrito della mia. Non c'è niente là fuori, neppure qui, in [...]

Qual e? la natura del problema dell’uomo che non conosce il significato del nome di Dio o non accetta il Suo nuovo nome?

Qual e? la natura del problema dell’uomo che non conosce il significato del nome di Dio o non accetta il Suo nuovo nome?

Parole di Dio attinenti: In ogni periodo di tempo, Dio comincerà un’opera nuova, e in ogni periodo ci sarà un nuovo inizio tra gli uomini. Se l’uomo si attiene solo alle verità che “Jahvè è Dio” e che “Gesù è il Cristo”, che sono verità che si applicano ad una sola età, non riuscirà mai a stare al passo con l’opera dello Spirito Santo, e sarà sempre incapace di ottenere l’opera dello Spirito Santo. Indipendentemente da come Dio opera, [...]

ROSATO “Decideremo alla Leopolda e sarà una separazione consensuale”

ROSATO “Decideremo alla Leopolda e sarà una separazione consensuale”

“Decideremo alla Leopolda. Io penso sia naturale fare una riflessione sia per motivi politici che personali. Politici perché dopo l’accordo con i 5Stelle è cambiato tutto. Personali perché Renzi non può essere sempre accusato di tutto e con lui chi ha lavorato per tirare fuori il paese dalla crisi”. Così il vicepresidente dem della camera Ettore Rosato in un’intervista a Repubblica sulla possibile uscita dei renziani dal Pd. “La chiamerei [...]

Boschi accusa: “Nessun toscano nel governo, spero non sia modo per colpire Renzi” e per coprire ciò mi proponete .! la Presidenza PD be che dire!

Boschi accusa: “Nessun toscano nel governo, spero non sia modo per colpire Renzi” e per coprire ciò mi proponete .! la Presidenza PD be che dire!

Nel Pd scoppia una nuova polemica per la mancanza di esponenti toscani nella squadra di governo. Maria Elena Boschi lancia l’accusa: “Spero che non sia semplicemente un modo per colpire Matteo Renzi”. Il segretario Nicola Zingaretti replica cercando di mettere a tacere le polemiche, ma intanto si torna a parlare di scissione da parte dell’ala renziana.E per frenare ciò ofrono la Presidenza PD a Maria Elena Boschi? Nell’aria infatti c’è anche [...]

CIVATI! Un altro di quelli che la sa sempre più  lunga degli altri ma che nessuno ricorda qualcosa che ha fatto veramente tranne che uscire da qualcosa,mi è piaciuta molto l'affermazione "Renzi è da due anni che sta uscendo dal PD"

CIVATI! Un altro di quelli che la sa sempre più lunga degli altri ma che nessuno ricorda qualcosa che ha fatto veramente tranne che uscire da qualcosa,mi è piaciuta molto l'affermazione "Renzi è da due anni che sta uscendo dal PD"

Civati: "Il governo giallo-rosso? Quanti convertiti. Era inevitabile, ma vedo troppa leggerezza. E attenti a quello del Papeete" Giuseppe Civati    L'ex parlamentare oggi fa l'editore, si occupa di cambiamenti climatici. E parla senza freni del nuovo corso politico. E dei suoi rischi: "Le mosse del cavallo mi piacciono, ma bisogna vedere le conseguenze". E su Renzi: "Sono due anni che sta uscendo dal Pd" Civati è un'altro politico italiano ...tante chiacchiere [...]

Testimonianza di fede cristiana: l’evoluzione da giocatore d’azzardo a cristiano

Testimonianza di fede cristiana: l’evoluzione da giocatore d’azzardo a cristiano

Ogni volta che qualcuno menziona le scommesse sulle corse dei cavalli, ci sono persone che sono spaventate alla sola idea e la evitano come la peste, mentre altre ne saranno felici come pasque e non ne avranno mai abbastanza. Ognuno assume una posizione diversa sulle scommesse ippiche . Sono stato un giocatore d’azzardo, ho puntato sulle corse dei cavalli per oltre vent’anni e ho sperimentato l’amarezza e il dolore. Quando penso a come sono passato [...]

Il consumatore intelligente - parte seconda

Il consumatore intelligente è colui che fa della sua necessità una virtù, una passione, un'arte. Oggi leggevo il sito di una consulente d' immagine dedicato a tutte le donne che hanno bisogno di ritrovare l' autostima attraverso la cura del look. Nessuno meglio di me può essere d'accordo con il concetto di cura per se stesse. Il corpo è il mezzo, la casa che l'anima usa per vivere quindi va rispettato e curato. Una sola consulenza però 260 euro. La [...]

Il consumatore intelligente

Spesso capita di doversi affidare a degli artigiani. Per trovarne uno onesto ci vuol fortuna. Partendo dall’assunto che non si può giudicare un lavoro prima del suo compimento si può farlo alla fine e purtroppo le cattive sorprese capitano proprio dopo che si è già pagato. Quando hai delle risorse limitate non puoi permetterti il lusso d’essere imbrogliata. Può capitare che ti ritrovi l’artigiano che non lavora da mesi. La tua telefonata per lui sarà la [...]

La favola di Luigi Di Maio: da Stewart a Ministro degli Esteri

La favola di Luigi Di Maio: da Stewart a Ministro degli Esteri

Forse il paragone è forte. Ma, almeno a livello politico, la storia di Luigi Di Maio mi ricorda tanto quella del film con il sorriso più bello di Hollywood: Julia Roberts. Cult anni ‘80. La più grande truffa nella storia della Repubblica italiana. Così, senza mezzi termini, definirei il Movimento cinque stelle e ciò che si è rivelato. Da Movimento anti-sistema e anti-casta ha finito per allearsi proprio col partito che negli ultimi 8 anni ha incarnato al [...]

Miss Italia, il fidanzato Alessio insultato su Instagram: «Troppo brutto per stare con lei»

Miss Italia, il fidanzato Alessio insultato su Instagram: «Troppo brutto per stare con lei»

Gli insulti social sono ormai una piaga del nostro tempo, spesso dettati dall’invidia e dalla insoddisfazione: ne è stata vittima anche il fidanzato di Miss Italia 2019, Carolina Stramare, che è stato letteralmente preso di mira dagli haters invidiosi del suo rapporto sentimentale con la ragazza più bella d’Italia. Lui si chiama Alessio Falsone, è bruno con fisico statuario, indubbiamente un bel ragazzo: ciò nonostante in tanti, dopo aver visitato il [...]

Idee di femmine.

  Forse, se non ci fossero costantemente intorno a me tutti questi colleghi uomini in ufficio, le cose potrebbero andare anche diversamente sia per me che per tutti gli altri. Invece le donne impiegate in questo settore dell’amministrazione pubblica, poco per volta si sono come ritagliate uno spazio proprio, sistemandosi tutte, grazie naturalmente all’avvallo un po’ sospetto dei nostri capi, ai piani superiori di questo palazzo, riuscendo in questo modo a [...]

Miss Italia, il fidanzato Alessio insultato su Instagram: «Troppo brutto per stare con lei»

Miss Italia, il fidanzato Alessio insultato su Instagram: «Troppo brutto per stare con lei»

Gli insulti social sono ormai una piaga del nostro tempo, spesso dettati dall’invidia e dalla insoddisfazione: ne è stata vittima anche il fidanzato di Miss Italia 2019, Carolina Stramare, che è stato letteralmente preso di mira dagli haters invidiosi del suo rapporto sentimentale con la ragazza più bella d’Italia. Lui si chiama Alessio Falsone, è bruno con fisico statuario, indubbiamente un bel ragazzo: ciò nonostante in tanti, dopo aver visitato il [...]

Morgan dopo lo sfratto vivo in mezzo agli insetti e non lavoro più

Morgan dopo lo sfratto vivo in mezzo agli insetti e non lavoro più

Morgan durante un'intervista ai "Lunatici", la trasmissione radiofonica di RaiRadio2 spiega la sua attuale situazione dopo lo sfratto: «Sto molto male, non sono più lo stesso. Uno non ci pensa, ma quello che mi è successo equivale a uno stup….o. È identico», afferma ai microfoni ricordando quanto accaduto qualche mese fa. Il cantante spiega che le questioni legate alla casa gli hanno causato molto stress: «La casa è importante, è la più importante cosa [...]

&id=HPN_Mora+(diritto)_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Default{{}}(law)" alt="" style="display:none;"/> ?>