Morti nel XIV secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

In questa categoria: San Rocco di Montpellier

Pellegrino e taumaturgo
Rocco di Montpellier, universalmente noto come san Rocco (Montpellier, 1346/1350 – Voghera, notte tra il 15 e il 16 agosto 1376/1379), è stato un pellegrino e taumaturgo francese, è venerato come santo dalla Chiesa cattolica ed è patrono di numerose città e paesi. È il santo più invocato, dal Medi...

Giotto di Bondone

Giotto di Bondone, forse diminutivo di Ambrogio, Ambrogiotto o Angiolo, conosciuto semplicemente come Giotto (Colle di Vespignano, 1267 circa – Firenze, 8 gennaio 1337), è stato un pittore e architetto italiano.

Marco Polo: ladro nascosto nel frigorifero

Marco Polo: ladro nascosto nel frigorifero

24/09/2009 - PARMA Marco Polo: ladro nascosto nel frigorifero Allarme ieri in tarda serata al Marco Polo di via Emilio Lepido. Verso le 21,30 nel grande magazzino sono dovuti intervenire i carabinieri, la polizia municipale e una guardia giurata. Da una prima ricostruzione, pare che all'interno del megastore sia stato trovato un uomo, originario della Costa d'Avorio. E chiaramente a quell'ora la presenza di una persona ha fatto scattare l'allarme. Sul posto sono [...]

Esigue minoranze.

  Oggi non posso uscire di casa, sarebbe proprio un vero suicidio, mi prenderebbero subito per rinchiudermi chissà in quale galera: ci sono i militari dappertutto con le camionette e gli autoblindo carichi di munizioni lungo le strade cittadine, e sono tutti pronti anche a sparare a mitraglia su chiunque come me si faccia minimamente vedere in giro. Però attendo che si faccia notte fonda, quando le ronde saranno molto più allentate, ed allora col favore del [...]

Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo

Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .     Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo   80 anni fa nasceva Giovanni Falcone. Vogliamo ricordarlo con questo intenso articolo tratto da Fanpage.it: Giovanni Falcone non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo Se ci si guarda intorno oggi nel giorno in [...]

L'Anses - Agenzia francese per la salute - lancia l'allarme: la luce dei Led è tossica per gli occhi e può portare ad una riduzione della vista. Soprattutto nei bambini.

L'Anses - Agenzia francese per la salute - lancia l'allarme: la luce dei Led è tossica per gli occhi e può portare ad una riduzione della vista. Soprattutto nei bambini.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     L'Anses - Agenzia francese per la salute - lancia l'allarme: la luce dei Led è tossica per gli occhi e può portare ad una riduzione della vista. Soprattutto nei bambini.   Luci a led, Anses (Agenzia francese per la salute e la sicurezza alimentare, ambientale e professionale): sono tossiche per gli occhi soprattutto dei bambini   La luce blu dei Led è tossica per gli occhi e può portare [...]

Acilia, sparatoria in pieno giorno e sequestro di persona

Acilia, sparatoria in pieno giorno e sequestro di persona

Una sparatoria in pieno giorno, un commando armato che fa fuoco in via Ottone Fattiboni, incuranti delle persone affacciate in finestra. Pericolosi, armati, spregiudicati e pronti a tutto; sono gli appartenenti ai due clan contrapposti i Sanguedolce ed i Costagliola detti "i napoletani", che si sono fronteggiati in questo modo. La faida tra le due famiglie è scoppiata nell'ambito della contesa e della spartizione del territorio di Acilia e Dragona per lo spaccio [...]

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Voleva fuggire con l'amante per vivere con lui il suo nuovo amore. Per farlo, invece di tentare la strada del divorzio, ha scelto di uccidere il marito. Lo ha fatto con un cocktail di Viagra, dodici pillole sciolte nel cibo e nelle bevande insieme a due sonniferi. Per tre giorni la donna ha avvelenato l'uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca. Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il [...]

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Voleva fuggire con l'amante per vivere con lui il suo nuovo amore. Per farlo, invece di tentare la strada del divorzio, ha scelto di uccidere il marito. Lo ha fatto con un cocktail di Viagra, dodici pillole sciolte nel cibo e nelle bevande insieme a due sonniferi. Per tre giorni la donna ha avvelenato l'uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca. Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il [...]

L'ESERCITO DELLE FAKE NEWS Sono almeno 20 le redazioni clandestine che producono le notizie false. Centinaia di persone. Chi paga? E con quali soldi?

L'ESERCITO DELLE FAKE NEWS Sono almeno 20 le redazioni clandestine che producono le notizie false. Centinaia di persone. Chi paga? E con quali soldi?

Dalle prime stime (prudenziali) risulterebbe che in Italia sono al lavoro almeno una ventina di redazioni “invisibili”, che si occupano di far girare fake news per conto di Salvini e dei 5 stelle. Grosso modo un centinaio di persone, ma è probabile che siano molte di più. Poiché anche questi signori mangiano, almeno un paio di volte al giorno e tengono famiglia, ovviamente sono pagate. Una stima (sempre prudenziale) ci porta a dire che questa gente costa 500 [...]

Roberta Bruzzone sul caso di Pamela Prati: “La procura indaghi”

Roberta Bruzzone sul caso di Pamela Prati: “La procura indaghi”

Roberta Bruzzone sul caso di Pamela Prati: “La procura indaghi” Sul caso di Pamela Prati e Mark Caltagirone è intervenuta anche Roberta Bruzzone. Ieri a Storie Italiane, la criminologa ha commentato le pesanti dichiarazioni che la showgirl ha fatto a Verissimo. Pamelona ha detto di essere stata minacciata con dell’acido, ma la Bruzzone ha chiesto alla procura di indagare sulla vicenda, perché non ci vede chiaro. “È la prima volta che sento parlare di [...]

Stargate

       Come prima più di prima. No. Ché ogni tanto un briciolo d'autocritica non ci starebbe male. I predicatori. I ricreativi. Quelli che con perfetta assoluta tranquillità, si son stabiliti al di sopra delle parti. Quelli del prima che si sono stabiliti nel dopo. Quelli che hanno continuato a prosperare nelle camere, nelle anticamere, nei salotti. Ma anche tra i teatri, tra le cattedre, nelle redazioni, negli uffici ... quelli che si permettono di [...]

Furto con spaccata nella boutique. E spari contro il vigilante

Furto con spaccata nella boutique. E spari contro il vigilante

Cronaca Sabato 11 Maggio 2019 Furto con spaccata nella boutique. E spari contro il vigilante di Cristina Pede SAN PIETRO - Spaccata ad un negozio di abbigliamento di San Pietro Vernotico. Nella fuga i malviventi hanno aperto il fuoco contro in vigilantes. Tre banditi, secondo le testimonianze, formavano il commando che questa mattina intorno alle 4 ha sfondato la vetrina dello store di via Brindisi “Jap Trand” servendosi di una Fiat Panda rubata poco [...]

Pamela Prati a "Verissimo": "Adesso abbiamo paura, mi hanno minacciata con l?acido"

Pamela Prati a "Verissimo": "Adesso abbiamo paura, mi hanno minacciata con l?acido"

Pamela Prati si confessa nuovamente a "Verissimo", nella puntata in onda l'11 maggio alle 16:10 su Canale 5. Nell'intervista con Silvia Toffanin la showgirl parla ovviamente del suo discusso matrimonio. "Tutto ciò mi ha distrutta. Abbiamo deciso di rimandare le nozze perché mancano gioia e serenità". E rivela un particolare inquietante: "Mi hanno fatto trovare dell'acido fuori di casa, con un biglietto orrendo". La Prati si è sottoposta al fuoco di fila di [...]

Godo: vigilantes esce di strada contro cabina di decompressione gas, è in gravi condizioni

Godo: vigilantes esce di strada contro cabina di decompressione gas, è in gravi condizioni

Cronaca 9 maggio 2019 Godo: vigilantes esce di strada contro cabina di decompressione gas, è in gravi condizioni Da Frezzato Un vigilantes in servizio, per cause ancora da accertare, è finito con l’auto contro una cabina di decompressione gas, uscendo di strada. L’incidente è avvenuto nella notte tra l’8 e il 9 maggio, alle ore 01.48, nel momento in cui il conducente, un uomo di 45 anni, perdendo il controllo del veicolo, è stato proiettato fuori [...]

Mamma sgozza la figlia di appena 5 giorni: «Non volevo avere dei bambini»

Mamma sgozza la figlia di appena 5 giorni: «Non volevo avere dei bambini»

Uccide la figlia di appena 5 giorni perché non desiderava avere bambini. Hiralbahen Bhavsar, 29 anni, è stata arrestata a Little Ferry, nel New Jersey, dopo aver tagliato la gola e un braccio alla figlia neonata con un coltello da cucina. La donna, come riporta Metro, dopo l'omicidio avrebbe chiamato la polizia, dicendo che il marito la stava picchiando e aveva paura potesse fare del male alla loro figlia. Quando gli agenti sono arrivati hanno subito arrestato [...]

Fa sesso con l'amichetto 11enne del figlio: «Primo bacio a 10 anni». Arrestata una 44enne

Fa sesso con l'amichetto 11enne del figlio: «Primo bacio a 10 anni». Arrestata una 44enne

Avrebbe fatto sesso con l’amico di 11 anni del figlio, dopo mesi di avances e un primo bacio dato quando ne aveva ancora 10: per questo motivo Su Hyon Dillon, una donna di 44 anni, è finita in manette con l’accusa di violenza sessuale su minore. È successo a Puyallup, nello stato di Washington, sulla costa occidentale degli Stati Uniti. I due ragazzini si erano conosciuti perché compagni di squadra di lacrosse, uno sport diffuso negli Usa e in Canada, e il [...]

Pamela Prati, Roberto D'Agostino: "E' la grande truffa del gossip"

Pamela Prati, Roberto D'Agostino: "E' la grande truffa del gossip"

Pamela Prati, Roberto D'Agostino: "E' la grande truffa del gossip" Il punto di vista di Roberto D'Agostino sulle nozze saltate di Pamela Prati Roberto D'Agostino, stasera, è intervenuto a 'Live Non è la D'Urso', per commentare il matrimonio rimandato di Pamela Prati con Marco Caltagirone: Qui non si tratta del caso Pamela Prati. Signorini, Varone, Arcuri... si tratta della grande truffa del gossip. Si vendono queste favole e loro (Eliana Michelazzo e Pamela [...]

Donna 34enne ruba profumi, una borsa di marca e spintona il vigilantes. Arrestata

Donna 34enne ruba profumi, una borsa di marca e spintona il vigilantes. Arrestata

Cronaca 07 maggio 2019 Donna 34enne ruba profumi, una borsa di marca e spintona il vigilantes. Arrestata Sul posto gli agenti della Volante. Ecco chi è la ladruncola La Polizia di Stato ha arrestato Michela Porcu, 34nne di Selargius, pregiudicata, responsabile del reato di rapina impropria. Un equipaggio della squadra Volante è intervenuto presso i grandi magazzini “La Rinascente” di via Roma in quanto gli addetti alla sicurezza avevano bloccato una [...]

Papà dà fuoco all'auto con dentro la figlia di tre anni e chiude le portiere: la bimba morta bruciata viva

Papà dà fuoco all'auto con dentro la figlia di tre anni e chiude le portiere: la bimba morta bruciata viva

Ha dato fuoco all'auto in cui si trovava la figlia di appena tre anni, chiudendola all'interno dell'abitacolo e appiccando un incendio con la benzina. Per un 39enne, il più folle dei gesti è stato l'occasione di vendetta nei confronti dell'ex compagna, con cui aveva rotto ma stava conducendo una lunga battaglia legale per la custodia della loro figlia. È davvero inquietante la vicenda consumatasi a New York, nel quartiere di Queens, e che vede come [...]

Scambia foto hard e viene ricattato: «Ha pagato ottomila euro». Quella donna in realtà era un 18enne

Scambia foto hard e viene ricattato: «Ha pagato ottomila euro». Quella donna in realtà era un 18enne

Si fingeva donna e con questo pretesto si era fatto inviare da un 40enne reggiano alcune foto che lo ritraevano nudo: dopo averle ricevute, ha iniziato a ricattare l'uomo, estorcendogli oltre ottomila euro. La vittima di porno-ricatto, per timore che le sue foto intime venissero divugate ad amici e parenti sui social, ha infatti ceduto alle minacce, per poi rivolgersi ai carabinieri di Brescello, in Emilia Romagna. I carabinieri hanno avviato le indagini e hanno [...]

Mamma narcotizza il figlio di 5 anni per ucciderlo e suicidarsi

Mamma narcotizza il figlio di 5 anni per ucciderlo e suicidarsi

Aveva imbottito di benzodiazepine il figlio di 5 anni con l'intento di ucciderlo e poi suicidarsi una donna padovana che è stata intercettata dai Carabinieri mentre era in auto con il bambino e bloccata prima che potesse mettere in atto il terribile piano. La vicenda è avvenuta la notte tra il 29 e 30 aprile scorsi, ma è stata resa nota solo ora dai carabinieri. La donna è stata arrestata in flagranza per tentato omicidio aggravato e portata in una struttura [...]

Ragusa, poliziotto uccide la moglie nel sonno e si ammazza: in casa anche due bimbi. L'ultimo post: «Ti ho dedicato tutta la mia vita»

Ragusa, poliziotto uccide la moglie nel sonno e si ammazza: in casa anche due bimbi. L'ultimo post: «Ti ho dedicato tutta la mia vita»

Un poliziotto in servizio alla stradale di Ragusa ha ucciso la moglie e con la pistola d'ordinanza si è suicidato. È accaduto la scorsa notte nell'abitazione della coppia che aveva due figli di 6 e 7 anni. A dare l'allarme sono stati proprio i bambini della coppia, Simone Cosentino, 42 anni, e Alice Bredice, 33. L'arma, la pistola d'ordinanza, è stata ritrovata accanto al cadavere dell'assistente capo della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di [...]

&id=HPN_Morti+nel+XIV+secolo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:14th-century{{}}deaths" alt="" style="display:none;"/> ?>