Mount Holyoke College Alumni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Emily Dickinson

Emily Elizabeth Dickinson (Amherst, 10 dicembre 1830 – Amherst, 15 maggio 1886) è stata una poetessa statuni...

Elaine Chao

Elaine Lan Chao (cinese tradizionale: ???, cinese semplificato: ???, pinyin: Zhào Xi?olán, Wade-Giles: Chao H...

Virginia Apgar

Virginia Apgar (Westfield, 7 giugno 1909 – New York, 7 agosto 1974) è stata un medico e pediatra statunitens...

Frances Perkins

Frances Perkins, nata Fannie Coralie Perkins (Boston, 10 aprile 1880 – New York, 14 maggio 1965), è stata un...

Ella Tambussi Grasso

Ella Rose Giovanna Oliva Tambussi cgt. Grasso (Windsor Locks, 10 maggio 1919 – Hartford, 5 febbraio 1981) fu ...

Suzan-Lori Parks

Suzan-Lori Parks (Fort Knox, 10 maggio 1963) è una scrittrice, drammaturga e sceneggiatrice statunitense.
N...

Emily Dickinson

Emily Dickinson

 V'è una certa Angolazione della luce,I Pomeriggi d'inverno -Che opprime, come la GravitàDi Melodie di Cattedrali -Una Celeste Piaga, ci procura -Non ne troviamo la cicatrice,Ma solo intime differenze,Dove i Significati, stanno -Niente può insegnarla - Nessuno -È il Sigillo della Disperazione -Un'imperiale afflizioneMandataci dall'Aria -Quando viene, il Paesaggio ascolta -Le Ombre - trattengono il respiro -Quando se ne va, è come la DistanzaNello sguardo [...]

Emily Dickinson

  Emily Dickinson Poetessa Statunitense Nata il 10 dicembre 1830 ad Amherst, Massachusetts, Emily Elizabeth Dickinson, secondogenita di Edward Dickinson, stimato avvocato destinato a diventare deputato del Congresso, e di Emily Norcross, donna dalla personalità fragile, ricevette dalla famiglia un'educazione piuttosto libera e completa per la sua epoca. Dickinson è considerata oggi tra i più grandi lirici moderni. Scrisse 1775 poesie: solo 7 furono pubblicate [...]

Emily Dickinson

"Dentro i nudi confini""I Sogni sono l’elusiva DoteChe ci fa ricchi per un’Ora -Poi ci gettano poveriFuori della Purpurea PortaDentro i nudi ConfiniChe avevamo ........ " Emily Dickinson

Solitudine – Emily Dickinson

Ha una sua solitudine lo spazio, solitudine il mare e solitudine la morte – eppure tutte queste son folla in confronto a quel punto più profondo, segretezza polare, che è un’anima al cospetto di se stessa: infinità finita. L'articolo Solitudine – Emily Dickinson proviene da In leggerezza.

Emily Dickinson: vivere di (libera) poesia

(Articolo originale già apparso qui https://caffebook.it/2016/09/29/emily-dickinson-vivere-di-libera-poesia/) Io sono nessuno! Tu chi sei? Sei nessuno anche tu? Allora siamo in due! Non dirlo! Potrebbero spargere la voce! Che grande peso essere Qualcuno! Così volgare - come una rana, che gracida il tuo nome - tutto giugno ad un pantano in estasi di lei! Questa è una poesia scritta attorno al 1860,  ma se ci dicessero che è stata scritta ieri  potremmo [...]

E.Dickinson

E.Dickinson

A un cuore in pezzi Nessuno s’avvicini Senza l’alto privilegio Di avere sofferto altrettanto. _ Emily Dickinson _ Dipinto di Wojtek Fus.

Emily Dickinson F477 (1862) / J315 (1862)

He fumbles at your Soul As Players at the Keys Before they drop full Music on -He stuns you by degrees - Prepares your brittle nature For the Etherial Blow By fainter Hammers - further heard - Then nearer - Then so slow Your Breath has time to straighten -Your Brain - to bubble Cool - Deals - One - imperial - Thunderbolt - That scalps your naked Soul -   When Winds take Forests in the Paws - The Universe - is still       Egli strimpella la tua Anima Come i [...]

❀*· Emily Dickinson ❀*·

    Di tutti i suoni che per l'aria corrono non c'è spinta per me come quell'antica misura fra i rami, quella melodia senza frasi che il vento produce come una mano le cui dita pettinano il cielo poi tremano giù con fiocchi di motivi concessi agli Dei, e a me.     ❀*· Emily Dickinson  

*Emily Dickinson*

*Emily Dickinson*

Io so bene che dentro la mia stanza c'è un amico invisibile, non si rivela con qualche movimento né parla per darmi una conferma. Non c'è bisogno che io gli trovi posto: è una cortesia più conveniente l'ospitale intuizione della sua compagnia. La sola libertà che si concede è di essere presente. Né io né lui violiamo con un suono l'integrità di questa muta intesa. Non non potrei mai stancarmi di lui: sarebbe come se un atomo ad un tratto si annoiasse di [...]

*Emily Dickinson*

*Emily Dickinson*

Io so bene che dentro la mia stanza c'è un amico invisibile, non si rivela con qualche movimento né parla per darmi una conferma. Non c'è bisogno che io gli trovi posto: è una cortesia più conveniente l'ospitale intuizione della sua compagnia. La sola libertà che si concede è di essere presente. Né io né lui violiamo con un suono l'integrità di questa muta intesa. Non non potrei mai stancarmi di lui: sarebbe come se un atomo ad un tratto si annoiasse di [...]

*Emily Dickinson*

*Emily Dickinson*

Io so bene che dentro la mia stanza c'è un amico invisibile, non si rivela con qualche movimento né parla per darmi una conferma. Non c'è bisogno che io gli trovi posto: è una cortesia più conveniente l'ospitale intuizione della sua compagnia. La sola libertà che si concede è di essere presente. Né io né lui violiamo con un suono l'integrità di questa muta intesa. Non non potrei mai stancarmi di lui: sarebbe come se un atomo ad un tratto si annoiasse di [...]

*Emily Dickinson*

*Emily Dickinson*

        Io so bene che dentro la mia stanza c'è un amico invisibile, non si rivela con qualche movimento né parla per darmi una conferma. Non c'è bisogno che io gli trovi posto: è una cortesia più conveniente l'ospitale intuizione della sua compagnia. La sola libertà che si concede è di essere presente. Né io né lui violiamo con un suono l'integrità di questa muta intesa. Non non potrei mai stancarmi di lui: sarebbe come se un atomo ad un tratto si [...]

Emily Dickinson

Emily Dickinson

Oggi ho scoperto Emily Dickinson in pillole:-)..alcuni suoi versi li trovo,letteralmente,potenti..la sua interiorità fitta come quella di un melograno. "Prima di amare, io non ho mai vissuto pienamente" "Non conosciamo mai la nostra altezza  Finché non siamo chiamati ad alzarci.  E se siamo fedeli al nostro compito  Arriva al cielo la nostra statura.  L'eroismo che allora recitiamo  Sarebbe quotidiano, se noi stessi  Non c'incurvassimo di cubiti  Per la [...]

Emily Dickinson:

Molta follia è suprema saggezza x un occhio che capisce_ Molta saggezza,la più pura follia_ Anche in questo prevale la maggioranza_ Conformati e sei saggio_ Dissenti e sei pericoloso_ Un matto da legare_ Emily Dickinson_   Bonne Nuit _

88 - Emily Dickinson

88 - Emily Dickinson

      Se potessi rivederTi fra un anno, farei dei mesi tanti gomitoli. Se l’attesa fosse soltanto di secoli, li conterei sulla mano. E se sapessi, che finita questa vita, la mia e la Tua proseguiranno insieme, getterei la mia come inutile scorza e sceglierei con Te l’eternità Emily Dickinson

Emily

"Se potessi rivederti fra un anno, farei tanti gomitoli dei mesi. Se l'attesa fosse soltanto di secoli li conterei sulla mano. E se sapessi che finita questa vita la mia e la tua proseguiranno insieme, getterei la mia come inutile scorza e sceglierei con te l'eternità "   Emily Dickinson

Emily Dickinson e la vita

Emily Dickinson e la vita

         "E' una curiosa creatura il passato ed a guardarlo in viso si  può approdare all'estasi e alla disperazione. Se qualcuno l'incontra disarmato, presto, gli grido, fuggi! quelle sue munizioni arrugginite possono ancora uccidere!" "Confusa solo per un giorno o due imbarazzata, ma non spaventata, camminando nel mio giardino, incontro una ragazza del tutto inaspettata. Fa un cenno, ed appaiono foreste, ogni cosa comincia ad un suo invito. In un tale [...]

Emily Dickinson la poetessa che visse reclusa

Emily è stata una grandissima poetessa, intelligente, ribelle, solitaria. Nasce il 10 dicembre 1830 ad Amherst (Massachusetts) figlia di un avvocato ricevette una educazione piuttosto libera. Manifesta un carattere contraddittorio e complesso, venato da una fierezza irriducibile. Per motivi tuttora non chiari a soli ventitrè anni decide di scegliere una vita solitaria e appartata. La casa dei Dickinson è praticamente il centro della vita culturale del piccolo [...]

Così vi passo il tempo, Emily Dickinson

Così vi passo il tempo, Emily Dickinson

          "Così vi passo il tempo: spalanco le mie piccole mani per colmarle di paradiso"

Su un prato di seta, Gli atlanti degli amori, Emily Dickinson, Anaïs Nin, Un fremito, Incanti

Su un prato di seta, Gli atlanti degli amori, Emily Dickinson, Anaïs Nin, Un fremito, Incanti

    Bevvi una sola sorsata di vita. Vi dirò quanto la pagai: precisamente un'esistenza. È questo il prezzo sul mercato, dicono. Mi pesarono, granello per granello e bilanciarono fibra con fibra. Poi mi porsero il prezzo del mio essere: un solo sorso di cielo. Emily Dickinson di vulnerabile14 Non vediamo le cose come sono, ma vediamo le cose come siamo. Anaïs Nin di virgola_df Gli atlanti degli amori Sul proscenio del tempo decanta il vento l'età soffiando [...]

&id=HPN_Mount+Holyoke+College+Alumni_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Mount{{}}Holyoke{{}}College{{}}alumni" alt="" style="display:none;"/> ?>