Movimento partigiano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Partigiano

La scheda: Partigiano

«(...) La guerra di parte, dice un uffiziale che si è distinto nelle guerre di Spagna, è la più antica, la più naturale, e la sola che sia sempre giusta. Essa è quella del debole contra il forte: essa non può farsi senza il concorso e l'approvazione di tutta una nazione: essa dipende dalla opinione generale, non dalla volontà di un tiranno, o d'un conquistatore. Questa guerra non può avere altro scopo che di respingere un'invasione, e di sottrarre lo stato, la nazione, il principe da un giogo straniero. Quando anche fosse menata innanzi con barbarie, alcuno non avrebbe il dritto di dolersene, poiché l'inimico potrebbe sempre ritirarsi con la sicurezza di non esser perseguitato nel proprio paese. (...)»
Un partigiano è un combattente armato che non appartiene ad un esercito regolare ma ad un movimento di resistenza e che solitamente si organizza in bande o gruppi, per fronteggiare uno o più eserciti regolari, ingaggiando una guerra asimmetrica.
Letteralmente significa "di parte", ovvero persona schierata con una delle parti in causa. In Italia, con il termine "partigiano" ci si riferisce ai protagonisti del fenomeno della Resistenza sviluppatasi nei paesi occupati dalle truppe dell'Asse durante la seconda guerra mondiale.
Per "lotta partigiana" si intende una guerra di difesa di natura civile contro un'occupazione militare, la conquista o la colonizzazione di un territorio. Tale forma di conflitto è sancita come lecita anche dalla XX Assemblea Generale dell'ONU (1965) laddove dichiara «la legittimità della lotta da parte dei popoli sotto oppressione coloniale, per esercitare il loro diritto all'autodeterminazione e all'indipendenza», invitando «tutti gli Stati a fornire assistenza morale e materiale ai movimenti di liberazione nazionale nei territori coloniali».
Ciò che contraddistingue il partigiano dal soldato, oltre all'irregolarità, alla accresciuta mobilità e all'impegno politico, è la sua natura territoriale, legata alla difesa di un'area geografica coincidente con l'area culturale di appartenenza.


Morto Silvano Sarti, il partigiano Pillo

Morto Silvano Sarti, il partigiano Pillo

(ANSA) – FIRENZE, 25 GEN – E’ morto la notte scorsa Silvano Sarti, il partigiano ‘Pillo’, già presidente dell’Anpi di Firenze: era nato a Scandicci (Firenze) nel 1925. Condoglianze per la sua scomparsa sono state espresse dal sindaco Dario Nardella. “Un uomo alto, forte, energico – lo ricorda Nardella, è stato piegato dal tempo, lui” che “aveva combattuto con i partigiani per liberare la nostra Firenze dai nazifascisti, medaglia d’oro al [...]

Attenzione, non Vi confondete. C'è stato un altro Cesare Battisti a cui è dedicata una strada in ogni città italiana. Fu un Patriota - Ecco chi era...

Attenzione, non Vi confondete. C'è stato un altro Cesare Battisti a cui è dedicata una strada in ogni città italiana. Fu un Patriota - Ecco chi era...

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     Attenzione, non Vi confondete. C'è stato un altro Cesare Battisti a cui è dedicata una strada in ogni città italiana. Fu un Patriota - Ecco chi era...   Chi è stato Cesare Battisti, il patriota a cui è dedicata una strada in ogni città italiana Ogni volta che si parla di Cesare Battisti, l’ex esponente dei Pac condannato per omicidio, torna l’equivoco su chi sia quel Cesare Battisti a [...]

EVENTI: Partigiano

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

Nel 1812 lo Stato Maggiore prussiano emanò una nota in cui, rifacendosi alla guerra civile spagnola, incitava i germanici alla resistenza partigiana.

La vera storia della canzone "Bella ciao", non fu mai dei partigiani!

La vera storia della canzone "Bella ciao", non fu mai dei partigiani!

Qualche mese fa stavo facendo zapping con il telecomando tv e per caso mi sono fermata su Marco Polo del digitale terrestre. e stavano facendo vedere un piccolo paesino del trentino dove sulle montagne si nascondevano i partigiani. Poi hanno spiegato strofa e strofa la canzone "Bella ciao", spiegavano che le "belle ciao" erano delle ragazze con delle trecce bionde, che aiutavano i partigiani, erano delle messaggere e tra le montagne solo le ragazze facevano [...]

Chef, associazioni e partigiani per gli Ambrogini a Milano

Chef, associazioni e partigiani per gli Ambrogini a Milano

(ANSA) – MILANO – Milano ha celebrato, come ogni anno, le persone e le associazioni che hanno dato lustro alla città con il loro lavoro e impegno, con la consegna degli Ambrogini d’oro, la massima onorificenza assegnata dal Comune. Nel corso della tradizionale cerimonia al teatro Dal Verme sono stati consegnati dal sindaco, Giuseppe Sala, e dal presidente del Consiglio comunale, Lamberto Bertolé, due medaglie d’oro alla memoria (Luigi Luca Cavalli [...]

Morto partigiano che cancellò svastica

Morto partigiano che cancellò svastica

(ANSA) – FOLIGNO (PERUGIA), 8 NOV – E’ morto nella sua casa, a Foligno, il partigiano Enrico Angelini, 93 anni, che nel 2015 aveva personalmente ripulito una targa commemorativa alla cascina Radicosa, fra Trevi e Foligno, che era stata imbrattata con una svastica. Lo rende noto il Comune di Foligno. Angelini aveva successivamente ricevuto l’apprezzamento per il suo gesto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Era nato il 17 marzo del 1925 e [...]

Il patriota

Il patriota

L'esilarante storia d'amore di Lisa con il fidanzato Marcello!

Anpi, rubata croce su lapide partigiano

Anpi, rubata croce su lapide partigiano

(ANSA) – MILANO, 3 OTT – E’ stata rubata la piccola croce che ricordava la storia di Angelo Squassi, il partigiano di 14 anni fucilato dai nazisti alla vigilia della Liberazione, che si trovava nelle aiuole di piazza Duca D’Aosta, davanti alla Stazione Centrale di Milano. Già nel 2017, ricorda l’Anpi, la croce dedicata assieme a una lapide al giovane partigiano di Sesto San Giovanni era stata spezzata. “A pochi giorni dall’imbrattamento neofascista [...]

2 giugno, Festa della Repubblica, non può mancare l'omaggio a Pertini, il Presidente Partigiano

2 giugno, Festa della Repubblica, non può mancare l'omaggio a Pertini, il Presidente Partigiano

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   2 giugno, Festa della Repubblica, non può mancare l'omaggio a Pertini, il Presidente Partigiano   In occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica Italiana, Sky Cinema il 2 giugno presenta in prima tv Pertini il combattente, il film scritto e diretto da Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo, che racconta la storia, dagli anni della Resistenza alla Presidenza della Repubblica del [...]

Per la serie "hanno fatto anche cose buone": la storia di Virginia Tonelli, la Partigiana coraggiosa che i fascisti torturarono e bruciarono viva!

Per la serie "hanno fatto anche cose buone": la storia di Virginia Tonelli, la Partigiana coraggiosa che i fascisti torturarono e bruciarono viva!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Per la serie "hanno fatto anche cose buone": la storia di Virginia Tonelli, la Partigiana coraggiosa che i fascisti torturarono e bruciarono viva! Oggi ricordiamo Virginia Tonelli. Una tra migliaia di partigiane e patriote italiane che sono morte per un'Italia migliore. Nacque nel 1903 in una famiglia povera, il padre era un muratore che manteneva sette figli e che morì di tifo nel 1915. Virginia così [...]

Mattarella, partigiani erano patrioti

Mattarella, partigiani erano patrioti

(ANSA) – ROMA, 25 APR – “Non era, quella fascista, la Patria che aveva meritato il sacrificio eroico di tanti soldati italiani. La Patria, che rinasceva dalle ceneri della guerra, si ricollegava direttamente al Risorgimento, ai suoi ideali di liberta’, umanità, civiltà e fratellanza”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella a Casoli (Chieti). “Non fu, dunque, per caso, che gli uomini della Brigata Maiella scelsero per se’ stessi la [...]

FOTO: Partigiano

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Il Monumento al partigiano a Parma

Milano,partigiani commemorati a Cimitero

Milano,partigiani commemorati a Cimitero

(ANSA) – MILANO, 25 APR – E’ in corso, al Cimitero Maggiore di Milano, la tradizionale commemorazione partigiana al ‘Campo della Gloria’ che vede la partecipazione di varie anime antifasciste della metropoli lombarda. Canti partigiani, letture, interventi, di fronte ad alcune centinaia di manifestanti riuniti intorno all’iniziativa ‘Porta un fiore al partigiano’ promossa dall’Anpi e da Milano Antifascista meticcia e solidale. La cerimonia si [...]

TINA MERLIN E GIOVANNA ZANGRANDI, DONNE, SCRITTRICI E PARTIGIANE

TINA MERLIN E GIOVANNA ZANGRANDI, DONNE, SCRITTRICI E PARTIGIANE

Oggi, in un clima politico che sembra voler rimuovere la memoria di quello che è stato e confondere i torti e le ragioni, ricordiamo (più che festeggiare) la Liberazione, anche se per buona parte del Nord Italia il 25 aprile fu solo l'inizio della fine. A Padova ad esempio, dopo aspri combattimenti, la resa delle forze tedesche fu firmata solo il 28 aprile, e Venezia dovette attendere un giorno di più.  LUIGI MENEGHELLO Luigi Meneghello racconta ne “I [...]

Disco folk dedicato a partigiani Marche

Disco folk dedicato a partigiani Marche

(ANSA) – RECANATI (MACERATA), 18 APR – C’è Nunzia con la sua bicicletta, Nenè che sugli sci “sembrava un angelo che volava”, Eraclio e il suo commovente messaggio d’addio, Bebi e gli altri che riposano sotto i pini di Montalto e ancora Ruth e Augusto, Ivan, Elvio, Achille, Derna e Alessandro. Sono i partigiani della Resistenza marchigiana protagonisti di dieci canzoni di un disco di inediti del gruppo folk di Recanati Sambene: dieci tracce per [...]

Una storia che non dovremmo dimenticare - Bruno Neri, da mediano a Partigiano, dalla nazionale con Meazza, Ferrari e Piola alla Brigata Ravenna

Una storia che non dovremmo dimenticare - Bruno Neri, da mediano a Partigiano, dalla nazionale con Meazza, Ferrari e Piola alla Brigata Ravenna

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Una storia che non dovremmo dimenticare - Bruno Neri, da mediano a Partigiano, dalla nazionale con Meazza, Ferrari e Piola alla Brigata Ravenna Nella foto - 10 settembre 1931, inaugurazione dello stadio di Firenze (l’attuale Franchi, allora dedicato allo squadrista fiorentino Giovanni Berta). Bruno Neri è l’unico col braccio non alzato. BRUNO NERI, UN MEDIANO PARTIGIANO Bruno Neri fu un calciatore [...]

Dietrofront Bannon, 'sostengo Trump, figlio e' patriota'

Dietrofront Bannon, 'sostengo Trump, figlio e' patriota'

Ex stratega, mie accuse erano contro Manafort. Sostegno a tycoon

Qua la mano Partigiano Soemo ...

Soemo Alfieri      ·  26 novembre 2016 Sono un partigiano e voterò Sì per gli ideali della Resistenza Referendum Sono il partigiano Russia, ho ottantotto anni e ho aderito alla Resistenza quando ne avevo quindici    Sono il partigiano Russia, ho ottantotto anni e ho aderito alla Resistenza quando ne avevo quindici. L’8 settembre 1943, quando si formarono le prime squadre dei Sap, fui scoperto e andai in montagna nel distaccamento Griffith 47, Brigata [...]

Referendum, 2 partigiani, noi votiamo sì

Referendum, 2 partigiani, noi votiamo sì

(ANSA) - ANCONA, 19 NOV -"Noi che abbiamo combattuto per la libertà del nostro Paese, noi che amiamo l'Italia, noi che vogliamo un'Italia migliore per i nostri nipoti, per i giovani, fedeli ai nostri principi voteremo SI" al referendum del 4 dicembre. Lo annunciano in una lettera aperta due partigiani di Ancona Paolino Orlandini e Gianfranco Lucarini, insigniti nel 2015 della cittadinanza benemerita. Per loro la riforma costituzionale approvata dal Parlamento e [...]

Italo Calvino, scrittore: biografia e curiosità

Italo Calvino, scrittore: biografia e curiosità

Italo Calvino era uno scrittore italiano molto rinomato nel settore. I suoi impegni però coinvolgevano anche altri campi come la politica e la cultura in generale, viene anche ricordato per il suo impegno civile e per la sua partecipazione alla seconda guerra mondiale come partigiano italiano. Considerato come uno dei narratori più influenti e importanti del novecento italiano, si è sempre contraddistinto per un modo di scrivere totalmente indipendente dalle [...]

Con Tonino Pirini se n’è andato anche il partigiano “Leone”

  Ozzano In forma civile davanti al municipio di Ozzano, con picchetto d’onore, i discorsi del sindaco Luca Lelli, e di Devino Caregnato dell’Anpi, poi con canti partigiani, il 28 giugno l’estremo saluto a Tonino Pirini, 96 anni, prima dell’avvio al forno crematorio di Borgo Panigale. Facendo del giornalismo un impegno civile, oltre che una passione, in oltre trent’anni di attività ho avuto modo di incontrare tante persone di cui molte, però, [...]

Partigiana 91enne candidata a Ravenna

Partigiana 91enne candidata a Ravenna

(ANSA) - RAVENNA, 26 MAG - C'è un'ex partigiana di 91 anni tra gli oltre 400 candidati al consiglio comunale di Ravenna. Anna Babini, ex maestra alle Giovanni Pascoli, è in campo con la lista civica "Ama Ravenna", alleata Pd. A raccontare la storia è l'edizione ravennate del Corriere di Romagna. Anna Babini è sorella di Sauro Babini, partigiano morto a 19 anni a San Martino in Gattara, vicino a Brisighella, dopo aver resistito ai nazisti per un'ora con la [...]

&id=HPN_Movimento+partigiano_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Partigiani" alt="" style="display:none;"/> ?>