Mujaheddin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Mujaheddin. Cerca invece Mujahideen.

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Mujaheddin

La scheda: Mujaheddin

Mujaheddin (in arabo: ???????), erronea traslitterazione giornalistica di muj?hid?n (pl. di muj?hid (?????), indica il "combattente impegnato nel jihad" o anche, per estensione, "patriota".
Alla fine del XX secolo, il termine "mujaheddin" è divenuto popolare sui mass-media per descrivere diversi guerriglieri armati che si ispiravano più o meno appropriatamente alla cultura religiosa islamica. La parola non implica alcun significato legato ai concetti di "santo" o di "guerriero", dal momento che il vocabolo ha il solo significato di "combattere" per qualcosa di giusto e nobile, non solo per l'Islam quindi ma anche per la propria patria, ad esempio, ed è quindi per questo che il vocabolo significa anche "patriota", nel senso più laico e nazionalista del termine (al-Muj?hid al-Akbar, "il Combattente Supremo" era l'espressione usualmente adoperata per il "laico" presidente tunisino Habib Bourguiba, mentre l'organo più importante del laico FLN algerino era il quotidiano al-Muj?hid).



Costrinse figlio a Jihadismo, condannato

Costrinse figlio a Jihadismo, condannato

(ANSA) – MILANO, 12 MAR – E’ stato condannato a 4 anni e 2 mesi di carcere Sayed Fayek Shebl Ahmed, ex mujaheddin egiziano che ha combattuto in Bosnia, residente nel Comasco e ora detenuto a Nuoro, imputato di terrorismo internazionale per aver convinto il figlio Saged, 23 anni, a partire per la Siria nel 2014 e combattere tra le file di un gruppo legato ad Al Nusra, denominato Harakat Nour al-Din al-Zenki. La sentenza è stata emessa in abbreviato dal gup [...]

Preparavano attacco in Francia, fermati

Preparavano attacco in Francia, fermati

(ANSA) – BRUXELLES, 2 LUG – La polizia belga ha arrestato una coppia belga di origini iraniane con l’accusa di tentato omicidio terrorista perché stavano organizzando un attentato con dell’esplosivo in Francia, a Villepinte, durante una conferenza organizzata sabato scorso dai mujaheddin del popolo iraniano. La coppia è stata fermata sabato, e nella loro auto la polizia ha trovato 500 grammi di esplosivo Tatp e un detonatore.

Preso presunto capi Isis del Pakistan

Preso presunto capi Isis del Pakistan

(ANSA) - ISLAMABAD, 21 GEN - I servizi segreti pachistani hanno catturato un militante estremista islamico sospettato di essere il comandante dello Stato Islamico (Isis) in Pakistan. Lo riferisce oggi The Express Tribune. L'uomo, identificato come Yousaf al Salafi, è stato arrestato nella città di Lahore insieme a due complici grazie ad una operazione dell'intelligence locale. Da quanto è emerso si occupava del reclutamento di giovani da inviare in Siria a [...]

Madre sfida Isis per recuperare figlia

Madre sfida Isis per recuperare figlia

(ANSA) - L'AJA, 21 NOV - Una coraggiosa madre olandese ha sfidato l'Isis arrivata fino a Raqa, nel cuore dello Stato islamico, per "riprendersi", salvandola, la figlia di 19 anni che era partita per la Siria per sposare un mujaheddin. Le due donne sono tornate sane e salve a casa loro a Maastricht, dove ora la giovane Sterlina, che aveva adottato il nome islamico di Aisha, dovrà comparire davanti ai giudici per rispondere di "minaccia alla sicurezza dello Stato". [...]

Mujaeddin a Bocinja (BiH)

Perch� l'UNHCR [2] si interessa di Bocinja - Ismet Mustabasic: perch� porre il problema di Bocinja quando a bruciare � il problema del ritorno di 6000 bosniaci MAGLAJ - La lettera del capo dell'amministrazione UNHCR di Maglaj a Ismet Mustabasic, in cui si chiede la "descrizione etnica" di alcune localit� tra cui anche Bocinja, rende attuale la questione dei cittadini di Stati arabi presenti in Bosnia. Bocinja: una volta ricco paesotto serbo, oggi "oasi dei [...]

I MUJAHIDDIN:

I MUJAHIDDIN: "BERLUSCONI CHIEDA SCUSA AGLI IRACHENI", GLI ITALIANI: "CI SIAMO PRIMA NOI" da Bendix, il blog di Lia Celi Iniziata la nuova campagna elettorale di AN. Annuncia La Russa: «Temi che accompagneranno uno slogan principale che presto decideremo. Lanceremo un concorso: trova i dodici messaggi e il tredicesimo suggeriscilo tu». In palio un biglietto per i campionati europei di calcio a Lisbona. Era dai tempi del comandante Lauro ( per i piu’ giovani: [...]

Trump mette i Pasdaran nella lista nera del terrorismo

Trump mette i Pasdaran nella lista nera del terrorismo

L'Iran fa altrettanto, 'soldati Usa a rischio'. Netanyahu esulta

La NATO su mandato Usa ha fomentato e fomenta guerre e terrorismo

La NATO su mandato Usa ha fomentato e fomenta guerre e terrorismo

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Carissime compagne, carissimi compagni e sinceri democratici quest'anno ricorrono i 70 dell'occupazione militare Usa dell'Europa e dell'Italia da parte della NATO suo braccio armato, sostituitosi in funzione anticomunista e antiproletario a quello nazifascista. Molta confusione hanno fatto gli agenti dell'imperialismo nei confronti delle masse proletarie utilizzando false flag (false bandiere). [...]

Stefano Leo, i dubbi di Chi l'ha Visto: «Ecco perché Said stava aspettando un'altra persona»

Stefano Leo, i dubbi di Chi l'ha Visto: «Ecco perché Said stava aspettando un'altra persona»

«C'è qualcosa che non convince nella versione dell'assassino di Stefano Leo», spiega Federica Sciarelli nel corso della puntata di "Chi l'ha Visto?" ipotizzando per il reo confesso Said Machaouat la premeditazione e lo scambio di persona. Nessun gesto folle e nessuna scelta casuale. Il giovane marocchino probabilmente stava aspettando una persona precisa e Stefano si è trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato. La storia ha colpito tutta Italia perché [...]

Stefano Leo, i dubbi di Chi l'ha Visto: «Ecco perché Said stava aspettando un'altra persona»

Stefano Leo, i dubbi di Chi l'ha Visto: «Ecco perché Said stava aspettando un'altra persona»

«C'è qualcosa che non convince nella versione dell'assassino di Stefano Leo», spiega Federica Sciarelli nel corso della puntata di "Chi l'ha Visto?" ipotizzando per il reo confesso Said Machaouat la premeditazione e lo scambio di persona. Nessun gesto folle e nessuna scelta casuale. Il giovane marocchino probabilmente stava aspettando una persona precisa e Stefano si è trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato. La storia ha colpito tutta Italia perché [...]

No ai talebani della famiglia. A Verona cercano riparo in un mondo che non c'è più.Raduno mondiale del rancore e colpe della sinistra

No ai talebani della famiglia. A Verona cercano riparo in un mondo che non c'è più.Raduno mondiale del rancore e colpe della sinistra

Secondo QUESTI DEFICENTI la famiglia tradizionale si difende ostacolando gli omosessuali? Se togliamo dei diritti a qualcun'altro, i miei non aumentano. Anzi magari sono il prossimo. Senza parlare che quando qualcuno induca il nemico ho l'impressione che mi voglia prendere per il c..o. La famiglia tradizionale non è sotto attacco: nessuno proibisce ad un uomo ed una donna di sposarsi, stare insieme e fare quanti figli vogliono, se non le politiche contro il [...]

Cosa sta succedendo con il sequestro di Silvia Romano

Cosa sta succedendo con il sequestro di Silvia Romano

La Procura di Roma è in attesa di una risposta dalle autorità kenyote dopo l’invio di una rogatoria internazionale in relazione alla vicenda di Silvia Romano, la volontaria milanese di 23 anni rapita il 20 novembre scorso mentre si trovava nel villaggio di Chakama. A piazzale Clodio si indaga per sequestro di persona per finalità di terrorismo. Fonti giudiziarie precisano che nella rogatoria gli inquirenti chiedono agli omologhi kenyoti di potere [...]

Netanyahu a Hamas, non esiteremo entrare

Netanyahu a Hamas, non esiteremo entrare

(ANSAmed) – TEL AVIV, 26 MAR – Hamas deve sapere che “non esiteremo ad entrare e fare tutti i passi necessari” collegati “ai bisogni di sicurezza di Israele”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu dopo essere partito da Washington per rientrare in patria. “Abbiamo dato una risposta molto, molto potente” ad Hamas, ha aggiunto riferito dal suo ufficio. Netanyahu ha detto che appena arrivato in Israele andrà subito al ministero della difesa a Tel [...]

Hamas, nessun interesse a lanciar razzi

Hamas, nessun interesse a lanciar razzi

(ANSAmed) – TEL AVIV, 25 MAR – Hamas “non ha alcun interesse a lanciare i razzi, né ad avviare un’escalation” con Israele. Lo ha detto, in forma anonima, un esponente della fazione islamica, riferito dal Times of Israel. L’esercito israeliano ha invece accusato direttamente Hamas di aver tirato il razzo caduto su una casa nel centro del paese da una rampa di lancio a Rafah, nel sud di Gaza. “E’ presumibile che una delegazione egiziana di sicurezza [...]

Terrorismo e strane coincidenze

Terrorismo e strane coincidenze

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni forse esagero nei sospetti, ma sto notando che esiste una strana coincidenza tra gli atti di recente terrorismo che sono avvenuti tutti all'interno di paesi che hanno intrapreso o rafforzato rapporti economici con la Cina. Uno di questi paesi fatti bersaglio dal terrorismo è l'Olanda, dove un giovane trentasettenne di origini turche, Gökmen [...]

MA L’ISIS E’ PROPRIO FINITO ?

MA L’ISIS E’ PROPRIO FINITO ?

MA L’ISIS E’ PROPRIO FINITO ?Stop alla guerra sul campo di battaglia e finalmente fine degli scontri armati in Siria per la felicità di tutti, tuttavia, ciò non significa assolutamente che l’Isis sia del tutto distrutto, anzi, i suoi slogan religiosi e fanatici, la sua organizzazione terroristica restano minacciosi e in grado di attirare nuovi credenti e fanatici militanti per ricostituire il pericolo terrorismo  e seminare per il mondo terrore e morte [...]

Somalia, attacco a Modagiscio, morti

Somalia, attacco a Modagiscio, morti

(ANSA) – IL CAIRO, 23 MAR – “Due esplosioni di autobomba seguite da un’intensa sparatoria sono avvenute nel distretto di Shangani a Mogadiscio”: lo scrive il sito dell’emittente somala Radio Dalsan segnalando informazioni su “morti” in un area che é oggetto di una “battaglia” per un attacco al ministero del Lavoro. Il sito sospetta che siano in azione gli estremisti islamici al-SAhabaab e riferisce di dipendenti del ministero che sono stati [...]

Terrorismo: Salvini, Francia ci dia mano

Terrorismo: Salvini, Francia ci dia mano

(ANSA) – FERRANDINA (MATERA), 22 MAR – “Il tema terroristi è quello che mi sta più a cuore: ce ne sono almeno una quindicina che dovrebbero essere in galera in Italia e invece bevono champagne a Parigi e dintorni: spero che su questo la Francia ci dia una mano e faccia quello che è giusto”. E’ la risposta che il Vicepremier, Matteo Salvini, ha dato a un giornalista che gli chiedeva cosa si aspettasse dopo l’incontro fra Conte e Macron. Salvini, [...]

Venezuela: braccio destro Guaido' accusato di terrorismo

Venezuela: braccio destro Guaido' accusato di terrorismo

Ministro accusa: "Responsabile di un gruppo criminale"

Utrecht: turco incriminato di terrorismo

Utrecht: turco incriminato di terrorismo

(ANSA) – L’AJA, 21 MAR – Gokmen Tanis, l’uomo di origini turche accusato di aver ucciso tre persone sparando in un tram della città olandese di Utrecht, è stato incriminato dalla procura per omicidio e terrorismo. Lo comunica una nota della Procura aggiungendo che l’uomo ha agito da solo. Domani comparirà davanti al giudice a porte chiuse

Terrore bus: Viminale, via cittadinanza

Terrore bus: Viminale, via cittadinanza

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – Il Viminale è al lavoro per verificare la possibilità di togliere la cittadinanza italiana al senegalese che ha dirottato e bruciato un pullman a San Donato Milanese. “I pm – spiega il ministero – hanno parlato di ipotesi terrorismo ‘perché ha creato panico’. L’eventualità di togliere la cittadinanza è contemplata dal Decreto sicurezza. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini segue direttamente la vicenda”.

Lorenzo Orsetti è caduto combattendo in Siria, contro l’Isis - Quelli che lo criticano sono gli stessi che vorrebbero contrastare il terrorismo col culo ben saldo sul divano di casa...!

Lorenzo Orsetti è caduto combattendo in Siria, contro l’Isis - Quelli che lo criticano sono gli stessi che vorrebbero contrastare il terrorismo col culo ben saldo sul divano di casa...!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Lorenzo Orsetti è caduto combattendo in Siria, contro l’Isis - Quelli che lo criticano sono gli stessi che vorrebbero contrastare il terrorismo col culo ben saldo sul divano di casa...! E’ caduto combattendo contro l’Isis, a Baghouz, in Siria al confine con l’Iraq, Lorenzo Orsetti. Fiorentino, 33 anni, si definiva anarchico e ha lasciato, partendo, questo sintetico messaggio: “Mi chiamo [...]

Papa: orribile attacco moschee,vicino fratelli musulmani

Papa: orribile attacco moschee,vicino fratelli musulmani

"Prego per vittime Christchurch. Contrastare odio e violenza"

Gaza, scende tensione dopo crisi razzi Hamas su Tel Aviv

Gaza, scende tensione dopo crisi razzi Hamas su Tel Aviv

L'Egitto media la tregua. Fonti esercito, lanciati per sbaglio

Aldo Moro, la figlia: vittima terrorismo o no? "Ne ho abbastanza"

Aldo Moro, la figlia: vittima terrorismo o no? "Ne ho abbastanza"

Roma, 14 mar. (askanews) - "In questo ennesimo 16 marzo chiedo allo Stato di dichiarare se Aldo Moro era o non era vittima del terrorismo. E se non lo fosse allora di chi sarebbe vittima sacrificale?" È quanto dichiara Maria Fida Moro, primogenita del presidente Dc. "Ne ho abbastanza delle persone che mi inseguono per dirmi che hanno delle rivelazioni sul caso Moro - aggiunge in un video-messaggio - ma che non hanno il coraggio di parlarne e vorrebbero essere [...]

Costrinse figlio a Jihadismo, condannato

Costrinse figlio a Jihadismo, condannato

(ANSA) – MILANO, 12 MAR – E’ stato condannato a 4 anni e 2 mesi di carcere Sayed Fayek Shebl Ahmed, ex mujaheddin egiziano che ha combattuto in Bosnia, residente nel Comasco e ora detenuto a Nuoro, imputato di terrorismo internazionale per aver convinto il figlio Saged, 23 anni, a partire per la Siria nel 2014 e combattere tra le file di un gruppo legato ad Al Nusra, denominato Harakat Nour al-Din al-Zenki. La sentenza è stata emessa in abbreviato dal gup [...]

&id=HPN_Mujahideen_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mujahideen" alt="" style="display:none;"/> ?>