Muslim majority countries

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Turchia: bloccato corteo per Ocalan

Turchia: bloccato corteo per Ocalan

(ANSA) – ISTANBUL, 15 FEB – La polizia turca ha bloccato oggi una manifestazione del partito filo-curdo Hdp a Diyarbakir, ‘capitale’ curda nel sud-est del Paese, nel 20/o anniversario dell’arresto del leader del Pkk Abdullah ‘Apo’ Ocalan. I dimostranti volevano tra l’altro marciare fino all’abitazione di Leyla Guven, deputata dell’Hdp giunta al 100/o giorno di sciopero della fame per protestare contro l’isolamento di Ocalan e altri detenuti, [...]

Iran: Zarif, Trump è inaffidabile

Iran: Zarif, Trump è inaffidabile

(ANSA) – ISTANBUL, 15 FEB – Anche se l’Iran decidesse di tornare a negoziare con gli Stati Uniti, non potrebbe fidarsi del rispetto di un eventuale accordo da parte di Donald Trump. Lo ha detto in un’intervista alla Nbc il ministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif, prima di partecipare a Monaco di Baviera alla conferenza internazionale sulla sicurezza. “Perché dovremmo negoziare? Perché dovremmo fidarci che il presidente Trump rispetti la [...]

Uccisa in Pakistan, Salvini: vergogna

Uccisa in Pakistan, Salvini: vergogna

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Che vergogna! Se questa è ‘giustizia islamica’ c’è da aver paura. Una preghiera per Sana. Scriverò al mio collega, il ministro dell’Interno pakistano, per esprimere il rammarico del popolo italiano”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, commentando l’assoluzione di padre, zio e fratello della 25enne Sana Cheema, la 25enne italo-pakistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018 per un matrimonio [...]

Ragazza uccisa in Pakistan: assolti il padre, lo zio e fratello

Ragazza uccisa in Pakistan: assolti il padre, lo zio e fratello

Un tribunale pachistano ha assolto “per mancanza di prove certe” il padre, lo zio e il fratello di Sana Cheema, la 25enne italo-pachistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018 per costringerla a nozze combinate nel Paese d’origine della famiglia e poi uccisa perché le aveva rifiutate. I familiari avevano inizialmente detto che Sana era morta per cause naturali, ma l’autopsia rivelò che era stata strangolata.

Ragazza morta Pakistan, assolti parenti

Ragazza morta Pakistan, assolti parenti

(ANSA) – ISLAMABAD, 15 FEB – Un tribunale pachistano ha assolto “per mancanza di prove certe” il padre, lo zio e il fratello di Sana Cheema, la 25enne italo-pachistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018 per costringerla a nozze combinate nel Paese d’origine della famiglia e poi uccisa perché le aveva rifiutate. I familiari avevano inizialmente detto che Sana era morta per cause naturali, ma l’autopsia rivelò che era stata strangolata.

Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Mo

Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Mo

(ANSA) – BRUXELLES, 15 FEB – Un “buon” incontro, un’atmosfera di “cooperazione”: così fonti europee descrivono l’incontro di poco più di un’ora, avvenuto stamani, tra l’Alto rappresentante dell’Ue Federica Mogherini ed il segretario di Stato Usa Mike Pompeo. Durante la discussione i due hanno evitato di entrare nel merito del dossier Iran, o del processo di pace in Medio Oriente – temi su cui le posizioni di Ue e Usa divergono – ma [...]

Segnalati droni, voli sospesi a Dubai

Segnalati droni, voli sospesi a Dubai

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Voli sospesi, in uscita e in entrata, per circa mezz’ora questa mattina all’aeroporto internazionale di Dubai, in seguito alla segnalazione della presenza di droni. Lo riferisce Sky News, citando un portavoce dello scalo.

Iraq: bomba in strada,uccisi 9 miliziani

Iraq: bomba in strada,uccisi 9 miliziani

(ANSA) – BAGHDAD, 14 FEB – Nove membri della milizia Saraya al-Salam (Brigate della Pace) sono state uccisi da una bomba piazzata lungo una strada a 100 chilometri a nord di Baghdad. Tra le vittime, il colonnello Ghalib Dawri, capo delle operazioni anti-esplosivo nella provincia di Salahuddin e Hussein Attiyeh, il comandante di una milizia guidata dal leader populista Muqtada Sadr. L’attacco non è stato rivendicato. La milizia si occupa della sicurezza [...]

Iran, almeno 277 esecuzioni nel 2018

Iran, almeno 277 esecuzioni nel 2018

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Sono state almeno 277 le esecuzioni capitali in Iran nel 2018, di cui 89 riportate da fonti ufficiali iraniane e 188 segnalate da fonti non ufficiali. Lo riferisce l’associazione ‘Nessuno tocchi Caino’ in un rapporto in occasione del quarantesimo anniversario della rivoluzione, sottolineando che il numero effettivo potrebbe essere più alto. Dai dati emerge tuttavia un calo rispetto al 2017, quando le esecuzioni erano state almeno [...]

Siria: Mosca, per ora nessun ritiro Usa

Siria: Mosca, per ora nessun ritiro Usa

(ANSA) – MOSCA, 14 FEB – Finora la Russia non ha notato il ritiro delle truppe americane dalla Siria. Lo ha affermato il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu aggiungendo che gli Stati Uniti “continuano a sostenere attivamente, sia attraverso armi che equipaggiamenti, le unità poste sulla sponda orientale dell’Eufrate, cioè le unità curde”, ha affermato Shoigu. Lo riporta la Tass.

UNA  CRIMINALE di  nome Tess, ha ucciso questa giraffa per divertirsi.

UNA CRIMINALE di nome Tess, ha ucciso questa giraffa per divertirsi.

Questa  CRIMINALE di  nome Tess, ha ucciso questa giraffa per divertirsi. L'ha definita "la caccia dei sogni". CHE TESS  CREPI  COME  HA  FATTO  MORIRE  QUESTO POVERO  ANIMALE  SENZA  COLPA. TESS DEVE ESSERE  SEVERAMENTE  PUNITA Ma OGGI C'è  l'occasione di trasformare questa tragedia in speranza per questi splendidi animali. Tra poche settimane SI  POTRà ottenere per le giraffe la tutela internazionale di cui hanno bisogno -- firma ora con [...]

Pompeo, aumentare la pressione sull'Iran

Pompeo, aumentare la pressione sull'Iran

(ANSA) – VARSAVIA, 14 FEB – “Abbiamo detto all’unisono che bisogna aumentare la pressione sull’Iran”, ma “diversi Paesi possono arrivare a diverse conclusioni” sul da farsi. Lo ha detto il segretario di Stato Usa Mike Pompeo a conclusione della conferenza di Varsavia. Pompeo ha sottolineato che fra gli oltre 60 Paesi presenti nessuno ha tentato di “difendere” la Repubblica islamica, mentre molti hanno espresso la preoccupazione che le minacce [...]

Iran: Polonia, divisioni tra Ue e Usa

Iran: Polonia, divisioni tra Ue e Usa

(ANSA) – VARSAVIA, 14 FEB – “L’Unione europea e gli Stati Uniti condividono l’opinione sulla situazione in Medio Oriente e sull’impatto negativo dell’Iran, ma hanno visioni diverse su cosa fare e come farlo”. Lo ha detto Jacek Czaputowicz, il capo della diplomazia polacca, a conclusione della conferenza di Varsavia.

Siria:fossa comune con oltre mille corpi

Siria:fossa comune con oltre mille corpi

(ANSAmed) – BEIRUT, 14 FEB – I resti di circa 150 corpi sono stati rinvenuti oggi a Raqqa, ex capitale dell’Isis in Siria, secondo quanto riferiscono fonti dal terreno che parlano del ritrovamento di una fossa comune con più di mille corpi ancora da riesumare. I medici legali che operano nel quadro della regione semi-autonoma curdo-siriana, affermano che la fossa comune è divisa in due parti e che si trova sulla sponda sud dell’Eufrate.

Afghanistan:Trenta,Italia allineata Nato

Afghanistan:Trenta,Italia allineata Nato

(ANSA) – BRUXELLES, 14 FEB – “La pianificazione tecnica avviata dall’Italia” sull’Afghanistan, “una volta tanto, in anticipo rispetto agli altri, che considera, tra le varie opzioni, un possibile ritiro del contingente, si allinea alla valutazione internazionale trattata oggi con gli Alleati”. Così il ministro della Difesa Elisabetta Trenta in un post su Facebook, al termine della riunione alla Nato.

Putin, prosegue cooperazione Russia-Iran

Putin, prosegue cooperazione Russia-Iran

(ANSA) – MOSCA, 14 FEB – Russia e Iran stanno continuando a collaborare nell’attuazione di “importanti progetti congiunti” nel settore “dell’energia nucleare, in quello del gas e del petrolio e in altri”: lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin incontrando a Sochi il suo omologo iraniano Hassan Rohani.

Usa, sanzioni all'Iran possono aumentare

Usa, sanzioni all'Iran possono aumentare

(ANSA) – VARSAVIA, 14 FEB – “Le attuali sanzioni americane contro l’Iran sono storicamente le più dure, ma potrebbero diventare ancor più forti, se il regime di Teheran non cambia il suo comportamento pericoloso e destabilizzante”. Lo ha annunciato Mike Pence a Varsavia. Secondo il vicepresidente americano la precedente amministrazione Usa, volendo raggiungere la pace in Medio Oriente “a tutti i costi”, è arrivata ad un “patto con il diavolo, [...]

Afghanistan: Usa,no a ritiro unilaterale

Afghanistan: Usa,no a ritiro unilaterale

(ANSA) – BRUXELLES, 14 FEB – “Non ci sarà” un ritiro unilaterale degli Usa dall’Afghanistan, ma “sarà coordinato. Siamo insieme” nel Paese. Così il segretario alla difesa americano ad interim Patrick Shanahan, al termine della riunione dei ministri della Difesa della Nato, a chi chiede sulla possibilità di un ritiro improvviso di Washington. Shanahan ha rassicurato “sull’unità nell’Alleanza”. “Sono contento del nostro allineamento, [...]

Siria, curdi entrano a Baghuz ma l'Isis resiste

Siria, curdi entrano a Baghuz ma l'Isis resiste

Attacco all'ultima roccaforte degli islamisti nel sud-est

Pompeo, Iran è minaccia, va affrontato

Pompeo, Iran è minaccia, va affrontato

(ANSA) – VARSAVIA, 14 FEB – L’Iran è la principale minaccia in Medio Oriente e affrontare la Repubblica islamica è la chiave per arrivare alla pace nell’intera regione. Lo ha detto il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, incontrando il premier israeliano Benyamin Netanyahu, poco prima dell’apertura della conferenza a Varsavia sul Medio Oriente, promossa dagli Usa anche in funzione anti-Teheran. “Non è possibile arrivare a pace e stabilità senza [...]

&id=HPN_Muslim+majority+countries_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Muslim-majority{{}}countries" alt="" style="display:none;"/> ?>