NESSIE

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Ipotesi sul mistero di lochness

La scheda: Ipotesi sul mistero di lochness

Il mostro di Loch Ness, noto anche come Nessie, è una creatura leggendaria che vivrebbe nel Loch Ness, un lago della Scozia. Non esiste alcuna prova dell'esistenza del cosiddetto "mostro" e alcune foto che lo ritrarrebbero si sono verificate essere false o non sono ritenute particolarmente significative dal punto di vista scientifico. Tutti i tentativi di ricerca hanno dato esito negativo ma la notorietà e il fascino della leggenda è tale da attirare circa un milione di turisti ogni anno. La leggenda ha avuto negli anni una vasta risonanza mediatica, ispirando la realizzazione di lungometraggi cinematografici, documentari televisivi, narrativa, fumetti, videogame e merchandising.


deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Ipotesi sul mistero di lochness

Il 22 settembre 1933 l'Inverness Courier riferì che era stato avvistato uno strano animale dai coniugi MacKay, proprietari di un albergo a Drumnadrochit, una località sulla riva del lago, i quali avevano scorto due strane gobbe emergere dall'acqua.

Il 22 settembre 1933 l'Inverness Courier riferì che era stato avvistato uno strano animale dai coniugi MacKay, proprietari di un albergo a Drumnadrochit, una località sulla riva del lago, i quali avevano scorto due strane gobbe emergere dall'acqua.

Il 22 settembre 1933 l'Inverness Courier riferì che era stato avvistato uno strano animale dai coniugi MacKay, proprietari di un albergo a Drumnadrochit, una località sulla riva del lago, i quali avevano scorto due strane gobbe emergere dall'acqua.

Il 22 settembre 1933 l'Inverness Courier riferì che era stato avvistato uno strano animale dai coniugi MacKay, proprietari di un albergo a Drumnadrochit, una località sulla riva del lago, i quali avevano scorto due strane gobbe emergere dall'acqua.

Nel 1955, Peter MacNab dichiarò di essersi fermato nei pressi del castello di Urquhart, che domina il lago, per scattare una foto, quando a un tratto sentì un rumore nell'acqua: ebbe appena il tempo di sostituire l'obiettivo con un teleobiettivo da 150 millimetri e un enorme animale uscì dall'acqua.

Nel 1955, Peter MacNab dichiarò di essersi fermato nei pressi del castello di Urquhart, che domina il lago, per scattare una foto, quando a un tratto sentì un rumore nell'acqua: ebbe appena il tempo di sostituire l'obiettivo con un teleobiettivo da 150 millimetri e un enorme animale uscì dall'acqua.

Nel 1955, Peter MacNab dichiarò di essersi fermato nei pressi del castello di Urquhart, che domina il lago, per scattare una foto, quando a un tratto sentì un rumore nell'acqua: ebbe appena il tempo di sostituire l'obiettivo con un teleobiettivo da 150 millimetri e un enorme animale uscì dall'acqua.

Nel 1955, Peter MacNab dichiarò di essersi fermato nei pressi del castello di Urquhart, che domina il lago, per scattare una foto, quando a un tratto sentì un rumore nell'acqua: ebbe appena il tempo di sostituire l'obiettivo con un teleobiettivo da 150 millimetri e un enorme animale uscì dall'acqua.

Dal 1956, attraverso l'uso di imbarcazioni dotate di ecoscandaglio, diverse volte e con diversi metodi si è scandagliato il lago con l'unico risultato di rilevare tre grandi masse in movimento, che gli scettici identificano come banchi di pesci, mentre secondo alcuni sostenitori della teoria del mostro potrebbero essere stati gli altri componenti della famiglia del mostro Nessie.

Dal 1956, attraverso l'uso di imbarcazioni dotate di ecoscandaglio, diverse volte e con diversi metodi si è scandagliato il lago con l'unico risultato di rilevare tre grandi masse in movimento, che gli scettici identificano come banchi di pesci, mentre secondo alcuni sostenitori della teoria del mostro potrebbero essere stati gli altri componenti della famiglia del mostro Nessie.

Dal 1956, attraverso l'uso di imbarcazioni dotate di ecoscandaglio, diverse volte e con diversi metodi si è scandagliato il lago con l'unico risultato di rilevare tre grandi masse in movimento, che gli scettici identificano come banchi di pesci, mentre secondo alcuni sostenitori della teoria del mostro potrebbero essere stati gli altri componenti della famiglia del mostro Nessie.

Dal 1956, attraverso l'uso di imbarcazioni dotate di ecoscandaglio, diverse volte e con diversi metodi si è scandagliato il lago con l'unico risultato di rilevare tre grandi masse in movimento, che gli scettici identificano come banchi di pesci, mentre secondo alcuni sostenitori della teoria del mostro potrebbero essere stati gli altri componenti della famiglia del mostro Nessie.

Il 27 agosto 2013 il turista David Elder realizzò un video di cinque minuti in cui si nota "un'onda misteriosa" sul lago, secondo lo stesso Elder, l'onda era prodotta da un "oggetto solido nero" delle dimensioni di circa 4,5 m appena sotto la superficie dell'acqua.

Il 27 agosto 2013 il turista David Elder realizzò un video di cinque minuti in cui si nota "un'onda misteriosa" sul lago, secondo lo stesso Elder, l'onda era prodotta da un "oggetto solido nero" delle dimensioni di circa 4,5 m appena sotto la superficie dell'acqua.

Il 27 agosto 2013 il turista David Elder realizzò un video di cinque minuti in cui si nota "un'onda misteriosa" sul lago, secondo lo stesso Elder, l'onda era prodotta da un "oggetto solido nero" delle dimensioni di circa 4,5 m appena sotto la superficie dell'acqua.

Il 27 agosto 2013 il turista David Elder realizzò un video di cinque minuti in cui si nota "un'onda misteriosa" sul lago, secondo lo stesso Elder, l'onda era prodotta da un "oggetto solido nero" delle dimensioni di circa 4,5 m appena sotto la superficie dell'acqua.

Nel 1993 Discovery Communications realizzò un documentario chiamato Loch Ness Discovered che si avvalse di un miglioramento digitale del film di Dinsdale.

Nel 1993 Discovery Communications realizzò un documentario chiamato Loch Ness Discovered che si avvalse di un miglioramento digitale del film di Dinsdale.

Nel 1993 Discovery Communications realizzò un documentario chiamato Loch Ness Discovered che si avvalse di un miglioramento digitale del film di Dinsdale.

Nel 1993 Discovery Communications realizzò un documentario chiamato Loch Ness Discovered che si avvalse di un miglioramento digitale del film di Dinsdale.

Nel 2016 un robot sottomarino ha esplorato le profondità del lago realizzando una serie di immagini a 180 metri di profondità nelle quali l'unica traccia del mostro è la sua riproduzione impiegata per le riprese del film Vita privata di Sherlock Holmes del 1970, che rimase abbandonata sul fondale del lago.

Nel 2016 un robot sottomarino ha esplorato le profondità del lago realizzando una serie di immagini a 180 metri di profondità nelle quali l'unica traccia del mostro è la sua riproduzione impiegata per le riprese del film Vita privata di Sherlock Holmes del 1970, che rimase abbandonata sul fondale del lago.

Nel 2016 un robot sottomarino ha esplorato le profondità del lago realizzando una serie di immagini a 180 metri di profondità nelle quali l'unica traccia del mostro è la sua riproduzione impiegata per le riprese del film Vita privata di Sherlock Holmes del 1970, che rimase abbandonata sul fondale del lago.

Nel 2016 un robot sottomarino ha esplorato le profondità del lago realizzando una serie di immagini a 180 metri di profondità nelle quali l'unica traccia del mostro è la sua riproduzione impiegata per le riprese del film Vita privata di Sherlock Holmes del 1970, che rimase abbandonata sul fondale del lago.

Il 27 maggio 1964 l'equipaggio del peschereccio Girl Norma osservò un «mostro» contemporaneamente a 3 uomini che lavoravano alla costruzione di una nuova strada sulle rive del lago, nel 1968, inoltre, gli accertamenti compiuti dal professor Gordon Tucker del dipartimento di ingegneria elettronica dell'Università di Birmingham rilevarono, con un apparecchio sonar, la presenza di un gigantesco corpo che si muoveva nelle profondità del lago alla velocità di dieci nodi.

Il 27 maggio 1964 l'equipaggio del peschereccio Girl Norma osservò un «mostro» contemporaneamente a 3 uomini che lavoravano alla costruzione di una nuova strada sulle rive del lago, nel 1968, inoltre, gli accertamenti compiuti dal professor Gordon Tucker del dipartimento di ingegneria elettronica dell'Università di Birmingham rilevarono, con un apparecchio sonar, la presenza di un gigantesco corpo che si muoveva nelle profondità del lago alla velocità di dieci nodi.

Il 27 maggio 1964 l'equipaggio del peschereccio Girl Norma osservò un «mostro» contemporaneamente a 3 uomini che lavoravano alla costruzione di una nuova strada sulle rive del lago, nel 1968, inoltre, gli accertamenti compiuti dal professor Gordon Tucker del dipartimento di ingegneria elettronica dell'Università di Birmingham rilevarono, con un apparecchio sonar, la presenza di un gigantesco corpo che si muoveva nelle profondità del lago alla velocità di dieci nodi.

Il 27 maggio 1964 l'equipaggio del peschereccio Girl Norma osservò un «mostro» contemporaneamente a 3 uomini che lavoravano alla costruzione di una nuova strada sulle rive del lago, nel 1968, inoltre, gli accertamenti compiuti dal professor Gordon Tucker del dipartimento di ingegneria elettronica dell'Università di Birmingham rilevarono, con un apparecchio sonar, la presenza di un gigantesco corpo che si muoveva nelle profondità del lago alla velocità di dieci nodi.

deleted

deleted

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

È lui o non è lui? In questo caso (auto)rispondersi «Certo che è lui!» non è così facile ma comunque Ezio Greggio ci prova per portare qualche sorriso nell'umido e rannuvolato scenario della Scozia del nord dove sta trascorrendo quanche giorno di vacanza. Il signor Greggio ha infatti avvistato, e prontamente fotografato, una misteriosa entità nelle acque di Loch Ness: inevitabile domandarsi, insieme ai suoi tanti follwer di Instagram, di che cosa [...]

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

È lui o non è lui? In questo caso (auto)rispondersi «Certo che è lui!» non è così facile ma comunque Ezio Greggio ci prova per portare qualche sorriso nell'umido e rannuvolato scenario della Scozia del nord dove sta trascorrendo quanche giorno di vacanza. Il signor Greggio ha infatti avvistato, e prontamente fotografato, una misteriosa entità nelle acque di Loch Ness: inevitabile domandarsi, insieme ai suoi tanti follwer di Instagram, di che cosa potrebbe [...]

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

È lui o non è lui? In questo caso (auto)rispondersi «Certo che è lui!» non è così facile ma comunque Ezio Greggio ci prova per portare qualche sorriso nell'umido e rannuvolato scenario della Scozia del nord dove sta trascorrendo quanche giorno di vacanza. Il signor Greggio ha infatti avvistato, e prontamente fotografato, una misteriosa entità nelle acque di Loch Ness: inevitabile domandarsi, insieme ai suoi tanti follwer di Instagram, di che cosa [...]

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

Ezio Greggio fotografa il mostro di Loch Ness: è una bufala?

È lui o non è lui? In questo caso (auto)rispondersi «Certo che è lui!» non è così facile ma comunque Ezio Greggio ci prova per portare qualche sorriso nell'umido e rannuvolato scenario della Scozia del nord dove sta trascorrendo qualche giorno di vacanza. Il signor Greggio ha infatti avvistato, e prontamente fotografato, una misteriosa entità nelle acque di Loch Ness: inevitabile domandarsi, insieme ai suoi tanti follower di Instagram, di che cosa potrebbe [...]

HALLOWEENIGHT > PRESENZE > ESSI VIVONO > LOCH NESS

HALLOWEENIGHT > PRESENZE > ESSI VIVONO > LOCH NESS

"Poi l'orribile avvertimento scoccò nella mia anima come l'orrido mattino che sorge rosso e preso dal panico, fuggii dalla conoscenza di terrori dimenticati e morti." (H.P. Lovecraft, The City) "Ascolta le voci... ascolta il tuo bambino... lui ti dirà di ucciderlo... solo così potrai liberarti di lei.. ascolta le voci... ascolta il tuo bambino…" (Tratto dal Film "The Ring 2") "...quando una notte attraverso lo spazio curvo sentì l'invitante flauto degli abissi [...]

Loch Ness e altri animali leggendari...

Loch Ness e altri animali leggendari...

immagine presa da Internet Sapete chi era Bernard Heuvelmans? Probalbimente molti di voi no, ma il 2016 è stato il centenario della sua nascita. Nato in Francia da genitori belgi nel 1916, Bernard studiò presso i gesuiti e si diede alla musica jazz, diventandone uno dei maggiori esperti belgi. Raggiunta la maggiore età si iscrisse all'università di Bruxelles, dove si laureo' in scienze naturali. Bernard mostrò di possedere una cultura molto vasta, il [...]

Il mostro di Loch Ness? È stato filmato in Alaska

Il mostro di Loch Ness? È stato filmato in Alaska

Questo video ripreso in Alaska è la prova dell'esistenza di un mostro marino o in realta si tratta di tutt'altro? Craig McCaa, che lavora per il "Bureau of Land Management" in Alaska, stava riprendendo le immagini del fiume Chena la settimana scorsa, quando ha visto un lungo oggetto ondeggiante in acqua. Da allora, il video è diventato virale in rete ed ognuno propone la sua versione sull'oggetto non identificato. McCaa voleva riprendere il ghiaccio che si era [...]

FOTO: Ipotesi sul mistero di lochness

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la "foto del chirurgo" (Surgeon's Photograph).[1]

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la "foto del chirurgo" (Surgeon's Photograph).[1]

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la

La famosa foto del mostro (rivelatasi poi un falso) scattata nel 1934 da Robert Kenneth Wilson. È soprannominata la "foto del chirurgo" (Surgeon's Photograph).[1]

Il mostro di Loch Ness? È stato filmato in Alaska

Il mostro di Loch Ness? È stato filmato in Alaska

Questo video ripreso in Alaska è la prova dell'esistenza di un mostro marino o in realta si tratta di tutt'altro? Craig McCaa, che lavora per il "Bureau of Land Management" in Alaska, stava riprendendo le immagini del fiume Chena la settimana scorsa, quando ha visto un lungo oggetto ondeggiante in acqua. Da allora, il video è diventato virale in rete ed ognuno propone la sua versione sull'oggetto non identificato. McCaa voleva riprendere il ghiaccio che si era [...]

Dove si trova Loch Ness?

Ciao, vorrei fare un viaggio in Scozia e gia che ci sono mi piacerebbe vedere il famoso lago di Loch Ness. Come si raggiunge? Mi date qualche info? "Loch Ness é un lago della Scozia settentrionale, nella Regione amministrativa di Highland . Situato a 16 m nella depressione del Glen Mor, ha forma molto stretta e allungata (36 km) e ha come immissario il fiume Oich, emissario il fiume Ness. Costituisce una sezione del Canale di Caledonia ed è noto per le presunte [...]

Rispondi

"Il mostro di Loch Ness è morto, ecco la prova"

"Il mostro di Loch Ness è morto, ecco la prova"

"Il mostro di Loch Ness è morto, ecco la prova". Dopo poche ore, si scopre la verità Moltissime persone da ogni angolo del mondo erano pronte a fare le valigie e andare a vedere con i propri occhi la carcassa di quello che tutti hanno considerato per qualche ora il mostro di Loch Ness. Lo scheletro e le sue interiora, tutto perfettamente conservato. Quella che si credeva essere la scoperta del secolo, è stata fatta da un cane, Walker, che stava passando [...]

"Il mostro di Loch Ness è morto, ecco la prova". Dopo poche ore, si scopre la verità

"Il mostro di Loch Ness è morto, ecco la prova". Dopo poche ore, si scopre la verità

Moltissime persone da ogni angolo del mondo erano pronte a fare le valigie e andare a vedere con i propri occhi la carcassa di quello che tutti hanno considerato per qualche ora il mostro di Loch Ness. Lo scheletro e le sue interiora, tutto perfettamente conservato. Quella che si credeva essere la scoperta del secolo, è stata fatta da un cane, Walker, che stava passando casualmente su quella parte di spiaggia. Le immagini sono state pubblicate sul profilo Facebook [...]

MOSTRO DI MARE, O LUPO MARINO?,ALTRO CHE MOSTRO DI LOCH NESS, QUESTO SÌ CHE È UN ANIMALE MOSTRUOSO

MOSTRO DI MARE, O LUPO MARINO?,ALTRO CHE MOSTRO DI LOCH NESS, QUESTO SÌ CHE È UN ANIMALE MOSTRUOSO

Nella nostra epoca il mostro è diventato il tema mitico che funziona da filo conduttore dell'immaginario sociale. Il cinema lo trasforma in immagini che sembrano vivere, la televisione lo miniaturizza, collocandolo in una dimensione domestica e quotidiana. Così ben si comprende come la notizia della cattura di un mostro.... UN ESSERE MOSTRUOSO CHE SEMBRA USCITO DA UN FILM DI FANTASCIENZA Il gruppo di pescatori giapponesi è rimasto scioccato quando l'ha visto [...]

Nessie: the monster

Nessie: the monster

  81 anni fa veniva fotografato per la prima volta il Mostro di Loch Ness. Ancora oggi, i più coraggiosi possono andare alla ricerca del mostro avendo a disposizione pagine interattive e un moderno sottomarino a propulsione ecologica "Euro VI".     si ringrazia Google per la gentile collaborazione alla stesura di questo post. qui, ma anche qui, per andare a fondo (della notizia)    

Grazie Nessie!

Grazie Nessie!

    Il Mostro di Loch Ness: il mistero continua? Stamattina mentre ero in internet sul motore di ricerca più famoso al mondo, cliccando sopra l'animazione del giorno, ho scoperto che oggi è l'81 anniversario dalla più famosa fotografia del Mostro di Loch Ness! Nonostante la foto in cui sbucava dall'acqua un collo affusolato e sinuoso, si sia rivelata un falso, il mito e il mistero continuano senza perdere seguaci e interesse. Vero o inventato, leggenda o [...]

Il mostro di Loch Ness, l'ultimo avvistamento di Nessie. Esiste davvero?

Il mostro di Loch Ness, l'ultimo avvistamento di Nessie. Esiste davvero?

Un mistero senza fine quello del mostro di Loch Ness, che va avanti con presunti avvistamenti, foto e video che ne ritraggono una possibile esistenza.Si tratta solo di una legenda o esiste davvero? Se lo domandano in molti. Secondo il fotografo Jonathon Bright sembrerebbe di sì. Appassionato del paranormale, il reporter greco ha immortalato un'immagine che potrebbe riprodurre la testa di "Nessie", inseguita per anni da tantissimi curiosi o esperti del caso.La foto [...]

Nessie - Il Mostro di Loch Ness

 pagina di ufologia e misteri Loch Ness è un lago di acqua dolce,molto profondo,situato a sud-est di Inverness,nelle Highlands scozzesi.Si estende per circa quaranta miglia ed è il più largo specchio d'acqua di una valle conosciuta come Great Glen,che va da Inverness a Nord fino a Fort William nel Sud.Questa località è diventata famosa nel mondo per i presunti avvistamenti di una creatura che dovrebbe nascondersi nelle acque del lago,soprannominata Nessie.Per [...]

Tuta divisibile arleen ness donna

Vendo tuta usata poche volte, bianca e nera divisibile taglia 40/42 con gobba e inserti sulle spalle in titanio, vero affare . Contattatemi per visionare e provarla. No perditempo grazie

&id=HPN_NESSIE_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Mostro{{}}di{{}}Loch{{}}Ness" alt="" style="display:none;"/> ?>