NKVD

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Narodnyj komissariat vnutrennich del


Narodnyj komissariat vnutrennich del in russo: ???????? ??????????? ?????????? ????, in sigla NKVD (????) ascolta, Commissariato del popolo per gli affari interni, era un commissariato governativo dell'Unione Sovietica che gestiva un'ampia gamma di affari di stato.
L'NKVD era noto soprattutto per il suo reparto GUGB, Direttorato principale per la sicurezza di Stato, organismo successore dell'OGPU, il Direttorato Politico di Stato e della ?eka come agenzia di polizia segreta dell'Unione So...

Su "Airone" Accorsi racconta l'orrore di Ilse Koch, la "iena di Buchenwald"

Su "Airone" di ottobre Andrea Accorsi ricostruisce la vicenda di Ilse Koch, detta "la iena di Buchenwald" per la sua crudeltà. Un viaggio nel girone più profondo dell'inferno dei campi di sterminio nazisti e nelle pieghe più oscure dell'animo umano.

deleted

deleted

CONCERTO DELLA MEMORIA: “HIMALAYANA” DI CAPOSTAGNO IN PRIMA ESECUZIONE MODERNA E ALTRI RARI BRANI DI  BOCCOSI E SELMI, COMPOSITORI ITALIANI PRIGIONIERI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

CONCERTO DELLA MEMORIA: “HIMALAYANA” DI CAPOSTAGNO IN PRIMA ESECUZIONE MODERNA E ALTRI RARI BRANI DI BOCCOSI E SELMI, COMPOSITORI ITALIANI PRIGIONIERI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

Sul podio Paolo Candido, violoncello solista Francesco Montaruli. I brani sono frutto delle ricerche dello studioso pugliese Francesco Lotoro  Sabato 27 e omenica 28 gennaio al Teatro Massimo Bellini di Catania CATANIA – Rompe davvero gli schemi il concerto che il Teatro Massimo Bellini presenta nell’àmbito della stagione concertistica per celebrare la “Giornata della memoria”, rispettando la data canonica di sabato 27 gennaio (alle ore 20,30) con replica [...]

Nata in un campo di concentramento

Questo documentario parla di una storia straordinaria: sette donne ebree recluse in campo di concentramento durante la seconda guerra mondiale mettono al mondo sette figli nel campo e riescono a tenerli vivi nell'oceano di morte che le circonda fino alla liberazione degli americani. Il documentario racconta attraverso le voci di due madri sopravvissute la vita dei campi, il lavoro, a volte macabro ( come quello di prendere le lapidi dei cimiteri per farci un fondo [...]

gulag-aids

        La Salute Con L’Igiene Naturale         IL GULAG DELL’AIDS         Uno studio       sulla nutrizione       e la salute ottimale         Albert Mosséri         Associazione Igienista Italiana         Prologo         Dio aveva cacciato Adamo ed Eva dal paradiso, poiché essi si erano comportati male nei suoi confronti, cercando di violare le Leggi della Natura.       Infatti essi erano [...]

La storia di Nijole Sadunaite: dal gulag ai suoi aguzzini che chiama “fratelli”.

La storia di Nijole Sadunaite: dal gulag ai suoi aguzzini che chiama “fratelli”.

La storia di Nijole Sadunaite: dal gulag ai suoi aguzzini che chiama “fratelli”. StampaEmail   I carcerieri non la sopportavano più. Lei cantava e cantava. Mancava l’aria nella cella nel seminterrato della sede del Kgb di Vilnius. Eppure lei intonava gli inni sacri che aveva imparato da bambina. Gli aguzzini battevano alla porta chiedendole di smettere. Fecero rapporto al comandante: «Ci hanno portato un disco long-playing e non c’è modo di staccarlo». [...]

Le purghe di Kim!

Le purghe (infinite) di Kim «Giustiziato anche il vicepremier»   7/26 Corriere della Sera Guido Santevecchi, corrispondente da pechino4 ore fa CONDIVIDI TWEET CONDIVIDI E-MAIL Vola con l'auto nella scarpata, viva per miracolo Una finta città per "allenarsi" a fare la guerra A quanto pare i plotoni di esecuzione hanno molto da fare in queste settimane a Pyongyang. Il governo di Seul afferma di avere appena ricevuto la conferma che un vicepremier nordcoreano è [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Gulag, un genocidio dimenticato

Gulag, un genocidio dimenticato

La giornata della memoria ricorda l'ingresso nel lager di Auschwitz dei Russi e la liberazione dei deportati Ebrei, nonché la scoperta delle mostruosità che erano avvenute nel più grande campo di sterminio nazista. Tutti abbiamo imparato il significato del termine shoah. Sono passati 71 anni ma è giusto rinnovare ogni anno il ricordo degli orrori che evoca questa giornata. Ma, forse, non tutti hanno fatto caso a un paradosso insito in quella liberazione, o [...]

Goli Otok italiani nel gulag di Tito

Goli Otok italiani nel gulag di Tito

La storia è racconto attraverso i libri I testi che accompagnano la presentazione sono in genere quelli diffusi dall'editore, dalla libreria o da critici che vengono indicati 29 GOLI OTOK - Italiani nel gulag di Tito Giacomo Scotti L'isola calva (o nuda) Aveva ragione Stalin o Tito?.   Ndr: poiché io do sempre la parola a tutti la critica del libro l'ho lasciata al "Manifesto". Polo deve anche essere rimasto indietro nella nuova analisi politica dell'est. Se [...]

deleted

deleted

M5s: dopo le grandi purghe arriva anche la scissione

Alla vigilia delle votazioni per l'elezione del Presidente della Repubblica si è creata una grossa spaccatura. Una scissione vera e propria. La prima nei Cinque stelle dopo tante uscite col contagocce, e in direzioni sparse, di questi due anni. Dieci parlamentari grillini, nove deputati e un senatore, lasciano ufficialmente il Movimento, in blocco e con tanto di conferenza stampa: non lasciano la politica (“resteremo qua”), anzi parteciperanno alle [...]

DIMENTICATI AL FRONTE e CAMPI DI CONCENTRAMENTO

Un argomento poco trattato che riguarda la Prima Guerra mondiale è quello dei Campi di concentramento. Furono milioni i soldati internati in questi lager, sparsi in tutto il territorio austro-ungarico, e migliaia i soldati che vi morirono di fame, di malattia. Molti di questi soldati sono scomparsi, dispersi. Nessuno ha più spauto nulla di loro. I più fortunati, sono stati sepolti nei cimiteri locali ma per altri è un oblio eterno. Nel solo campo di Somorja, in [...]

memoria gulag

Vittime dei gulag, è il tempo della memoria   Quando riflettiamo sui due più orrendi crimini collettivi dello scorso secolo, noti con le denominazioni ormai lugubramente familiari di Shoah e Gulag, osserviamo un fenomeno paradossale: un eccesso di memoria per il primo e un eccesso di oblio per il secondo. Parlare di eccesso di memoria per la Shoah potrà parere irriverente, se non sacrilego. Come si può affermare che dello sterminio nazista degli ebrei si [...]

LE PURGHE STALINIANE DI GRILLO

  Le vicende del M5S sono insieme ridicole e orrende ===   Forse dei problemi in casa d’altri non bisognerebbe mai parlare. Come ammonisce un proverbio siciliano: “Nessuno conosce i guai della pentola se non il mestolo che vi gira dentro”. E tuttavia, quando un fenomeno si riproduce più volte nella storia, diviene lecito trarne qualche insegnamento. Il problema dei “grillini”, e delle loro espulsioni benedette dal Grande Capo Incontestabile, ha un [...]

Lo zio di Kim Jong Un Può essere l'inizio di altri purghe*******

Lo zio di Kim Jong Un Può essere l'inizio di altri purghe*******

Lo zio di Kim Jong Un Può essere l'inizio di altri purghe Da Eric Talmadge e FOSTER KLUG 12/13/13 06:45 ET EST 2 1 0 2 PRENDI NEWSLETTERS MONDO: ABBONARSI SEGUIRE: Jang canzone Thaek , Jang canzone Thaek Eseguito , Jang canzone Thaek Execution , Jang canzone Thaek Morto , Jang canzone Thaek Morte , Kim Jong Un Zio , zio Eseguito di Kim Jong Un , Kim Jongun zio , World News Pyongyang, Corea del Nord (AP) - L'esecuzione di zio del leader nordcoreano [...]

Scrivo dopo la buriana della commemorazione  del 19 alla  Camera.. Ricordando i Martiri di Nassiriya

Scrivo dopo la buriana della commemorazione del 19 alla Camera.. Ricordando i Martiri di Nassiriya

I nostri Eroi sull'aereo militare che li portava in Italia (all'aeroporto di Ciampino di Roma) "Nessuno ricorda il giovane  marocchino  che si suicidò  per portare a compimento  questa strage : si parla  di lui solo come  un assassino e non anche come  una vittima" Dieci anni dopo l'attentato  di Nassiriya  chi può aver  pronunciato queste parole ?? Un aspirante  Kamikaze ?, un  Terrorista  di Al Qaida ?, un  Integralista Islamico ? NO, siete [...]

Purghe neo staliniane a Radio Maria

Esprimiamo la nostra solidarietà a Alessandro Gnocchi e Mario Palmaro i giornalisti epurati con metodi neo stalinisti da Radio Maria dal direttore padre Livio Fanzaga dopo dieci anni di duro lavoro per aver osato criticare Papa Francesco, sulle colonne de Il Foglio, con un articolo dal titolo “Questo Papa non ci piace” . Non si può predicare misericordia e povertà e poi agire come Mao “colpirne uno per educarne cento”, la libertà del cristiano è [...]

Il Gulag.....

Il Gulag.....

Il Gulag visto "al di quà" del filo spinato".Pubblicato il "diario" di un sorvegliante  in un campo di lavoro staliniano :aguzzini e prigionieri accumunati nell'orrore.Quell'orore che i Comunisti Italiani ci tennero sempre nascosto.Stalin durò di più di Mussolini e Hitler,ma i Comunisti Italiani giocano ancora sulla parola FASCISTI e loro si incazzano quando li chiamano STALINIANI.Quello che scrive il diario ,è un guardiano  in un Gulag  in Siberia ,in cui i [...]

&id=HPN_NKVD_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:NKVD" alt="" style="display:none;"/> ?>