Nabucco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Nabucco

La scheda: Nabucco

Autunno 1842 - Teatro alla Scala, Milano
26 dicembre 1842 - Teatro la Fenice, Venezia
29 novembre 1848 - Théâtre-Royal, Bruxelles
9 dicembre 1920 - Teatro Carcano, Milano
Nabucco, re di Babilonia (baritono)
Ismaele, nipote di Sedecia re di Gerusalemme (tenore)
Zaccaria, gran pontefice degli Ebrei (basso)
Abigaille, schiava, creduta figlia primogenita di Nabucco (soprano)
Fenena, figlia di Nabucco (mezzosoprano)
Il Gran Sacerdote di Belo (basso)
Abdallo, vecchio ufficiale del re di Babilonia (tenore)
Anna, sorella di Zaccaria (soprano)
Coro
son Dio! »
Nabucco è la terza opera (il titolo originale completo è Nabucodonosor) di Giuseppe Verdi e quella che ne decretò il successo. Composta su libretto di Temistocle Solera, Nabucco fece il suo debutto il 9 marzo 1842 al Teatro alla Scala di Milano. Ha aperto le stagioni operistiche del Teatro alla Scala nel 1946, 1966, 1986. Gli artisti impegnati nella prima furono:
È stata spesso letta come l'opera più risorgimentale di Verdi, poiché gli spettatori italiani dell'epoca potevano riconoscere la loro condizione politica in quella degli ebrei soggetti al dominio babilonese.
Questa interpretazione, però, fu il risultato di una lettura storiografica retroattiva, che volle, alla luce degli avvenimenti storici occorsi, sottolineare l'attività artistica del compositore in senso risorgimentale. La lettura fu incentrata soprattutto sul famosissimo coro Va', pensiero, sull'ali dorate, intonato dal popolo ebreo, ma il resto del dramma è invece incentrato sulle figure drammatiche del re di Babilonia Nabucodonosor II e della sua presunta figlia Abigaille.
Occorre inoltre ricordare che il librettista Solera aderì alla battaglia risorgimentale da posizioni neoguelfe, circostanza che giustificherebbe la collocazione di un'autorità di tipo religioso, l'inflessibile pontefice Zaccaria, a capo della fazione ebraica.
In origine, il nome dato da Giuseppe Verdi alla sua opera era Nabucodonosor ma, data la lunghezza dello stesso sulla locandina, venne diviso in due righe e cioè "Nabucco" e, a capo, "Donosor" ma la gente faceva caso solo alla prima riga. Da qui la diffusione del nome dell'opera fino ad oggi nota come del Nabucco. Tuttavia per i primi due anni di vita dell'opera il titolo fu sempre Nabucodonosor, e per trovare la prima attestazione storica dell'ipocorismo del titolo in Nabucco si dovrà attendere l'allestimento dato a Corfù nel 1844.



Nabucco:
Ricostruzione ottocentesca della Babilonia del VI secolo a.C., con i Giardini pensili e sullo sfondo la Torre di Babele
Musica: Giuseppe Verdi
Libretto: Temistocle Solera (libretto online)
Fonti letterarie: Nabuchodonosor, dramma di Auguste Anicet-Bourgeois
Atti: quattro (denominati "parti")
Epoca di composizione: estate 1841 - 1842
Prima rappr.: 9 marzo 1842
Teatro: Teatro alla Scala, Milano
Versioni successive:
Autunno 1842 - Teatro alla Scala, Milano 26 dicembre 1842 - Teatro la Fenice, Venezia 29 novembre 1848 - Théâtre-Royal, Bruxelles 9 dicembre 1920 - Teatro Carcano, Milano
Personaggi:
Nabucco, re di Babilonia (baritono) Ismaele, nipote di Sedecia re di Gerusalemme (tenore) Zaccaria, gran pontefice degli Ebrei (basso) Abigaille, schiava, creduta figlia primogenita di Nabucco (soprano) Fenena, figlia di Nabucco (mezzosoprano) Il Gran Sacerdote di Belo (basso) Abdallo, vecchio ufficiale del re di Babilonia (tenore) Anna, sorella di Zaccaria (soprano) Coro
Autografo: Archivio Storico Ricordi, Milano

NABUCCO: VA' PENSIERO

                                                                  GIUSEPPE  VERDI                                       BUON  ASCOLTO                                      ( Spero...gradito )

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Nabucco di Giuseppe Verdi sul Grande Schermo a Bari

Si apre la Stagione Theatrum Mundi 2017/18. Inizia il 1° ottobre il tour del Nabucco di Giuseppe Verdi, Opera in quattro atti (133'), cantata in Italiano, che inaugura una serie di matinée domenicali in 36 sale del circuito Uci Cinemas in tutta Italia.L’opera lirica al cinema dai teatri più prestigiosi al mondo. Una sfida importante quella delle matinée operistiche al cinema, con le sale che si trasformano in teatro e offrono spettacoli sul grande schermo in [...]

deleted

deleted

Nabucco per la stagione del Metropolitan Theatre di New York

Tra gli allestimenti operistici e coreutici dal Metropolitan Theatre, con balletti e opere dal palcoscenico di New York, il prossimo appuntamento è Martedì 10 Gennaio con il Nabucco (Nella Foto) di Verdi.L’opera lirica simbolo del Rinascimento Italiano viene trasmessa (180'compresi intervalli) in diretta via satellite in contemporanea italiana, interpretata dal celebre tenore Placido Domingo, dalla soprano ucraina Liudmyla Monastyrska e dalla mezzosoprano [...]

Un nuovo libro di Piero Stefani: DALLA BIBBIA AL NABUCCO

Un nuovo libro di Piero Stefani: DALLA BIBBIA AL NABUCCO

  DESCRIZIONE: Se, da una parte, l’Italia è la patria indiscussa del melodramma, dall’altra non si può dire caratterizzata da una vitalità biblica paragonabile a quella dei paesi nord-europei (i paesi della Riforma), proprio per la sua peculiare storia della Chiesa contraddistinta, dopo il concilio di Trento, dalla centralità dei sacramenti rispetto alla Parola. Bibbia e melodramma tuttavia si incontrano, in un processo di secolarizzazione e [...]

Librettitudini Verdiane: Nabucco

Librettitudini Verdiane: Nabucco

Ricordate? Dopo il disastro di Un Giorno di Regno, il Giovane Verdi aveva fatto tempestoso voto di non comporre mai più. L'opera, aveva detto a Gaetano Merelli, non era la sua strada... Merelli, il direttore della Scala, per un po' lo lasciò dire. Forse aspettava di avere in mano il libretto giusto. E il libretto giusto arrivò nella forma di Nabucodonosor, che Temistocle Solera (quello dell'Oberto) aveva scritto a partire da un intricatissimo dramma francese e [...]

Pisa: A Macerata per Nabucco e Trovatore

In attesa dei prossimi appuntamenti, vi ricordiamo che, come già annunciato, l'Associazzione pisana Amici della Lirica effettuerà una trasferta estiva all'Arena Sferisterio di Macerata, nei giorni 26-28 luglio 2013, per assistere alle opere "Nabucco" e "Trovatore", la cui partecipazione è aperta anche a coloro che al momento non fanno parte del nostro sodalizio. La sistemazione alberghiera è prevista presso l'Hotel Grassetti, a Corridonia (10 km da Macerata). [...]

ARRIVA NABUCCO

99.      Arriva Nabucco. E il re nostro Giovacco travasa il tributo dall’altro al suo sacco. Ma infine si stufa di fare il cassiere del vero banchiere.      Allora Babele gli manda una truppa raccolta tra i servi che all’ombra raggruppa, Siriani, Caldei, Indiani e Meticci, suoi bracci posticci.      Invano Giovacco all’Egitto si prostra. Il trono dell’Africa in umile chiostra Babele recinse; e il patrigno straniero mai più sarà impero. [...]

GIUSEPPE VERDI - Nabucco - Va, Pensiero

  "Oh mia patria sì bella e perduta."  Questo dice tutto..Pensate per un momento  alla potenza di Roma, alle città medievali, alle Repubbliche Marinare, al Rinascimento Italiano!!  Pensate ai Dante, Boccaccio, Colombo, Da Vinci,  Michelangelo passando Verdi, Montale... Pensate alle nostre Alpi, ai nostri mari, alle colline... Chi nel mondo può vantare tutto ciò? Assolutamente nessuno!  Nonostante ciò guardate dove siamo finiti oggi...  Pensiamo a [...]

Il Nabucco e i prigionieri italiani in Africa...

Ricevo dal Dottor C. Augias----Messaggio originale----Da: c.augias@repubblica.itData: 14-feb-2013 15.42A: "Sutera"Ogg: R: Il Nabucco e i prigionieri italiani in Africa...La sua lettera mio ha profondamente colpito – peccato che siamo così pochi  …. Cordialmente Corrado Augias    Da: Sutera Inviato: giovedì 14 febbraio 2013 13:31A: c.augias@repubblica.itOggetto: Il Nabucco e i prigionieri italiani in Africa...Priorità: [...]

Il Nabucco è meglio farlo cantare ai castrati!

Vogliono dei teppisti arrivare al potere calpestando il nostro Inno Nazionale,introducendo filastrocche di loro comodo pur di toglierci il nostro sacro inno di Goffredo Mameli, io credo che questo sia troppo ,dicono che il Nabucco,cioè il" Và pensiero" sia più adatto a far distinguere la mano destra da quella sinistra al popolo italiano,io non sono d' accordo.Qualè la vostra opinione ?Ciao. "La mia opinione è che non capisco cosa vuoi dire, prova a chiarire [...]

Rispondi

Cos'è il progetto Nabucco?

Cos'è il progetto Nabucco? "è un progetto per costruire un gasdotto per transportare il gas dal Caucaso ai paesi della Unione Europea."

Rispondi

Successo per il Nabucco di Giuseppe Verdi a Catanzaro

Successo per il Nabucco di Giuseppe Verdi a Catanzaro

              Dieci minuti di applausi e una pioggia di petali di rose per tributare un’autentica standing ovation per il Nabucco che lunedì scorso, nella 'prima' del nuovo allestimento curato dal teatro “Giuseppe Verdi” di Salerno con la Fondazione Politeama Catanzaro, è riuscito a conquistare i cuori di neofiti e puristi della lirica. La cornice del Politeama si è rivelata davvero ottimale per la messa in scena dell’opera verdiana che conserva [...]

Il Nabucco di Verdi al Politeama di Catanzaro

Il Nabucco di Verdi al Politeama di Catanzaro

Sarà rappresentato a Catanzaro, presso il teatro Politema nei giorni 4 e 6 Gennaio 2010 il Nabucco di Giuseppe Verdi. Cast eccezionale e di livello assoluto. Con Renato Bruson; scene e costumi di Quirino Conti; Regia di Gigi Proietti. Maestro del coro Luigi Petrozziello; Direttore Daniel Oren. Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi”; Coro del teatro dell’opera di Salerno. Per ulteriori informazioni su costi e biglietti visitate il sito ufficiale [...]

Il nabucco teatro verdi salerno

Il nabucco teatro verdi salerno

Prima di lasciare spazio ai migliori eventi che Salerno offrirà per questo fine settimana, come di consuetudine per il post del venerdì in pieno clima natalizio, mi sembra doveroso dare spazio e risalto alla rispopostche ho ricevuto nell'apposito spazio commenti da parte di Luciano Mauro in merito al post scorso nel quale lamentavo l'aver trovato chiuso l'ingresso per visitare i Giardini della Minerva (QUI è possibile leggere il post per chi volesse approfondire [...]

Benvenuto Nabucco

Oggi non inseriro' il solito aforisma  abituale ma l’avvenimento per cui ora sto soffrendo di qualche dolore dopo un anno esatto dalla mia iscrizione con la mia maestra Daniela abbiamo fatto un cambio di cavallo. Cosi questa mia bella avventura ha portato il sottoscritto  ad un cavallo giovane grigio dal nome NABUCCO un cavallo di notevoli dimensioni figlio di una campione italiano  il quale ieri con tutta la semplicita’ di una foglia cadere ed un lieve [...]

&id=HPN_Nabucco_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Nabucco" alt="" style="display:none;"/> ?>