Narcotrafficanti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Mafia: Ultimo ricorda cattura Riina

Mafia: Ultimo ricorda cattura Riina

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – Domani il colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo che arrestò TotòßRiina, ricorderà la cattura del boss di Cosa nostra avvenuta il 15 gennaio del 1993: insieme a lui i carabinieri della Crimor, la sua vecchia squadra di cacciatori di latitanti, e i cittadini che vogliono partecipare. L’appuntamento è per le 12.30 alla casa famiglia fondata da Ultimo, a Roma, nel quartiere Prenestino.ß”Un evento semplice, alla [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

(ANSA) – PALERMO, 8 GEN – “Vita nuova” dallo scorso autunno a Parigi scrive Lucia Riina, 39 anni, ultimogenita del boss di Cosa nostra Totò morto il 17 novembre 2017 in carcere, in un post di una delle sue pagine Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l’apertura di un [...]

Lo Stato presenta ai Riina un conto salato

Lo Stato presenta ai Riina un conto salato

Notificata cartella esattoriale per le spese di detenzione: 2 mln

Lo Stato chiede due milioni ai Riina per le spese carcerarie

Lo Stato chiede due milioni ai Riina per le spese carcerarie

Lo Stato presenta il conto alla famiglia del boss Totò Riina. Ai parenti del padrino corleonese di Cosa nostra, morto il 17 novembre 2017, è stata notificata da Riscossione Sicilia una cartella esattoriale di circa 2 milioni di euro per le spese sostenute per il mantenimento in carcere del capomafia. Riina, arrestato il 15 gennaio del 1993 dopo 23 anni di latitanza, ha trascorso in cella, al 41 bis, 24 anni. Ad attivare la procedura di recupero del credito [...]

Così Cosa nostra si era riorganizzata dopo la morte di Riina

Così Cosa nostra si era riorganizzata dopo la morte di Riina

Sin dal giorno dopo l’arresto di Totò Riina – il 15 gennaio 1993 – i vertici di Cosa nostra si riorganizzarono, individuando nel boss Settimo Mineo l’erede del padrino corleonese, finito in manette oggi nel corso dell’operazione dei Carabinieri che ha portato all’azzeramento della commissione provinciale mafiosa di Palermo. Ottantenne capo mandamento di Pagliarelli, Settimo Mineo – di facciata titolare di una gioielleria in centro – in realtà un [...]

Colpo a Cosa nostra: 46 arresti, fra loro l'erede di Riina

Colpo a Cosa nostra: 46 arresti, fra loro l'erede di Riina

Milano (askanews) - I clan mafiosi di Palermo si stavano riorganizzando per ricostruire la nuova Cupola di Cosa Nostra. Avevano già scelto anche il nuovo "capo dei capi" ma sono stati fermati da un'operazione dei Carabinieri di Palermo che ha portato all'arresto di 46 persone. Fra i fermati c'è anche l'erede di Totò Riina, morto 1 anno fa. Si chiama Settimo Mineo, capo mandamento di Pagliarelli; negli anni '80 fu arrestato e processato nel Maxiprocesso [...]

Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati...

Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati...

      . . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Un pensiero... Falcone e Borsellino hanno vinto loro. Loro vivi per sempre. Provenzano e Riina morti, decomposti e dimenticati... Falcone e Borsellino: due nomi, una sola verità. Uccisi a distanza di poco più di un mese uno dall’altro, i magistrati anti mafia, entrati a far parte della storia del nostro paese, divennero solo allora eroi nazionali. Mentre erano in vita, questo non dimentichiamolo [...]

Nel covo di Escobar nascondigli e delitti

Nel covo di Escobar nascondigli e delitti

Viaggio a Medellin nella villa museo di Pablo Escobar, re della droga ucciso 25 anni fa

Lucky

Lucky

Alla soglia dei novant'anni Lucky tiene fede al suo nomignolo. Pur fumando un pacchetto di sigarette al giorno e bevendo alcolici, le sue diagnosi mediche sono impeccabili. Ma dopo una caduta comincia a temere la morte e la solitudine. REGIA: Johm Carroll Linch attori: Harry Dean Stanton, David Linch, Ron Livingston, Ed Begley jr., Tom Skerritt, Beth Grant, Yvonne Huff, Hugo Armstrong, James Darren, Barry Shabaka  Henkey, Bertila Damas. Quando in un film tutto [...]

Colombia, chiuso un museo dedicato a Pablo Escobar

Colombia, chiuso un museo dedicato a Pablo Escobar

(ANSA) – BOGOTA’, 20 SET – Un museo dedicato ad esaltare vita e gesta di Pablo Escobar, il defunto capo del ‘Cartello di Medellín’ della cocaina, è stato chiuso dalle autorità, ufficialmente “in modo temporaneo, fino a quando le irregolarità amministrative riscontrate non saranno risolte”. Si tratta del ‘Museo di Pablo Escobar’, che si trova sulla strada ‘Las Palmas’, attraverso cui si arriva all’aeroporto ‘José María [...]

Colombia,chiuso museo dedicato a Escobar

Colombia,chiuso museo dedicato a Escobar

(ANSA) – BOGOTA’, 20 SET – Un museo dedicato ad esaltare vita e gesta di Pablo Escobar, il defunto capo del ‘Cartello di Medellín’ della cocaina, è stato chiuso dalle autorità, ufficialmente “in modo temporaneo, fino a quando le irregolarità amministrative riscontrate non saranno risolte”. Si tratta del ‘Museo di Pablo Escobar’, che si trova sulla strada ‘Las Palmas’, attraverso cui si arriva all’aeroporto ‘José María [...]

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza".

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza".

Mafie, la Dia: “Dopo morte Riina rischio atti di forza. A Roma gruppi criminali come in Sicilia, Calabria e Campania” Nell’ultimo rapporto semestrale della Direzione Investigativa Antimafia si legge che in alcune aree della Capitale ci sono formazioni criminali che, "basate su stretti vincoli di parentela, evidenziano sempre di più modus operandi assimilabili alla fattispecie prevista dall’articolo 416 bis". Il successore del capo dei capi? "Improbabile [...]

"Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!

"Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   "Mobbing di Stato" - Capitano Ultimo, l'uomo che arrestò Riina, ora è solo, senza scorta... Forse costava troppo e per questa specie di Stato è più importante difendere Alfano, Verdini, Sallusti, Belpietro e roba del genere!   Leggi anche: Un’altra vergogna Italiana – Revocata la scorta a Capitano Ultimo, il Carabiniere condannato a morte da Cosa Nostra perché arrestò Totò Riina [...]

Patto narcotrafficanti-clan, arresti Ps

Patto narcotrafficanti-clan, arresti Ps

(ANSA) – NAPOLI, 20 FEB – Dalle prime ore di questa mattina, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli la Polizia di Stato di Napoli, con l’impiego di oltre cento uomini, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di promotori e sodali di un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, ritenuta in rapporti d’affari con i clan di camorra operanti nell’area [...]

Colombia, ritrovato sottomarino Escobar

Colombia, ritrovato sottomarino Escobar

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Due ex agenti della Cia, Doug Laux e Ben Smith, hanno ritrovato nelle acque di fronte alle coste della Colombia uno dei sottomarini utilizzati dal leader del cartello di Medellín Pablo Escobar per contrabbandare la cocaina negli Stati Uniti. Lo riporta Infobae. L’operazione è stata registrata da Discovery Uk, che ha realizzato un programma sulle attività degli ex agenti. I due erano alla ricerca di un sottomarino che secondo [...]

Cinque fermati per mafia, c'è anche figlio dell'autista di Riina

Cinque fermati per mafia, c'è anche figlio dell'autista di Riina

La Dda di Palermo ha disposto il fermo di cinque persone accusate di mafia ed estorsione. Si è ricorsi al fermo perché i cinque si preparavano a fuggire. In carcere tra gli altri è finito Giuseppe Biondino, figlio di Salvatore Biondino, autista e uomo di fiducia di Totò Riina. Per gli inquirenti è il nuovo “reggente” del mandamento di San Lorenzo ed è accusato di diverse estorsioni. I provvedimenti, firmati dal procuratore Francesco Lo Voi, [...]

Mafia:5 fermati,c'è figlio autista Riina

Mafia:5 fermati,c'è figlio autista Riina

(ANSA) – PALERMO, 21 GEN – La Dda di Palermo ha disposto il fermo di cinque persone accusate di mafia ed estorsione. Si è ricorsi al fermo perché i cinque si preparavano a fuggire. In carcere tra gli altri è finito Giuseppe Biondino, figlio di Salvatore Biondino, autista e uomo di fiducia di Totò Riina. Per gli inquirenti è il nuovo “reggente” del mandamento di San Lorenzo ed è accusato di diverse estorsioni. I provvedimenti sono stati eseguiti [...]

Boss mafioso Macaluso collabora con Dda

Boss mafioso Macaluso collabora con Dda

(ANSA) – PALERMO, 21 GEN – Il mafioso palermitano Sergio Macaluso, 44 anni, ha deciso di collaborare con la giustizia. Era stato arrestato nel dicembre scorso dai carabinieri nell’inchiesta denominata Talea che portò in cella 25 mafiosi tra cui Mariangela Di Trapani, moglie del boss Madonia. La donna aveva preso in mano le redini della cosca durante la detenzione al 41 bis del marito. Macaluso, che da qualche settimana riempie pagine di verbali, è [...]

&id=HPN_Narcotrafficanti_" alt="" style="display:none;"/> ?>