Nati nel 1486

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

Andrea Del Sarto

Andrea Del Sarto

Nato a Firenze nel 1486 e morto nel 1530. E' un pittore fiorentino, dopo un brevissimo apprendistato come orafo, Andrea D'agnolo più noto come Andrea del Sarto che gli derivo dalla professione del padre,si formo come pittore nella bottega di Piero di Cosimo. Resosi indipendente prese stanza con un altro giovane pittore,il Franciabigio e completo la sua formazione sui grandi modelli della pittura e della scultura del tempo. Amico dello scultore Jacopo Sansovino, [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Andrea del Sarto

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Andrea del Sarto soprannome di Andrea d'Agnolo (Firenze 1486 - 1530), pittore italiano. Figlio di un sarto, a sette anni studiò prima presso una bottega di orafi e ne diventa apprendista. Si formò poi artisticamente presso Piero di Cosimo e si immatricolò all'Arte; dal 1508 al 1512 collaborò con il pittore fiorentino Francesco Cristofano (o Franciabigio), col quale [...]

Siena: Domenico Beccafumi

Domenico Beccafumi (1486 – 1551). Domenico Beccafumi (Montaperti, 1486 – Siena, 18 maggio 1551) è stato un pittore e scultore italiano.. Tra i più importanti e riconoscibili fondatori del cosiddetto manierismo, fu anche, accanto al Sodoma, l'ultimo artista di grande influenza della scuola senese. Il Vasari, attesta che a Siena studiò il Perugino, attivo in commissioni in città dal 1502 al 1509, ammirando le sue due tavole allora esistenti in loco: la [...]

Jacopo Sansovino, l'impronta di una grande architetto ed artista a Venezia.

Jacopo Sansovino, l'impronta di una grande architetto ed artista a Venezia.

Durante il Cinquecento a Venezia dominarono tre architetti: Jacopo Sansovino (1486-1570) , Michele Sammicheli (1484-1559) Andrea Palladio(1509-1580). L'opera di Sansovino, insigne scultore ed architetto toscano, sarà la più determinante per l'architettura veneziana del cinquecento, tanto che la su urbanistico della città. Con la nomina a "proto" di S. Marco, primo architetto, cioè, del governo, egli diviene una personalità politicamente molto in vista, accanto [...]

Per favore lasciate stare Vittorio

Per favore lasciate stare Vittorio

(La Nazionale campione del mondo nel 1938. Al centro, Vittorio Pozzo) La Nazionale ieri ha vinto 5-0 contro il Liechtenstein. Così facendo, ha raggiunto la nona vittoria di fila, fatto che non succedeva dai tempi di Vittorio Pozzo. Però c'è un però. Pozzo in quelle nove sfide vinse anche (in Coppa del Mondo) contro la Francia in casa sua, il Brasile e l'Ungheria, non contro Liechtenstein, Grecia e Finlandia. Perciò, titoli trionfalistici come quello del [...]

Kate Middleton, il fratello James rivela: «Ecco chi mi ha fatto uscire dalla depressione...»

Kate Middleton, il fratello James rivela: «Ecco chi mi ha fatto uscire dalla depressione...»

Kate Middleton, il fratello James rivela: «Ecco come sono uscito dalla depressione...». Il fratello della duchessa di Cambridge ha postato una foto per rigraziare l'amica speciale che lo ha aiutato in un momento molto duro. Si tratta della sua cagnolina Ella: «Questa è Ella e questi sono gli occhi che mi hanno aiutato a superare l'oscurità insopportabile ?? . Il tocco gentile del tuo naso bagnato e una leccata amorevole mi bastarono per farmi sentire [...]

Carlo Croccolo morto a 92 anni: attore in "Tre Uomini e una gamba", lavorò con Totò

Carlo Croccolo morto a 92 anni: attore in "Tre Uomini e una gamba", lavorò con Totò

Carlo Croccolo morto a 92 anni a Napoli: lavorò al fianco di Totò e lo doppiò. «Ha vissuto una vita straordinaria come straordinario è stato il suo talento. I funerali si terranno domani, domenica 13 ottobre, alle ore 16, presso la Chiesa San Ferdinando a Piazza Trieste e Trento» a Napoli. Queste le parole del post su Facebook che annuncia la morte, stamani, di Carlo Croccolo. Si è spento a 92 anni l'attore napoletano Carlo Croccolo. Ha iniziato la [...]

Aivanhov: SILENZIO E NATURA

Aivanhov: SILENZIO E NATURA

Aivanhov: SILENZIO E NATURA Nella foto a  destra Aivanhov giovane e a sinistra il suo Maestro Peter Deunov  Noi abbiamo bisogno del silenzio e in particolare del silenzio della natura, perchè è nella natura che abbiamo le nostre radici. Quando ci si trova soli nei boschi o in montagna, accade che ci si senta trasportati in un passato lontanissimo, al tempo in cui gli uomini vivevano in comunione con le forze e gli spiriti della natura. E anche quando si ode [...]

Un contrappunto tra ludico e tragico - De Chirico a Palazzo Reale

La mostra dà una visione ampia sulle opere di De Chirico, dalle Piazze d’Italia, al periodo metafisico e ai manichini, ai miti greci, alle vedute veneziane, ai famosi cavalli.Scorrendo queste tele si entra nella dimensione dechirichiana dove, oltre all’aspetto ludico, si rilevano molte volte segnali di tragicità e d’impotenza.Esempi ne sono i gladiatori che nella loro rigidità con cui sono rappresentati hanno perso la loro dinamicità, violenza, impeto per [...]

Man Ray tra sensualità ed erotismo

Man Ray tra sensualità ed erotismo

Man Ray, Resurrection des mannequinsEsteta, sperimentatore, pittore e soprattutto genio indiscusso della fotografia: in estrema sintesi Man Ray che a proposito del suoi lavori amava puntualizzare:"Dipingo ciò che non può essere fotografato, ciò che proviene dall'immaginazione, dai sogni o da una spinta dell'inconscio. Fotografo le cose che non voglio dipingere, le cose che hanno già una vita".Furono le donne a segnare la vita sentimentale e professionale di [...]

Accadde oggi, 28 Settembre 1928: Fleming scopre la penicillina... Solo 35 anni dopo che l'aveva scoperta l'italiano Vicenzo Tiberio

Accadde oggi, 28 Settembre 1928: Fleming scopre la penicillina... Solo 35 anni dopo che l'aveva scoperta l'italiano Vicenzo Tiberio

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Accadde oggi, 28 Settembre 1928: Fleming scopre la penicillina... Solo 35 anni dopo che l'aveva scoperta l'italiano Vicenzo Tiberio E’ il 28 settembre del 1928 quando, nel laboratorio londinese del Saint Mary’s Hospital, Alexander Fleming scopre la penicillina. In questo fortunato giorno, il biologo nota infatti che una cultura batterica era stata contaminata da una muffa. [...]

QUESTO DOVREBBE ESSERE CHIARO A TUTTI I CRISTIANI NATI DI NUOVO,I NEMICI DI IERI,SE DIO GRADISCE,DIVENTANO GLI AMICI DI OGGI.COMPRESO?Proverbi 16:7 Quando il Signore si compiace della condotta di un uomo,riconcilia con lui anche i suoi nemici.

QUESTO DOVREBBE ESSERE CHIARO A TUTTI I CRISTIANI NATI DI NUOVO,I NEMICI DI IERI,SE DIO GRADISCE,DIVENTANO GLI AMICI DI OGGI.COMPRESO?Proverbi 16:7 Quando il Signore si compiace della condotta di un uomo,riconcilia con lui anche i suoi nemici.

Georgette Polizzi, dopo le nozze con Davide Tresse arriva il figlio: «Ricorrerò alla fecondazione assistita»

Georgette Polizzi, dopo le nozze con Davide Tresse arriva il figlio: «Ricorrerò alla fecondazione assistita»

Aveva già confessato di volere un figlio e ora Georgette Polizzi, da poco sposata con il fidanzato Davide Tresse ha deciso di allargare la famiglia. Per avere un figlio, data la malattia che l’ha colpita, la sclerosi multipla, si affiderà alla fecondazione assistita. Georgette ha spiegato le sue intenzioni in un’intervista a “Spy”: "Un figlio con Davide? Ci stiamo lavorando. Ma non sarà certo facile. La malattia, purtroppo, non mi permette di [...]

Georgette Polizzi, dopo le nozze con Davide Tresse arriva il figlio: «Ricorrerò alla fecondazione assistita»

Georgette Polizzi, dopo le nozze con Davide Tresse arriva il figlio: «Ricorrerò alla fecondazione assistita»

Aveva già confessato di volere un figlio e ora Georgette Polizzi, da poco sposata con il fidanzato Davide Tresse ha deciso di allargare la famiglia. Per avere un figlio, data la malattia che l’ha colpita, la sclerosi multipla, si affiderà alla fecondazione assistita. Georgette ha spiegato le sue intenzioni in un’intervista a “Spy”: "Un figlio con Davide? Ci stiamo lavorando. Ma non sarà certo facile. La malattia, purtroppo, non mi permette di [...]

Cosa resta di Freud a ottant'anni dalla sua morte

Cosa resta di Freud a ottant'anni dalla sua morte

Questa è la notizia: nell'ottantennio della morte del suo inventore, la psicanalisi è viva e, possiamo dirlo dati alla mano, in molte forme utile. Attenzione però. Ho detto in molte forme, spesso meglio rubricate come psicoterapie psicodinamiche. Se invece qualcuno vi dice: "Si stenda sul lettino, sogni, associ, negli anni vedremo che verrà fuori, il nostro è un viaggio imprevedibile", ecco, come dire, buona fortuna.Giancarlo DimaggioPosto che tra [...]

QUESTO AMORE di Jacques Prevert

.....Immenso, incancellabile fino alla morte...questo amore così tenero e così violento."questo amore".....QUESTO AMORE di Jacques Prevert - L'immortale inno al "salvifico" amore del poeta francese sulle note di MozartCosì violentoCosì fragileCosì teneroCosì disperatoQuesto amoreBello come il giornoCattivo come il tempoQuando il tempo è cattivoQuesto amore così veroQuesto amore così belloCosì feliceCosì gioiosoCosì irrisorioTremante di paura come un [...]

Costante Girardengo

Costante Girardengo

Costantino[1] Girardengo, detto Costante (Novi Ligure, 18 marzo 1893 – Cassano Spinola, 9 febbraio 1978), è stato un ciclista su strada e pistard italiano. Professionista dal 1912 al 1936, fu il primo Campionissimo nella storia del ciclismo italiano vincendo due volte il Giro d'Italia, sei volte la Milano-Sanremo (nel 1918, 1921, 1923, 1925, 1926 e 1928), tre volte il Giro di Lombardia e tre volte il Giro del Piemonte, detenendo inoltre anche il record di [...]

Amarcord - Alfonsina Strada, il diavolo in gonnella. La donna che osò sfidare Girardengo...

Amarcord - Alfonsina Strada, il diavolo in gonnella. La donna che osò sfidare Girardengo...

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   .   Amarcord - Alfonsina Strada, il diavolo in gonnella. La donna che osò sfidare Girardengo...   Alfonsa Rosa Maria Morini nacque a Castelfranco Emilia il 16 marzo del 1891. Alfonsa era la seconda dei dieci figli di Carlo Morini e Virginia Marchesini, coppia di braccianti che lavoravano nelle campagne emiliane. Carlo, trentunenne alla nascita di Alfonsa, lavorava a Castelfranco Emilia da [...]

Federico García Lorca

Federico García Lorca

  L'ombra si è addormentata nel prato. Le molle cantano. Di fronte all'ampio crepuscolo invernale, il mio cuore sognava. Chi potrebbe capire le sorgenti, il segreto dell'acqua neonata, quella canzone nascosta a tutti gli sguardi dello spirito, dolce melodia oltre le anime ...? Federico García Lorca      

La casa nella Pittura  Moderna da Cezanne a Klee.

La casa nella Pittura Moderna da Cezanne a Klee.

  Nella pittura del paesaggio non è raro vedere spuntare delle case. Dopotutto, che sia un landa assolata, una valle verdeggiante o innevata,non esiste luogo al mondo  abitato senza una casa.  Essa per ognuno di noi è il luogo  non solo del riparo, ma il luogo dell'anima, dei sentimenti , delle emozioni, il luogo dove ritroviamo sempre noi stessi ad ogni ritorno, Assume quindi un significato spirituale sia nella letteratura che nell'arte.. Quanti romanzi  [...]

Ricomincio da quattro. Musica 'scordata'. Papini, Diario giovanile. Viaggio nello Harz, fine

 Post 937   Sono appena tornato dalla scuola elementare di via Vittorio Mezzogiorno, dove sono andato ad attendere la riapertura. Festa di voci e di colori. Festa di Vita. Le mamme della nuova generazione sono quasi tutte belle slanciate, alte quanto e più di me. Pochi e trasandati i papà, pochissimi i nonni, fra i quali ho la ventura di essere ancora io. I bimbi garriscono e si rincorrono come uccelli appena volati dal nido. Io sono commosso. Solo il mio [...]

Aveva ragione Molière..

Aveva ragione Molière..

Che giornataccia ieri soprattutto sul campo lavorativo ed è iniziata male, sono stata in Tribunale per lavoro e ad un certo punto, entrando ho letto "Lege par est in omnibus, "La legge è uguale per tutti", ma quando mai, sì, è una scritta apparentemente rassicurante perché certamente soddisfa un'esigenza profonda della nostra coscienza, della nostra coscienza morale, della nostra coscienza civile, del nostro sentirci parte di una collettività, del nostro [...]

Pensio-Nati nel 1957

Guardavo i dati delle circa 175mila domande di pensione che sono state presentate nel corso del 2019, a valle della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge cosiddetta "quota 100". Un po' meno della metà di queste persone (decisamente più maschi che femmine) sono nate nel 1957, e la cosa mi ha fatto un certo effetto. Infatti non avevo ancora realizzato che ben 2 dei miei colleghi, uno dei quali è quello che definirei oggi il mio migliore amico (se [...]

CharlieChaplin

CharlieChaplin

 CHIARLIE CHAPLIN .... Qual è il vostro film preferito, fra i tanti capolavori che l'attore e regista ci ha regalato?

&id=HPN_Nati+nel+1486_" alt="" style="display:none;"/> ?>