Nati nel 1842

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

Le più belle donne di Boldini..

Le più belle donne di Boldini..

 Amo Giovanni Boldini,il pittore della bella Epoque, delle belle donne, quasi tutte dell'alta società, i cui ritratti decretarono il suo successo .Attraverso questi dipinti l'artista ci mostra un 'epoca, il lusso di quel periodo a cavallo dei due secoli ,il sorgere della prima ricchezza industriale , che andava a competere con la nobiltà, le mantenute  che frequentavano il bel mondo e spesso si accasavano. Il tratto lieve, sfuggente del pittore sa creare un [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Beato Domenico Savio: testimonianze della sua santità

Beato Domenico Savio: testimonianze della sua santità

Percorsi di Fede HOMEPAGE   I Segni straordinari del Beato Domenico Savio Biografie online di S, Domenico Savio   Domenico Savio in Cathopedia Santo il 12 Giugno 1954 da Pio XII Torna al Paradiso di Domenico Savio Martedì 27 Febbraio 2018 alle ore 20.44 CAPO XXVII Emulazione per la virtù del Savio: molti si raccomandano a lui per ottenere celesti favori, e sono stati esauditi - Un ricordo per tutti   Chiunque ha letto le cose che abbiamo scritto intorno al [...]

San Giovanni Bosco: il Paradiso descritto in sogno da S. Domenico Savio

San Giovanni Bosco: il Paradiso descritto in sogno da S. Domenico Savio

Percorsi di Fede HOMEPAGE    IL PARADISO DESCRITTO DA S. DOMENICO SAVIO IN UN SOGNO A LANZO TORINESE DI S. GIOVANNI BOSCO   Immagine dal sito web "Don Bosco Institute" Skilling Nepal affiliated to Ctevt Segni Straordinari del Beato Ultimo controllo Mercoledì 28 Febbraio 2018 ore 06.40   La notte del 6 dicembre 1876 D. Bosco, trovandosi nel collegio di Lanzo, vide in uno de’ suoi sogni il suo caro discepolo e gli parlò a lungo e di cose molto importanti. La [...]

Erotismo e sensualità secondo Giovanni Boldini

Erotismo e sensualità secondo Giovanni Boldini

CulturalWay propone una visita guidata tematica per approfondire la figura di Giovanni Boldini, in mostra alla Reggia di Venaria con oltre 100 capolavori tra olii e pastelli, attraverso l’erotismo e la sensualità. Nessuno come lui è riuscito a penetrare così bene il misterioso e sfaccettato animo della Donna, ritraendo audacemente l’universo femminile con vivaci pennellate “danzanti” e cogliendone la bellezza, l’intrigo, la sensualità e la [...]

Il Boldini...quasi sconosciuto..

Il Boldini...quasi sconosciuto..Post n°3676 pubblicato il 12 Settembre 2017 da g1b9 Tag: giovanna, Giovanni Boldini, la Falconiera, macchiaioli, mostra, Pistoia  In occasione di Pistoia Capitale Italiana della Cultura, presso il Museo dell’Antico Palazzo dei Vescovi gestito da Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, dal 9 settembre 2017 al 6 gennaio 2018 è in  corso la  mostra:“GIOVANNI BOLDINI. La Stagione della [...]

Il Boldini...quasi sconosciuto..

 In occasione di Pistoia Capitale Italiana della Cultura, presso il Museo dell’Antico Palazzo dei Vescovi gestito da Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, dal 9 settembre 2017 al 6 gennaio 2018 è in  corso la  mostra:“GIOVANNI BOLDINI. La Stagione della Falconiera”.  L’esposizione,rappresenta una delle esposizioni più importanti  e interessanti nel cartellone delle iniziative di Pistoia Capitale. Il titolo della mostra prende ispirazione [...]

deleted

deleted

Domenico Savio.

Domenico Savio.

    ç … Precedente (Opera pedagogica di Don Bosco)    ç …Precedente (S. Giovanni Bosco)     N.6.- S. Domenico Savio   Domenico Savio, nacque a Riva di Chieri il 2 aprile del 1842 e vi morì il 9 marzo 1857, a soli 15 anni.   Il suo principale biografo fu lo stesso Don Bosco, che lo ebbe come allievo per tre anni. Domenico fu dichiarato santo dal Papa Pio XII nel 1957. La sua festa ricorre il 6 maggio.     Egli apparteneva ad una famiglia umile: il [...]

Giovanni Boldini, ritratto di signora in abito bianco

Giovanni Boldini, ritratto di signora in abito bianco

Giovanni Boldini più di tutti  gli altri artisti riusci a catturare  la  Belle Époque. Dai suoi ritratti possiamo anche vedere come riuscisse a comprendere e riprodurre  sulla tela il misterioso e sfaccettato animo femminile. Dopo essere stata alla mostra a Roma domenica tra i quadri che più mi ha affascinato c'è ritratto di signora in abito bianco.  

Giovanni Boldini al Vittoriano

Giovanni Boldini al Vittoriano

uno dei più grandi  protagonisti della Belle Époque, un pittore straordinario che ha immortalato nei suoi ritratti le donne più belle dell’alta società parigina. La mostra sarà a Roma al complesso del vittoriano dal 4 marzo al 16 luglio. esposte circa 160 opere tra cui alcune mai esposte  ritratto di Madame G. Blumenthal (1869)   per info: http://www.ilvittoriano.com/index.html

Werther di Massenet per Royal Opera House

Si conclude con successo Lunedì 27 Giugno la Stagione Royal Opera House, con la proiezione in diretta nelle sale Italiane dei nuovi eventi. Il prossimo in calendario è Werther (Nella Foto). «L’opera di Massenet - basata sulla novella “I dolori del giovane Werther” di Goethe - racconta la storia dell’amore, senza speranza, del poeta condannato Werther per Charlotte, promessa a un altro uomo. La musica è fatta di bellezza lirica, passione ed emozionato [...]

Apparizione di Stéphane Mallarmè

  Apparizione   Intristiva la luna. Serafini in lacrime sognando,  l’archetto alzato nella calma dei fiori vaporosi, rapivano da moribonde viole bianchi singhiozzi, in un glissando sull’azzurro delle corolle. – Ed era quello il giorno benedetto del tuo primo bacio. Alla mia fantasia piacendo un martirio s’inebriava sapiente di quel profumo di tristezza che lascia anche senza disagio o rimpianto il cogliere un Sogno all’anima che l’ha colto. Dunque [...]

Giovanni Boldini: la magia de La Belle Epoque

Giovanni Boldini: la magia de La Belle Epoque

La magia ed il fascino della Belle Epoque portano anche l'impronta delle sapienti mani di Giovanni Boldini  La Belle Epoque fu il tempo di De Nittis, di Corcos, di La Gandara, di Stevens, di Tissot, di Sargent, di Helleu, di Whistler, di Beraud, di De Jonghee ma sopra ogni altro, di Boldini, geniale capostipite di questa generazione di pittori cosiddetti "à la mode". Approdò a Parigi proprio nel 1871, dando origine all'ineguagliabile stile Boldini. Il 1871 fu [...]

Giovanni Boldini

Giovanni Boldini

              ... mi trovi dentro questa musica ...                              

Un altro imperdibile appuntamento - Giovanni Boldini

Un altro imperdibile appuntamento - Giovanni Boldini

  Giovanni Boldini, Ritratto della Marchesa Casati   A Forlì, Musei di San Domenico, si apre oggi, 1 febbraio, per arrivare fino al 14 giugno 2015, la mostra “Boldini – Lo spettacolo della modernità dai Macchiaioli a Parigi” . Chi se la vuole aggiudicare? Fuochi d'artificio di pennellate e colori per illuminare questo inverno, per accompagnare la primavera che verrà. Boldini, devo dire, alla lunga mi stanca: lo trovo ripetitivo. Mi piacciono i dipinti [...]

OSTUNI - in città le reliquie di don Guanella, Patrono dell'Unitalsi

OSTUNI - in città le reliquie di don Guanella, Patrono dell'Unitalsi

Domani 24 ottobre la Chiesa festeggia San Luigi Guanella, sacerdote e religioso che nel corso della propria vita (1842 – 1915) si pose al servizio della carità e si spese a favore dei bisognosi. Riconosciute le virtù e la santità della vita di Don Luigi Guanella, nel 1964 Papa Paolo VI lo dichiarò Beato, mentre nel 2011 giunse la santificazione da parte di Papa Benedetto XVI. Ad Ostuni, la cerimonia religiosa presieduta da Don Massimiliano Morelli, si [...]

SAN DOMENICO IL CAPOLAVORO DI DON BOSCO

 San DOMENICO SAVIO Secondo dei dieci figli del fabbro Carlo e di Brigida Gaiato, una sarta, nacque in una frazione agricola di Riva presso Chieri (San Giovanni di Riva) nel 1842, ma solo un anno dopo si trasferì a Morialdo, frazione di Castelnuovo d'Asti. Nel 1853 la sua famiglia, molto numerosa, con dieci bimbi perlopiù morti in tenera età, si spostò a Mondonio, sempre nel comune di Castelnuovo d'Asti: Domenico, per l'intervento del suo professore don [...]

San Domenico Savio

San Domenico Savio

  San Domenico Savio Nome: San Domenico Savio Titolo: Adolescente Ricorrenza: 06 maggio Figlio di modestissima gente, ma ricca di virtù cristiane, Domenico Savio nacque a Riva di Chieri in Piemonte, il 2 aprile 1842. Il fanciullo, dotato di indole mite e di vivace ingegno, fu ammesso, raro esempio per quei tempi, alla S. Comunione non ancora settenne.  Confortato dal pane celeste, il fanciullo crebbe amato da tutti per la sia dolcezza ed il suo candore. La [...]

&id=HPN_Nati+nel+1842_" alt="" style="display:none;"/> ?>