Naufragio della Costa Concordia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Naufragio della Costa Concordia

La scheda: Naufragio della Costa Concordia

Coordinate: 42°21?53.5?N 10°55?16.46?E? / ?42.36486°N 10.92124°E42.36486, 10.92124
Voce principale: Costa Concordia.
Il naufragio della Costa Concordia è un sinistro marino tipico avvenuto venerdì 13 gennaio 2012 alle 21:45:05 alla nave da crociera Costa Concordia comandata da Francesco Schettino e di proprietà della compagnia di navigazione Costa Crociere, parte del gruppo anglo-americano Carnival Corporation & plc.
Salpata dal porto di Civitavecchia e diretta a Savona per la prima tappa della crociera «Profumo d'agrumi», nelle acque dell'Isola del Giglio la nave ha urtato uno scoglio riportando l'apertura di una falla lunga circa 70 metri sul lato sinistro dell'opera viva, l'impatto ha provocato la brusca interruzione della crociera, un forte sbandamento e il conseguente arenamento sullo scalino roccioso del basso fondale prospiciente Punta Gabbianara, a nord di Giglio Porto, seguito dal parziale affondamento della nave.
L'incidente ha provocato 32 morti tra i passeggeri e l'equipaggio della Costa Concordia, la morte di un sommozzatore mentre era intento a collaborare nei lavori di rimozione del relitto, avvenuta il 1º febbraio 2014, ha portato a 33 il numero delle vittime collegate all'evento. La Costa Concordia è stata la nave passeggeri di maggior tonnellaggio mai naufragata della storia.



Naufragio della Costa Concordia:
La Costa Concordia semisommersa di fronte all'Isola del Giglio. In primo piano le lance usate per l'abbandono della nave, ormeggiate nel porto.
Stato:  Italia
Luogo: Isola del Giglio
Data: 13 gennaio 2012 21:45 (UTC+1)
Tipo: Naufragio
Morti: 32[1]
Feriti: 110[2]
Sopravvissuti: 4197[3]
Danni: Falla e semisommersione della nave da crociera Costa Concordia

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Naufragio della Costa Concordia

L'ultima rotta della Costa Concordia.

L'ultima rotta della Costa Concordia.

Il profilo del fondale marino al largo della costa dell'isola con la posizione del relitto e il punto approssimativo di impatto.

Il profilo del fondale marino al largo della costa dell'isola con la posizione del relitto e il punto approssimativo di impatto.

Lo squarcio aperto dall'urto nello scafo e, sulla destra, il pezzo di scoglio rimasto incastrato tra le lamiere.

Lo squarcio aperto dall'urto nello scafo e, sulla destra, il pezzo di scoglio rimasto incastrato tra le lamiere.

Le due zattere rimaste bloccate a prua sinistra. Sono visibili soccorritori impegnati nel salvataggio di persone rimaste intrappolate.

Le due zattere rimaste bloccate a prua sinistra. Sono visibili soccorritori impegnati nel salvataggio di persone rimaste intrappolate.

Naufraghi della Costa Concordia in attesa di lasciare l'Isola del Giglio a bordo di un traghetto.

Naufraghi della Costa Concordia in attesa di lasciare l'Isola del Giglio a bordo di un traghetto.

La zattera rimasta bloccata a poppa sinistra e la biscaglina usata per l'evacuazione dei passeggeri rimasti a poppa, in una foto dei giorni immediatamente successivi al disastro.

La zattera rimasta bloccata a poppa sinistra e la biscaglina usata per l'evacuazione dei passeggeri rimasti a poppa, in una foto dei giorni immediatamente successivi al disastro.

Ricerche sul relitto nelle prime ore del 14 gennaio.

Ricerche sul relitto nelle prime ore del 14 gennaio.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Allarme a scuola, Schettino è tornato!

Un video ispirato da un fatto incredibile realmente accaduto in una scuola, che mi ha fatto profondamente riflettere sul rapporto fra autorità e autorevolezza. Per realizzarlo posso proprio dire di essermi fatto in due! ;-P Qualcuno forse riconoscerà nello strizzacervelli un piccolo tributo ad un grande personaggio del cinema italiano. https://www.youtube.com/watch?v=wBRZaMKTa3U

deleted

deleted

Sarà ricordato come il partito degli Schettino. Sono più i comandanti in cerca di poltrone sicure per sè e il loro staff che le truppe semplici.  Chissà se arrivano a presentare le liste o implode prima.

Sarà ricordato come il partito degli Schettino. Sono più i comandanti in cerca di poltrone sicure per sè e il loro staff che le truppe semplici. Chissà se arrivano a presentare le liste o implode prima.

La nomenklatura affonda Leu. Rivolta della base sui paracadutati: "metodi fascisti" "siete come Schettino". I vertici la ignorano e si garantiscono i seggi sicuri. Siamo già al big bang. Ma cosa vi aspettavate da un branco di falliti pieni di livore che per odio e vendetta contro Renzi per questione di poltrone hanno tramato quattro anni. Saranno felici di scomparire come meritano. E questo e' un contributo positivo di cui dobbiamo essere grati.Ma Avevate [...]

Tanto per farvi capire: Schettino ha fatto campagna per il Pd. De Falco si candida coi 5stelle... Ora scegliete voi da che parte stare...

Tanto per farvi capire: Schettino ha fatto campagna per il Pd. De Falco si candida coi 5stelle... Ora scegliete voi da che parte stare...

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Tanto per farvi capire: Schettino ha fatto campagna per il Pd. De Falco si candida coi 5stelle... Ora scegliete voi da che parte stare... Da Il Fatto Quotidiano del 04.01.2018: Parlamentarie M5s, Di Maio: “Anche il comandante De Falco si candida con noi” Celebre per il "salga a bordo cazzo" urlato a Francesco Schettino la notte del naufragio della Costa Concordia, adesso il militare si [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Naufragio+della+Costa+Concordia_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Costa{{}}Concordia{{}}disaster" alt="" style="display:none;"/> ?>