Niccol Stenone

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Niccol Stenone. Cerca invece Niccolò Stenone.

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Nicolaus Steno

La scheda: Nicolaus Steno

Vicario apostolico della Germania Settentrionale (1677-1686)
Vescovo titolare di Tiziopoli (1677-1686)
Vescovo ausiliare di Münster (1680-1683)
Vescovo
Niels Stensen (noto in danese anche come Steensen, chiamato in latino Nicolaus Steno e in italiano Niccolò o Nicola Stenone, Copenaghen, 1º gennaio 1638 – Schwerin, 25 novembre 1686) è stato un naturalista, geologo, anatomista e vescovo cattolico danese.
Per i suoi studi è considerato il padre della geologia e della stratigrafia. Originariamente luterano, si convertì al Cattolicesimo e fu ordinato dapprima presbitero e poi vescovo. È venerato come beato dalla Chiesa cattolica.


Carlo Conti in lacrime a Domenica In per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti in lacrime a Domenica In per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti ospite a Domenica In. Mara Venier lo accoglie in studio dicendo subito che è molto legata al conduttore da un grande e longevo rapporto di amicizia. La Venier afferma che è da due anni che prova ad averlo ospite in trasmissione e che finalmente, nel giorno del suo compleanno, è riuscita ad intervistarlo. A riguardo ricorda un aneddoto avvenuto alla fine della scorsa stagione di Domenica In, Mara spiega che non era convinta di fare questa seconda [...]

Passeggiata in famiglia per Carlo Conti

Passeggiata in famiglia per Carlo Conti

E' uno dei conduttori più amati della tv italiana, ma quando non lavora Carlo Conti dedica tutto il suo tempo alla famiglia. Con Francesca Vaccaro è un marito affettuoso, e con Matteo un papà adorabile. Il "Settimanale Nuovo" li ha fotografati mentre si godono una bella giornata di sole a Firenze, durante una passeggiata tutti insieme o in un momento di relax seduti ai tavolini di un bar del centro. Sono una famiglia unita, affiatata e serena. Carlo e Francesca [...]

EVENTI: Nicolaus Steno

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1680 si spostò ad Amburgo e nel 1685 a Schwerin, dove rinunciò alla dignità episcopale e visse come semplice sacerdote fino alla morte, avvenuta il 25 novembre 1686.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1672 fu richiamato in Danimarca e nominato regio anatomico, ma vi rimase solo due anni, dopo i quali si spostò nuovamente a Firenze.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1675 venne ordinato sacerdote e celebrò la prima messa nel santuario della SS.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1953 la salma fu riesumata e traslata in una cappella a lui dedicata, nel transetto destro della Basilica.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Nel 1666 si trasferiva a Firenze presso la corte del Granduca di Toscana, Ferdinando II de' Medici.

Renzi lancia una doppia Opa verso Pd e Forza Italia, ma è costretto a tenersi Conte fino al 2023.

Renzi lancia una doppia Opa verso Pd e Forza Italia, ma è costretto a tenersi Conte fino al 2023.

Italia Viva è un partito troppo piccolo per affrontare subito le elezioni, ecco perché l’ex premier può solo limitarsi a criticare il governo e non può ancora permettersi di farlo cadere. Matteo Renzi dunque non sembra aver intenzione di appiccare quell’incendio che incenerirebbe il governo. Il messaggio politico che esce dalla Leopolda 10 dovrebbe rassicurare Giuseppe Conte. Dice infatti Renzi che l’orizzonte di Italia viva è quello del 2023, o [...]

Carlo Conti in lacrime a Domenica in per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti in lacrime a Domenica in per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti ospite a Domenica In. Mara Venier lo accoglie in studio dicendo subito che è molto legata al conduttore da un grande e longevo rapporto di amicizia. La Venier afferma che è da due anni che prova ad averlo ospite in trasmissione e che finalmente, nel giorno del suo compleanno, è riuscita ad aintervistarlo. A riguardo ricorda un aneddoto avvenuto alla fine della scorsa stagione di Domenica In, Mara spiega che non era convinta di fare questa seconda [...]

Carlo Conti in lacrime a Domenica in per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti in lacrime a Domenica in per Fabrizio Frizzi: «Un fratello che ho conosciuto tardi»

Carlo Conti ospite a Domenica In. Mara Venier lo accoglie in studio dicendo subito che è molto legata al conduttore da un grande e longevo rapporto di amicizia. La Venier afferma che è da due anni che prova ad averlo ospite in trasmissione e che finalmente, nel giorno del suo compleanno, è riuscita ad aintervistarlo. A riguardo ricorda un aneddoto avvenuto alla fine della scorsa stagione di Domenica In, Mara spiega che non era convinta di fare questa seconda [...]

Passeggiata in famiglia per Carlo Conti

Passeggiata in famiglia per Carlo Conti

A Firenze si gode il tempo libero con la moglie Francesca e il figlio Matteo E' uno dei conduttori più amati della tv italiana, ma quando non lavora Carlo Conti dedica tutto il suo tempo alla famiglia. Con Francesca Vaccaro è un marito affettuoso, e con Matteo un papà adorabile. Il "Settimanale Nuovo" li ha fotografati mentre si godono una bella giornata di sole a Firenze, durante una passeggiata tutti insieme o in un momento di relax seduti ai tavolini di un [...]

Su contanti e Quota 100 Di Maio e Renzi pronti a dare battaglia in Parlamento

Su contanti e Quota 100 Di Maio e Renzi pronti a dare battaglia in Parlamento

M5S insiste per il carcere agli evasori, Italia viva annuncia emendamenti. La mediazione trovata nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16 ottobre sul tetto al contante a 2mila euro nel 2020 ha stemperato soltanto in apparenza le tensioni sia da parte del M5s sia da parte dei renziani. Perché la battaglia rischia di riaprirsi in Parlamento. Tra gli eletti M5S, che già due giorni fa avevano espresso le loro perplessità ai vertici, serpeggia la speranza [...]

Ancora dura il complotto contro RENZI ma non vi brucia la lingua quando lo nominate non avete altri argomenti

https://youtu.be/WxLGkc5TzbY 15 ottobre carta bianca.Una cosa scandalosa per una televisione pubblica. Come giornalisti Bianca Berlinguer da il benvenuto a Massimo Giannini, direttore di Radio Capital, Andrea Scanzi de il Fatto Quotidiano, Maurizio Belpietro, direttore de La Verità e Panorama e Lina Palmerini per Il Sole 24 Ore. Presente in studio anche Vito Gulli, imprenditore, e l’immancabile ospite fisso della trasmissione, l’alpinista e [...]

Firenze, Leopolda numero 10: Renzi, prima volta senza Pd

Firenze, Leopolda numero 10: Renzi, prima volta senza Pd

Meno reduci e più pionieri. Salvo colpi di scena, non ci saranno tanti volti delle origini come Luca Lotti e David Ermini, nemmeno le ex ministre Pinotti e Madia, difficilmente si vedranno sindaci da sempre renzianissimi come Giorgio Gori, Antonio De Caro, Matteo Biffoni. Però per la prima volta alla Leopolda, accanto ai big never ending del renzismo come Maria Elena Boschi, metteranno piede l'ex sottosegretario forzista Gabriele Toccafondi e con lui vari [...]

Salvini : "La colica renale? Colpa di Renzi" CAZZO NON HA DIGERITO LA FIGURACCIA FATTA AL CONFRONTO CON RENZI, PER CONSOLARSI SI TRANGUGIA UN PANINAZZO,E LA COLPA E DI RENZI

Salvini : "La colica renale? Colpa di Renzi" CAZZO NON HA DIGERITO LA FIGURACCIA FATTA AL CONFRONTO CON RENZI, PER CONSOLARSI SI TRANGUGIA UN PANINAZZO,E LA COLPA E DI RENZI

Matteo Salvini incolpa  l'omonimo Renzi per la colica renale che lo ha colpito mercoledì mattina. "Con tutti quegli insulti che mi ha tirato da Bruno Vespa il fisico non ha retto", ironizza il leader della Lega, in campagna elettorale per le regionali in Umbria a Corciano, in provincia di Perugia. Salvini in comizio dopo il malore su Renzi: “Dopo il confronto mi si è ingrossato il fegato” Dopo il malore per una sospetta colica renale, Matteo Salvini è [...]

FOTO: Nicolaus Steno

Nicolas_Steno

Nicolas_Steno

Nicola_Stenone

Nicola_Stenone

Niccolò_Stenone

Niccolò_Stenone

Niels_Stensen

Niels_Stensen

Nicolaus_Steno

Nicolaus_Steno

Elementorum myologiae specimen, 1669

Elementorum myologiae specimen, 1669

Elementorum myologiae specimen, 1669

Elementorum myologiae specimen, 1669

Non solo Renzi, anche S&P’s può far traballare il Governo

Non solo Renzi, anche S&P’s può far traballare il Governo

L’instabilità politica potrebbe tornare a far capolino nelle analisi delle agenzie di rating sull’Italia. Favorendone l’acuirsi In Italia è iniziata la campagna elettorale. Forse non è mai terminata, ma, nel corso delle ultime ore, si può attestare mediaticamente il suo “ufficiale” start. Nella prestigiosa, e talvolta temuta “terza Camera” del nostro Paese, si è consumato un primo confronto (a tratti duello) che implica un significato premonitore [...]

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Lo spavento è ormai solo un lontanio ricordo e l’imprenditore Vittorio Cecchi Gori dopo il ricovero d’urgenza per sottoporsi a un’operazione di appendicectomia, è uscito sorridente dall’ospedale accompagnato da suo figlio. Dopo aver abbandonato la struttura sanitaria Vittorio, assieme a un addetto stampa della famiglia e il figlio Mario, secondogenito (dopo Vittoria) nato del suo passato matrimonio con Rita Rusic, hanno pranzato in un ristorante in [...]

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Lo spavento è ormai solo un lontanio ricordo e l’imprenditore Vittorio Cecchi Gori dopo il ricovero d’urgenza per sottoporsi a un’operazione di appendicectomia, è uscito sorridente dall’ospedale accompagnato da suo figlio. Dopo aver abbandonato la struttura sanitaria Vittorio, assieme a un addetto stampa della famiglia e il figlio Mario, secondogenito (dopo Vittoria) nato del suo passato matrimonio con Rita Rusic, hanno pranzato in un ristorante in zona [...]

Petto di anatra alla Caterina de’ Medici Michela Bottasso Executive chef Ristorante Biagio Pignatta – Villa Artimino

Petto di anatra alla Caterina de’ Medici Ricetta d’autore di Michela Bottasso Executive chef Ristorante Biagio Pignatta – Villa Artimino Ricetta per 8 persone Ingredienti 8 petti di anatra 1\2 cipolla bianche 1 rametto di timo 5 arance 1 bicchiere di brandy 200 gr. fondo di vitello 50 gr. di burro Olio d’oliva q.b Sale e pepe q.b. Preparazione Cuocete i petti d’anatra in una padella calda, salateli e sistemateli in una placca da forno. Sgrassate la [...]

HA VINTO RENZI.

HA VINTO RENZI.

  Il talk show di Bruno Vespa ha inizio con un ricordo, quella di oggi è una data storica, perchè l’ultima volta che due politici di partiti opposti si sono ritrovati faccia a faccia, erano tredici anni fa con protagonisti Romano Prodi e Silvio Berlusconi. Il primo passo, quello che funge da presentazione è proprio la scheda biografica, dei due Mattei: Salvini, sotto il segno dei pesci, giornalista di professione, oggi senatore e segretario della Lega. [...]

Renzi vs Salvini, duello tv alla Rocky scrivevo ieri.Oggi non servono commenti

Renzi vs Salvini, duello tv alla Rocky scrivevo ieri.Oggi non servono commenti

  Questa seta 75 minuti nel ring di Vespa. I due non hanno voluto claque, niente simulazioni con lo staff come allenamento, si batteranno colpo su colpo Un confronto importante? MA! Vespa, per favore, non ci faccia subire la presenza di giornalisti omologati. Ovvero i Soliti Noti. Alcuni colleghi, anche autorevoli, che gestiscono l'informazione in televisione sono diventati, da tempo, agitatori politici. Così non andiamo bene. Bruno Vespa è un giornalista di [...]

Oriana Fallaci

Oriana Fallaci

"Non si fa il proprio dovere perché qualcuno ci dica grazie, lo si fa per principio, per se stessi, per la propria dignità."  

Renzi: “Eliminare quota 100 è giusto e utile, più risorse ai figli e ai salari”

Renzi: “Eliminare quota 100 è giusto e utile, più risorse ai figli e ai salari”

Matteo Renzi non molla torna ad alzare la voce chiedendo di eliminare la Quota 100: “È un provvedimento pensato solo per chi ha già diritti”, dice l’ex presidente del Consiglio. Ma Luigi Di Maio da Lussemburgo dice no allo stop dell’anticipo pensionistico: “Il Movimento Cinque Stelle non voterà mai una legge di Bilancio che elimini Quota 100 creando nuovi esodati”. Sembrano non fermarsi le tensioni interne al governo in merito alla futura Legge di [...]

Quota 100, 14-esima e aumento assegni: Renzi spacca la maggioranza sulle pensioni

Quota 100, 14-esima e aumento assegni: Renzi spacca la maggioranza sulle pensioni

Abolire quota 100 Cancellare la controriforma delle pensioni non è un favore a Salvini, è giusto.Questo e il mio parere. “Quota100 è pensato solo per chi ha già diritti. Togliere quella misura per destinare i soldi alle famiglie e allo stipendio dei lavoratori sarebbe giusto. E molto utile. Via quota 100, più risorse ai figli e ai salari”. Poi!Tra le questioni che animano la discussione nella maggioranza, alla vigilia della stesura del Documento [...]

Renzi lancia il voto online per il simbolo di Italia viva

Renzi lancia il voto online per il simbolo di Italia viva

  Tre opzioni presentate, tra tinte rosa e gabbiani stilizzati. Il logo vincitore svelato alla Leopolda sabato 19 ottobre. Ma subito su Twitter sono partiti i commenti ironici. Nuove frontiere dalle scissioni 2.0. Matteo Renzi per il simbolo del suo partito Italia viva ha deciso di far scegliere iscritti e simpatizzanti, online. L’ex segretario del Partito democratico è fuoriscito per creare la sua formazione politica, [...]

&id=HPN_Niccolò+Stenone_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Nicolas{{}}Steno" alt="" style="display:none;"/> ?>