Niccol di Bernardo dei

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Niccol di Bernardo dei. Cerca invece Niccolò di Bernardo dei.

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Niccolò Machiavelli

La scheda: Niccolò Machiavelli

Niccolò di Bernardo dei Machiavelli (Firenze, 3 maggio 1469 – Firenze, 21 giugno 1527) è stato uno storico, scrittore, drammaturgo, politico e filosofo italiano.
Come Leonardo da Vinci, Machiavelli è considerato un tipico esempio di uomo rinascimentale. Questa definizione – secondo molti – descrive in maniera compiuta sia l'uomo sia il letterato più del termine machiavellico, entrato peraltro nel linguaggio corrente ad indicare un'intelligenza acuta e sottile ma anche spregiudicata e, proprio per questa connotazione negativa del termine, negli ambiti letterari viene preferito il termine "machiavelliano". Machiavelli è inoltre considerato il fondatore della scienza politica moderna.



Pasolini analizza Fenoglio

Pasolini analizza Fenoglio

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Guardare il mondo a 360 gradi questo deve far un comunista Quando Pierpaolo Pasolini, leggendo i testi di Beppe Fenoglio, ne criticava le incongruenze https://www.rivistastudio.com/pier-paolo-pasolini/ Beppe Fenoglio, dopo lo sbandamento seguito dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 si unì nel 1944 alle formazioni partigiane. Inizialmente si aggregò alle socialcomuniste Brigate [...]

Non volete i RENZI bene ma al centrosinistra serve una Renziana Zingarettata. PER IL BENE DEL L'ITALIA.

Non volete i RENZI bene ma al centrosinistra serve una Renziana Zingarettata. PER IL BENE DEL L'ITALIA.

Ha ragione Cerasa, al centrosinistra serve una Renziana Zingaretta.Una leader donna sarebbe l'antidoto vero a Matteo Salvini e al suo maschilismo da fine impero. Non deve però essere una Ladylike scelta dai soliti maschi, come abbiamo visto finora, ma emergere dai movimenti e dalla società civile. Claudio Cerasa, direttore del Foglio, è convinto che per il centrosinistra ci sia bisogno di una “Zingaretta”, cioè di un leader donna, come è accaduto [...]

EVENTI: Niccolò Machiavelli

Nel 1527 i Medici furono cacciati da Firenze e venne instaurata nuovamente la repubblica.

Nel 1476 Niccolò cominciò a studiare latino con un certo Matteo, l'anno dopo si dedicava allo studio della grammatica con un Battista da Poppi, all'aritmetica nel 1480 e l'anno seguente affrontava le prove scritte di componimento in latino.

Nel 1525 cercò di guadagnare il favore di papa Clemente VII offrendogli le Istorie fiorentine.

Il 16 luglio 1499 si presentò a Forlì alla contessa Caterina Sforza Riario, nipote di Ludovico il Moro e madre di Ottaviano Riario, che era stato al soldo dei fiorentini, per rinnovare l'alleanza e ottenere uomini e munizioni per la guerra pisana.

Nel 1516 o 1517 si diede a frequentare gli «Orti Oricellari», latineggiamento che indica i giardini del Palazzo di Cosimo Rucellai, dove si riunivano letterati, giuristi ed eruditi come Luigi Alamanni, Jacopo da Diacceto, Jacopo Nardi, Zanobi Buondelmonti, Antonfrancesco degli Albizi, Filippo de' Nerli e Battista della Palla.

Nel 1787 la città di Firenze fece costruire un monumento nella basilica stessa, esso raffigura la Diplomazia assisa su un sarcofago marmoreo.

Il 22 gennaio 1504 Machiavelli era a Milano per conferire con il luogotenente Charles II d'Amboise, che non credeva in un attacco spagnolo in Lombardia e rassicurò Niccolò sull'amicizia francese per Firenze.

Il 22 settembre 1511 Machiavelli era ancora in Francia, ottenendo dal re soltanto un breve rinvio del concilio: dalla Francia andò a Pisa e riuscì a ottenere il trasferimento del concilio a Milano.

Il 31 agosto 1512 Pier Soderini fuggì a Siena, i Medici rientrarono a Firenze: disfatto il vecchio governo, il 7 novembre anche Machiavelli venne rimosso dal suo incarico, il successivo 10 novembre fu confinato e multato della grande somma di mille fiorini e il 17 gli fu interdetto l'ingresso a Palazzo Vecchio.

Il 6 agosto 1500 raggiunsero la corte francese a Nevers, presentando al re e al ministro, cardinale di Rouen, le rimostranze per il cattivo comportamento dei loro soldati, sapendo che Firenze non aveva al momento denari sufficienti a finanziare l'impresa, invitarono Luigi a intervenire direttamente nella guerra, al termine della quale la Repubblica avrebbe ripagato la Francia di tutte le spese.

Renzi. I Salvini passano, l’Italia resta

Renzi. I Salvini passano, l’Italia resta

   Matteo Renzi dice no a un partito suo – «non mi metto a rifare la Margherita» – ma dà lezioni di leadership a Nicola Zingaretti. L’ex segretario Pd, intervistato da Stefano Cappellini sul palco della Repubblica delle Idee davanti a un Salone del Podestà pieno e tifoso, oscilla tra fair play e stoccate. Da quella sferzante sulla sinistra – «A forza di dire che il Pd faceva schifo hanno regalato il Paese alla peggiore delle destre» – alla [...]

Matteo Renzi è sempre più solo (e sempre più arrabbiato).Isolato nel Pd e in rotta con Calenda

Matteo Renzi è sempre più solo (e sempre più arrabbiato).Isolato nel Pd e in rotta con Calenda

Lo spazio politico per un nuovo partito alla Macron e contrapposto al Pd per Renzi c’è sempre stato. Contava sulla crisi dei dem, che però non c’è stata. E il rapporto con Calenda è tornato ai minimi storici. Risultato: i dolori del RENZI  continueranno ancora per molto? Asserragliato, nervoso, senza un progetto per uscire dall'empasse politica in cui si è cacciato. Per Matteo Renzi è il momento più difficile da quando, giovanissimo, ha cominciato [...]

Arcangelo Michele ~ L'Essenza della Creazione.

Arcangelo Michele ~ L'Essenza della Creazione.tramite Ronna Vezane.https://www.starquestmastery.com/single-post/2019/05/30/THE-ESSENCE-OF-CREATION(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )Amati maestri, vi siete mai fatti domande sul vero significato della frase, "E Dio disse: 'Sia la Luce'"?È una dichiarazione complessa ed è stata interpretata in molti modi. Spero che voi stiate cominciando a capire quanto sia profonda ed onnicomprensiva. Nella [...]

Boccia e Presta sposi in Blumarine e Cavalli

Boccia e Presta sposi in Blumarine e Cavalli

Un matrimonio incentrato sul romanticismo retrò, quello di Lorella Boccia e Niccolò Presta, celebrato l’1 giugno a Roma, nella Chiesa Gran Madre di Dio. I presupposti c’erano tutti, a partire dagli innamoratissimi messaggi social che i promessi sposi si erano scambiati nei giorni precedenti: “Sei entrato dolcemente nel mio cuore e con il tuo amore puro lo hai fatto innamorare follemente di te – Continuo a chiederti: vuoi volare con me? – L’amore [...]

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

La quota novecento dei comitati di azione di Matteo Renzi

In attesa delle mosse di Calenda, le associazioni dell’ex segretario del Pd aumentano e organizzano eventi. In attesa che Carlo Calendafaccia le sue mosse, per ora soprattutto annunciate in qualche tweet, l’area moderata del centrosinistra è in fermento. D’altronde il condominio libdem è piuttosto affollato. C’è Calenda ma non solo lui. I comitati civici di Matteo Renzi sono diventati quasi novecento. Per aprirne uno servono almeno 5 persone e la [...]

Boccia e Presta sposi in Blumarine e Cavalli

Boccia e Presta sposi in Blumarine e Cavalli

Un matrimonio incentrato sul romanticismo retrò, quello di Lorella Boccia e Niccolò Presta, celebrato l’1 giugno a Roma, nella Chiesa Gran Madre di Dio. I presupposti c’erano tutti, a partire dagli innamoratissimi messaggi social che i promessi sposi si erano scambiati nei giorni precedenti: “Sei entrato dolcemente nel mio cuore e con il tuo amore puro lo hai fatto innamorare follemente di te – Continuo a chiederti: vuoi volare con me? – L’amore [...]

Renzi e Calenda prendono un’altra strada. E’proprio giocoforza…intraprendere “UN’ALTRA STRADA” quando il logorio vince e si vive da separati in casa o forse anche peggio…nemici in casa.

Renzi e Calenda prendono un’altra strada. E’proprio giocoforza…intraprendere “UN’ALTRA STRADA” quando il logorio vince e si vive da separati in casa o forse anche peggio…nemici in casa.

Ne gioverà il sistema politico italiano che recupera una forza liberal-socialista oggi inesistente e un partito di sinistra di governo oggi equivocato. “Un’altra strada”, libro scritto, diffuso e propagandato da Renzi in tutta Italia, disegna perfettamente il suo obiettivo rispetto al Partito Democratico. Oggi come oggi, non è facile la sua convivenza all’interno di un partito che gli ha fatto la guerra più e meglio di quanto non abbiano fatto Salvini [...]

DALLA SEGRETERIA DEL PD «Oggi c'è più spirito unitario, Matteo Renzi aiuti il PD»

DALLA SEGRETERIA DEL PD «Oggi c'è più spirito unitario, Matteo Renzi aiuti il PD»

DALLA SEGRETERIA DEL PD   «Prevale preoccupazione per ciò che sta diventando il Paese. Torniamo a parlare di operai e di fabbriche» «Oggi c'è più spirito unitario e spero che Renzi non venga vissuto come un problema ma come persona che può dare una mano, molto dipende da lui». Torniamo a parlare di operai e di fabbriche.Per la segreteria «sicuramente sta prevalendo la preoccupazione per quello che sta diventando questo Paese e soprattutto l'unica cosa [...]

FOTO: Niccolò Machiavelli

Niccolò Machiavelli (stampa primi Ottocento)

Niccolò Machiavelli (stampa primi Ottocento)

Statua di Machiavelli, Galleria degli Uffizi a Firenze.

Statua di Machiavelli, Galleria degli Uffizi a Firenze.

Caterina Sforza Riario, ritratta da Lorenzo di Credi.

Caterina Sforza Riario, ritratta da Lorenzo di Credi.

Il cardinale di Rouen Georges d'Amboise

Il cardinale di Rouen Georges d'Amboise

Presunto ritratto di Cesare Borgia, di Altobello Melone.

Presunto ritratto di Cesare Borgia, di Altobello Melone.

Vitellozzo Vitelli, ritratto da Luca Signorelli.

Vitellozzo Vitelli, ritratto da Luca Signorelli.

Ingresso a Genova di Luigi XII, 1508.

Ingresso a Genova di Luigi XII, 1508.

L’espulso Bersani “espelle” Renzi e Calenda: «Vogliono un nuovo partito? Lo facciano»

L’espulso Bersani “espelle” Renzi e Calenda: «Vogliono un nuovo partito? Lo facciano»

L’espulso Bersani “espelle” Renzi e Calenda: «Vogliono un nuovo partito? Lo facciano» LE MUMMIE SI RINGALLUZZISCONO E VOGLIONO DETTAR LEGGE.PORELLO. Da espulso ad espulsore. «Vogliono un nuovo partito? Invece di parlare, prendano le loro decisioni e lo facciano». È un Pier Luigi Bersani insolitamente aggressivo quello che dai microfoni di Circo Massimo, su Radio Capital, intima lo sfratto dal Pd alla coppia Renzi-Calenda. Una bella [...]

Tagli a pensioni già attuato ora al Reddito di Cittadinanza e bonus 80 euro di RENZI per finanziare la Flat tax

Tagli a pensioni già attuato ora al Reddito di Cittadinanza e bonus 80 euro di RENZI per finanziare la Flat tax

GENTE BOCCALONA SERVONO SOLDI E SI VANNO A PRENDERE ALLA POVERA GENTE,PER DARLI HAI RICCHI! E COSI CHE AVETE VOTATO.BOCCALONI. “Mi premurerò di portare la discussione sulla Flat tax per imprese e famiglie nel prossimo consiglio dei ministri, quando sarà convocato”. Matteo Salvini, dopo aver varato il proprio piano fiscale che prevede fra l’altro la scelta opzionale di mantere l’attuale regime Irpef, rilancia sulla tassa piatta dopo il voto di domenica [...]

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda (e di Renzi) Non ho simpatia per Calenda. Dalle parti del Pd si dovrebbe essere vaccinati contro gli eccessi di ego e protagonismo. In questo quadro, l’ipotesi di Calenda, in verità né originale, né nuova, non è peregrina. Di recente, vari sondaggisti, interpellati al riguardo, hanno stimato tra l’8 e il 10% il potenziale elettorale di una formazione di centro di matrice liberale intestata a Renzi e Calenda. In regime proporzionale e [...]

NU FRUNGILLO CECATO di Eduardo SCARPETTA

Con questa commedia inizia l'attività teatrale della "Nuova Compagnia Teatrale LE VOCI DI DENTRO di Salerno". E' stata la prima commedia a cui ho partecipato con tanti amici dell'Oratorio Salesiani di Salerno. Direttore dell'Oratorio Don Pierino DEL VENTO che per l'occasione fungeva anche da regista. Osvaldo LIGUORI era Felice Sciosciammocca. E' seguita, poi, una lunga esperienza teatrale, durata anni, con "LE VOCI DI DENTRO" (Cosimo Caliendo, Dario Avagliano e [...]

MADAMA SANGENELLA di Eduardo SCARPETTA

DAL SAN CARLINO AL FIORENTINI : Mentre il teatro italiano progrediva di giorno in giorno, il teatro dialettale restava stazionario. Il suggeritore continuava ancora a chiamare in scena gli attori bussando con la chiavetta sul tavolato del palcoscenico, l'addobbo scenico continuava ad essere primitivo e rozzo come una volta, e, malgrado tutto, si credeva ancora all’efficacia degli enormi cartelloni figurati che si attaccavano sulla porta del teatro sperando che il [...]

DITEGLI SEMPRE DI SI di Eduardo DE FILIPPO

"FESTIVAL TEATRALE SANTARSENESE 2019" PREMIO DELLA GIURIA TECNICA " GIUSEPPE AMABILE"; PREMIO GRADIMENTO DEL PUBBLICO; PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA. Compagnia organizzatrice : Compagnia Teatrale "Sant'Arsenio. ieri, oggi e domani". Condivido con voi, amici di Facebook, i successi di "DITEGLI SEMPRE DI SI". Un lavoro teatrale che, già alla sua prima rappresentazione, ad EREDITA di Ogliastro Cilento: "OGLIASTRO A TEATRO 2018" viene premiata come " MIGLIORE [...]

GLI ESAMI NON FINISCONO MAI di Eduardo DE FILIPPO

Cinema San Demetrio Nero, grigio e bianco, per indicare le tre stagioni della vita: la giovinezza, la maturita' e la vecchiaia. La speranza, la responsabilita' e la delusione. Costantemente sotto esame dalla ipocrisia e dalla maldicenza degli amici e dei futuri parenti. L' invidia, la gelosia di "La Spina", il perbenismo dei suoceri, il tradimento di Gigliola e dei figli, quanto basta per radicarsi in un mutismo assoluto. Un racconto-confidenza con il pubblico che [...]

La Mossa Di Calenda: Ecco Perché La Scissione Del Pd Piace Anche A Zingaretti (Ma C’è Il Problema Renzi)

La Mossa Di Calenda: Ecco Perché La Scissione Del Pd Piace Anche A Zingaretti (Ma C’è Il Problema Renzi)

“Quello lanciato da Calenda è stato il più classico dei sassi nello stagno, per vedere quali potessero essere le reazioni”. Così, un parlamentare dem che lo conosce bene, ha parlato dell’intervista rilasciata ieri a Repubblica dall’ex ministro dello Sviluppo economico, in cui paventa la possibilità di formare un nuovo partito “centrista”, che diventerebbe alleato del Pd. Dichiarazioni poi smentite (a metà) dallo stesso Calenda, che ha assicurato [...]

Il Pd archivia Renzi con il sorpasso al M5s "Ora siamo in campo" PER ME SENZA PROGRAMMI SIETE IN UN CAMPO DI SABBIE MOBILI.E STATE SCOMPARENDO.

Il Pd archivia Renzi con il sorpasso al M5s "Ora siamo in campo" PER ME SENZA PROGRAMMI SIETE IN UN CAMPO DI SABBIE MOBILI.E STATE SCOMPARENDO.

Ed è abbastanza per far scoppiare l'entusiasmo, quando alle 23 le tv danno i primi exit poll e nella stanza di Nicola Zingaretti al Nazareno il segretario del Pd esulta, insieme all'ex premier Paolo Gentiloni, al responsabile esteri Enzo Amendola, alla parlamentare Lia Quartapelle. Il secondo obiettivo zingarettiano, però, sembra vacillare con l'inizio delle proiezioni: il risultato del Pd oscilla tra il 21% e quella soglia psicologica del 22% che il nuovo leader [...]

RENZI «Abbiamo perso 120 mila voti. E il flop del M5S è merito mio che bloccai un accordo di governo»

RENZI «Abbiamo perso 120 mila voti. E il flop del M5S è merito mio che bloccai un accordo di governo»

Renzi chiama a raccolta i suoi Comitati e frena ridimensiona l' entusiasmo tutto suo di Zingaretti. Matteo Renzi come tutti è appeso all’evoluzione del quadro politico, ma tanto per dare una dimostrazione di forza chiama a raccolta il 12 luglio a Milano i suoi Comitati civici, in una giornata contro «questo governo e le fake news». Perché «in questa vittoria di Salvini c’è una cosa positiva, cresce la voglia di lottare e di battersi. E noi siamo pronti a [...]

&id=HPN_Niccolò+di+Bernardo+dei_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Niccol{{{{}}}}C3{{{{}}}}B2{{}}Machiavelli" alt="" style="display:none;"/> ?>