Norma

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Muore neonato,ospedale 'era nella norma'

Muore neonato,ospedale 'era nella norma'

(ANSA) – TORINO, 21 FEB – “È stato un esame obiettivo e i parametri vitali erano tutti nella norma: una situazione che non lasciava presagire una evoluzione così drammatica”. Così il dottor Savino Santovito, Direttore della Pediatria dell’ospedale Maria Vittoria di Torino, sul bimbo di 20 giorni visitato per una rinite e morto, una volta tornato a casa, per broncopolmonite. “In attesa del referto autoptico e delle risultanze microbiologiche – [...]

Leggi Cosmiche - F.S.R. "Fondazione Severino Rigodanzo"

… le leggi metafisiche si equivalgono alle leggi fisiche… [Legge Cosmica 1ª] [MENTALISMO] [Processare la Mente Elaborando i Dati in Modalità Continua] [Discutibile - Opinabile - Modificabile] [VIIº Chakra Nuca/Corona - Svariato] [Legge Cosmica 2ª] [CORRISPONDENZA] [Tipi di Relatività] [Corrispondente - Opposta - Soggettiva] [VIº Chakra Fronte/Terzo Occhio - Indaco] [Legge Cosmica 3ª] [VIBRAZIONE] [Vibrazioni Proporzionate nei Piani Fisico/Vitale/ [...]

Diciotti: Nugnes,voto fuori da norme M5S

Diciotti: Nugnes,voto fuori da norme M5S

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “La rete aveva già votato su questo punto quando abbiamo votato il programma. È una contraddizione forte, perché questa votazione è fuori regolamento. Nell’ articolo 4 dello Statuto, che è quello che regola le votazioni, quelle di questo tipo non sono previste”. Così la senatrice M5S Paola Nugnes critica al ‘Circo Massimo’ il voto sulla piattaforma Rousseau per il caso Diciotti. “Con questo voto – aggiunge – [...]

Uomini e Donne, Andrea Dal Corso dopo il "no" a Teresa Langella: «Le regole del programma lo prevedevano»

Uomini e Donne, Andrea Dal Corso dopo il "no" a Teresa Langella: «Le regole del programma lo prevedevano»

Tutto era pronto per coronare il sogno d’amore televisivo, ma poi Andrea Dal Corso non si è presentato durante lo speciale serale di Uomini e Donne dopo che Teresa Langella lo aveva scelto. Il corteggiatore ha lasciato tutti i partecipanti al programma attoniti ma ora ha rotto il silenzio dal suo account instagram. Il suo è stato un “no” e ora Andrea vuole spiegare quanto successo dato che gli è stato impossibile comunicare: “Nonostante la poca voglia [...]

Uomini e Donne, Andrea Dal Corso dopo il "no" a Teresa Langella: «Le regole del programma lo prevedevano»

Uomini e Donne, Andrea Dal Corso dopo il "no" a Teresa Langella: «Le regole del programma lo prevedevano»

Tutto era pronto per coronare il sogno d’amore televisivo, ma poi Andrea Dal Corso non si è presentato durante lo speciale serale di Uomini e Donne dopo che Teresa Langella lo aveva scelto. Il corteggiatore ha lasciato tutti i partecipanti al programma attoniti ma ora ha rotto il silenzio dal suo account instagram. Il suo è stato un “no” e ora Andrea vuole spiegare quanto successo dato che gli è stato impossibile comunicare: “Nonostante la poca voglia [...]

Voglia di un pisolino? Ecco le 5 regole da rispettare

Voglia di un pisolino? Ecco le 5 regole da rispettare

Dopo leggi di Asimov, prime'regole di vita' con i robot

Dopo leggi di Asimov, prime'regole di vita' con i robot

Nelle fabbriche e in casa, nate in Italia

Conte, Fincantieri-Stx non viola regole

Conte, Fincantieri-Stx non viola regole

(ANSA) – STRASBURGO, 11 FEB – “Io dico che la fusione è perfettamente compatibile con le regole europee. Rispettiamo le prerogative della commissione Ue nella valutazione ma allo stesso tempo ci aspettiamo che la fusione abbia semaforo verde perché è pienamente legittima”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte parlando, in un’intervista a Politico.eu, della fusione tra Fincantieri e Stx.

Italia Nostra a Tar,norme errate Firenze

Italia Nostra a Tar,norme errate Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 7 FEB – Italia Nostra ha impugnato al Tar della Toscana il nuovo regolamento urbanistico del centro storico di Firenze: secondo l’associazione il nuovo testo “ha introdotto norme più permissive per gli interventi edilizi sul patrimonio di interesse storico-architettonico e documentale”. Per Mariarita Signorini, presidente nazionale dell’associazione, la modifica “è un grimaldello per trasformare il centro storico da città dei [...]

Benvenuti in un mondo dove le regole vere non contano

Benvenuti in un mondo dove le regole vere non contano

Esteban Diácono è un artista digitale che lavora da oltre 20 anni e ora, con Instagram, il suo pubblico è sempre più vasto, tanto che...

Auto elettriche e ibride, cambia la norma per le ZTL

Auto elettriche e ibride, cambia la norma per le ZTL

Nella Legge di Bilancio appena approvata, una norma parla dell’accesso di auto elettriche e ibride nelle ZTL delle città. Il cambiamento che si vuole apportare riguarda il permesso di transito soltanto alle auto elettriche e non anche alle ibride, lo si legge in una nota del Dicastero. Che tra l’altro prosegue anche dicendo che i tecnici del Mit hanno già deciso come modificare la normativa, che però non è potuta rientrare nel decreto semplificazioni, a [...]

Sea Watch, Martina: il governo sta violando la legge

Sea Watch, Martina: il governo sta violando la legge

'Qui per tenere alta l'attenzione e cercare di dare una mano'

il Rimino

RIMINISTORIA è un sito amatoriale, non un prodotto editoriale. Tutto il materiale in esso contenuto, compreso "il Rimino", è da intendersi quale "copia pro manuscripto". Quindi esso non rientra nella legge 7.3.2001, n. 62, "Nuove norme sull'editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416", pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo 2001. Antonio Montanari Riministoria - il Rimino-Date created: [...]

I governi populisti finiscono sempre male. E' una regola. E si sa perchè. BRUTTI E DANNATI

I governi populisti finiscono sempre male. E' una regola. E si sa perchè. BRUTTI E DANNATI

Ha ragione Alberto Forchielli, quando dice che i governi populisti finiscono sempre male. È un loro destino. Per averne conferma basta guardare alla storia dell’America Latina, dove paesi ricchissimi (Argentina, Venezuela) sono stati ridotti in miseria dai dissennati esperimenti sociali (di destra e di sinistra) dei populisti. E le cose vanno male persino negli Stati Uniti, che pure hanno alle spalle un sistema produttivo fortissimo, le migliori università del [...]

Tradimento, le regole per non farsi scoprire

Tradimento, le regole per non farsi scoprire

Il tradimento è per certi versi un'arte. Riuscire a tradire senza essere scoperti infatti è un'impresa che riesce a pochissime persone. Come vivere un'esperienza al di fuori della coppia standard senza che il partner si accorga di nulla? Ecco le regole per non farsi scoprire. Facebook addio - La prima cosa da fare è eliminare ogni traccia del legame con l'amante sui social network. La maggior parte dei tradimenti infatti vengono scoperti grazie a Facebook [...]

Lory Del Santo ecco le regole per conquistare un toy boy

Lory Del Santo ecco le regole per conquistare un toy boy

Lory Del Santo ha un suo decalogo per conquistare un "toy boy", ospite a “Pomeriggio 5”, ha detto le 6 regole per conquistare un giovane fidanzato. La Del Santo è fidanzata da 5 anni con il modello napoletano Marco Cucolo, con una differenza di età di 36 anni. Ecco le 6 regole: 1) Zero pressione. «I giovani fidanzati devono trovarsi in un mondo meraviglioso. Non devono essere messi sotto pressione, ma fare in modo che siano il più rilassati possibile». 2) [...]

Huawei, 'sempre rispettate leggi'

Huawei, 'sempre rispettate leggi'

(ANSA) – PECHINO, 22 GEN – Huawei ribadisce sul caso di Meng Wanzhou “di aver sempre rispettato tutte le leggi e le norme applicabili” nei Paesi e nelle regioni in cui opera, “comprese le leggi sul controllo delle esportazioni delle Nazioni Unite, degli Usa e dell’Ue”. In una nota, il colosso delle tlc di Shenzhen aggiunge di avere piena fiducia che “i sistemi legali canadesi e statunitensi possano raggiungere una giusta conclusione”, aggiungendo [...]

Rider: ministero Lavoro, pronta la norma

Rider: ministero Lavoro, pronta la norma

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – “È pronta la norma che regolerà il contratto di lavoro dei moderni ciclofattorini. Entro marzo ai lavoratori che effettuano consegne per conto delle app di food delivery saranno assicurati tutele su malattie, infortuni e paga minima”. Lo afferma in una nota il ministero del Lavoro, in cui si sottolinea che “l’Italia si prepara ad essere la prima nazione europea a normare questa professione. Qualche giorno ancora per chiudere [...]

Rider: min.Lavoro, pronta la norma

Rider: min.Lavoro, pronta la norma

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – “È pronta la norma che regolerà il contratto di lavoro dei moderni ciclofattorini. Entro marzo ai lavoratori che effettuano consegne per conto delle app di food delivery saranno assicurati tutele su malattie, infortuni e paga minima”. Lo afferma in una nota il ministero del Lavoro, sottolineando che “l’Italia si prepara ad essere la prima nazione europea a normare questa professione. Qualche giorno ancora per chiudere i [...]

Carige, Tria: 'Decreto legge come 2016 poiche' non e' cambiata norma'

Carige, Tria: 'Decreto legge come 2016 poiche' non e' cambiata norma'

&id=HPN_Norma_" alt="" style="display:none;"/> ?>