Norwegian pop singers

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Desireé, la perizia sul Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali"

Desireé, la perizia sul Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali"

Desiree Mariottini, il Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali". Tre codici genetici su quattro. Le perizie disposte dai pm Maria Monteleone e Stefano Pizza, che indagano sulla morte di Desirée Mariottini, confermano l'ipotesi dello stupro di gruppo, che la ragazza avrebbe subito nella notte tra il 18 e il 19 ottobre, mentre aveva già perso i sensi per un mix letale di droga e psicofarmaci che l'avrebbe portata alla morte. Anche se solo per due dei [...]

Erra, qualcuno sa nome killer Desirée

Erra, qualcuno sa nome killer Desirée

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – “Qualcuno sa chi è il vero ed unico assassino”. Così Giovanni Erra, l’operaio condannato a 30 anni per l’omicidio della 14enne Desirée Piovanelli, uccisa nel 2002 a Leno (Brescia), torna a parlare dal carcere con un comunicato, mentre i suoi legali, Nicodemo Gentile e Antonio Cozza, lavorano all’ istanza di revisione del processo. “Ero a casa mia quel giorno”, dice. I legali spiegano di essere “alla ricerca di un [...]

Desiree: a indagati prostituzione minori

Desiree: a indagati prostituzione minori

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Il 27 senegalese Mamadou Gara, indagato nell’inchiesta per la morte di Desiree Mariottini, avrebbe avuto rapporti sessuali con la minorenne anche precedentemente ai fatti avvenuti il 18 ottobre scorso quando la giovane venne trovata priva di vita in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo. E’ quanto emerge dalle nuove accuse della Procura di Roma che contesta all’uomo, già accusato di omicidio volontario e violenza [...]

Desiree:Salia resta in carcere per droga

Desiree:Salia resta in carcere per droga

(ANSA) – BARI, 26 NOV – Il Tribunale del Riesame di Bari ha rigettato la richiesta di scarcerazione di Yusif Salia, il ghanese di 32 anni fermato il 26 ottobre scorso in una baracca del ghetto di Borgo Mezzanone, nel Foggiano, con l’accusa di aver partecipato all’omicidio di Desirèe Mariottini, la 16enne trovata morta in uno stabile abbandonato a Roma la notte tra il 18 ed il 19 ottobre. Al momento del fermo Salia fu trovato in possesso di 11 kg di [...]

Desiree: perizia su impronte

Desiree: perizia su impronte

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – La Procura di Roma ha affidato oggi una perizia per svolgere una serie di accertamenti tecnici irripetibili nell’ambito dell’indagine sulla morte di Desiree Mariottini. In particolare verranno effettuate analisi sui reperti biologici per individuare le impronte digitali presenti. Obiettivo di chi indaga è isolare le impronte per individuare con esattezza chi ha avuto contatti con la giovane trovata priva di vita in uno stabile [...]

Meloni, dedichiamo a Desireè 25 novembre

Meloni, dedichiamo a Desireè 25 novembre

(ANSA) – ROMA, 17 NOV – “Penso sia doveroso dedicare il prossimo 25 novembre, “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, a Desirée Mariottini, brutalmente violentata e uccisa da criminali senza scrupoli. Per lei e per tutte le vittime, Fratelli d’Italia rinnova la sua battaglia per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica su di un fenomeno gravissimo e speriamo che il nostro appello venga accolto da tutti. Diamo voce alle [...]

Desiree: resta l'omicidio per senegalese

Desiree: resta l'omicidio per senegalese

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Resta l’accusa di omicidio volontario per Mamadou Gara, il 27enne senegalese arrestato nell’ambito delle indagini per la morte di Desiree Mariottini. Lo ha deciso il tribunale del Riesame che ha fatto cadere l’aggravante dei futili motivi nella violenza sessuale e della cessione di sostanza stupefacente da tre o più persone. Per gli altri due arrestati il tribunale della Libertà aveva fatto cadere l’accusa di omicidio.

Resta in carcere il pusher di Desirèe

Resta in carcere il pusher di Desirèe

Il Gip ha confermato la misura cautelare nei suoi confronti.

Non fu il pusher arrestato a dare la droga a Desiree

Non fu il pusher arrestato a dare la droga a Desiree

Resta in carcere ma non è stato lui a cedere la droga a Desiree. Ne è convinto il gip Maria Paola Tomaselli che ha confermato la misura cautelare per Marco Mancini, il pusher di 36 anni arrestato nell’inchiesta sulla morte a San Lorenzo, a Roma, della minorenne di Cisterna di Latina, ma ha fatto cadere nei suoi confronti l’aggravante della cessione di stupefacente ad un minore. La decisione del gip è arrivata al termine dell’interrogatorio di convalida. [...]

Come è morta Desiree?

Come è morta Desiree?

Il lavoro degli inquirenti per acclarare la verità si pone come assolutamente complicata.

Desiree: pusher non le diede la droga

Desiree: pusher non le diede la droga

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – Resta in carcere ma non è stato lui a cedere la droga a Desiree. Ne è convinto il gip Maria Paola Tomaselli che ha confermato la misura cautelare per Marco Mancini, il pusher di 36 anni arrestato nell’inchiesta sulla morte della minorenne di Cisterna di Latina, ma ha fatto cadere nei suoi confronti l’aggravante della cessione di stupefacente ad minore. La decisione del gip è arrivata al termine dell’interrogatorio di [...]

Il caso Desiree, lite tra toghe

Il caso Desiree, lite tra toghe

La rabbia della madre della giovane violentata e lasciata morire, dopo che il tribunale del riesame ha deciso di modificare i capi d'accusa.

Desirèe, non ci fu stupro di gruppo

Desirèe, non ci fu stupro di gruppo

Cade l'accusa di omicidio per due dei quattro africani fermati per la morte di Desirèe Mariottini.

Desirèe, non l'hanno uccisa loro

Desirèe, non l'hanno uccisa loro

"Non fu stupro di gruppo", il tribunale del riesame annulla l'accusa di omicidio per due degli arrestati.

Desirée: annullata l'accusa  di omicidio per due arrestati

Desirée: annullata l'accusa di omicidio per due arrestati

Il Tribunale del Riesame ha annullato l’accusa di omicidio volontario per Chima Alinno e Brian Minthe, due delle persone arrestate per la morte di Desiree Mariottini. In base a quanto si apprende il Tribunale della Libertà, accogliendo le istanze delle difesa, ha inoltre derubricato l’accusa di violenza sessuale di gruppo in abuso sessuale aggravato dalla minore età della vittima e riconosciuto il reato di spaccio per entrambi. I due restano quindi in [...]

Desiree:Riesame annulla accusa omicidio

Desiree:Riesame annulla accusa omicidio

(ANSA) – ROMA, 13 NOV -Il Tribunale del Riesame ha annullato l’accusa di omicidio volontario per Chima Alinno e Brian Minthe, due delle persone arrestate per la morte di Desiree Mariottini. In base a quanto si apprende il Tribunale della Libertà, accogliendo le istanze delle difesa, ha inoltre derubricato l’accusa di violenza sessuale di gruppo in abuso sessuale aggravato dalla minore età della vittima e riconosciuto il reato di spaccio per entrambi. I [...]

Desiree:pusher comprò farmaco mix letale

Desiree:pusher comprò farmaco mix letale

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Il pusher italiano arrestato nell’ambito delle indagini sulla morte di Desiree Mariottini è stato incastrato per l’acquisto di un farmaco usato per la dose letale. Lo sottolinea in una nota Federfarma Roma. “L’arresto dello spacciatore che ha rifornito gli stupratori e assassini di Desirée Mariottini di un medicinale che è stato utilizzato per drogare la ragazza è stato possibile grazie al sistema di tracciatura dei [...]

Arrestato pusher di Desirèe

Arrestato pusher di Desirèe

Arrestato lo spacciatore di Desirèe Mariottini, si indaga sul suo ruolo.

Desiree: un fermato, da lui dose fatale

Desiree: un fermato, da lui dose fatale

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – Ci sarebbe stata anche Desiree tra i clienti del pusher italiano di 36 anni arrestato dalla polizia e al momento – secondo gli investigatori – non si esclude che l’uomo abbia spacciato la dose letale alla ragazza, morta alcune settimane fa in un capannone nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Il 36enne romano è ritenuto responsabile di aver ceduto cocaina, eroina e psicofarmaci con effetti psicotropi contenenti quetiapina ai [...]

Arrestato il pusher italiano che somministrò la droga a Desirée

Arrestato il pusher italiano che somministrò la droga a Desirée

Era braccato da settimane, aveva somministrato un cocktail di sostanze psicotrope alla 16enne, poi stuprata e lasciata morire.

&id=HPN_Norwegian+pop+singers_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Norwegian{{}}pop{{}}singers" alt="" style="display:none;"/> ?>