Legge obiettivo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Legge obiettivo. Cerca invece Obiettivo.

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Legge obiettivo

La legge n° 443 del 2001, conosciuta anche come Legge Obiettivo è lo strumento legislativo che stabilisce procedure e modalità di finanziamento per la realizzazione delle grandi infrastrutture strategiche in Italia per il decennio dal 2002 al 2013.
Emanata durante il governo Berlusconi II, la legge ha lo scopo di programmare l'ammodernamento delle infrastrutture, di definire a livello normativo, finanziario ed operativo la realizzazione delle opere pubbliche definite strategiche e di preminente interesse nazionale.
Per la sua natura infrastrutturale, la legge vede il Ministero del Tesoro e quello delle infrastrutture come principali protagonisti delle decisioni contenute.


Grandi Opere, escort in cambio di appalti. Tra i 21 arresti il figlio di Monorchio, indagato Lunardi Junior

Grandi Opere, escort in cambio di appalti. Tra i 21 arresti il figlio di Monorchio, indagato Lunardi Junior Terzo Valico e altri grossi lavori, in manette imprenditori e dirigenti in varie regioni per un valore di 324 milioni. Il Gip: … Continua a leggere → The post Grandi Opere, escort in cambio di appalti. Tra i 21 arresti il figlio di Monorchio, indagato Lunardi Junior appeared first on LA PIAZZETTA.

Un Paese con le “grandi opere” ridotte a rischio politico-mafioso

Negli anni recenti, in ambito “opere pubbliche”,  siamo passati sopra lo scandalo Milano-Serravalle (Penati); poi quello del Mose (Galan-Orsoni), poi quello Grandi Opere-EXPO (Frigerio-Greganti-Paris), e poi l’ANAS (Dama Nera), inframmezzati da un’altra trentina minori, che hanno coinvolto, amministratori e politici soprattutto di area PD-F.I.-NCD; adesso dobbiamo registrare lo scandalo degli scandali, quello della TAV. Il punto è che nessuno avrebbe [...]

Tangenti grandi opere altri due agli arresti

Tangenti grandi opere altri due agli arresti

Altri due arresti nell'inchiesta sulle tangenti: ai domiciliari due imprenditori accusati di concorso in corruzione

Grandi opere: e' bufera su Lupi

Grandi opere: e' bufera su Lupi

Scandalo grandi opere, Lupi - che non e' indagato - sotto assedio per presunti favori al figlio.

Lo scandalo "Grandi opere"

Lo scandalo "Grandi opere"

Il governo è nella bufera: le opposizioni chiedono le dimissioni del ministro Lupi coinvolto, ma non indagato.

Grandi Opere: un buco con l'impegno intorno. Intervista al ministro Di Pietro

La Legge Obiettivo appartiene al mondo dei sogni; la Salerno-Reggio Calabria beneficerà dei fondi destinati al ponte sullo Stretto; piastre logistiche si occuperanno dello smistamento delle merci che arrivano via mare... - Perché si parla di "Grandi opere"? E' una questione di dimensioni? Non sempre quando si parla di "grandi opere" si tratta di opere di grandi dimensioni. Certo, in alcuni casi lo sono ma spesso si tratta più semplicemente di opere che hanno un [...]

Irlanda prepara leggi in caso di no deal

Irlanda prepara leggi in caso di no deal

(ANSA) – LONDRA, 22 FEB – Anche l’Irlanda si prepara al temuto sbocco di un divorzio senz’accordo del Regno Unito dall’Ue, spettro che rischia di farsi sempre più concreto a poco più di un mese dalla data di uscita fissata per il 29 marzo. Il governo di Dublino ha infatti presentato in Parlamento un pacchetto di leggi d’emergenza destinate a diventare operative per tamponare l’impatto sull’economia irlandese di un eventuale no deal fra il grande [...]

Anche sorella bimbo additata a scuola

Anche sorella bimbo additata a scuola

(ANSA) – FOLIGNO (PERUGIA), 21 FEB – Anche la sorella del bambino di colore additato davanti ai compagni come “brutto” da un insegnante supplente in una scuola del folignate avrebbe subito un comportamento analogo da parte dello stesso docente. I genitori si sono quindi rivolti a un legale e la vicenda potrebbe finire “a breve” anche all’attenzione della magistratura. Lo ha detto all’ANSA l’avvocato Silvia Tomassoni, che sta predisponendo un [...]

Razzo per barche cade in un parcheggio

Razzo per barche cade in un parcheggio

(ANSA) – BOLOGNA, 21 FEB – I Carabinieri sono intervenuti ieri pomeriggio a Imola, in provincia di Bologna, per un’auto danneggiata da un razzo di segnalazione a paracadute per barche. Qualcuno, al momento non identificato, probabilmente con un tiro ‘a parabola’ ha colpito con l’oggetto, che raggiunge una quota di 300 metri, il parabrezza di una Volkswagen Golf di un 46enne italiano, dipendente di un’azienda che progetta e produce schede elettroniche [...]

Trump minaccia dazi su auto senza accordo con Ue

Trump minaccia dazi su auto senza accordo con Ue

Presidente Usa: tariffe "qualcosa su cui stiamo pensando"

Leggi Cosmiche - F.S.R. "Fondazione Severino Rigodanzo"

… le leggi metafisiche si equivalgono alle leggi fisiche… [Legge Cosmica 1ª] [MENTALISMO] [Processare la Mente Elaborando i Dati in Modalità Continua] [Discutibile - Opinabile - Modificabile] [VIIº Chakra Nuca/Corona - Svariato] [Legge Cosmica 2ª] [CORRISPONDENZA] [Tipi di Relatività] [Corrispondente - Opposta - Soggettiva] [VIº Chakra Fronte/Terzo Occhio - Indaco] [Legge Cosmica 3ª] [VIBRAZIONE] [Vibrazioni Proporzionate nei Piani Fisico/Vitale/ [...]

Sei un poeta "tardivo", perlomeno nel senso che hai cominciato a pubblicare molto tardi

Carlo Romano con Aurelio. Chiacchiere conversazione con Aurelio Valesi Aurelio Valesi è nato a Genova nel 1935. Ha lavorato per qualche anno in una società di navigazione. Successivamente si è trasferito a Parigi, impiegato in vari uffici. Rientrato in Italia si è occupato di traduzioni commerciali ma ha trovato il tempo per farne di letterarie. E’ uno dei traduttori italiani, per conto dell’editore Sugar, del Marchese de Sade. Per lo stesso editore ha [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

Circolari del Lavoro

Circolari del Lavoro

Min.Lavoro: cir. 11/2016 – ripartizione territoriale dei flussi di ingresso 2016 Pubblicato il 8 Mar 2016 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la circolare n. 11 del 22 febbraio 2016,  con la quale fornisce l’attribuzione territoriale delle quote dei flussi di ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro nel territorio dello Stato per l’anno 2016,previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 dicembre [...]

Regno unito, ottava defezione tra i laburisti

Regno unito, ottava defezione tra i laburisti

Anche la deputata Ryan annuncia di voler lasciare il Partito

Ucraina: Ue e Nato in Costituzione

Ucraina: Ue e Nato in Costituzione

(ANSA) – MOSCA, 19 FEB – Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha firmato la legge che introduce nella Costituzione ucraina gli obiettivi di integrazione nella Nato e nell’Ue. La legge è stata firmata dal capo di Stato in Parlamento per il quinto anniversario della strage di Maidan. La riforma costituzionale era stata proposta nei mesi scorsi dallo stesso Poroshenko, che punta a essere rieletto alle presidenziali del 31 marzo.

Spari contro auto ristoratore, 2 arresti

Spari contro auto ristoratore, 2 arresti

(ANSA) – SAVONA, 19 FEB – Aveva sparato colpi di pistola contro l’auto del suo ex datore di lavoro, un ristoratore, per “convincerlo” a pagargli 5000 euro. Per questo è stato arrestato dai carabinieri di Savona un albanese di 39 anni, Ramaj Detion, e Andrea Riotto, 40, accusato di avergli fatto da “palo” nel raid. L’episodio era avvenuto nella notte del 17 novembre scorso a Albisola Superiore. Contro l’auto parcheggiata del ristoratore erano [...]

Ecobonus auto 2019: cos'è come funziona

Ecobonus auto 2019: cos'è come funziona

L'ecobonus è inserito nel testo della Legge di Bilancio e consiste sullo sconto di auto nuove di categoria M1 a basse emissioni, parametrato alla quantità di grammi di biossido di carbonio emessi per chilometro e alla rottamazione contestuale di un veicolo usato di categoria 1,2,3, e 4. Vediamo esattamente tutte le novità previste! L'agevolazione è prevista per un triennio dal primo marzo 2019 al 31 dicembre 2021 e la cifra spesa per l’acquisto del nuovo [...]

Christian Coleman potrebbe battere una vettura di  Formula 1?

Christian Coleman potrebbe battere una vettura di Formula 1?

In questi giorni la IAAF ha pubblicato i risultati del loro studio biomeccanico sui Campionati Mondiali Indoor 2018 a Birmingham. L'organo di governo dell'atletica pubblica periodicamente i dati su alcune delle loro più grandi competizioni, offrendo affascinanti informazioni sulle dinamiche  delle prestazioni a livello di élite. Con telecamere posizionate strategicamente intorno all'Arena  di Birmingham, ha permesso agli scienziati sportivi di estrapolare una [...]

leggi di Ohm e circuiti in serie e parallelo

Lega, proposta di legge: in radio una canzone italiana su tre

Lega, proposta di legge: in radio una canzone italiana su tre

Una nuova proposta di legge della Lega, firmata da Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti alla Camera, prevede che in tutte le stazioni radio nazionali venga fatta passare almeno una canzone italiana su tre. Riporta la notizia Tgcom24. Lo scopo di tale proposta sarebbe quello di preservare la cultura e la tradizione italiana, e di dare più spazio agli esordienti: il testo richiede infatti che una quota pari almeno al 10% della programmazione [...]

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Diamo un grande bentornato all’ambasciatore” francese in Italia, ma “non credo” che il suo ritorno “sia dipeso tanto da Mattarella. Siamo stati anche noi a raccontare chiaramente al popolo francese che non abbiamo nessun problema con la Francia, abbiamo un problema con alcune politiche internazionali francesi”. Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a L’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24. [...]

Auto: 2019 parte male, vendite Europa -4,6%, Fca -14,9%

Auto: 2019 parte male, vendite Europa -4,6%, Fca -14,9%

Scende anche la quota di mercato del gruppo, dal 6,6% al 5,9%

Investe e uccide con l'auto una 12enne. Scende e scopre che è sua figlia

Investe e uccide con l'auto una 12enne. Scende e scopre che è sua figlia

L'auto su cui viaggia investe una ragazzina, poi si accorge che è sua figlia. John McLaren è sceso subito dall'auto e ha visto che la ragazzina che era stata investita era la figlia di 12 anni Abbie. La ragazzina era appena scesa da un autobus, con il quale tornava da scuola, quando è stata travolta in pieno dalla vettura. Sul luogo sono immediatamente giunti i soccorsi, ma purtroppo per la 12enne non c'è stato nulla da fare. Il papà è rimasto senza parole, [...]

Investe e uccide con l'auto una 12enne. Scende e scopre che è sua figlia

Investe e uccide con l'auto una 12enne. Scende e scopre che è sua figlia

L'auto su cui viaggia investe una ragazzina, poi si accorge che è sua figlia. John McLaren è sceso subito dall'auto e ha visto che la ragazzina che era stata investita era la figlia di 12 anni Abbie. La ragazzina era appena scesa da un autobus, con il quale tornava da scuola, quando è stata travolta in pieno dalla vettura. Sul luogo sono immediatamente giunti i soccorsi, ma purtroppo per la 12enne non c'è stato nulla da fare. Il papà è rimasto senza [...]

&id=HPN_Obiettivo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Legge{{}}obiettivo" alt="" style="display:none;"/> ?>