Omissione di soccorso

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Omissione di soccorso

L'omissione di soccorso è, in alcuni ordinamenti giuridici, un reato contro la persona, e più specificamente contro la vita e l'incolumità individuale.
Tale norma ha la funzione di rafforzare il senso della solidarietà umana. Esso è un reato omissivo, nel quale il legislatore viene a reprimere il mancato compimento di una azione giudicata come doverosa, indipendentemente dal verificarsi o meno di un evento come conseguenza di tale omissione.



Delitto di Omissione di soccorso:
Fonte: Codice penale italiano Libro II, Titolo XII, Capo I
Disposizioni: art. 593
Competenza: tribunale monocratico
Procedibilità: d'ufficio
Arresto: non consentito
Fermo: non consentito
Pena: reclusione fino ad un anno o multa fino a 2 500 euro
Delitto di Omissione di soccorso:
Fonte: Codice della strada
Disposizioni: art. 189
Competenza: tribunale monocratico
Procedibilità: d'ufficio
Arresto: (comma 6) facoltativo, (comma 7) non consentito
Fermo: non consentito
Pena: (comma 6) reclusione da 6 mesi a 3 anni, (comma 7) reclusione da uno a 3 anni
Il diritto penale italiano prevede la fattispecie all'art. 593 del codice penale, ma in particolare prevede due distinte ipotesi:
Al primo comma l'omissione consiste nel non dare avviso immediato all'autorità di aver trovato abbandonato o smarrito un fanciullo minore di anni dieci o altra persona incapace di provvedere a sé stessa.
In proposito, il termine utilizzato dal legislatore: "trovando" allude all'imbattersi nella persona in pericolo, attraverso un contatto materiale e diretto, solo un orientamento minoritario afferma la rilevanza della semplice conoscenza del fatto. La distinzione effettuata tra abbandono e smarrimento presuppone la volontarietà o meno del soggetto che sul minore ha un potere-dovere di custodia.
Al secondo comma secondo comma del suddetto articolo l'omissione penalmente rilevante è quella di non prestare assistenza o di dare avviso all'autorità di aver trovato un corpo umano che sembri inanimato ovvero una persona ferita o che necessiti assistenza.
Le aggravanti di tale norma penale derivano da eventuali lesioni personali: la pena è aumentata ex art. 64 c.p. se dal comportamento omissivo colpevole derivano lesioni, mentre nel caso di morte del soggetto in pericolo la pena è raddoppiata.
I due obblighi di avviso o di prestare soccorso tuttavia non costituiscono la possibilità di tenere due condotte alternative in quanto l'obbligo di darne avviso all'Autorità ricorre esclusivamente qualora non sia possibile prestare effettiva assistenza. Tali obblighi tuttavia cessano nel caso in cui un soggetto, per la sua età o per le sue condizioni sia impossibilitato ad adempierli.
La norma ha subito una recente modifica dalla legge 9 aprile 2003 n. 72 tesa da un lato ad un inasprimento del trattamento sanzionatorio, dall'altro sottraendone la competenza al Giudice di Pace.

La legge 9 aprile 2003 n. 72 ha apportato le modifiche al codice penale italiano e al decreto legislativo del 30 aprile 1992, n. 285, in materia di omissione di soccorso. Essa introduce l'allargamento della fattispecie nell'ambito della circolazione stradale. La norma è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2003.
Le principali modifiche possono essere così riassunte:
1. Al primo comma dell'art. 593 del Codice Penale, le parole: "è punito con la reclusione fino a tre mesi o con la multa fino a lire seicentomila" sono sostituite dalle seguenti: "è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a 2.500 euro".
2. All'articolo 189 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, sono apportate le seguenti modificazioni: a) il comma 5 è sostituito dal seguente: "5. Chiunque, nelle condizioni di cui al comma 1, non ottempera all'obbligo di fermarsi in caso di incidente, con danno alle sole cose, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da duecentocinquanta euro a mille euro. In tale caso, se dal fatto deriva un grave danno ai veicoli coinvolti tale da determinare l'applicazione della revisione di cui all'articolo 80, comma 7, si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da quindici giorni a due mesi, ai sensi del capo I, sezione II, del titolo VI",
b) il comma 6 è sostituito dal seguente: "6. Chiunque, nelle condizioni di cui al comma 1, in caso di incidente con danno alle persone, non ottempera all'obbligo di fermarsi, è punito con la reclusione da tre mesi a tre anni. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni, ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI. Nei casi di cui al presente comma sono applicabili le misure previste dagli articoli 281, 282, 283 e 284 del codice di procedura penale, anche al di fuori dei limiti previsti dall'articolo 280 del medesimo codice, ed è possibile procedere all'arresto, ai sensi dell'articolo 381 del codice di procedura penale, anche al di fuori dei limiti di pena ivi previsti",
c) il comma 7 è sostituito dal seguente: "7. Chiunque, nelle condizioni di cui al comma 1, non ottempera all'obbligo di prestare l'assistenza occorrente alle persone ferite, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore ad un anno e sei mesi e non superiore a cinque anni, ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI",
d) dopo il comma 8 è inserito il seguente: "8-bis. Nei confronti del conducente che, entro le ventiquattro ore successive al fatto di cui al comma 6, si mette a disposizione degli organi di polizia giudiziaria, non si applicano le disposizioni di cui al terzo periodo del comma 6".
3. All'articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, lettera a), le parole: "593, primo e secondo comma," sono soppresse, b) al comma 2, lettera q), le parole "e 189, comma 6," sono soppresse.

Omissione di soccorso: quando è reato?

Omissione di soccorso: quando è reato?

In caso di incidente, aggressione o malore basta una telefonata alle autorità o si deve prestare assistenza?

Ginecologo obiettore si rifiuta di praticare aborto terapeutico: licenziato.Ben fatto! Siamo fuori dai limiti dell'obiezione di coscienza. Qui si configura l'omissione di soccorso.

Ginecologo obiettore si rifiuta di praticare aborto terapeutico: licenziato.Ben fatto! Siamo fuori dai limiti dell'obiezione di coscienza. Qui si configura l'omissione di soccorso.

Ginecologo obiettore si rifiuta di praticare aborto terapeutico: licenziato La donna era arrivata al pronto soccorso in gravissime condizioni col feto già privo di battito cardiaco. A salvarla un medico reperibile  Per non eseguire un aborto d'urgenza un medico si sarebbe dichiarato obiettore. L'intervento è stato compiuto da un suo collega e il ginecologo è stato licenziato dall'Asl Napoli 2 Nord. Il fatto, come riferisce oggi il quotidiano "La Repubblica" [...]

Non causare l'incidente e non prestare soccorso ai feriti è omissione di soccorso

Non causare l'incidente e non prestare soccorso ai feriti è omissione di soccorso

I commi 1, 6 e 7 dell’articolo 189 del Codice della Strada, in caso d’incidente ricollegabile al comportamento dell’utente della strada, impongono l’obbligo di fermarsi e di prestare l’assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona. Inoltre, la normativa, in caso di violazione, fa scattare la pena della reclusione da uno a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per [...]

Omissione di soccorso

Omissione di soccorso

Non poteva essere altrimenti... IL Sagrizzo, da quella persona intelligente che dice di essere... è  meglio non averlo amico, perchè se vi succede qualcosa, non vi soccorrerà... si limiterà a chiamarvi qualcuno... e se state morendo dissanguati... tranquilli... lui vi farà morire serenamente... perchè si "schifa" di dare assistenza alle persone sanguinolenti per bloccare le emorragie... Poverino... è rimasto traumatizzato... Se qualcuno aveva dei dubbi sul [...]

Omissione di soccorso: Non è una novità che succedano incidenti sulle strade.L' ...

Omissione di soccorso: Non è una novità che succedano incidenti sulle strade. L'omissione di soccorso può provocare la morte dell'incidentato. Il tempo in questi casi è determinante a salvargli la vita. Ma:Di contro mi chiedo spesso, spero non succeda mai a me. Non perchè io non voglio fermarmi, non perchè voglio fare il furbo. Io stesso ho provato ad essere incidentato sulla strada, penso sia la cosa più triste possa succedere. Tuttavia mi fa paura [...]

Rispondi

Investe cane e non si ferma. Prima multa per omissione di soccorso di un animale

A Legnaro, in provincia di Padova. Sanzionato con 389 euro un pensionato sessantenne

Investe cane e non si ferma. Prima multa per omissione di soccorso di un animale

A Legnaro, in provincia di Padova. Sanzionato con 389 euro un pensionato sessantennePADOVA - Ha investito un cane e non si è fermato a soccorrerlo: è stata comminata a un pensionato di 60 anni a Legnaro, in provincia di Padova, la prima multa per omissione di soccorso nei confronti di un animale mai fatta in Italia. Una multa salata, da 389 euro. Lo riporta Il Mattino di Padova. Ll’uomo ha investito un cane meticcio, Rocky, e non lo ha soccorso: l’animale è [...]

L'omissione di soccorso agli animali è reato

L'omissione di soccorso agli animali è reato

Codice amico Oggi sospendo i miei abituali consigli per informarvi di una novità importante per tutti i pelosetti: il Codice della Strada, riformato con un nuovo decreto legislativo, stabilisce che gli animali coinvolti in un incidente hanno diritto a essere soccorsi e che ignorarli in una situazione di estremo bisogno diventa omissione di soccorso, ovvero un atto punibile dalla legge. La riforma del Codice della Strada è stata approvata dal Senato in via [...]

Omissione di soccorso

Omissione di soccorso

Esperienza raccapricciante!!! Mentre tornavo a casa in macchina, vedo, steso sull'asfalto della strada che percorro, un colombo (c.d. piccione), o meglio i resti del colombo stirato da un'auto pirata! E per di più l'auto non si è fermata a prestare soccorso! Secondo voi è omissione di soccorso?!? p.s. Tutto ciò, come potrete immaginare, ha stuzzicato il mio appetito a pranzo...:-

Agrate Brianza, furto da 10mila euro, ladro bloccato dal vigilante

Agrate Brianza, furto da 10mila euro, ladro bloccato dal vigilante

Cronaca 24 aprile 2019 Agrate Brianza, furto da 10mila euro, ladro bloccato dal vigilante I Carabinieri della Stazione di Agrate Brianza, esito accertamenti, hanno dichiarato in arresto per furto in concorso un 49enne di origini slave, residente a Torino, nullafacente e pregiudicato. L’uomo, insieme ad alcuni complici, si era introdotto nella ditta Omodeo Metalleghe di Agrate Brianza, operante nel settore delle finiture in metallo, dopo aver forzato il [...]

Appuntamenti e scadenze del 25 aprile 2019

Appuntamenti e scadenze del 25 aprile 2019

(Teleborsa) - Giovedì 25/04/2019 Appuntamenti: Attività Istituzionali - Il Presidente Mattarella sarà all'Altare della Patria per la deposizione di una corona d'alloro in occasione del 74° Anniversario della Liberazione BCE - Bollettino economico BOJ - Termina la riunione di politica monetaria. Annuncio tassi Borsa: SMRE - Revocate dalla quotazione all'AIM le azioni ed i warrant Aziende: 3M Company - Risultati di periodo Amazon.Com - Risultati di periodo [...]

Appuntamenti macroeconomici del 25 aprile 2019

Appuntamenti macroeconomici del 25 aprile 2019

(Teleborsa) - Giovedì 25/04/2019 09:00 Spagna: Tasso disoccupazione, trimestrale (atteso 14,38%; preced. 14,45%) 09:00 Spagna: Prezzi produzione, annuale (preced. 1,9%) 14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 0,7%; preced. -1,6%) 14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 199K unità; preced. 192K unità) 16:30 USA: Stoccaggi gas, settimanale (atteso 90 Mld piedi cubi; preced. 92 Mld piedi cubi)

FASCI!Tutti dentro. Fosse per me, tutti dentro.Quello che non capisco e' perché non si faccia un bel processo e condanna esemplare

FASCI!Tutti dentro. Fosse per me, tutti dentro.Quello che non capisco e' perché non si faccia un bel processo e condanna esemplare

"Onore a Mussolini": a Milano lo striscione-oltraggio degli ultrà neofascisti alla vigilia del 25 Aprile. Il blitz a due passi da piazzale Loreto, con saluti romani e cori, di una 70ina di tifosi della Lazio in trasferta. Digos sta identificando i presenti, si indaga per 'manifestazione fascista'. Sala: "Milano è antifascista" Ministro degli interni,vanno individuati e processati.Se ci sei batti un colpo.Ministero degli affari interni, Piazza del Viminale, 1 - [...]

Rosa Bazzi parla della strage di Erba: "Ho confessato per Olindo"

Rosa Bazzi parla della strage di Erba: "Ho confessato per Olindo"

Nella puntata di ieri sera delle Iene è andata in onda la seconda parte dell’intervista rilasciata in carcere da Rosa Bazzi, la donna passata in giudicato e condannata all’ergastolo, insieme al marito, Olindo Romano, per la strage di Erba dell’11 dicembre 2006, nella quale furono uccisi Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk, la madre Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini. In questa intervista, Rosa Bazzi si proclama esplicitamente [...]

Omicidio di Gabriel, le rivelazioni della compagna del padre

Omicidio di Gabriel, le rivelazioni della compagna del padre

Parla Anna, la compagna di Nicola Feroleto, il padre del piccolo Gabriel, indagato, a sua volta, per l’omicidio del bambino di due anni. Il piccolo sarebbe stato strangolato, in un momento di tensione, forse derivante dalla depressione, dalla madre, Donatella, a Piedimonte, dalle parti di Cassino, nel Frusinate. La donna è stata intervista da Pomeriggio Cinque e ha rivelato: «Nicola mi ha chiesto di confermare il suo alibi, ma io non l’ho fatto. Ho detto la [...]

Onu approva mozione contro stupro come arma di guerra

Onu approva mozione contro stupro come arma di guerra

Gli Stati Uniti incassano una vittoria in Consiglio di Sicurezza Onu dopo un duro braccio di ferro sulla violenza sessuale nei conflitti armati. L’organo delle Nazioni Unite ha approvato con 13 voti a favore e due astenuti (Russia e Cina) una risoluzione volta a combattere l’uso dello stupro come arma in guerra, su cui gli Usa avevano minacciato di porre il veto perché nel testo era usato un linguaggio sull’assistenza alla “salute riproduttiva”, che per [...]

Prete condannato per violenza su un minore a Marsala

Prete condannato per violenza su un minore a Marsala

Don Nicolò Genna è stato condannato dal Tribunale di Marsala per violenza sessuale su un minore originario del Gambia. Il prete, ora 76enne, è stato il parroco della chiesa della Contrada Addolorata, alla periferia nord di Marsala, per quasi quarant’anni. Come riporta ANSA, il prete ha ricevuto una pena di un anno e 10 mesi di carcere, sospesa. È ora interdetto dagli uffici pubblici, e dovrà conferire al giovane africano, che si è costituito parte [...]

Strage Erba, Rosa Bazzi a Le Iene: "Perché devo pagare solo io?"

Strage Erba, Rosa Bazzi a Le Iene: "Perché devo pagare solo io?"

“Perché devo pagare solo io?”. È il grido di dolore lanciato da Rosa Bazzi, condannata per la strage di Erba insieme al marito Olindo Romano, durante l’intervista esclusiva rilasciata in carcere all’inviato delle Iene Antonino Monteleone. La prima parte dell’intervista era andata in onda domenica 14 aprile; la seconda puntata sarà trasmessa stasera. “Io vado avanti a pagare a testa alta, perché pago i miei sbagli. Ma loro come si sentiranno [...]

Figlio con il 15enne, la prof di Prato interrogata ancora

Figlio con il 15enne, la prof di Prato interrogata ancora

Nuovo interrogatorio davanti ai pm per la 31enne di Prato che mesi fa ha avuto un figlio dal 15enne a cui dava ripetizioni. Domani la donna, che è accusata di atti sessuali con minore e violenza sessuale per induzione, dovrà comparire davanti ai sostituti procuratori titolari dell’inchiesta, Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli. La 31enne era già stata interrogata dai pm una prima volta nei primi giorni dell’indagine. Dopo il racconto del ragazzino durante [...]

Furto a casa della 'Iena' Matteo Viviani, bottino 75mila euro

Furto a casa della 'Iena' Matteo Viviani, bottino 75mila euro

E’ stata svaligiata la casa dell’ inviato de ‘Le Iene’ Matteo Viviani. I ladri sono entrati nell’appartamento in zona Affori, a Milano, portando via gioielli, contanti e oggetti di valore che sono stati quantificati dal proprietario di casa in 75mila euro. Il furto è stato scoperto alle 22.30 di ieri e denunciato alla Polizia.

Omicidio Gabriel, le parole dei vicini: "La mamma era depressa"

Omicidio Gabriel, le parole dei vicini: "La mamma era depressa"

I vicini di casa di Donatella Di Bona, la donna arrestata con l’accusa di aver ucciso, strangolandolo, il figlio Gabriel di due anni, hanno raccontato nella puntata odierna di Mattino Cinque lo stato di disagio nel quale versavano la donna e la famiglia. «Era una situazione difficile a livello economico – dice un conoscente – Il fratello veniva qui da noi… Cercavamo di aiutarlo… Se gli offrivi dieci giorni di lavoro per il Comune per fare 100 euro, li [...]

6 segnali che dimostrano che non sei depressa, ma circondata da idioti

6 segnali che dimostrano che non sei depressa, ma circondata da idioti

L'autostima di un essere umano è uno dei beni più fragili di cui siamo in possesso. Tanto delicata, quanto preziosa, è forse il motore indispensabile che ci permette di arrivare a fine giornata ancora sani di menti. Non importa quale inferno sia l'ufficio o in che girone dantesco vi abbia trascinato la vostra giornata. Avere la convinzione di potercela fare, nella vita, permette di farcela per davvero. Allora perché permettiamo agli idioti di rovinare [...]

Nuovo sisma nelle Filippine,  ieri undici le vittime

Nuovo sisma nelle Filippine, ieri undici le vittime

La terra trema ancora nelle Filippine. Una nuova forte scossa di terremoto, di magnitudo 6,3, ha colpito oggi le Filippine dopo quella di ieri che ha provocato almeno 11 morti: oggi il sisma è stato registrato nel centro del Paese, 13 km a est di Tutubigan, ad una profondità di 70,2 km. Lo rende noto l’Istituto geofisico americano (Usgs). Per ora non si hanno notizie di danni o vittime. Il sisma di Pasquetta aveva colpito il nord del Paese con una magnitudo [...]

New Ira ammette l'omicidio  della giornalista

New Ira ammette l'omicidio della giornalista

Una donna di 57 anni è stata arrestata dalla polizia dell’Irlanda del Nord nell’ambito delle indagini sull’uccisione della giornalista Lyra McKee durate gli scontri di giovedì notte a Derry: lo rende noto la polizia sul suo account Twitter. La donna è sospettata di attività terroristiche. Intanto il gruppo terrorista New Ira ha ammesso la responsabilità dell’uccisione della giornalista Lyra McKee giovedì notte a Derry, in Irlanda del Nord, [...]

Ingroia in video su Facebook: 'Non ero ubriaco, solo una lite'

Ingroia in video su Facebook: 'Non ero ubriaco, solo una lite'

Con un video pubblicato sul suo profilo Facebook, l’ex pm Antonio Ingroia ha dato ieri sera la sua versione su quanto accaduto il 19 aprile all’aeroporto di Parigi. “Siamo qui per smentire false notizie – afferma Ingroia accanto alla moglie Giselle Oberti -. Uno dei problemi principali che abbiamo nel nostro Paese è quello della disinformazione e delle fake news. Spesso in nome della sicurezza si fanno abusi e poi la stampa fa la sua parte. Sono stato [...]

Attacchi in Sri Lanka, 40 arresti. C'era un allarme attentati

Attacchi in Sri Lanka, 40 arresti. C'era un allarme attentati

Roma, 23 apr. (askanews) - E' salito ad almeno 310 il numero dei morti negli attacchi suicidi a chiese ed hotel dello Sri Lanka, nella domenica di Pasqua che hanno provocato anche centinaia di feriti. Il governo ha riferito che sono 40 le persone arrestatate con l'accusa di essere coinvolte negli attacchi, annunciando l'entrata in vigore della "legge d'emergenza" che conferisce alla polizia poteri rafforzati e indiscussi per detenere e interrogare i sospetti senza [...]

Fausta Bonino: "Non mi sento un'infermiera killer"

Fausta Bonino: "Non mi sento un'infermiera killer"

Prende parola a “Il Labirinto” l’infermiera Fausta Bonino, condannata all’ergastolo per aver ucciso quattro persone nell’ospedale di Piombino dopo la somministrazione di eparina. Nel video, ripreso da Mattino 5, l’infermiera si dichiara innocente. “Io non mi sento un’infermiera killer, ho sempre fatto il mio lavoro con passione. Non avrei mai potuto fare una cosa del genere”. La sentenza, del tutto inaspettata per la donna, si è conclusa con una [...]

Rifare il letto appena alzati nuoce alla salute. Ecco perché

Rifare il letto appena alzati nuoce alla salute. Ecco perché

Rifare il letto la mattina è una vera tortura? Ormai temete il momento in cui vostra mamma o il vostro partner vi faranno notare che ancora non avete sistemato il letto? Non dovete più preoccuparvi! Ora anche gli studiosi della Kingston University a Londra sono dalla vostra parte visto che secondo una recente ricerca infatti sembra che rifare subito il letto possa provocare seri problemi alla salute. Questa ricerca guidata da Stephen Pretlove ha dimostrato come [...]

Era Matto Come Un Cavallo, Ma Anche Un Grandissimo Musicista! Frank Zappa – Zappa In New York Deluxe Edition

Era Matto Come Un Cavallo, Ma Anche Un Grandissimo Musicista! Frank Zappa – Zappa In New York Deluxe Edition

Frank Zappa – Zappa In New York Deluxe 40th Anniversary Edition – Zappa Records/UMG 3LP – 5CD Box Set Ci risiamo: se si doveva commemorare il quarantennale dei famosi concerti di Frank Zappa al Palladium di New York nel Dicembre 1976 (quattro serate tra Natale e Capodanno) prendendo in esame la data di pubblicazione della prima versione poi ritirata (1977), questo box doveva uscire nel 2017, mentre se, come si è fatto, l’album di riferimento è il doppio [...]

&id=HPN_Omissione+di+soccorso_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Duty{{}}to{{}}rescue" alt="" style="display:none;"/> ?>