Operation Hot Winter

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Operazione Inverno caldo

La scheda: Operazione Inverno caldo

L'operazione "Inverno caldo" (in ebraico: מבצע חורף חם, Mivtza Horef Ham) è stata una campagna militare nella Striscia di Gaza delle Forze di difesa israeliane, lanciata il 29 febbraio 2008 in risposta a razzi Qassam sparati dalla Striscia da Hamas. Almeno 112 palestinesi e tre israeliani sono stati uccisi e più di 150 palestinesi e sette israeliani sono stati feriti.
Vi è stato diffuso allarme internazionale, con gli Stati Uniti che hanno esortato Israele a esercitare cautela per evitare la perdita di vite innocenti, e l'Unione europea e le Nazioni Unite che hanno criticato Israele per "uso sproporzionato della forza". L'Unione europea chiese l'immediata cessazione degli attacchi di razzi su Israele da parte di Hamas, esortando Israele a fermare le attività che mettono in pericolo i civili e che sono in violazione del diritto internazionale.



Operazione Inverno caldo parte del conflitto Israele-Striscia di Gaza:
Data: 28 febbraio - 3 marzo 2008
Luogo: Striscia di Gaza - Sud d'Israele
Causa: In risposta ai razzi qassam dalla Striscia di Gaza
Esito: Successo israeliano (secondo l'IDF)[1]
Schieramenti:
(IDF) Hamas
(IDF)Hamas
Comandanti:
Gabi Ashkenazi Yoav Galant Khaled Mesh'al Isma'il Haniyeh Mahmud al-Zahar Ahmad al-Ja'bari
Gabi Ashkenazi Yoav GalantKhaled Mesh'al Isma'il Haniyeh Mahmud al-Zahar Ahmad al-Ja'bari
Perdite:
3 soldati morti 1 civile uccisi 8 feriti[2] 112 uccisi (58 civili) 350 feriti[3]
3 soldati morti 1 civile uccisi 8 feriti[2]112 uccisi (58 civili) 350 feriti[3]
Voci di operazioni militari presenti su Wikipedia

deleted

deleted

deleted

deleted

Bella Hadid, trasparenze esagerate al Met Gala 2017

Bella Hadid, trasparenze esagerate al Met Gala 2017

Ogni anno al Met Gala a New York, si tiene una serata di beneficenza con una vera e propria parata di star, le quali scelgono il loro abbigliamento in base al tema del gala. il Met Gala regala quindi abiti e acconciature bizzarre e originali, ma mai come nell'edizione 2017. Tra le più audaci ci sono senza dubbio la modella Bella Hadid che non solo si è presentata sul red carpet con più parti del corpo scoperte, ma che sembra essersi ispirata  al tema ittico [...]

UN PAIO DI PS.

Oggi siamo andati a vedere una paio di PS, ma non del Due Valli che si sta correndo a Verona, ma dell'Enduro di quei pazzi scatenati di Lugo. Siamo in zona Maroni sopra la pissarotta, che rappresenta il fine prova speciale dei tratti percorsi. Abbiamo visto prima quella della Piramide, che risulta fattibile per i bikers XC fino a circa metà, dopo diventa affare da lasciar fare agli enduristi e penso anche di un certo livello. Molto meglio la seconda, che dovrebbe [...]

Pallywood: una foto che si riferisce a un episodio avvenuto in Mississipi.

Un bambino era stato punito per aver rifiutato di indossar la cintura regolamentare della divisa dell'istituto. Da questo una campagna per sensibilizzare contro le punizioni troppo severe nei confronti dei bambini. La propaganda anti israeliana la sfrutta subito, presentando il bambino come un detenuto nelle carceri israeliane. La didascalia...

ALTAROMA:JAMAL TASLAQ, UNA COLLEZIONE ISPIRATA ALLA CINA IMPERIALE

ALTAROMA:JAMAL TASLAQ, UNA COLLEZIONE ISPIRATA ALLA CINA IMPERIALE

  La bellissima ed ambiziosa Wu Zhao, imperatrice della Cina del VII secolo. E' lei la protagonista e la musa del defilè dello stilista palestinese Jamal Taslaq. Quella che calca la sua passerella è una donna iperfemminile ma determinata, altera e regale come Wu Zhao. Nuances che vanno dal rosso lacca al verde, dal rosa al turchese. Giochi di trasparenza, intarsi di pizzo dipinti a mano e ricami con Swarosvski. E ancora: leggiadri abiti da sera che [...]

IL VIAGGIO/racconto

Carlos si guardò intorno e con occhio esperto verificò che tutto fosse a posto nel suo piccolo gregge di pecore.   Juanito, il suo asinello, si guardò intorno e poi gli si avvicinò toccandolo col lungo muso quasi a volergli confermare che anche lui era d’accordo sul fatto che tutto era come doveva essere. Erano inseparabili. Era stato il regalo del suo decimo compleanno. L’ultimo regalo che suo padre gli fece e da allora, adesso aveva diciassette anni, era [...]

Nina Moric va a prendere Carlos a scuola lasciando in bella vista il perizoma...

Nina Moric va a prendere Carlos a scuola lasciando in bella vista il perizoma...

Troppo vestita non l'abbiamo mai vista, ma dopo l'esperienza in Honduras Nina Moric appare un po' confusa. Forse non si è accorta di essere di nuovo a Milano? Abbronzatissima, visibilmente dimagrita e in mini short, la bella croata va a prendere Carlos a scuola e mentre si chiana per abbracciarlo i pantaloncini le scivolano giù, lasciando in bella vista un perizoma... Niente di nuovo del resto. Qualche sera fa, tutta fasciata in un abitino azzurro più che [...]

<font face=\"verdana,arial,helvetica,sans-serif\" color=\"#6699ff\" class=\"ske03\">Sognando Palestina</font>

Sognando Palestina

1999. Ad un passo dall'Università, in sospeso tra presente e futuro. Arriviamo quando è già notte all'aeroporto di Tel Aviv. Donne e uomini in divisa scrutano i passaporti di noi turisti. Vogliono sapere cosa andiamo a fare in Israele, e per quanto resteremo. Dieci giorni, per motivi religiosi, rispondo io trovandomi a fare da traduttore improvvisato. Quello che segue è un sogno di polvere e marmi, con il giubileo imminente, di una Nazareth in ricostruzione. Un [...]

&id=HPN_Operation+Hot+Winter_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Operation{{}}Hot{{}}Winter" alt="" style="display:none;"/> ?>