Opere teatrali in spagnolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Elettra (Galdós)

Elettra (18 anni)
Evarista (50 anni), moglie di Don Urbano
Máximo (35 anni)
Don Salvador Pantoja (50 anni)
Il Marchese di Ronda (...

Ifigenia (de la Cruz)

Ifigenia è una tragedia di Ramón de la Cruz.
Costituisce un rifacimento della secentesca Iphigénie di Jean Racine, a sua volta frutto di...

Il mago dei prodigi


Cipriano
Demonio
Floro
Lelio
Moscón, giovane
Clarin, giovane
Il governatore di Antiochia
Lisandro, vecchio
Justin...

Il sacrificio di Ifigenia

Sacrificio di Ifigenia - incisione e dipinto di Pietro Testa
Sacrificio d'Ifigenia - affresco di Giambattista Tiepolo
Il sacrificio di I...

Los trabajos de Ulises

Los trabajos de Ulises ("i lavori di Ulisse") è una commedia teatrale spagnola del XVII secolo, scritta da Luis de Belmonte Bermúdez.
Il ...

Pedro e il capitano

Pedro e il capitano (titolo originale Pedro y el Capitán) è un dramma scritto da Mario Benedetti nel 1979.
L'opera è divisa in quattro p...

Ivan Lardschneider|Sortilegi digitali |Identikit

Ivan Lardschneider|Sortilegi digitali |Identikit

   In attesa di nuovi accessori per l'identità.     Riflettendo su ciò che l'amico QUIVI, ad esempio, dice dell'arte dei surrealisti: "non metto in dubbio che i surrealisti possano effettivamente esprimere una loro particolare pulsione interiore che sono incapaci di affrontare al livello razionale"E Come spiegare razionalmente alcune  "Concause e Coincidenze"? Tutto quello che facciamo ci mette al centro della storia con un ruolo di azioni, [...]

I sortilegi delle tredici Fate

I sortilegi delle tredici Fate

  I sortilegi delle tredici Fate   C’erano una volta un re e una regina. La regina non faceva figli. Il marito usciva in giardino e diceva:- Albero che non fa frutto, tagliato! La moglie l’udiva dir così e pensava: “Ahimè, è di me sta parlando!” Allora disse:- Madonna mia, aiutami tu! Ed io, a chiunque si presenti alla mia porta, farò la carità-. Fece la carità per molto tempo, ma non ottenne mai la grazia. Un giorno si presentò un vecchio e [...]

MENZOGNA E SORTILEGIO

Il politically correct è quel linguaggio, intrinsecamente bugiardo, che vorrebbe eliminare la violenza e l'odio dalle parole nell'illusione che questo basti per pacificare gli uomini e contemporaneamente annega in un mare di menzogne sempre più irritanti che poi cerca di esorcizzare ancora una volta con le parole chiamando il tutto "populismo" sperando che questo basti, magicamente, per non essere spazzato [...]

MALEFICIO...

MALEFICIO...

   L'aria intrisa di bruma, nonostante il caldo insolito della stagione , l'odore delle piume bruciate piuttosto della pelle d'un rapace, l'odore di candele nere e u un bisbigliare che non appartiene all'amor umano . Chi è sano e chi il malato? Il gatto nero è il padrone di questa casa. Stai attento,cuore cupo, il gatto di notte diventa il lupo e alla difesa più che pronti siam costretti. “Chi la fa, l'aspetti!” N.  

deleted

deleted

ORFEO, PADOVA E IL SORTILEGIO racconto (1014 - 1015) di Dino Secondo Barili

13 GIUGNO 2015 ALMANACCO DI STORIA PAVESE             Trivolzio – 13 giugno 2015 – Sabato  - 12.00 Intrigo … … a Pavia (Queste storie, anche se raccontate come vere, sono  frutto di fantasia. Pertanto non hanno nulla a che vedere con persone o fatti realmente avvenuti) 1014 - 1015 Orfeo, Padova e il sortilegio Ogni età ha i suoi problemi. Anche a cinquant’anni. Un anno fa, ne sapeva qualcosa l’Architetto Orfeo, cinquant’anni, fisico [...]

PATTI DI MALEFICIO

PATTI DI MALEFIZIO 549 - C’è qualche cosa di vero nei patti con gli Spiriti malefici? «Non vi sono patti; ma fra una perversa natura e gli Spiriti perversi corre simpatia. Per esempio, voi avete in mente di recare noia a un vostro vicino, e, non sapendo come fare, invocate l’aiuto di Spiriti inferiori, i quali, al pari di... voi, non desiderano che il male: ebbene, benché questi si valgano di voi per compiere i loro malvagi disegni, è possibile che il [...]

I sintomi del maleficio

 I SINTOMI DEL MALEFICIO Le persone colpite da maleficio si trasformano completamente, i familiari non li riconoscono più, scompaiono i sentimenti fino allora vivi, si nota insofferenza e alterazione del carattere. La persona più normale può diventare stranissima cambiare gusti abitudini e sentimenti. In effetti chi è colpito da fattura non è più lo stesso perchè viene divorato da forze che assoggettano tutto il suo essere. Di solito insieme a questi [...]

deleted

deleted

Menzogna e Sortilegio - Elsa Morante

Scritto tra il 1944 e il 1946, pubblicato nel 1948, Menzogna e sortilegio è l' Opera che impose Elsa Morante alla Critica. Vinse il Premio Viareggio dello stesso anno, ma fu accolto con perplessità da una critica disorientata dalla mole e dall'originalità del testo. Negli anni sessanta, Gyorgy Lukacs lo definì " Il più grande romanzo italiano moderno" Un brano dal libro: - Dopo la morte di mia nonna Cesira il [...]

I sintomi del maleficio

 I SINTOMI DEL MALEFICIOLe persone colpite da maleficio si trasformano completamente, i familiari non li riconoscono più, scompaiono i sentimenti fino allora vivi, si nota insofferenza e alterazione del carattere.La persona più normale può diventare stranissima cambiare gusti abitudini e sentimenti. In effetti chi è colpito da fattura non è più lo stesso perchè viene divorato da forze che assoggettano tutto il suo essere. Di solito insieme a questi effetti [...]

I sintomi del maleficio

 I SINTOMI DEL MALEFICIO Le persone colpite da maleficio si trasformano completamente, i familiari non li riconoscono più, scompaiono i sentimenti fino allora vivi, si nota insofferenza e alterazione del carattere. La persona più normale può diventare stranissima cambiare gusti abitudini e sentimenti. In effetti chi è colpito da fattura non è più lo stesso perchè viene divorato da forze che assoggettano tutto il suo essere. Di solito insieme a questi [...]

Pozioni e malefici delle streghe veneziane

Pozioni e malefici delle streghe veneziane

Ho già avuto modo di parlare delle streghe veneziane:contrariamente alla tradizione esse non professavano il culto del diavolo, ma lo evocavano quando dovevano mettere in atto le loro pozioni o i malefici e filtri vari, in genere amorosi, ma, che si sappia, nessun maleficio mortale. Il demonio veniva pagato anche in anticipo per il suo aiuto gettando monete e sale sul fuoco o fuori dalla finestra: la raffigurazione del demonio era rappresentata per loro da quella [...]

Sortilegio ...

  Non era il momento di trovare qualcuno con cui lasciarmi finalmente davvero andare, o almeno pensavo di non averne bisogno, pensavo potesse bastarmi esser l’amante di qualcuno, senza nessun tipo di impegno, con la libertà che una relazione di quel tipo prevede. Stavolta no, stavolta c’era di più : il poter avere un uomo tutto per me ed esser l’unica per lui.   Lui così speciale, così uomo, così semplicemente intenso nel suo dire, fare, baciare. [...]

IL SORTILEGIO DEL CORVO di James Barclay

IL SORTILEGIO DEL CORVO di James Barclay

Per fermare l’imponente esercito radunato dai Lord Stregoni, la compagnia di mercenari conosciuta come il Corvo ha lanciato Ruba Aurora, un incantesimo potentissimo ma impossibile da controllare. E ora deve affrontare le conseguenze devastanti di quel gesto estremo. Ruba Aurora … Leggi l'articolo completo →

Rituale contro i malefici

Rituale contro i malefici

Al fine di convocare gli spiriti, dovete agire come segue. Appartatevi in un luogo in cui possiate rimanere tranquilli per per almeno 20 minuti e eseguite questo rituale com'è descritto. Evocare qualsiasi tipo di spirito è sempre un'operazione pericolosa. Ricordo che questo rituale non è stregoneria Wicca; quindi è opportuno usare prudenza ed usare tutte le precauzioni del caso.   Da eseguire in luna calante se possibile di Martedì. Disegna un cerchio di [...]

Incantesimi e sortilegi

Incantesimi e sortilegi

  Incantesimo per la fedeltà Per fare in modo che il vostro fidanzato o la vostra fidanzata vi restino fedeli, dovete prendere 3 capelli vostri, attorcigliateli tra di loro, e impastateli con 3 lacrime che avrete raccolto quando piangete per il dolore dei loro tradimenti; riponete il tutto in una piccola bottiglietta e per 9 giorni portatela indosso. Fate poi con le vostre mani un sacchetto con della seta rossa e riponetevi dentro il contenuto della boccetta. [...]

Kiriku e la strega Karabà

Kiriku e la strega Karabà

Il piccolo Kirikù nasce in un villaggio africano che vive da tempo nel terrore. La perfida strega Karabà ha divorato tutti gli uomini, pretende dalle donne ori e gioielli e ha fatto prosciugare la sorgente d'acqua, rendendo difficile il lavoro e la vita quotidiana. Anche se è neonato, Kirikù dice che questo sortilegio deve finire, lui non ha paura e annuncia di voler partire per sfidare la strega e il segreto della sua perfidia. Dopo aver superato ostacoli e [...]

Andrusia

Vi era un giovane chiamato Connla dalla fiera chioma, figlio di Conn delle cento battaglie. Un giorno che stava al fianco di suo padre sulla sommità di Usna, vide una giovane in strano abbigliamento venire verso di lui. Connla le chiese da dove venisse, e lei rispose che veniva dalle Piane del Sempre Vivo di Lamneth dove non c'era nè morte nè peccato e che il suo popolo era chiamato «La Gente della collina.» Il re e gli altri che erano con lui si [...]

Marina Montesano, Sguardi incrociati sulla stregoneria

Marina Montesano, Sguardi incrociati sulla stregoneria

MARINA MONTESANOSguardi incrociati sulla stregoneria in EuropaDal Mulino il saggio «Le streghe» di Wolfgang Berhinger, sintesi storico-antropologica di fenomeni analizzati nel libro «Inquisition et sorcellerie en Suisse Romande»MARINA MONTESANOda Il manifesto del 04 Giugno 2008Il 20 maggio, in Kenya, undici persone accusate di stregoneria sono state linciate e poi bruciate. Nonostante la notizia abbia fatto scalpore, è difficile dirne qualcosa di preciso [...]

&id=HPN_Opere+teatrali+in+spagnolo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Opere{{}}teatrali{{}}in{{}}spagnolo" alt="" style="display:none;"/> ?>