Oricola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Oricola

La scheda: Oricola

Oricola (Urìcula in dialetto marsicano) è un comune italiano di 1 246 abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo. Fa parte del club dei Borghi autentici d'Italia.


Oricola comune:
Il castello di Oricola
Localizzazione:
Stato: Italia
Regione: Abruzzo
Provincia: L'Aquila
Amministrazione:
Sindaco: Antonio Paraninfi (Lista civica Partecipazione e continuità) dal 10-6-2018 (2º mandato)
Territorio:
Coordinate: 42°03′01″N 13°02′22.3″E / 42.050278°N 13.039528°E42.050278, 13.039528 (Oricola)Coordinate: 42°03′01″N 13°02′22.3″E / 42.050278°N 13.039528°E42.050278, 13.039528 (Oricola)
Altitudine: 810 m s.l.m.
Superficie: 18,36 km²
Abitanti: 1 246[1] (31-3-2018)
Densità: 67,86 ab./km²
Frazioni: Civita
Comuni confinanti: Arsoli (RM), Carsoli, Pereto, Riofreddo (RM), Rocca di Botte, Vallinfreda (RM), Vivaro Romano (RM)
Altre informazioni:
Cod. postale: 67063
Prefisso: 0863
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 066062
Cod. catastale: G102
Targa: AQ
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica: zona E, 2 738 GG[2]
Nome abitanti: oricolani
Patrono: santa Restituta
Giorno festivo: 17 maggio
Cartografia:
Oricola
Posizione del comune di Oricola all'interno della provincia dell'Aquila
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Civita ricorda vittime ondata Raganello

Civita ricorda vittime ondata Raganello

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 21 FEB – A sei mesi dalla tragedia in cui morirono dieci persone, nove escursionisti e una guida, travolte da un’onda di piena del torrente Raganello, la comunità di Civita si è unita in un momento di preghiera e di riflessione. Ieri sera, nella chiesa madre di “Santa Maria Assunta” del centro italo albanese, si è svolta una veglia di preghiera per le vittime della tragedia del 20 agosto scorso. La cerimonia ha visto la [...]

Brunori a Civita,ridare futuro comunità

Brunori a Civita,ridare futuro comunità

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 12 NOV – Visita e concerto improvvisato di Dario Brunori, in arte Brunori Sas, come occasioni per tentare di ridare visibilità, certezze e futuro al comune arbëreshë colpito ad agosto dalla tragedia che provocò dieci morti, travolti da un’onda di piena nelle gole del Raganello. E’ accaduto a Civita dove il cantautore si è recato per fare sentire la propria vicinanza alla comunità locale. La visita è stata organizzata [...]

A Civita blog tour per ripartire

A Civita blog tour per ripartire

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 11 OTT – Un blog tour per ripartire. Sabato e domenica prossima Civita ospiterà 12 blogger ed influencer che racconteranno l’esperienza di visita e soggiorno nel borgo teatro della tragedia del 20 agosto quando 10 persone sono morte nelle gole del Raganello per un’onda di piena. L’iniziativa è stata promossa da Borgo Slow, community diretta da Stefania Emmanuele, nata con l’intento di valorizzare i paesi e i borghi del [...]

Civita ricorda morti in gole Raganello

Civita ricorda morti in gole Raganello

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 20 SET – E’ passato un mese dalla tragedia delle Gole del Raganello in cui morirono dieci persone travolte da un’onda di piena e la comunità di Civita, il centro in cui si verificò la tragedia, si è ritrovato per celebrare una giornata a ricordo delle vittime. “Vogliamo ricordare chi non c’è più – ha detto il sindaco, Alessandro Tocci – e di comune accordo con il nostro parroco e l’Eparca della Diocesi di rito [...]

A Civita qualche turista, ma non in gole

A Civita qualche turista, ma non in gole

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 25 AGO – A cinque giorni dalla tragedia nel canyon del Raganello, costata la vita a dieci persone, Civita sta ancora lentamente tentando di tornare alla normalità. Piccoli segnali di ripresa cominciano a intravedersi. Qualche turista, sicuramente non i tanti gruppi che in questo periodo invadevano la cittadina. Tra loro, poco prima della piazza principale, ci si imbatte in una famiglia: padre madre e due figlie. Vengono da Bologna e [...]

Raganello, la Procura valuta una consulenza tecnica

Raganello, la Procura valuta una consulenza tecnica

   “Al momento non c’è nessuna novità da poter comunicare. Stiamo acquisendo in continuazione atti e dati attinenti a quanto successo lunedì alle gole del Raganello, a Civita. Stiamo anche valutando la possibilità di avvalerci, come Procura, di una consulenza tecnica”. Lo ha detto il Procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla in merito alle indagini sulla tragedia delle Gole del Raganello a Civita, da ieri sotto sequestro probatorio, dove [...]

Pollino, Borrelli: 'C'era l'allerta' Il Papa vicino alle famiglie

Pollino, Borrelli: 'C'era l'allerta' Il Papa vicino alle famiglie

“Un’altra tragedia che non doveva esserci. C’era un’allerta gialla che prevede anche esondazioni improvvise che é stata ignorata”. Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli non ha lasciato spazio a repliche. Parole, le sue, che si innestano nelle polemiche divampate a seguito della piena assassina del torrente Raganello che, a Civita, nel cuore naturalistico del Pollino ha provocato la morte di 10 persone e il ferimento di altre 11. Tutto questo [...]

Nastro Cc chiude accessi gole Raganello

Nastro Cc chiude accessi gole Raganello

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 23 AGO – Il nastro bianco e rosso dei carabinieri, con il provvedimento di sequestro emesso dal procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla, delimita da stamani tutti gli accessi alle Gole del Raganello ricadenti nei comuni di Civita, San Lorenzo Bellizzi, Cerchiara di Calabria e Francavilla Marittima. Il sequestro riguarda anche il caratteristico ponte del Diavolo. Stamani, a Civita, cittadina italo-albanese, si respira un’aria [...]

Borrelli, su Raganello allerta ignorata

Borrelli, su Raganello allerta ignorata

(ANSA) – CIVITA (COSENZA), 22 AGO – “Un’altra tragedia che non doveva esserci. C’era un’allerta gialla che é stata ignorata”. Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, che stamani ha compiuto un sopralluogo sulle Gole del Raganello dove sono morte dieci persone, torna a ribadirlo. “A me – ha aggiunto – interessa evitare il ripetersi di tragedie. Dobbiamo fare in modo di prendere spunto da quanto accaduto e migliorare. Di queste cose ho [...]

STORIA DI ORICOLA

STORIA DI ORICOLA   ________ 900: Nella Piana del Cavaliere la vecchia città romana di Carseoli è ancora abitata. Il resto della popolazione carseolana vive vicino a piccoli monasteri o risulta sparsa nel territorio. ________ 926: I Berardi sono investiti dal re d'Italia come nuovi conti dei Marsi, con Berardo I il Francioso, discendente diretto di Carlo Magno. 926-30: Berardo I regola i confini della contea dei Marsi con il Papato aggregando in modo ufficiale [...]

FOTO: Oricola

Veduta del borgo

Veduta del borgo

Chiesa di San Salvatore

Chiesa di San Salvatore

Palazzo De Vecchi

Palazzo De Vecchi

Il monumento ai caduti

Il monumento ai caduti

Veduta del bosco di Sesera

Veduta del bosco di Sesera

Centro storico gremito di gente

Centro storico gremito di gente

Esterno del fabbricato viaggiatori della stazione ferroviaria

Esterno del fabbricato viaggiatori della stazione ferroviaria

ORICOLA

ORICOLA

ORICOLA (Immagine personale) .......................................................................................................................................................... IL PAESE   ______________ STORIA   ______________ GALLERY ______________ ........................................................................................................................................................ STRUTTURE E MONUMENTI   ____________ STRUTTURE [...]

CASTELLO DI ORICOLA

CASTELLO DI ORICOLA

CASTELLO DI ORICOLA   (Immagine personale) ......................................................................................................................................................... STORIA La storia del Castello di Oricola si confonde con la storia del paese medievale. Bisogna considerare che intorno al 900 il vecchio sito della città romana di Carsoli era ancora abitato e questo si trovava nell'area dell'attuale comune di Oricola. I nuovi borghi [...]

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA                 LE IMMAGINI DI QUESTA PAGINA SONO PERSONALI ......................................................................................................................................................... ......................................................................................................................................................... ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA           LE IMMAGINI DI QUESTA PAGINA SONO PERSONALI ......................................................................................................................................................... ............................................................................................................................................................ ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA             LE IMMAGINI DI QUESTA PAGINA SONO PERSONALI ........................................................................................................................................................ ........................................................................................................................................................ ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA

GALLERY DI ORICOLA         LE IMMAGINI DI QUESTA PAGINA SONO PERSONALI .......................................................................................................................................................... ........................................................................................................................................................ ORICOLA

Giovani bloccati su cascata, salvati

Giovani bloccati su cascata, salvati

(ANSA) - CIVITA (COSENZA), 2 AGO - Una squadra del soccorso alpino "Pollino" ha rintracciato e salvato sei ventenni pugliesi e calabresi rimasti bloccati nei pressi di una cascata del Raganello, tra Civita e San Lorenzo Bellizzi. I ragazzi hanno dato l'allarme contattando il 112 e indicando il punto preciso dove erano rimasti bloccati grazie alle targhette che gli uomini del soccorso Alpino avevano posto nei pressi delle cascate che si incontrano lungo il Raganello.

Nel Parco del Pollino il primo incendio

Nel Parco del Pollino il primo incendio

(ANSA) - CASTROVILLARI (COSENZA), 22 APR - E' in corso da stamane il primo incendio del 2015 nell'area del Parco Nazionale del Pollino. Il rogo è divampato nelle campagne di Castrovillari, in località Manfriana, e sta interessando una zona di macchia mediterranea. Per spegnere le fiamme sono intervenute squadre del Corpo Forestale dello Stato di Morano Calabro e Civita con l'ausilio di un Canadair che sta effettuando il lancio di acqua e liquido ritardante.

Scontro tra due auto, un morto

Scontro tra due auto, un morto

(ANSA) - CASTROVILLARI (COSENZA), 3 LUG - Un dentista, Giovanni Martire, di 61 anni, è morto in un incidente avvenuto sulla strada provinciale che collega Castrovillari con Civita. Martire era a bordo della sua automobile che, per cause ancora in corso di accertamenti, si è scontrata con un altro mezzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco. Martire è stato soccorso ma è morto poco dopo l'incidente.

Quattro siti di nidificazione grifoni

Quattro siti di nidificazione grifoni

(ANSA) - POTENZA, 30 MAG - Sono quattro i siti di nidificazione del grifone attualmente monitorati tra le aree dei Parchi del Pollino e dell'Appennino lucano, di cui due a Civita (Cosenza), nell'area di rilascio, e due a San Martino d'Agri (Potenza). Il progetto di reintroduzione nel Parco nazionale del Pollino, secondo quanto reso noto in un comunicato, è cominciato nel 2002 con l'arrivo del primo nucleo di grifoni provenienti dalla Spagna.

&id=HPN_Oricola_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Oricola" alt="" style="display:none;"/> ?>