Ornette Coleman

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Ornette Coleman

La scheda: Ornette Coleman

Ornette Coleman (Fort Worth, 9 marzo 1930 – New York, 11 giugno 2015) è stato un sassofonista e compositore statunitense. È considerato il padre del movimento free jazz.


Ornette Coleman:
Ornette Coleman in concerto nel 2008
Nazionalità: Stati Uniti
Genere: Free jazz Fusion Jazz
Periodo di attività musicale: 1958 – 2015
Strumento: sassofono, tromba, violino
Modifica dati su Wikidata · Manuale
Chappaqua Suite (1965) - non utilizzata nel film Chappaqua
Who's Crazy Vol. 1 & 2 (1965)
Il pasto nudo (Naked Lunch), regia di David Cronenberg (1991)

Chappaqua, regia di Conrad Rooks (1966)

EVENTI: Ornette Coleman

Nel 1966 l'uscita di The Empty Foxhole, con Haden e suo figlio Denardo Coleman (di soli 10 anni), viene accolta con molti dissensi.

Nel 1966, Coleman venne aspramente criticato per aver registrato The Empty Foxhole in trio con Haden, e il figlioletto Denardo Coleman – che all'epoca aveva solo dieci anni.

Tra il 1965 e il 1967, Coleman firmò per la Blue Note Records e pubblicò varie registrazioni per l'etichetta a partire dall'influente album At the Golden Circle Stockholm.

Nel 1958, Coleman pubblicò finalmente il suo primo disco per la Contemporary, Something Else!!!!: The Music of Ornette Coleman.

Nel 1969, Coleman fu introdotto nella Jazz Hall of Fame della rinomata rivista di settore Down Beat.

Nel 1991, Coleman suonò nella colonna sonora del film Il pasto nudo di David Cronenberg, l'orchestra era diretta da Howard Shore.

Nel 1990 il Teatro Valli di Reggio Emilia, per la direzione artistica di Filippo Bianchi, gli dedica un festival monografico di tre giorni, nel corso del quale vengono eseguite sue composizioni cameristiche, Skies of America, e si esibiscono i Prime Time e il quartetto con Don Cherry, Charlie Haden e Billy Higgins.

Nel 1960, Coleman registrò l'album Free Jazz: A Collective Improvisation, che figurava un doppio quartetto jazz, con Cherry e Freddie Hubbard alla tromba, Eric Dolphy al clarinetto basso, Haden e LaFaro al contrabbasso, e sia Higgins che Blackwell alla batteria.

Nel 2003 e nel 2007 torna all'Umbria Jazz con due applauditissimi concerti all'Arena Giuliana.

Nel 1962 fonda un trio sperimentale con David Izenzon e Charles Moffett, dopo il celebre Town Hall concert, in cui viene anche eseguito il suo primo quartetto d'archi, si ritira dalla scena musicale per tre anni, durante i quali studia la tromba e il violino, che suona con tecniche non ortodosse.

Il 16 agosto 2007 ha anche aperto, con il suo quartetto, la 27ª edizione del Roccella Jazz Festival.

*** SPAZIO CONTEST *** : Vinci Jimi Hendrix

https://www.virginradio.it/concorso/concorsi/254013/jimi-hendrix-electric-ladyland-50th-anniversary-partecipa-all-estarzione-del-cofanetto-deluxe.html

FOTO: Ornette Coleman

Ornette Coleman in concerto (1994)

Ornette Coleman in concerto (1994)

AUTOPSIA PER DJANGO

  CAVALLI, LA LAV CHIEDE SUBITO AUTOPSIA DEL CAVALLO DJANGO DE VERE, MORTO DOPO L'ENDURANCE LIFESTYLE SARDEGNA AD ARBOREA (ORISTANO), E ANNUNCIA AZIONI LEGALI “Chiediamo alla Procura della Repubblica competente il massimo impegno per stabilire le cause che avrebbero provocato la morte del cavallo Django De Vere, reduce dall'Endurance LifeStyle Sardegna, disputata ad Arborea (Oristano) il 31 agosto scorso” così la LAV commenta la notizia riportata da [...]

&id=HPN_Ornette+Coleman_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ornette{{}}Coleman" alt="" style="display:none;"/> ?>